Simulatori di guida - Page 6 - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Una Formula 1 degli anni 2000...

confrontata con una Formula 1 moderna

Formula 1 2000

Il Pilota della Domenica: il primo pit stop

una guida pratica di consigli utili per tutti i simdrivers,

a cominciare da chi ha poco tempo e si riduce alla domenica...

PARTE 2

Discord DrivingItalia: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone.

Oltre 3700 utenti attivi, entra anche tu!

DISCORD
  • News

    News - articles

    Campionato Italiano Nascar: passione Sim Racing Charlotte 300

    By Schummy, in Champs & Races, , 0 comments, 86 views
    Il CIN - Campionato Italiano Nascar si fa gli auguri di Natale in pista il 20 dicembre al Charlotte Motor Speedway. Non c’è tempo per brindisi, cene aziendali e per preparare i regali. La cena vera, quella che conta di più, è quella del campionato… e la si farà connessi ad iRacing senza nemmeno troppo spirito natalizio. Saluti e in bocca al lupo a parte, ci saranno sicuramente più calorosi epiteti in radio che auguri e siamo sicuri ci saranno anche tantissime luci colorate. Le luci che si vedranno a Passione SimRacing Charlotte Motor Speedway però saranno di soli tre colori: quelle rosse, quelle gialle, speriamo poche, e quelle verdi. Ci saranno anche i fuochi di artificio, ma quelli solo alla fine e sicuramente ci sarà Babbo Natale che porterà qualche dono, anzi, ce ne saranno 42 qualcuno più veloce e qualcuno meno. Eh si, ecco la magia del Natale: Renne e Slitte da gara sono in preparazione in Pit Lane a Charlotte dopo un Cecconi che in veste di ALL DRIVERS RACE ha visto il dominio ABS in ogni centimetro della pista dopo una gara appassionante e un formato molto divertente. La gara di Charlotte è la più lunga dell’anno, come la notte di Babbo Natale. Anche il Babbo più veloce, Miccolis, a Charlotte lavora in fullgas con le sue renne per i primi giri ma poi deve alzare le briglie per evitare andare a camino con tutti i regali al seguito. In effetti questo circuito con le nuove slitte Nextgen è ancora tutto da scoprire. Il consumo dei pattini è decisivo rispetto agli altri superspeedway; a Charlotte infatti il consumo è significativo non tanto in termini di deterioramento ma più per di adattabilità della slitta in base alle condizioni della neve che cambiano continuamente. Fondamentale restare in scia, non sforzare troppo le renne e lavorare in team come gli elfi per mantenere la traiettoria migliore e non farsi risucchiare dal Grinch, il direttore di gara cattivo con le bandiere gialle. E’ proprio il Grinch che potrebbe condizionare la nottata, votata al solito ad uno o due cambii pattini in Green per i Santa in gara. Al Cecconi è successo un po' di tutto e si sono alternate gare in full green a gare tormentate da continui incidenti. Favoriti d’obbligo i Babbi Natale degli ABS che in pista non hanno avuto rivali, per la prima volta Babbo Cedrati e Babbo Iaffaldano con le loro renne sembrano un pochino in difficoltà. Il gruppone è tutto al seguito in attesa magari da qualche spunto in qualifica dove i top Santa hanno tranquillamente sfondato il muro dei 30 secondi ma dove con una qualifica vicina a 30.0 già si potrebbe ambire alla top ten natalizia ed evitare così il carico di carbone per chi non entra nei primi dieci posti. Si chiude un anno di gare, di incidenti, di vittorie, di playoff, di Next Gen e di tanti tanti giri, la maggior parte a sinistra. Il CIN sta diventando una realtà importante nel mondo esports grazie alla passione e alla competenza di un parco piloti e di una comunità di altissimo livello e deve ringraziare chi lo alimenta ogni giorno con la sua passione. Un grazie di cuore quindi a tutti i nostri piloti, a tutti i nostri fan al direttivo dei Campionato e ai realizzatori della diretta magnifica e sempre all’altezza. Un grazie alla giuria di gara e anche e soprattutto alla nostre renne Next Gen… Tanti auguri a tutti i CINNERS dal Campionato Italiano Nascar per un natale in verde e felice ovale nuovo! Veloci --> sempre. Appuntamento alle 21.20 su Simracingleague.it
    Featured

    Vallelunga Winter Cup con Assetto Corsa: in pista al «Piero Taruffi» anche in inverno con il Driving Simulation Center !

