Showing results for tags 'automobilista 2'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'automobilista 2'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. Reiza Studios ha rilasciato per il suo Automobilista 2 la nuova build aggiornata v1.3.5.1. L'upgrade di oggi, oltre ai consueti miglioramenti e bugfix, ci mette a disposizione anche il nuovo circuito Galeão Airport Temporary Race Track, la Stock Car Seasons 2021 & 2022, Stock Car Pro Series 2022 Season e la Formula Ultimate Gen2, dietro il cui nome di fantasia si cela in realtà una moderna F1 del 2022.
  2. Una nuova build candidate di Automobilista 2 è ora disponibile come release beta di Steam per coloro che sono interessati a testare il nuovo aggiornamento prima del suo rilascio ufficiale nei prossimi giorni. L'ultima versione è la V1.3.5.0 build 1980. Per accedere a questa build, fare clic con il pulsante destro del mouse su Automobilista 2 nella libreria di Steam, vai in Proprietà -> scheda Beta e seleziona il menu "Release Candidate" dal menu a discesa. Questo menu verrà disabilitato dopo il rilascio pubblico ufficiale e riporterà al menu AMS2 predefinito, se quindi desideri attivare la beta in un prossimo aggiornamento devi solo ripetere questo processo. Build precedente: questa opzione consente agli utenti di tornare alla versione precedente nel caso in cui si verifichino problemi con un nuovo aggiornamento o desideri confrontare le modifiche. Per accedervi, fai clic con il pulsante destro del mouse su Automobilista 2 nella Libreria di Steam, vai in Proprietà -> scheda Beta e seleziona il menu "Previous Build" dal menu a discesa. Per ripristinare la build corrente, ripeti il processo e seleziona "Nessuno" dal menu a discesa.
  3. Reiza Studios ha appena pubblicato un nuovo e dettagliatissimo development update dedicato al suo Automobilista 2. Come vedete anche dall'immagine di presentazione, la novità più gustosa di prossimo arrivo nel simulatore (e che tra l'altro sarà disponibile gratuitamente!), sarà la nuovissima monoposto Formula Ultimate Gen2, dietro il cui nome di fantasia si cela in realtà la moderna Formula 1 2022
  4. Automobilista 2 si conferma ancora una volta il simulatore per gli amanti delle vetture da Formula 1 e delle monoposto in generale: tramite un post su Twitter il team brasiliano ha annunciato l'arrivo, con il prossimo aggiornamento, di una vettura basata sui nuovi regolamenti della Formula 1, che da quest'anno ha reintrodotto l'effetto suolo e un'aerodinamica molto semplificata per ridurre l'effetto deleterio dell'aria sporca e permettere alle vetture di seguirsi con meno difficoltà, permettendo più lotte ravvicinate e più spettacolo in pista. Reiza non ha fornito alcuna finestra temporale per il rilascio del prossimo aggiornamento, ma seguendo i precedenti è possibile che questo venga rilasciato entro la prima settimana di Aprile
  5. Reiza Studios ha rilasciato il nuovo update v1.3.4.0 per il suo Automobilista 2: questo aggiornamento aggiunge la classe F-USA Gen1 con Reynard 95i e Lola T95/00 come ultimo componente del DLC Racen´USA Pt2, insieme a vari miglioramenti e correzioni di bug. Il changelog completo è disponibile su Steam.
  6. Come tutti i nuovi simulatori, il primo problema da affrontare per un simdriver con Automobilista 2 è la miglior configurazione possibile per il proprio volante/pedaliera a livello tecnico e di parametri nel force feedback. Visto che il nuovo titolo Reiza ha numerose impostazioni per la regolazione ottimale del volante e del force feedback, i consigli degli utenti possono rivelarsi molto preziosi, se non altro come punto di partenza per un proprio setup personalizzato. Gli utenti sono quindi pregati di indicare qui di seguito il loro modello di volante in modo preciso (Logitech G29, Fanatec Clubsport 2.5, Thrustmaster T500 ecc....) e i vari parametri di configurazione utilizzati. Grazie Faremo delle medie sulle configurazioni più utilizzate, cosi da poter indicare anche una configurazione "standard" per quel tipico modello di volante. Raccomandazione: pubblicate qui sotto le vostre indicazioni solo DOPO aver effettuato un buon numero di giri e di prove, per evitare continue modifiche ai vari setup del feedback.
