Showing results for tags 'f1 2022'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'f1 2022'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 22 results

  1. Il recente F1 22 targato Codemasters - EA Sports è sicuramente un ottimo titolo per immergersi nel mondo della Formula 1, ma se cerchiamo la simulazione di guida più pura e realistica, dobbiamo rivolgerci ancora una volta ad Assetto Corsa ! L'ultimo trailer di Boosted Media, ci spiega appunto cosa ci serve e come configurare al meglio il titolo made in Kunos, per poter guidare un sim Formula 1 2022 completo, incluse per esempio le prestazioni aggiornate ad oggi dei vari piloti e teams e persino il famigerato effetto "porpoising" ! Per far funzionare adeguatamente il tutto, installate e configurate come prima cosa il software Content Manager con CSP e SOL, quindi possiamo scegliere fra la Formula Alpha 2022 di VRC oppure la Formula Hybrid 2022 di RSS, infine per le livree F1 del 2022 c'è l'imbarazzo della scelta.
  2. Appassionato di Formula 1 e di Assetto Corsa ? Ti piacerebbe simulare l'attuale stagione del mondiale 2022 con il simulatore made in Kunos ? Ti consigliamo allora il nuovo ultimate mod pack 2022, realizzato per la Formula Hybrid 2022 di Race Sim Studio, che ci mette a disposizione tutte le livree delle monoposto 2022 accuratamente riprodotte! Hey what is going on guys, today I'm sharing with you my Mod Pack for the 2022 F1 Season!! This pack features all 20 Liveries across all 10 teams!! All the skins are high quality and where all made by shadow118 and the skinning community on RD!! If you do download this mod pack, a like and a sub would mean a lot as well as you will get to see future mod packs as soon as there available!! Have a good one guys!!
  3. Com'è ormai tradizione, il modding team francese di ACFL è il primo a rilasciare per Assetto Corsa un F1 2022 Season Mod. Il progetto, attualmente in beta 0.2 ed acquistabile a questo indirizzo, ci mette a disposizione un telaio "standard" come da specifiche della prossima stagione 2022 della Formula 1 e le livree già viste in questo 2021. Con il passare dei mesi, il mod sarà aggiornato, uscendo dalla fase beta, con l'inserimento dei vari telai specifici delle varie squadre (sperando che siano diversi!) e le nuove livree.
  4. Dopo la prima patch ufficiale, che ha portato il gioco alla versione 1.05, EA Sports e Codemasters assicurano tutti gli appassionati dell'ultimo F1 22 sul fatto che continuano a lavorare sul miglioramento ed aggiornamento del sim ufficiale dedicato al mondo della Formula 1. Direttamente a questo link del sito Electronic Arts infatti, vengo indicati con precisione tutti i problemi attualmente sotto investigazione da parte degli sviluppatori, quelli in attesa di una patch specifica (dopo essere stati "identificati"), cosi come quelli che sono stati già risolti.
  5. Codemasters ha rilasciato oggi la prima patch ufficiale per aggiornare il suo F1 22. L'update porta il gioco alla versione 1.05, con la correzione di numerosi bug e svariate migliorie, come ad esempio alcuni interventi alla modalità VR. Tutti i dettagli sulla patch sono disponibili a questo link. Poco fa è stato anche pubblicato un video di anteprima che ci mostra Pierre Gasly con la sua Scuderia AlphaTauri impegnato sul circuito del Red Bull Ring, dove si correrà domenica prossima il GP d'Austria di Formula 1.
