Showing results for tags 'spa-francorchamps'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'spa-francorchamps'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 11 results

  1. Il team Reiza ha pubblicato il nuovo Development Update del mese di Dicembre dedicato al suo Automobilista 2. Lo sviluppatore brasiliano ci presenta le nuove vetture GT1 degli anni 90, il tracciato di Spa-Francorchamps e molto altro ancora!
  2. A due settimane di distanza dall’appuntamento di Barcellona, il Mondiale di F1 2020 è pronto a tornare in pista e lo farà questo weekend per dare vita al Gran Premio del Belgio, tradizionale tappa che sarà ospitata sul celebre circuito di Spa-Francorchamps. Una pista ricca di storia, che ha incoronato grandi Campioni come Michael Schumacher e Ayrton Senna, senza dimenticare Jim Clark, Kimi Raikkonen e, in tempi più recenti, Lewis Hamilton e il giovane Charles Leclerc. SPA-FRANCORCHAMPS: I PRIMI ANNI Conosciuto con il nome di “Università della Formula 1”, il circuito di Spa-Francorchamps ha iniziato la propria storia negli anni ‘20, quando nella regione delle Ardenne fu ricavato un primo tracciato da 14 km, che univa le tre strade statali delle cittadine circostanti di Malmedy, Stavelot e Francorchamps. Su questa pista la prima gara si svolse nel 1922, mentre nel 1925 è datato il primo Gran Premio del Belgio ufficiale di Formula 1. Già all’epoca si trattava del circuito più lungo del Mondiale, che comprendeva una delle sezioni più famose di tutto l’automobilismo: stiamo parlando della “Eau Rouge-Raidillon”, introdotta artificialmente in seguito alle prime modifiche degli anni ‘30 volute per aggirare la lenta Ancienne Douane con una combinazione di curve molto più veloce, una destra-sinistra in salita che avrebbe dato vita, appunto, al ben conosciuto settore di Spa-Francorchamps. Subito dopo la Seconda Guerra Mondiale la pista belga è andata incontro ad altre importanti modifiche, tra le quali vale la pena citare quella che ha sostituito il “tornante di Stavelot” con un unico curvone veloce e sopraelevato posto al termine del destra-sinistra di Holowell, che di fatto ha ridotto la lunghezza originale di circa 600 metri. Con altre curve storiche come la Malmedy, la Masta e la Blanchimont, Spa-Francorchamps divenne ben presto un importante banco di prova per vetture e piloti, molto ben conosciuto per la sua pericolosità… Al punto che, al termine dell’edizione del 1970, i problemi riscontrati dai piloti di F1 circa le percorrenze elevatissime in curva hanno convinto i proprietari del Circus a trasferire il GP del Belgio prima presso il tracciato di Nivelles e poi in quello di Zolder. SPA-FRANCORCHAMPS: NASCE LA NUOVA PISTA In questo periodo la direzione dell’autodromo belga prese la decisione di costruire un nuovo tracciato semi-permanente, che avrebbe continuato ad utilizzare i tratti di viabilità ordinaria dalla Blanchimont fino al termine del rettilineo del Kemmel, passando per il tornantino La Source. Con una lunghezza di poco inferiore ai 7 km, la nuova pista di Spa-Francorchamps fu inaugurata nel 1979, mentre nel 1980 fu introdotta l’ultima doppia chicane denominata “Bus Stop”, per il fatto che in quel settore era inizialmente situata una fermata degli autobus. Con un layout completamente rinnovato, il GP del Belgio tornò stabilmente a Spa-Francorchamps dal 1985, per rimanervi fino ai giorni nostri. Nel frattempo la pista belga è andata incontro ad altri importanti ammodernamenti, come quello del 1994 che portò al rallentamento dell’ingresso nel Raidillon e all’anticipazione dell’ingresso box prima della Bus Stop. Quest’ultima, inoltre, fu ampiamente modificata tra il 2002 e il 2004, un periodo in cui gli organizzatori hanno anche ampliato le vie di fuga e spostato l’uscita dei vecchi box. Nel frattempo la costruzione di una nuova statale esterna