  7. Reiza Studios ha rilasciato l'atteso update 1.3.3.0 per Automobilista 2, che porta con sè tanti nuovi contenuti interessanti, iniziando da Road America e le F-USA Gen 3 Reynard 2Ki e Lola B2K/00 (parte del DLC Racin' USA Part 2) e passando per la Formula Retro Gen 3 con l'aggiunta della McLaren MP4/1C e terminando con le versioni GTS delle Volkswagen Polo e Virtus. Inoltre con questo aggiornamento Reiza ha apportato delle modifiche alla cockpit camera: selezionando la visuale dall'abitacolo adesso sarà possibile attivare i movimenti della camera derivanti dalle forze G laterali e verticali. Sono ovviamente presenti anche numerose migliorie e fix riguardo la fisica di gioco e tanto, tanto altro. Ecco di seguito il changelog completo
  8. Dopo aver rilasciato l'ultimo aggiornamento dell'anno 2021, con la versione 1.3.2.0 disponibile via Steam che corregge vari bugs ed apporta svariate migliorie, il team Reiza Studios ha pubblicato il nuovo Development Update dedicato al suo Automobilista 2. Gli sviluppatori confermano che alcuni contenuti in sospeso verranno ritardati, spiegano perché il rilascio di alcuni contenuti non è imminente e riassumono i loro piani per il titolo fino a tutto il 2022. Per coloro che hanno acquistato il DLC Racin' USA parte 2 aspettandosi di avere il circuito di Road America, ci sarà da attendere per un altro mese, poiché Reiza prevede di completare il pacchetto DLC nell'aggiornamento di fine mese di gennaio. Allo stesso modo, coloro che speravano di guidare layout vintage di Nurburgring e Spa dovranno aspettare un po' di più, poiché le piste sono ora previste nel primo trimestre del 2022. Reiza spiega anche che la Formula Retro Gen 3, modellata sulle auto di F1 del 1983, sarà presto rilasciata. Per quanto riguarda i piani più ampi per lo sviluppo di Automobilista 2 nel 2022, Reiza conferma "nuove auto di marchi premium che riempiono le classi esistenti, con nuove piste, piste storiche, ulteriore sviluppo dell'IA, più multiplayer, gare ovali, corse sterrate e forse l'inizio di quella che dovrebbe essere una modalità carriera molto elaborata". Quindi, sembrerebbe che grandi cose stiano arrivando per Automobilista 2, ma per ora sarà necessaria un po' più di pazienza.
  9. Ci sono poche vetture che segnano la vita di un appassionato di corse come quelle che vediamo per la prima volta da piccoli: chi è nato negli anni ‘90 porterà sicuramente nel cuore la mitica Formula V10 dell’era Schumacher, oppure il sound rabbioso del V12 che caratterizzava la Ferrari di Prost e Mansell… o ancora la monoposto del celebre film Driven, guidata anche da Sylvester Stallone e che, al contrario delle precedenti, fa riferimento a una serie automobilista differente dalla “solita” Formula 1. Ci stiamo riferendo alla CART, acronimo di Championship Auto Racing Teams che identifica il Campionato americano di monoposto creato nel 1979 e che vide proprio nel periodo degli anni ‘90 il suo massimo splendore grazie all’emergere di numerosi talenti poi passati nella serie creata da Bernie Ecclestone. Emerson Fittipaldi, Nigel Mansell, Jacques Villeneuve, Juan Pablo Montoya e addirittura il nostro Alex Zanardi, al vertice nel biennio 1997-1998. Rinominata successivamente Champ Car nella seconda metà degli anni 2000 per poi essere accorpata insieme all’avversaria IRL (Indy Racing League) nell’odierna IndyCar, la CART offriva il proprio spettacolo prevalentemente nei circuiti cittadini degli Stati Uniti, dove l’azione in pista non mancava mai. Le differenze con la F1, inoltre, erano tangibili non solo nel format ma anche per quanto riguarda le vetture, diverse per molteplici aspetti. Prendiamo, per esempio, i tre modelli proposti nel recente Racing’ USA Pack di Automobilista 2, nell’ordine la Reynard 98i, la Swift 009.C e la Lola T98: facenti parte della stagione 1998, si distinguevano dalle Formula 1 della stessa epoca per il fatto che erano più pesanti (il peso minimo raggiungeva i 700 kg senza pilota) e più lunghe, utilizzavano principalmente la tecnologia dell’effetto suolo per