  6. Ritorna in grande stile la F1 ufficiale di Codemasters, stavolta targata EA Sports, portando in pista per la prima volta le monoposto di Formula 1 ad effetto suolo della nuova era. In linea generale, F1 22 ha lo stesso contenuto concettuale di F1 2021: la griglia F1 della stagione in corso e la griglia F2 della scorsa stagione, oltre a un'auto di F1 generica per la modalità "My Team". C'è poi una nuova classe di veicoli in F1 22: le Supercar. Auto stradali particolarmente veloci, utilizzate dai piloti durante gli eventi promozionali Pirelli Hot Laps in vari Gran Premi, durante i quali vengono portati a spasso celebrità e ospiti vip. Il gioco ci offre ovviamente tutti i circuiti del 2022, inclusa la nuova pista di Miami, insieme a molte delle modifiche alle versioni 2021 delle piste. Abu Dhabi, Australia e Spagna riflettono tutti i loro nuovi layout, mentre per ora Spa rimane nella sua configurazione 2021. Anche le gare sprint sono per la prima volta nel gioco. E' scomparsa invece la modalità storia Braking Point, fatto che per molti sarà motivo di tristezza. La funzione Supercars consiste in due cose: guidare le supercar in una serie di sfide specifiche e prove a tempo, per poi sbloccarle e mostrarle in F1 Life. Non c'è alcuna possibilità di gareggiare l'uno contro l'altro in nessuna modalità di gioco, o selezionarle per le lobby personalizzate online. Il problema però di fatto non si pone, perchè le auto sono piuttosto deludenti da guidare, in pratica si riducoono a essere semplicemente una caratteristica decorativa. F1 Life è un'aggiunta piuttosto interessante invece, che consente di personalizzare uno spazio in cui altri giocatori possono riunirsi, per aggiungere un angolo sociale al gioco. Tuttavia la feature sembra essere un altro modo per vendere Pitcoin, la valuta di gioco della F1 e pass VIP. Oltre agli oggetti predefiniti e a quelli che puoi vincere avanzando di livello, avrai bisogno di Pitcoin per acquistare articoli di abbigliamento per il tuo avatar di pilota, incluso l'abbigliamento casual, e VIP per accedere a ricompense di livello superiore, inclusi oggetti di arredamento e design di livrea. La Champions Edition del gioco offre 18.000 Pitcoin. Una nota positiva è il fatto che il gioco ora ricrea il weekend di F1 in modo ancora più dettagliato rispetto a prima e include la modalità La mia squadra. Ora c'è più profondità nella modalità, persino se considerata come titolo a sè stante. Per quanto riguarda il comparto multiplayer, basta considerare quanto già visto nel precedente F1 2021 ed in parte anche nel 2020. Tuttavia c'è un punto importante che deve essere trattato: Codemasters non ha cambiato quasi nulla per l'online, F1 22 offre una gamma molto ampia di attività online, proprio come facevano i suoi predecessori, e dimostra di essere già stata ottimamente pensata e strutturata come ottima piattaforma per i campionati ufficiali F1 Esports, a partire dalla Pro Series in autunno e poi dalla Challenge Series nel 2023. Oltre al gioco e alle lobby aperte, ci sono eventi settimanali, campionati, schermo diviso per due giocatori e modalità carriera per due giocatori. Quest'ultima caratteristica consente di correre attraverso la carriera del gioco con un amico al tuo fianco. Il gioco dispone anche di una modalità LAN. Un sistema di classificazione, chiamato Super Licenza, tiene traccia dei giocatori, con prestazioni e sportività registrate insieme alla "partenza". F1 22 presenta quindi un gioco multipiattaforma completo. I titoli F1 di Codemasters hanno offerto negli ultimi anni un'esperienza piuttosto realistica, anche se al di sotto di una simulazione pura e completa. F1 22 continua sulla medesima strada tracciata, anche se bisogna evidenziare il fatto che le monoposto 2022 sono completamente diverse da quelle del 2021, perchè generano la quasi totalità del carico aerodinamico grazie all'effetto suolo del fondo vettura. Sono anche molto più pesanti e con pneumatici più grandi. Tutto ciò ha