    By VELOCIPEDE, in Champs & Races, , 0 comments, 992 views
    Dalla collaborazione tra Driving Simulation Center e Autodromo Vallelunga, con il supporto di DrivingItalia.NET, prende vita la Vallelunga Winter Cup, uno spettacolare ed emozionante campionato virtuale dedicato al glorioso autodromo romano « Piero Taruffi », che permetterà a tutti gli appassionati di motorsport ed ai simdrivers di scendere in pista a gareggiare… anche in pieno inverno!
    La Vallelunga Winter Cup, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa della Kunos Simulazioni, è un torneo simracing su tre gare, sui tre diversi layout del circuito di Vallelunga (Club, Classic e Grand Prix), sui quali scenderanno in pista tre vetture completamente diverse, con assetto bloccato uguale per tutti: la 500 Abarth Assetto Corse, la Lamborghini Huracan GT3 e la monoposto Lotus Exos 125. In questo modo potrà trionfare il pilota più completo e versatile, oltre che il più veloce!
    Ma non è tutto, perchè ogni appuntamento in pista, si svolgerà su due gare sprint da 20 minuti ciascuna: gara 1 vedrà i piloti partire con la posizione ottenuta in qualifica, mentre gara 2 partirà con le posizioni di arrivo di gara 1, ma a griglia completamente invertita!
    Per ogni gara, prenderanno punti i primi 20 piloti al traguardo, con il vincitore che porterà a casa 20 punti, mentre all’ultimo andrà un punticino, ma al termine del campionato sarà obbligatorio scartare i due peggiori risultati ottenuti in altrettante gare.
    Questo il calendario della Vallelunga Winter Cup:
    ROUND 1 mercoledi 26 Gennaio: Vallelunga Club con 500 Abarth Assetto Corse ROUND 2 mercoledi 2 febbraio: Vallelunga Classic con Lamborghini Huracan GT3 ROUND 3 mercoledi 9 Febbraio: Vallelunga Grand Prix con Lotus Exos 125 Non mancano naturalmente i bonus per i vincitori, messi a disposizione dall’Autodromo Vallelunga:
    1° Classificato in campionato: Coppa + cappellino Vallelunga + 2  Vip Pass Paddock ACI RACING WEEKEND + fast lap a bordo di auto (Lamborghini o Maserati) come ospite + 5 turni prove libere auto
    2° Classificato in campionato: Coppa + cappellino Vallelunga + 1 Vip Pass Paddock ACI RACING WEEKEND + 3 turni prove libere auto
    3° Classificato in campionato: Coppa + cappellino Vallelunga + 1 turno prove libere auto
    Sono disponibili in tutto 20 posti in griglia di partenza per l’intero campionato ed è già possibile iscriversi e prenotare un posto contattando il Driving Simulation Center più vicino oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo info@drivingitalia.net. E' possibile partecipare anche da casa, se restano dei posti liberi (quindi affrettatevi con le iscrizioni).
    Dal 20 Dicembre sono aperti tre servers dedicati sui quali tutti i piloti iscritti potranno cominciare ad allenarsi, verificare le condizioni meteo e della pista e provare l’assetto della vettura.
    Tutte le gare saranno trasmesse da Grand Prix TV, in diretta streaming su Twitch e Facebook. Non mancheranno ospiti d’eccezione, per seguire una serie di eventi che saprà certamente offrire grande spettacolo.
    Per commenti, domande e discussioni in merito, fate riferimento a questo topic del forum ed al canale testo e voce dedicato alla Vallelunga Winter Cup sul server Discord di DrivingItalia.NET.

    Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it)
    la rete di centri di simulazione di guida professionali affiliati, presenti in tutta Italia (Lanciano, Firenze, Torino, Novara, Sciacca, Autodromo Vallelunga ed a breve Lecce).
    Web www.drivingsimulationcenter.it
    Facebook www.facebook.com/drivingsimulationcenter
    Instagram www.instagram.com/drivingsimulationcenter
    Autodromo «Piero Taruffi» Vallelunga (www.vallelunga.it)
    è un circuito automobilistico e motociclistico italiano che si trova a Campagnano di Roma, circa 30 chilometri a nord della Capitale italiana. Dal 12 ottobre 2006 è ufficialmente intitolato al pilota automobilistico Piero Taruffi, che ne fu l'ingegnere progettista. Prove libere auto e moto, gare nazionali ed internazionali, presentazioni esclusive ed eventi: l’Autodromo Vallelunga è una realtà in continua crescita e vanto della Regione Lazio.
    Web www.vallelunga.it
    Facebook www.facebook.com/vallelunga
    Instagram www.instagram.com/autodromo_vallelunga/
    Linkedin www.linkedin.com/company/autodromo-vallelunga-piero-taruffi-aci-vallelunga-s-p-a/
    DrivingItalia.NET (www.drivingitalia.net)
    portale leader nel simracing esport, attivo dal lontano 1999, con oltre 4 milioni di accessi al mese, punto di riferimento per tutti gli appassionati della guida simulata, con notizie giornaliere, articoli, download gratuiti, forum di discussione, con una moderna infrastruttura di servers dedicati per gare e campionati online, gestiti con vari servizi.
    Web www.drivingitalia.net
    Facebook www.facebook.com/drivingitalia
    Instagram www.instagram.com/drivingitalia
     

    TrackDayR: nuovo major update con danni alle moto

    By Walker™, in Software, , 0 comments, 244 views
    Mad Cow ha rilasciato un nuovo major update per TrackDayR, che arriva così alla build 1.0.89.22. La principale novità di questo aggiornamento è l'aggiunta di un sistema dinamico di danni alle moto: si potrà danneggiare il telaio, la carenatura e anche il motore. Inoltre è stato aggiunto un nuovo tracciato, l'Europa Track
    Ecco il changelog completo:
     

    Max Verstappen: "il simracing è uno sport serio!"

    By VELOCIPEDE, in Sport, , 0 comments, 931 views
    Gli appassionati di simracing sanno bene quanto Max Verstappen sia molto appassionato anche di simulazione di guida, tanto da essere persino pilota ufficiale del ben noto team virtuale Redline. In una recente intervista fatta da David Coulthard, il novello campione del mondo di Formula 1 2021 racconta la sua passione per il simracing ed in quale misura il campione olandese prenda seriamente quello che anche lui definisce "sport" !

    Se volete gustarvi l'intera intervista, con la presenza anche di papà Jos, potete ammirarla qui sotto.
     