l’efficienza aerodinamica e il loro combustibile era il metanolo (anziché la benzina). Qualche altra differenza? Ovviamente non potevano contare su alcun aiuto elettronico alla guida, tranne il cambio sequenziale con palette al volante e il sistema del Push-to-Pass che aumentava a tutti gli effetti la pressione del turbo per un “overboost” di circa 50 cavalli erogati in pochi secondi. Come anticipato, anche il format delle gare era diverso: la CART, infatti, puntava sulla durata e le varie competizioni venivano calcolate in tempo, e non in giri. E se nella Formula 1 della stessa epoca dominava la McLaren con Hakkinen e la Ferrari con Schumacher, in questa categoria il monopolio del gradino più alto del podio era nelle mani del team Chip Ganassi Racing (sponsorizzato dalla Target) e del team Penske, famosissimo per le sue Reynard-Honda con livrea bianca e rossa della Marlboro. Negli ultimi anni della serie, invece, è stato il team Newman-Haas a raggiungere l’apice del successo, grazie a quattro titoli di fila conquistati dal francese Sébastien Bourdais al volante della sua Lola motorizzata Ford Cosworth. Questo mondo, come avrete capito, è tornato alla ribalta sul simulatore Automobilista 2 con il DLC dedicato alle monoposto americane, al cui interno attualmente è possibile trovare appunto quelle del 1998 e che presto saranno affiancate dalle “sorelle” del 1995 e del 2000. La Reynard 98i è l’unica che può essere equipaggiata con i motori Mercedes, Ford, Toyota e Honda, mentre sia la Swift 009.C che la Lola T98 possono vantare solamente il propulsore a stelle e strisce. Grazie allo speciale skin-pack che si può trovare sul sito racedepartment.com, queste vetture possono essere anche “colorate” con le stesse livree del celebre film “Driven”, tra le quali quella della Motorola e le due originali del team Chip Ganassi Racing sponsorizzate Target. L’effetto nostalgia è notevole ed è sostenuto da un ottimo force feedback dietro al volante che consente di godersi appieno gli 868 cavalli a disposizione. Attenzione, però, a riscaldare bene le gomme Firestone: solo in questo modo potrete apprezzare la downforce che sono capaci di generare alle alte velocità, che non fa sicuramente rimpiangere l’handling delle “solite” Formula 1 a cui siamo abituati. E se non siete del tutto convinti dell’acquisto da effettuare, date un’occhiata al video dimostrativo qua sotto: fidatevi, con le Formula USA di Automobilista 2 il divertimento è assicurato!
  10. Da non perdere, per tutti i piloti che vogliono essere anche ingegneri e lavorare in modo serio con la telemetria per affinare l'assetto e scoprire ogni dettaglio sul comportamento della propria vettura, la nuova versione aggiornata v11.4 dell'utility Telemetry Tool, ora compatibile con Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, Automobilista 2, Project CARS 2, rFactor 2 ed anche F1 2021.
  11. Reiza Studios ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Automobilista 2, portandolo alla versione 1.3.1.1. Con questo aggiornamento termina il periodo di prova gratuito dei DLC Racin' USA Pt. 1 e 2, che tornano così ad essere a pagamento. Con l'aggiornamento odierno Reiza ha portato ulteriori miglioramenti e fix, come l'aggiunta delle partenze da fermo nei circuiti di Cleveland e Watkins Glen. Ecco di seguito il changelog completo
  12. Automobilista 2 v1.3.1.0 è ora disponibile insieme all'uscita del DLC Racin´USA Part 2, con le monoposto americane degli anni '90 di Reynard, Lola & Swift, nonché i nuovi circuiti di Cleveland Burke Lakefront Road Course e Watkins Glen International - Road America. Entro il mese di Dicembre è inoltre previsto il rilascio di altre vetture della stessa epoca! Non è ancora necessario acquistare il pacchetto perchè sia il Racin' USA Pt1 - già disponibile da qualche tempo - che il nuovo DLC Pt2 sono gratuiti per tutti i possessori di Automobilista 2 dal 3 al 6 dicembre, mentre dal 7 dicembre sarà necessario eventualmente acquistarli. Nonmancano le consuete novità e migliorie al gioco, elencate qui di seguito.