un effetto drammatico sul modo in cui le auto si comportano, e non in meglio, per quanto concerne emozioni e piacere alla guida. Sono più pesanti e terribilmente sottosterzanti, anche se non mancano i sovrasterzi di potenza. Non è un difetto del gioco, sia chiaro, perchè le monoposto sono proprio cosi a quanto pare, ma resta il fatto che guidare le auto di F1 del 2022 è sicuramente meno divertente. Le Formula 2 invece sono come sempre divertentissime! In F1 22 la parte complicata è in primis l'inserimento in curva, perchè con queste monoposto il sottosterzo è davvero impressionante, con il peso che si sente ed influenza tantissimo la dinamica della vettura, costringendoci quindi a guidare in modo totalmente diverso rispetto al passato. E' impensabile per esempio ritardare la staccata. Il setup nel gioco è ora più dettagliato, offrendo un ventaglio di opzioni maggiore, si arriva per esempio ad un carico aerodinamico fino a 50, anche se in realtà non lo utilizzeremo neppure a Monaco, visto che anche nel principato basterà arrivare a 30. Dove il titolo eccelle davvero è l'accessibilità. Ci sono così tanti aiuti alla guida che chiunque, di qualsiasi livello di abilità, può salire a bordo e guidare decentemente, inoltre la IA svolge egregiamente il proprio compito, grazie al fatto di essere ora "adattiva". Anche guidare con un controller è un'esperienza positiva, proprio come lo era in F1 2021. Naturalmente il DualSense di PS5 è al di sopra delle altre opzioni, ma anche con un controller Xbox One nella versione PC non ci sono problemi. L'esperienza con il volante è variabile: è difficile ottenere dettagli dal force feedback su un Logitech G923 e, sebbene il Fanatec DD Pro fosse leggermente migliore, non siamo ancora all'altezza di simulatori puri come Assetto Corsa Competizione, iRacing o rFactor 2. Il feedback è quasi assente a centro curva, in particolare alle basse velocità e per il momento è possibile attenuare in parte il difetto impostando "ammortizzatore sterzo" nelle impostazioni del menu ad un valore di almeno +15. Siamo certi però che arriverà presto una patch che migliorerà la situazione per ogni tipo di volante. Anche la gestione dei cordoli è strana al momento: alcune volte basta toccarli per volare per aria, in altre situazioni ci si passa sopra allegramente. Come detto il peso della monoposto viene percepito in modo chiaro ed il feedback è generalmente comunicativo, anche grazie alle nuove gomme che simulano le diverse tipologie di mescole e grip. Quest'ultimo è però sempre eccessivo, probabilmente perchè Codemasters ha voluto semplificare la guida ai neofiti. F1 22 simula anche, anche se non in modo dettagliato e progressivo, la temperatura del pneumatico, considerando in modo separato la parte esterna e quella centrale della gomma. Purtroppo le temperature ambientali e della pista sono fisse, quindi scordiamoci la variabilità e la conseguente ed importantissima variabile della strategia. La scia di chi precede si sente molto poco, ma del resto accade anche nella realtà. Sul fronte grafico, F1 22 sin dal video introduttivo ufficiale della F1, sembra il più autentico possibile, con sovrapposizioni di trasmissioni F1 e schermate informative, grafica, testo... In termini di vetture e tracciati invece, valgono anche in questo caso le medesime considerazioni fatte per F1 2021. Non siamo proprio all'altezza dei titoli migliori e più ci avviciniamo a titoli esclusivi di nuova generazione, tanto più il gioco Codemasters inizia a rimanere indietro. Questo è particolarmente evidente per le ambientazioni, che non hanno i dettagli visti in altri giochi. Inoltre manca interattività tra il circuito e le auto. Infine, come da sempre, i circuiti non sono realizzati in laser scan e per i simdrivers abituati a questo tipo di caratteristica, la differenza nel guidare in una pista "piatta" si farà particolarmente sentire. I danni alle monoposto sono praticamente gli stessi di F1 2021, ma non possiamo lamentarci perchè