Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • News

    News - articles

    ACC 24 Hours of SPA: Sanchez trionfa in una gara spettacolo!

    La 24 Ore di Spa virtuale organizzata ieri sera da DrivingItalia.NET con Assetto Corsa Competizione, valevole anche per il torneo GT World Challenge, che chiuderà la stagione martedi prossimo all'Hungaroring, non solo non ha deluso le aspettative dei piloti e degli spettatori in diretta, ma ha saputo offrire uno spettacolo ricco di colpi di scena, pur se condensato in "soli" 60 minuti, nei quali era stata replicata virtualmente l'intera gara di durata belga.
    Dopo condizioni meteo mutevoli, dal sole a veri e propri uragani, gran lotta in pista con sorpassi emozionanti, forature improvvise, varie soste ai box che hanno cambiato più volte i valori in campo e l'incredibile notte fonda tipica di una gara di durata, è stato lo spagnolo Fernando Sanchez su Ferrari a passare per primo sotto la bandiera a scacchi, dimostrando non solo ottime performance, ma anche grande intelligenza tattica, oltre ad indubbie doti di guida in ogni condizione.
    Sul secondo gradino del podio troviamo l'Aston Martin di Russo e la Bentley di Dalla Valle, piloti molto veloci e concreti, in grado anche di sfruttare a proprio vantaggio i continui cambiamenti climatici visti sul lungo ed impegnativo circuito delle Ardenne.
    Qui di seguito vi riportiamo proprio il commento di Amerigo Russo, del Project Racing Team, che rende perfettamente l'idea di quanto vissuto per oltre un'ora dai piloti:
    “L’ora di pratica prima delle qualifiche è stata strana, la pioggia ha scombinato tutto, e non sono mai riuscito ad essere costante. Questa stessa mancanza di costanza è continuata anche durante le qualifiche, dove non sono mai riuscito a scendere sotto il muro del 2:19, nonostante il mio giro migliore, in allenamento, sia stato 2:18:5. La poca confidenza con la pista umida mi ha fatto guadagnare solo la decima casella in griglia di partenza, la quale si è trovata scombinata per via del meteo dinamico. A pochi secondi dalla bandiera verde ha smesso di piovere, e quasi tutti i piloti, compreso me, si son trovati spiazzati nella gestione della partenza. Durante la gara (Una 24h simulata in 1h, con accelerazione del meteo e del tempo per 24, ndr) ho mantenuto un passo costante, che mi ha permesso di guadagnare la seconda posizione, complici anche alcuni errori da parte dei piloti davanti a me. Poco dopo il pitstop ne ho commesso uno io nella gestione del Traction Control, il quale ha permesso a Dalla Valle (Terzo in quel momento) di recuperare e superarmi. Trovato e risolto il problema, ho ripreso a guidare con il mio passo e, complice uno sbaglio del pilota davanti a me, ho portato a casa un’ottima seconda posizione. (…) Queste gare simulate, dove ci si trova a gestire 24h in 1h, non sono il massimo, soprattutto perché non si ha il tempo di ragionare e capire al meglio cosa fare, ma l’ansia di dover gestire molte più cose rispetto a qualsiasi altro simulatore, su Assetto Corsa Competizione, ha reso tutto speciale. Sono molto contento per il risultato, il quale era assolutamente inaspettato.”
    Vi consigliamo di vedere (o rivedere) la diretta della gara, non ne rimarrete delusi!
     

    Annunciati i dettagli dei FIA Motorsport Games a Roma e Vallelunga

    In una conferenza stampa appositamente allestita presso il circuito di Spa (oggi il via della 24 Ore del Blancpaint GT3), la FIA ed il promoter SRO Motorsports Group hanno annunciato i dettagli riguardanti gli attesi FIA Motorsport Games. I "Giochi" FIA Motorsport sono nati dalla fortunata esperienza della FIA GT Nations Cup svoltasi lo scorso anno sul Circuito Internazionale del Bahrain, organizzati dalla FIA in collaborazione con il promotore SRO Motorsports Group, si svolgeranno a Roma e sul vicino circuito di Vallelunga dal 31 ottobre al 3 novembre 2019.
    I FIA Motorsport Games si disputeranno su sei diverse discipline di sport motoristici, dalle classiche come GT, Touring Cars e Formula 4, che affiancano le emergenti competizioni di drifting, motorsport digitale e slalom del kart, che stanno rapidamente guadagnando importanza. Continuando il focus nazionale della GT Nations Cup, ogni competizione invita un pilota per paese, per essere selezionato dalle rispettive autorità sportive nazionali (ASN) in tutto il mondo. Le livree di ogni disciplina presenteranno la bandiera nazionale del rispettivo paese.
    Il software utilizzato per l'evento sarà Gran Turismo Sport di Polyphony, che ha un accordo di licenza proprio con la FIA e sarà possibile seguire l'evento in diretta da Vallelunga anche in streaming a questo link.