al circuito hanno reso Spa-Francorchamps un tracciato permamente, che nel 2007 è stato ulteriormente affinato per quanto riguarda la Bus Stop: ciò ha comportato anche alcune modifiche a La Source, con un conseguente allungamento del rettilineo di partenza e un completo ammodernamento dei box, del paddock e delle tribune per gli spettatori. SPA-FRANCORCHAMPS: IL CIRCUITO AI RAGGI X Lungo 7004 metri con 19 curve in totale, il circuito di Spa-Francorchamps è diventato uno dei più belli di tutto il Mondiale: il giro di pista inizia sul rettilineo di partenza e arrivo, che conduce immediatamente al tornantino La Source. Da questo punto il tracciato picchia in discesa verso la Eau Rouge (“Acqua rossa”, dal nome del fiume che scorre nelle vicinanze), dove le monoposto di F1 vanno a comprimere le loro sospensioni prima di affrontare il successivo Raidillon in salita. L’intera sezione, chiamata Eau Rouge-Raidillon, viene percorsa oggi con l’acceleratore in pieno, mentre in passato richiedeva una certa cautela per uscire indenni verso il successivo rettilineo del Kemmel. Due esempi di quanto sia duro questo settore sulle vetture del Circus sono proposti dal cappottamento della BAR-Honda di Jacques Villeneuve nel 1999 e il piegamento della colonna dello sterzo della monoposto di Nigel Mansell all’inizio degli anni 90. Il settore successivo vede protagonista il rettilineo del Kemmel, che termina con la staccata di Les Combes per poi proseguire con la Bruxelles e la famosissima Pouhon, un lungo curvone sinistrorso ad ampio raggio che oggi le vetture di F1 percorrono praticamente in pieno. A seguire troviamo la Campus e la Stavelot, che conduce verso il settore finale del circuito, contraddistinto dalla Blanchimont e dalla Chicane “Bus Stop”, resa particolarmente insidiosa sia in ingresso che in uscita. SPA-FRANCORCHAMPS: I FATTI STORICI PIÙ IMPORTANTI La storia del circuito di Spa-Francorchamps è contraddistinta da tanti eventi entrati nella Hall of Fame della Formula 1: come dimenticare la prima vittoria di Ayrton Senna su questa pista nel 1985, che ha spianato la strada ad altri quattro successi tra il 1988 e il 1991 prima dell’arrivo del tedesco Michael Schumacher! Il Kaiser di Kerpen, infatti, fece il suo debutto nel Circus iridato proprio su questo tracciato, nell’edizione 1991 del GP del Belgio al volante della mitica Jordan 191 verde sponsorizzata dalla 7Up. Un debutto dolce-amaro per via della rottura della frizione poche centinaia di metri dopo il via, che però ha spianato la sua strada verso il successo nella massima serie automobilistica. L’anno successivo, infatti, Schumi ottenne la sua prima vittoria in assoluto proprio su questo circuito, a cui sono seguiti altri cinque trionfi che lo rendono, ad oggi, il pilota più vincente nella regione di Stavelot. Nella carriera di Schumacher, tuttavia, Spa-Francorchamps viene ricordata anche per l’incidente con David Coulthard nell’edizione del 1998, quando la sua Ferrari diventò un “triciclo”, oltre al sorpasso di Mika Hakkinen del 2000 con la BAR di Ricardo Zonta in funzione di spettatore d’eccezione in mezzo ai due Campioni. L’anno scorso, invece, è stato Charles Leclerc a raggiungere il gradino più alto del podio sul circuito di Spa-Francorchamps, un successo che ha portato in alto l’onore della Scuderia Ferrari in un weekend segnato, purtroppo, anche dalla morte di Anthoine Hubert in Formula 2. La Casa del Cavallino Rampante trionfa in Belgio da due stagioni consecutive contando anche la vittoria di Sebastian Vettel nel 2018, precedute invece da una tripletta firmata Mercedes. Come in ogni nostro appuntamento, ora è il momento di scoprire tutti i segreti del circuito di Spa-Francorchamps, grazie alla video-guida realizzata dal team di Brackley e dal suo test driver Esteban Gutierrez. Siete pronti a scendere in pista con F1 2020?