erano già ottimi l'anno scorso. Sono riprodotti più che bene sotto il profilo grafico e degnamente anche per quanto riguarda l'impatto dinamico e prestazionale, anche se in alcune situazioni ci si aspetta un danno decisamente maggiore. Anche il bagnato è quasi identico al predecessore, ma anche questo di grande livello. E' stato ulteriormente migliorato però l'effetto della guida dall'abitacolo, con spruzzi, acqua sulla visuale ecc. Consigliamo assolutamente di provarlo, perchè davvero molto realistico. Un grosso problema sono al momento i tempi sul giro: in F1 22 si riesce a girare anche 4 secondi più veloci rispetto alla realtà, probabilmente perchè alle basse velocità c'è un grip eccessivo che permette di andare molto più forte. Anche per questo speriamo in una bella pezza risolutiva. Sul fronte prettamente della fisica e della dinamica del veicolo ci sono purtroppo diverse lacune, mentre invece ci saremmo aspettati ulteriori progressi rispetto al 2021 ed una maggiore spinta verso la simulazione pura: il famigerato porpoising è totalmente assente, speriamo che arrivi in futuro con una patch, visto che persino i modders lo hanno implementato nelle loro monoposto create per Assetto Corsa... Le gomme hanno degrado e bisogna gestire la temperatura, come già in F1 2021, anche se in F1 22 la questione è molto "permissiva" con il pilota ed a meno che non si guidi in modo folle, mettere in crisi la dinamica della vettura è pressochè impossibile. La possibilità di graining e blistering sui pneumatici sono completamente assenti, ed è una vera disdetta, visto quanto il graining sopratutto stia influendo sulle gare e sulla guida dei piloti reali di Formula 1. Ottima la funzionalità del giro di warm up prima di schierarsi in griglia per il via, con il pilota che deve gestire l'intera procedura in modo corretto, preoccupandosi anche di scaldare a dovere le gomme, per una partenza sprint. Stessa cosa per l'eventuale ingresso della safety car: anche in questo caso è tutto nelle nostre mani, non solo il mandare in temperature le gomme, ma anche dosare bene il restart per non farsi sopraffare da chi segue. Da dimenticare invece la gestione dei pit stop: il pilota non deve fare praticamente nulla, se non, un'attimo prima di passare la linea della pit lane, premere un tasto, la cui pressione determinerà in pratica la "qualità" e rapidità del lavoro dei nostri meccanici. I modelli delle auto mostrano il peso degli anni, con strani riflessi e curve frastagliate che spiccano anche nella modalità F1 Life. Con le auto di F1/F2 l'esperienza sarà la stessa di F1 2021, incluso 4K a 60 frame sulla versione dedicata per le console Xbox Series e PlayStation 5. Punto sicuramente molto positivo invece, F1 22 supporta per la prima volta la VR, ma solo su PC. Con gli eccellenti modelli di abitacolo, è sicuramente una motivazione in più per coloro che sono attrezzati con la realtà virtuale (e non la soffrono). Anche il sonoro è praticamente lo stesso degli anni passati. Ben realizzato comunque ed in grado di garantire una ottima esperienza di F1. Naturalmente include le auto, ma anche le varie voci e la musica ufficiale che ascoltereste durante la trasmissione di una gara. I commentatori ufficiali includono Jacques Villeneuve, Carlo Vanzini e Davide Valsecchi, per la versione italiana. Tutti e quattro i propulsori della F1 - Ferrari, Mercedes, Red Bull e Renault - sono turbo ibridi da 1,6 litri e non "suonano" in modo particolarmente affascinante. Non è presente troppo suono ambientale. A parte le gomme che stridono, non c'è quasi null'altro che dia emozioni. E' stata però ottimizzata la gestione della posizione delle sorgenti sonore e con visuale dal cockpit è un gran bel cambiamento. Ottima già ora la IA, mutuata anche questa da F1 2021, ma ulteriormente perfezionata e resa "adattativa": in pratica i piloti guidati dal computer si adegueranno alle nostre prestazioni, per garantire gare sempre combattute al giusto livello. Il sistema funziona