    Una spettacolare cerimonia di apertura si terrà a Roma il 31 ottobre, durante la quale le nazioni in competizione celebreranno la loro partecipazione sullo sfondo di monumenti iconici come il Colosseo e Piazza del Popolo. Ogni competizione assegnerà medaglie d'oro, d'argento e di bronzo ai primi tre, ognuno dei quali contribuirà a una classifica generale delle medaglie per determinare la nazione vincitrice al termine dell'evento. Una cerimonia di chiusura si terrà sul circuito di Vallelunga il 3 novembre , concludendo questo evento storico.
    Decisamente entusiasta il presidente della FIA, Jean Todt: "Sono felice di presentare i FIA Motorsport Games, che riuniranno una serie di discipline e tutti gli elementi di un appuntamento sportivo importante in un solo evento. Si tratta di qualcosa di nuovo non solo per i fan del motorsport e per le generazioni future di concorrenti, ma anche per chi apprezza lo sport in generale. Questa è anche un'altra opportunità per le associazioni sportive e gli Automobile Club nazionali per avvicinarsi ad un nuovo pubblico e fare leva sul sentimento di patriottismo nelle rispettive nazioni. Il supporto del club organizzatore, ACI, è molto apprezzato, e non vedo l'ora di partecipare alla prima edizione a Roma».

    Assetto Corsa: GTN Pack v2 by Race Sim Studio disponibile

    Il team Race Sim Studio ha appena rilasciato per Assetto Corsa il nuovo RSS GTN Pack versione 2, che va a completare l'imperdibile GT1 Championship Mod, progetto che ci permette di simulare le stagioni 2003/2004 del mitico campionato FIA GT, con le varie Gran Turismo che avevamo già imparato ad amare ai tempi dello storico GTR 2 dei Simbin. Dopo le già note Ferruccio 57 (ovvero la Ferrari 575 GTC), Ferrari 550, Lamborghini Murcielago, Saleen S7R, Lister Storm e Dodge Viper (anche queste naturalmente con nomi di fantasia), potete acquistare il GTN Pack contenente la Ferruccio 36 V8 e la Darche 96 F6, che avrete già riconosciuto...
     




    La FIA si interessa seriamente al simracing esport...

    L'esport è una delle industrie con la crescita più rapida nel mondo, con vari studi che sostengono che supererà 1 miliardo di dollari di entrate già nel 2019 con un pubblico di 454 milioni di fans. Lo sport automobilistico virtuale farà certamente parte di questo business, con la FIA che ha deciso di posizionarsi in prima linea nella rivoluzione delle corse digitali, come ci dimostra ulteriormente questo lungo articolo pubblicato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile.
     
    • By VELOCIPEDE
    • 1,252 views
    • 1 comment

    Driving Simulation Center: stasera in diretta la sfida con le Ferrari F138

    Il Driving Simulation Center, in collaborazione con DrivingItalia.NET, prima della pausa di Agosto, lancia la spettacolare sfida di mercoledi 24 Luglio con le Ferrari F138 di Fernando Alonso e Felipe Massa sul Circuit de Barcelona-Catalunya! La gara sarà trasmessa in diretta sul canale di Grand Prix TV.
    mercoledi 24 Luglio server: "DrivingItalia.NET #5 Driving Simulation Center" prove libere ore 20,40 qualifica ore 21,40 inizio gara ore 22,10 per 15 giri Per partecipare, iscriviti e prenota nel Driving Simulation Center più vicino
    – a MILANO Via Sardegna 19 a Vignate (MI) – tel. 351 9948403
    – a FIRENZE Viale Luigi Gori 30 – tel. 348 5690320
    – a TORINO Via Rivalta 34 – tel. 375 6393927
    – a LANCIANO Corso Bandiera 102 – tel. 380 4116922
    o nei centri Simulator Giantruck
    – a BOLOGNA tel. 392 5447973
    – a VARESE tel. 324 5663976
    – a DOMODOSSOLA tel. 342 0024879
    – a VERCELLI tel. 333 3815556
    E' disponibile anche un numero limitato di posti per chi vuole partecipare da casa: basta iscriversi qui sotto indicando nome e cognome, quindi effettuare una donazione a DrivingItalia di almeno Euro 3,00 per ricevere la password di accesso al server, già attivo per allenamento. 
     

    ACC GT World Challenge: Alaimo trionfa nello show del Nurburgring

    Nella terza gara al Nurburgring del campionato GT World Challenge di DrivingItalia.NET, Kristian Notari con l'Audi riesce a strappare una straordinaria pole position con 3 decimi di vantaggio su Corrado Ciriello (Ferrari) e 4 decimi su Riccardo Scorpati con la Bentley. Al via prende la testa Ciriello ed inizia a tenere un ritmo forsennato, prendendo un discreto vantaggio, ma il colpo di scena arriva a metà gara, quando il pilota Ferrari si ferma per la sosta ed un problema tecnico lo costringe al ritiro!