  3. Spa Francorchamps 1988 View File by carrera4 and Rainmaker This 3D-track was made by carrera4 for the F1 1988 rFactor mod. It was converted and enhanced to Assetto Corsa by Rainmaker and members of schwarzbierbude.de.The conversion of the 1988s tracks is a project of schwarzbierbude.de your friendly AC-Server.Features:-replay cameras-working track map-support for hot lap mode-support for time attack mode-competitive AI-22 pit boxes with working pit lane v1.5-new road mesh thanks to Ricardo Rey-complete new ai-new previews and UI data-fixed missing circuit tag (for Content Manager user) Submitter VELOCIPEDE Submitted 08/04/2017 Category Track
  4. Fonte. hello a long time a go , we made a spa track for rf1 : the track for rf1 was never released , but work fine on him. the architect who made the 2007 chicane give us in 2008 the cad datas of the track .we still have those datas .So we find one talented guy who remade the full work , from 0 , for rf2 so for resume : we made the spa 2007 track for rfactor2 , based on cad datas with real elevation , from scratch. First pic of this rework : cad datas imported on 3ds max : Questo messaggio
  5. Are you getting ready for F1 qualifying? Get yourself warmed up with the first preview video of the upcoming new race track Spa-Francorchamps for RaceRoom!
  6. VELOCIPEDE

    RaceRoom: ecco Spa-Francorchamps

    Il team Sector3 ha annunciato con alcuni screenshots inediti ed un trailer, il rilascio per il suo RaceRoom Racing Experience dello spettacolare tracciato di Spa-Francorchamps. La pista belga è disponibile (per 549 vRP) in tre diverse configurazioni, con diverse posizioni del traguardo e della corsia box. Sempre Sector3 ha anche confermato che sarà presente al prossimo SimRacing Expo che si svolgerà al Nurburgring il prossimo fine settimana, organizzando uno speciale torneo dedicato al campionato ADAC.
  7. Hi all! I started 1992 Spa Francorchamps track project two months ago, in beginning only for testing and learning purposes, but after some days of work i decided to continue and continue and now i want release it to public when it's ready. Don't expect soon, because a lot of work is still needed.. Track is based/conversion from F1-S-R 1992 rFactor track, i got permission from them.. I have already made big changes to track and i will continue to improve it. Atm track contains 18 pitboxes, real tv cams, new pitbuilding and a lot of new textures and smoothing to track surface etc. Here is two WIP shots. Btw, i don't have plans to release any beta versions, only v1.0 and then fix any errors/bugs if there is any... Cheers, TTM DOWNLOAD v1.0 fonte AC forum
  8. Fonte. [MBTEAM] - ISI_Belgium_1966 - REL. V1.44 Hi Everybody, After playing a few months ISI tracks, in light of recent builds developments and having the desire to improve the immersion, we decide to enhance (with the permission of Tim) the Belgium 1966 Track (but it depend to your PC Config). Changelog : 05/10/2014 - V1.44 - Initial Release What is done in the V1.44 : ■ 23 HDR includes ■ All objects around the cockpit is always visible (no clipping) ■ All objects in the mirror is always visible Build Tested : 860 Link Track : Coming soon... Advise : I preconise to : - Use the Belgium Track at 05PM (17H00) or 08H30AM with all shadows as you can (depend to your PC Config.). - Use the SweetFX with the SweetFx Setting
  9. DOWNLOAD Based on the original Spa Francorchamps1992 for rFactor by F1-S-R Credits Original creators: F1-S-R - modeling, texturing, scene F1-S-R - former modeling, organisation F1-S-R - texture
  10. Ottime notizie per tutti i possessori di rFactor 2! Il team Apex Modding, già noto per i suoi ottimi lavori (anche sul primo rFactor), ha infatti annunciato di essere al lavoro su di una versione realizzata da zero di Spa-Francorchamps. La pista, realizzata in origine per il precedente sim ISI, è stata ricostruita da cima a fondo con nuovi dati CAD, così da garantirne la massima fedeltà con la versione reale: aspettiamo nuove notizie dal team!
  11. World Class Racing 1960′s realizzata dagli ISI. Nessuna novità rispetto a quella già rilasciata, il topic serve solo come riferimento da linkare in quello riassuntivo. 1960′s World Class Racing: v1.0 or Torrent or Mirrors: R2P | SSY | XRPM | AG – 716MB v1.1 or Torrent or Mirrors: R2P | SSY | XRPM – 175MB
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.