  13. Avete letto il precedente articolo relativo all’utilizzo del gamepad nel simracing? Bene, perché oggi avrete un’ottima dimostrazione di quale sia il vero valore aggiunto quando si parla di motorsport e, più nello specifico, di guida simulata. Dopo una prima presa di contatto con questo mondo, molte persone iniziano subito a parlare di assetti e di modifiche utili a calibrare al meglio la propria vettura. La verità, purtroppo, è che nella maggior parte dei casi serve PRIMA affinare le abilità del pilota e solo in un secondo momento il setup del veicolo: NON VICEVERSA! Lo stesso si può dire quando ci si trova a che fare con periferiche molto differenti tra di loro: alcuni “luoghi comuni” nel simracing vogliono spingere i piloti virtuali a credere che un volante di fascia alta sia migliore a livello cronometrico di uno entry-level. Anche in questo caso la realtà è completamente diversa: al giorno d’oggi un Fanatec CSL Elite, per esempio, sarà sicuramente un acquisto molto più sensato rispetto a un semplice Logitech G29, ma solo se la nostra intenzione è quella di avere un force feedback più veritiero e dettagliato (e aggiungerei anche meno vago) tra le mani. Questo fattore consente una maggior immersione con il simulatore che stiamo utilizzando e, nel tempo, può certamente portare miglioramenti significativi alle nostre prestazioni: tale passaggio, tuttavia, non è automatico e solitamente non avviene nemmeno in tempi troppo brevi, perché ogni pilota è diverso quando si fanno entrare in gioco le sensazioni percepite durante la guida. Dove sta la verità quindi? La prima variabile che veramente fa la differenza nel simracing (e nel motorsport in generale) è solo una ed è quella “guarnizione” che si inserisce tra il sedile e il volante: il PILOTA. La capacità di adattamento di una persona, in questo caso di un atleta (anche virtuale), in molti casi è sufficiente ad estrapolare il 100% del potenziale di una vettura, indipendentemente dallo strumento che si sta utilizzando (il veicolo e quindi anche la periferica), dalle condizioni (della pista e della postazione, dedicata o su scrivania) nonché dalla situazione che si sta affrontando. Non ci credete? Date un’occhiata al video qua sotto: ho utilizzato Automobilista 2 e ho fatto un test sul circuito di Bathurst con la McLaren F1 GTR mettendo a confronto un giro lanciato con il volante (un CSL Elite, a sinistra) e con il gamepad (della vecchia PS3, a destra). Setup di base, pista “green”, al massimo dieci giri a disposizione: alla fine il tempo che ho ottenuto con il joypad è stato addirittura migliore (anche se di poco) di quello con il volante. Allenandomi per più tempo probabilmente il risultato sarebbe stato differente e, quindi, la differenza tra i due sistemi più sottile, ma una cosa è certa: prima di spendere grosse cifre per postazioni e quant’altro, sappiate che sarete solamente VOI a fare la differenza dietro un volante. Tutto il resto è solo un aiuto (grande o piccolo che sia).