    A questo punto si risveglia Scorpati che inizia a spingere la sua Bentley a livelli altissimi, dalla 4° posizione, inanellando giri veloci in serie e si accende una lotta furiosa con Sanchez (Ferrari): i due piloti sono i più veloci in pista quando mancano solo 18 minuti alla fine...

    Nel frattempo è primo Salucci davanti ad Alaimo, che però devono ancora effettuare la sosta. Quando mancano 13 minuti alla fine, Scorpati si infila alla prima curva con una staccatona al limite, ma la curva successiva il pilota Bentley, che si trovava davanti, viene toccato dalla Ferrari di Sanchez, provocando il testacoda di entrambe. I due mantengono la 2° e 3° posizione, ma staccati ora fra loro di 4 secondi.
    Dopo la sosta, Alaimo mantiene la testa con 19 secondi di vantaggio su Sanchez, che vede invece sempre più grande nel suo specchietto la Bentley di Scorpati! Un doppiato infastidisce Sanchez e dopo un paio di minuti la situazione si ripete: Scorpati attacca in staccata e si infila con un leggero contatto sulla Ferrari di Sanchez, acchiappando la seconda posizione. Alla fine un concreto ed intelligente Alaimo su Mercedes trionfa al Nurburgring, davanti a Scorpati e Sanchez.

     

    iRacing: Max Verstappen e Lando Norris vincono la 24 Ore di Spa

    La 24 Ore di Spa disputata sabato scorso con le vetture GT3 di iRacing ha offerto agli appassionati di simracing unno spettacolo in più, visto che fra i tanti velocissimi piloti virtuali, si trovavano in pista in Belgio anche i piloti di Formula 1 della McLaren e della Red Bull, ovvero Lando Norris e Max Verstappen, di certo non nuovi a partecipare ad importanti eventi online. Unendo infatti i due noti team virtuali del Team Redline e del Pure Racing Team, Verstappen e Norris hanno corso insieme con un'Audi R8 LMS GT3, dividendo l'abitacolo simulato con i compagni di squadra Max Benecke e Max Wenig.

    Dopo aver dominato praticamente per tutta la gara, conquistando la pole position sin dalla qualifica, il duo F1 ha vissuto momenti di panico ad appena 15 minuti dalla bandiera a scacchi, quando hanno ceduto completamente i freni di Verstappen! L'olandese non si è ovviamente arreso, ha perso un giro, ma è rientrato ai box per consegnare la vettura a Norris, il quale, grazie ad un notevole vantaggio, ha comunque trionfato con 27 secondi di vantaggio sul secondo classificato, ovvero il Pure Racing Team Green, con Patrick Heinrich alla guida dello stint finale.

    Gli appassionati di simracing più attenti ricorderanno che non è la prima volta che Verstappen e Norris partecipano ad una endurance virtuale quest'anno: alla 12 ore di Bathurst a febbraio, nessuno dei due aveva potuto guidare, visto che il loro compagno di squadra aveva distrutto la macchina ad inizio gara.
    "Tra me e Lando è stata una collaborazione molto interessante", ha detto Verstappen dopo la gara, "spero che potremo farlo di nuovo molto presto."
    Il secondo team Redline, con Rudy van Buren, si è invece ritirato quando Ayhancan Guven si è schiantato a Blanchimont. Nel video qui sotto vi consigliamo di non perdere in particolare gli ultimi 15 minuti, quando Max segnala di aver perso il freno e Lando crede all'inizio che si tratti di uno scherzo!
     



    Ian Bell: Project CARS 3 sarà una rivoluzione !

    Ian Bell, boss del team Slightly Mad Studios, è particolarmente attivo su Twitter negli ultimi giorni per segnalare agli appassionati della saga Project CARS il prossimo arrivo del nuovo capitolo corsaiolo. A detta di Bell, il prossimo Project CARS 3 sarà una vera e propria "rivoluzione" rispetto al secondo capitolo, tanto che il nuovo titolo dovrebbe appunto chiamarsi Project CARS Revolution:

    Rispondendo ad alcune domande, Ian Bell aggiunge che il nuovo Revolution sarà "almeno il 200% superiore rispetto a Project CARS 2" ! Inoltre Bell conferma un importante nuovo partner per Revolution, cosi come "nuovi sviluppi tecnici in ambito multiplayer".

    Infine viene ribadito che l'intenzione di SMS è quello di "riportare il divertimento nel simracing", vengono confermate molte nuove piste e smentiti sistemi di penalità per gli utenti (tipo iRacing o Assetto Corsa Competizione), perchè causano una grande frustrazione nei giocatori...
    Project CARS Revolution dovrebbe essere disponibile entro il 2019, in attesa di ulteriori dettagli, possiamo commentare sul forum dedicato.
  • Who's Online   2 Members, 0 Anonymous, 53 Guests (See full list)

    • topuzzolo-97
    • Pardal


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • su questo sito
  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.