molto bene già ora, anche se con qualche errore grossolano della IA qua e là. Da notare che la IA va a modulare anche la sua aggressività, commettendo quindi anche degli errori, per esempio in staccata, o andando larga in traiettoria. In conclusione, pur con i limiti spiegati sopra, F1 22 continua a essere l'esperienza di F1 definitiva in forma di videogioco. Chi cerca la full immersion di una gara di F1, un fine settimana o persino una carriera, non c'è modo migliore per farlo se non con il titolo Codemasters. Ci sono aree del gioco che ormai sentono il peso degli anni, inoltre le moderne monoposto 2022 non sono poi così divertenti da guidare come le vetture precedenti. È un'esperienza meno coinvolgente in generale rispetto a F1 2021, anche se trasmessa in modo sufficientemente accurato. E' un vero peccato che Codemasters non abbia avuto più coraggio, portando all'estremo della simulazione concreta e completa anche alcuni aspetti che invece, per il momento, restano ancora semplificati, alcuni decisamente troppo o non considerati affatto. Tuttavia, F1 22 continua a offrire eccellenti opzioni online – che miglioreranno con il cross-play – e anche My Team continua ad essere una funzionalità interessante. Alla fine, per un grande appassionato di Formula 1, il nuovo F1 22 è da non perdere, ma tutti gli altri possono tranquillamente aspettare future novità più consistenti. Sperando che F1 23 corregga le lacune di questa annata... Per commenti e discussioni in merito, fate riferimento al forum dedicato in italiano.
  7. F1 22, la nuova edizione del gioco di guida targato Codemasters su licenza ufficiale FIA, si mostra con l'immancabile trailer di lancio. Il titolo arriverà nei negozi il 1 luglio nelle versioni PC, PS5, PS4, Xbox Series X|S e Xbox One. La F1 22 Champions Edition è disponibile per l'acquisto a questo link. Da segnalare inoltre la prima video recensione pubblicata da Multiplayer.it, che potete vedere anche qui sotto.
  8. Dopo averci presentato con un video tutti i dettagli sul debutto in F1 22 della realtà virtuale su PC, oggi Codemasters ci mostra un nuovo video sempre in modalità VR, ma con visuale on board dalla Aston Martin sul circuito dell'imminente GP del Canada ! F1® 22 verrà lanciato il 1 luglio per Xbox, PlayStation e PC. Preordina F1® 22 Champions Edition per ottenere tre giorni di accesso anticipato e contenuti di gioco esclusivi.
  9. Scopriamo maggiori dettagli sul debutto della realtà virtuale su PC, oltre a nuove funzionalità come IA adattiva, opzioni immersive e di trasmissione, supercar e F1® Life, l'hub personalizzabile. Questa è la seconda di tre "immersioni profonde per sviluppatori" nel nuovo F1® 22. Il gioco F1 22 verrà lanciato il 1 luglio per Xbox, PlayStation e PC. Preordina F1® 22 Champions Edition per ottenere tre giorni di accesso anticipato e contenuti di gioco esclusivi.
  10. Codemasters ed EA hanno pianificato tre video di approfondimento per sviluppatori per il prossimo F1 22. Il primo video è stato rilasciato e fornisce commenti e copertura incentrati sulla fisica aggiornata e sulla gestione del gioco di quest'anno. F1 22 sarà un grande cambiamento rispetto al passato a causa delle nuove vetture utilizzate in Formula 1 in questa stagione. Il video dura circa 25 minuti e descrive anche le differenze nel cambiare le configurazioni dell'auto prima delle gare. Il video tocca anche i nuovi pit stop interattivi verso la fine. F1 22 verrà lanciato il 1 luglio per PlayStation 4/5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC.
  11. Il modding team Sim Dream Development ha rilasciato per Assetto Corsa la versione completa del suo Grand Prix 2022 Mod, progetto che ci mette a disposizione, anche se con nomi e grafiche di fantasia, le monoposto che stanno disputando il mondiale 2022 di Formula 1, come potete facilmente riconoscere dalle immagini in allegato. Il mod è acquistabile (per 18 euro) e scaricabile direttamente da questo link. Commenti sul forum dedicato.