  14. Automobilista 2 in versione 1.3.0.0 è ora disponibile! Il primo di numerosi aggiornamenti su questo ciclo di sviluppo è fortemente incentrato sulla fisica e sul force feedback: ampie revisioni alla trasmissione e ai pneumatici di tutte le auto e l'aggiunta di un nuovo profilo FFB come elaborato nell'aggiornamento di sviluppo di novembre Parte 2 rende questa la più grande revisione della fisica fatta finora. L'estensione degli aggiornamenti fisici ha richiesto l'adeguamento di conseguenza delle impostazioni predefinite e delle prestazioni dell'IA, un processo che rimane in corso per i prossimi giorni, quindi aspettiamoci alcuni piccoli aggiornamenti rapidi prima del rilascio di Racin´USA Parte 2 la prossima settimana. AMS2 V1.3 introduce un nuovo profilo FFB (Default+) in parallelo al vecchio profilo "Default" che rimane disponibile per gli utenti che potrebbero preferirlo. Le informazioni su questi aggiornamenti FFB insieme a un tutorial aggiornato per configurarlo al meglio verranno presto pubblicate su un thread dedicato. L'aggiornamento introduce anche la versione beta del nostro sistema di valutazione multigiocatore: presto arriveranno anche informazioni sui meccanismi del sistema e altre informazioni rilevanti per il multiplayer di AMS e il suo sviluppo in corso. Infine, AMS2 V1.3 porta anche alcuni contenuti nuovi e aggiornati: la classe TSI Cup con VW Polo e Virtus dalla demo di Acelerados rilasciata la scorsa settimana è ora inclusa nel gioco principale. Sul fronte pista, il circuito cittadino Azure è stato completamente rivisto con l'ausilio di dati laser scan. Dettagli e commenti in questo topic del forum in italiano.
  15. Con qualche giorno di ritardo Reiza ha rilasciato la seconda parte del Development Update di Novembre, che sarebbe dovuto arrivare in concomitanza con l'aggiornamento 1.3, che verrà rilasciato entro la fine di questa settimana a causa di un grave bug trovato poche ora prima che l'aggiornamento fosse rilasciato. In questa Parte 2 il team ci racconta degli aggiornamenti riguardanti la fisica e il force feedback in arrivo con l'aggiornamento 1.3, che dovrebbero migliorare l'esperienza di gioco in maniera significativa, il team ci parla anche degli aggiornamenti alla IA, con l'opportunità di poter cambiare i nomi, le livree e le personalità dei piloti dell'intelligenza artificiale. C'è spazio anche per la beta pubblica del Multiplayer Rating System che andrà live con l'aggiornamento 1.3: il team sta inoltre lavorando con servizi terzi per offrire una maggiore integrazione con il sistema di Reiza. Si parla anche di nuove case automobilistiche in arrivo, prima su tutte la Nissan che vedrà varie vetture riprodotte nel simulatore poco dopo l'arrivo dell'update 1.3 Ultimo, ma non per importanza il DLC Racin' USA Parte 2: dopo aver esplorato il mondo dell'endurance statunitense con la parte 1, questo secondo DLC si concentra su quello che è stato il periodo d'oro delle monoposto a stelle e strisce. Il DLC includerà svariate Indycar e Champ Car di Reynard, Swift e Lola direttamente dagli anni 90, con tre circuiti iconici. Le auto saranno chiamate "Formula USA" e saranno suddivise in 3 generazioni: la Gen1 sarà composta dalle vetture della stagione Indycar 1995 (l'ultima prima del famoso split tra ChampCar e Indy Racing League), la Gen2 sarà composta dalle vetture del 1998, stagione dominata dal nostro Alex Zanardi, mentre la Gen3 si concentrerà sulle vetture della stagione 2000, che rappresenta il picco delle ChampCar per quanto riguarda le prestazioni delle monoposto. Due dei tre circuiti sono già stati rivelati: si tratta di Watkins Glen e del circuito cittadino di Cleveland, mentre il terzo rimarrà avvolto ancora nel mistero per qualche giorno. Watkins Glen, il circuito di Cleveland e le vetture di seconda generazione verranno rilasciate qualche giorno dopo l'aggiornamento 1.3, mentre le restanti monoposto e il terzo misterioso circuito arriveranno prima di Natale. La terza parte del DLC vedrà la luce nel 2022: originariamente previsto entro la fine dell'anno il ritardo servirà ad aggiungere più tracciati di quelli inizialmente previsti. La terza parte del DLC porterà con se anche le spec oval delle monoposto Maggiori informazioni a questo link
  16. Reiza Studios ha appena rilasciato una versione demo gratuita del suo Automobilista 2. Il dimostrativo - scaricabile tramite Steam - ci permette di provare la nuovissima Volkswagen Polo & Virtus TSI 1.0 in varie modalità, sulla pista del Autódromo Velo Città (3 layouts). La nuova VW TSI Cup sarà disponibile anche nel gioco completo - sempre gratis - a partire dalla prossima settimana.