  12. Electronic Arts e Codemasters pubblicheranno alle ore 17 di oggi il nuovo gameplay features trailer di F1 22. Come si intuisce dal titolo, il video ci presenterà tutte le varie caratteristiche di gameplay del nuovo simulatore ufficiale del mondiale di Formula 1 2022. Redefine the race weekend with all-new cars, Sprint Races, circuit updates, and more when #F122game launches on July 1 for Xbox, PlayStation, and PC.
  13. Racefans ha pubblicato a questo link una interessante intervista fatta a Lee Mather, responsabile del nuovo progetto F1 22 sviluppato da Codematers, che sarà disponibile a Luglio sotto etichetta EA Sports. Lee ci parla dei miglioramenti alla fisica, le nuove penalità e molto altro ancora riguardo il titolo ufficiale del mondiale di Formula 1. “The biggest shift in terms of the actual physics, aside from our work that we’re doing on the tyre model, was in how downforce is now generated underbody as opposed to over the body. We were in a pretty strong position to start with and we’d got the tech there to pretty much create those cars. A lot of it was in the numbers, but the big gains really came from the shift in the aero and then the tyre model.”
  14. Sito ufficiale F1® 22 - Gioco ufficiale Codemasters - Electronic Arts (ea.com) The new era awaits... April 21 4pm BST | 5pm CEST | 8am PDT Join us here
  15. Per la prima volta, in via ufficiale, grazie al prossimo F1 22 targato Codemasters, possiamo ammirare il nuovissimo tracciato di Miami, sul quale la Formula 1 correrà per la prima volta domenica prossima. Di seguito anche un primo filmato che ci mostra un giro veloce con la Ferrari F1-75. Commenti in questo topic del forum in italiano. Welcome to Miami! Say hello to the Sunshine State, as it’s time to sizzle in the #MiamiGP circuit as F1® heads to its newest track stateside! With 19 corners and three DRS zones, there will be plenty of opportunity for overtakes at the brand-new Miami International Autodrome street circuit in #F122game. New physics, tyre, and handling models are added to F1® 22 to bring this year’s regulation changes to life, allowing for closer, more exciting racing. Pre-order before May 16th and you’ll receive a special Miami-Themed Content Pack: https://www.ea.com/games/f1/f1-22/buy
  16. Electronic Arts e Codemasters hanno svelato i requisiti minimi e consigliati PC di F1 22, nuovo gioco di guida dedicato alla Formula Uno. I requisiti tecnici sono quasi identici a quelli del precedente titolo di Codemasters. Partiamo dai requisiti minimi di F1 22: Sistema Operativo: Windows 10 64-bit Processore: AMD FX-4300 | Intel Core i3-2130 RAM: 8 GB Scheda Grafica: AMD Radeon RX 470 | Nvidia GeForce GTX 1050 Ti VRAM: 4 GB Spazio di archiviazione: 80 GB Vediamo invece ora i requisiti consigliati di F1 22: Sistema Operativo: Windows 10 64-bit Processore: AMD Ryzen 5 2600X | Intel Core i5-9600K RAM: 16 GB Scheda Grafica: AMD Radeon RX 590 | Nvidia GeForce GTX 1660 Ti VRAM: 6 GB Spazio di archiviazione: 80 GB Ricordiamo però che F1 22 sarà giocabile anche tramite VR, che richiederà una certa potenza grafica. Codemaster, a questo riguardo, ha confermato che saranno per certo supportati Meta Quest 2 e HTC Vive.
  17. Con l'apertura della pagina ufficiale e relativo conto alla rovescia, la Electronic Arts ha annunciato l'atteso lancio del nuovo F1 2022, simulatore ufficiale con licenza del mondiale di Formula 1, sviluppato come al solito da Codemasters. F1 22 è stato presentato con un trailer, le prime immagini e la data di uscita ufficiale, fissata al 1 luglio nelle versioni PC, PlayStation e Xbox. F1 22 ci porterà in pista ovviamente con il Campiato Mondiale di Formula Uno FIA 2022 e le sue auto ibride, le nuove regole per il weekend di gara e l'inclusione delle corse F1 Sprint. "Grazie ad una formazione più competitiva e imprevedibile, i giocatori metteranno alla prova le loro abilità nel corso del calendario 2022, che comprenderà l'Autodromo Internazionale per il Gran Premio inaugurale di Miami", si legge nel comunicato stampa. "Un'altra novità assoluta sarà rappresentata dal fatto che i giocatori potranno entrare nel mondo glamour della Formula 1 con F1 Life, un hub personalizzabile per sfoggiare la loro collezione di supercar, abbigliamento e accessori guadagnati tramite il gioco, il Podium Pass e il negozio di marca nel gioco. I giocatori possono pre-ordinare ora la Champions Edition, che include tre giorni di accesso anticipato e un pacchetto di contenuti limitati nel tempo ispirato a Miami. Non vediamo l'ora di accogliere i nostri giocatori nella nuova era della Formula 1", ha dichiarato Lee Mather, F1 Senior Creative Director di Codemasters. "Stando al passo con i cambiamenti del mondo reale, abbiamo aggiornato la fisica per adattarla alle nuove regole aerodinamiche e rielaborato il modello degli pneumatici, rendendo l'esperienza di guida più fedele alla realtà. Con circuiti nuovi e aggiornati, Adaptive AI, F1 Life e opzioni di gioco ampliate, non c'è mai stato un momento migliore per i giocatori di prendere il loro posto e vivere la vita di un pilota di F1". La giornata di gara ridefinita permette ai giocatori di personalizzare il loro set-up con nuove opzioni Immersive e Broadcast che influenzano i giri di formazione, i momenti con la safety car e i pit stop. Selezionando Immersive i giocatori dovranno affrontare sfide di rischio-ricompensa, che potrebbero fare la differenza tra la conquista di un posto sul podio o l'uscita dalla classifica. Broadcast toglie la pressione, con una cinematica controllata e autentica che mantiene i giocatori vicini all'azione. Per la massima esperienza immersiva di F1, la nuova funzionalità PC VR tramite Oculus Rift e HTC Vive permette ai giocatori di "sentire il dramma dall'interno dell'abitacolo". Per gli appassionati nuovi e occasionali, la nuova IA Adaptive mantiene i giocatori meno esperti competitivi per tutta la durata di ogni gara, con l'IA degli avversari adattata al livello di abilità. Ritornano anche i menu accessibili e la gestione per aiutare i giocatori a raggiungere rapidamente l'azione senza la necessità di capire le complessità di questo sport. I rinnovati programmi di pratica offrono più varietà con nuovi sistemi di punteggio e visualizzazioni in pista. Questo aiuta i giocatori ad affrontare ogni curva alla perfezione prima di correre per tutti quei punti importanti per il campionato. F1 22 vanta anche miglioramenti a caratteristiche già esistenti, tra cui La mia squadra, che permette ai giocatori di scegliere il loro budget iniziale in base a tre punti di ingresso: Newcomer, Challenger e Front Runner. Il gioco vede reali aggiornamenti delle piste in Australia, Spagna e Abu Dhabi per riflettere i recenti cambiamenti. F1 22 presenta anche la sua acclamata Carriera decennale, completa di un'opzione per due giocatori, e il Multiplayer è tornato per gare epiche contro la comunità globale delle corse. Per commenti in merito fate riferimento al topic dedicato sul forum.