  17. E' disponibile la prima parte del Development Update di Novembre dedicata ad Automobilista 2: il team, dopo aver saltato il Development Update di Ottobre ha deciso di dividere la roadmap di questo mese in due parti, considerato l'elevato numero di cose di cui parlare. La seconda parte verrà rilasciata il 19 Novembre In questa prima parte si parla della Volkswagen TSI Cup in arrivo su Automobilista 2, nuove auto e nuovi e importanti aggiornamenti alla fisica in arrivo, modding della IA e l'arrivo del DLC Racin' USA Part 2 La seconda parte di questo development update coprirà il nuovo DLC Racing USA, la beta del Multiplayer Rating System e cosa significherà per Automobilista 2 questa partnership con Volkswagen. Ulteriori dettagli a questo link.
  18. Reiza ha appena rilasciato il nuovo update via Steam per il suo Automobilista 2. L'aggiornamento ci mette a disposizione la nuova BMW 2002 Turbo, oltre a varie migliorie e fix, anche per il circuito di Monza.
  19. Reiza Studios ha finalmente reso disponibile il DLC dedicato all'Autodromo Nazionale di Monza che comprende diversi layout da epoche diverse. Il DLC è disponibile su Steam al prezzo di 8,99€ ed è parte del 2020-2022 Season Pass e del Premium Track Pack. L'aggiornamento 1.2.4.1 porta con sè anche dei miglioramenti alla IA, miglioramenti all'interfaccia grafica, al Real Weather e alcuni miglioramenti alla fisica. La BMW 2002 Turbo, che doveva essere inclusa in questo aggiornamento, verrà invece rilasciata nel corso della prossima settimana. Ecco di seguito il changelog completo:
  20. Reiza Studios torna ad aggiornarci sullo sviluppo del suo Automobilista 2 con il nuovo Development Update del mese di Settembre. Scopriamo tutti i dettagli con il post riportato qui di seguito. Più in basso, uno spettacolare video di confronto fra realtà e simulatore.
  21. Reiza Studio ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Automobilista 2, portandolo alla versione 1.2.3.0. Come annunciato in precedenza l'aggiornamento contiene una nuova vettura, la Corvette C3 rilasciata in due versioni: una versione standard appartenente alla categoria Vintage Touring Car e una spec da gara appartenente alla categoria GT Classic. L'update non porta con sè solo una nuova vettura, ma tutta una serie di fix, migliorie e nuove funzionalità, come l'aggiunta delle temperature ambientali all'opzione "Real Weather" e l'aggiunta dell'opzione "Damage Scale" Ecco di seguito il changelog completo:
  22. Tramite i suoi social Reiza Studios ha annunciato l'arrivo dell'aggiornamento di Agosto entro pochi giorni: l'update porterà alcuni importanti miglioramenti e una nuova auto classica, la Corvette C3. La vettura sarà disponibile in due versioni: una versione standard appartenente alla categoria Vintage Touring Cars e una spec da gara che andrà a competere con la Porsche RSR 1974 nella categoria GT Classics. Commenti nel topic dedicato
  23. Torna finalmente ad aggiornarsi Automobilista 2, e lo fa con l'aggiornamento 1.2.2.0 che porta con sè tanti fix e miglioramenti ma porta con sè anche nuovi contenuti: il nuovo update infatti aggiunge la Porsche RSR 3,0 del 1974 alla classe GT Classic Series, aggiunge direttamente dal primo AMS il Salvador Street Circuit e aggiunge alcuni layout e varianti per i circuiti di Cascais e Interlagos
  24. Il nuovo Automobilista 2 dei Reiza Studios è ancora oggi un titolo poco apprezzato e poco giocato, in particolare in Italia ed Europa, pur essendo a nostro giudizio un ottimo simulatore. Abbiamo raccolto nel topic dedicato sul forum, una serie di video di confronto fra realtà e simulazione che potranno essere molto utili per le vostre valutazioni... Il primo è qui sotto, con la BMW M6 GT3 di Automobilista 2 confrontata con la controparte reale sulla pista di Donington.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.