  18. Com'è ormai tradizione, il modding team francese di ACFL è il primo a rilasciare per Assetto Corsa un F1 2022 Season Mod. Il progetto, disponibile da oggi in versione 1.1 ed acquistabile a questo indirizzo, per euro 19,99, ci mette a disposizione tutte le monoposto della stagione Formula 1 2022, come da specifiche tecniche attuali, incluso fondo piatto ed effetto suolo. Con il passare dei mesi, il mod sarà aggiornato, con l'inserimento delle varie novità rilasciate dalle scuderie e le livree. La fisica e le prestazioni delle monoposto sono però uguali per tutti, trattandosi di un mod specificatamente pensato per l'utilizzo nei campionati online
  19. In un precedente report Tom Henderson aveva rivelato alcune delle nuove feature presenti in F1 2022, tra le quali spiccava la presenza di alcune supercar da poter collezionare e utilizzare in gare single player e multiplayer. Secondo lo stesso insider ci sarebbe stato un passo indietro: alcune delle sue fonti vicine agli ambienti di EA riportano infatti che la FOM abbia chiesto di ridimensionare l'inclusione delle supercar rimuovendole dal comparto online. Non è chiaro se tutto ciò abbia a che vedere con il precedente report di Henderson che ha suscitato non poche critiche tra i giocatori, con la FOM e gli sviluppatori costretti a correre ai ripari. La presenza delle supercar non sembra però essere l'unica feature ad aver incontrato problemi: sempre secondo Henderson l'introduzione del cross-play potrebbe essere posticipata e rilasciata in un aggiornamento post-lancio. Il report si chiude con la conferma che nonostante la rimozione di Sochi, il calendario sarà completo al lancio. Inoltre i circuiti di Shanghai e Portimao potrebbero tornare come contenuti aggiuntivi post-lancio, mentre è ancora incerta l'identità del circuito che sostituirà Sochi. Il gameplay, l'handling e le altre modalità di gioco invece subiranno pochi cambiamenti e saranno molto simili a quanto visto in F1 2021
  20. Tom Henderson, noto insider del mondo videoludico, ha rivelato quali potrebbero essere alcuni cambiamenti presenti in F1 2022. Tramite il sito Xfire Henderson ha rivelato che il nuovo capitolo sviluppato da Codemasters vedrà la mancanza della modalità storia Braking Point e l'aggiunta di un nuovo hub giocatore chiamato F1 Life, che si concentrerà sul dietro le quinte delle vite dei piloti di Formula 1 e permetterà ai giocatori di acquistare e collezionare oggetti. Ma la novità più grande di questo F1 Life secondo l'insider è la presenza delle supercar che i giocatori potranno collezionare e ovviamente guidare (ma non contro le vetture di F1), anche online, sui 23 circuiti disponibili nel videogioco. Le fonti di Henderson inoltre riportano che nessun'altra modalità verrà tagliata dal gioco, quindi nessuna paura per la modalità carriera e MyTeam, e che la stessa modalità storia farà il suo ritorno in F1 2023. Inoltre, proprio come FIFA 23, anche F1 2022 dovrebbe essere cross-play, e per la prima volta i videogiocatori potranno sfidare i loro amici a prescindere dalla piattaforma di gioco. Un'ulteriore novità riguarda il supporto alla realtà virtuale, che le fonti dell'insider danno per confermato. Inoltre, in seguito all'annuncio della rimozione della nazionale russa e dei club russi presenti in FIFA 22 e NHL 22 anche l'Autodromo di Sochi verrà rimosso da F1 2022 prima del lancio, e verrà sostituito da un nuovo tracciato del quale non si conosce ancora l'identità
  21. Com'è ormai tradizione, il modding team francese di ACFL è il primo a rilasciare per Assetto Corsa un F1 2022 Season Mod. Il progetto, attualmente in beta 0.2 ed acquistabile a questo indirizzo, ci mette a disposizione un telaio "standard" come da specifiche della prossima stagione 2022 della Formula 1 e le livree già viste in questo 2021. Con il passare dei mesi, il mod sarà aggiornato, uscendo dalla fase beta, con l'inserimento dei vari telai specifici delle varie squadre (sperando che siano diversi!) e le nuove livree. Per commenti fate riferimento al forum dedicato.
  22. Formula 1 is set for a radical change in 2022 with the arrival of a new set of technical regulations aiming to make the racing closer and more exciting. But what are the key things to know?
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.