    La grande serata dei Caschi D'Oro e dei Volanti ACI 2021

    By VELOCIPEDE, in Live events, , 0 comments, 236 views
    Attesa crescente per lo show dei motori nell'evento congiunto tra Autosprint e l'Automobile Club d'Italia.  La serata di gala organizzata nella sede dell'AC Milano, sarà trasmessa in diretta su ACI Sport TV (canale 228 di Sky) e sulla pagina facebook di ACI Sport TV, oltre che sul sito di Autosprint.
    È il momento clou dell’anno; i Caschi d’Oro di Autosprint e i Volanti ACI, insieme per una grande serata tutta live. Un grande show dell’automobilismo internazionale e italiano che si terrà sabato 18 dicembre a partire dalle ore 18.00 presso la sede di AC di Milano. 
    AUTOSPRINT E ACI ANCORA INSIEME
    I Caschi d’Oro di Autosprint sono da sempre l’evento di riferimento di tutte le competizioni sportive a quattro ruote che, dal 1966, ha sempre premiato i più grandi del motorsport, come Senna, Lauda, Prost e Schumacher. Da quattro anni a questo esclusivo riconoscimento si affianca la partnership con Automobile Club d’Italia per celebrare nello stesso evento anche i prestigiosi Volanti ACI e le principali Coppe ACI, all’insegna del motorsport tricolore in italia e nel mondo.
    DOVE SEGUIRLO
    Dopo l’edizione tutta online dello scorso anno, finalmente la manifestazione di fine stagione, tornerà alla consueta attesissima serata di gala, che sarà condotta dal giornalista sportivo Guido Schittone, volto noto del motorsport nazionale. Sarà possibile seguire dalle 19 i Caschi d’Oro e i Volanti ACI 2021 in diretta sul canale ufficiale ACI Sport TV (Canale 228 Sky), sui canali social correlati, acisport.it, sul sito autosprint.it
    CASCHI D’ORO
    Si accenderanno i riflettori sulle eccellenze del motorsport. Per quanto riguarda i Caschi d’Oro di Autosprint, diretto da Andrea Cordovani, saranno celebrati i grandi successi della Ferrari in GT, visto che quella 2021 è stata la stagione più vincente di sempre nella storia del Cavallino. Tutti i protagonisti della straordinaria annata delle Rosse saranno premiati. Caschi d’Oro anche per Alberto Bombassei (Brembo) Antonio Giovinazzi, il vincitore del campionato Indycar Alex Palou e la Toyota per le vittorie nel Wrc, Wec e a Le Mans, Robert Kubica.
    Quattro i Caschi Legend che verranno consegnati. Saranno l’ex ferrarista Eddie Irvine, la regina dei rally Michéle Mouton e Gabriele Tarquini che proprio alla fine di questa stagione a 59 anni compiuti ha deciso di appendere la tuta al chiodo. Un Casco Legend sarà poi consegnato a Nadia Alboreto nel ricordo di Michele.
    Nel corso della serata verranno celebrati anche i 60 anni di Autosprint. Presenti alcuni degli ex direttori del settimanale da corsa. Una serata in cui la passione per i motori esploderà tra racconti e immagini che hanno colorato la stagione sportiva raccontata ogni settimana dalle pagine di Autosprint
    IL MOMENTO DEI VOLANTI ACI
    Nel prestigioso contesto, come ormai da tradizione, saranno svelati i nomi dei tre vincitori dei Volanti ACI 2021, coloro che nella scorsa stagione agonistica tricolore si sono meritati questo importante premio. Una tradizione condivisa tra Autosprint, e la Federazione ACI Sport. A rappresentare la Federazione ci saranno il Presidente di Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, il Direttore per lo sport automobilistico di ACI Marco Ferrari ed il Direttore Generale ACI Sport SpA Marco Rogano
    Oltre ai tre prestigiosi Volanti ACI, saliranno sul palco i principali Campioni Italiani assoluti delle varie specialità delle quattro ruote.
    [Fonte ACI Sport]
    Featured

    Coppa Italia GT4 ACI ESport: a Luca Degano il primo titolo italiano in classe Pro, Vandini trionfa in Am

    By VELOCIPEDE, in Champs & Races, , 0 comments, 490 views
    Luca Degano è il Campione ACI ESport GT4 2021 PRO !
    E' LUCA DEGANO il primo campione italiano GT4 ACI ESport su Assetto Corsa Competizione in classe PRO ! Dopo un lungo ed appassionante campionato, ricco di colpi di scena e battaglie, l'alfiere del team CoreTech Racing oN3 conquista meritatamente il titolo della Coppa Italia GT4 ACI ESport, con all'attivo 109 punti validi, solo 7 in più rispetto a MARCO MELETTI (team The Italian Job) che giunge 2°, davanti ad ALESSANDRO TRABUCCO (Scuderia Italia Reparto Corse), alla fine 3° con 93 punti.




    Nell'ultimo round disputato sul leggendario circuito di Imola, è stato Raffaele Di Nardo (CoreTech Racing oN3) a partire in pole position, davanti a Marco Meletti per soli 60 millesimi, con Degano terzo a poco più due decimi. Nel corso della gara però, non sono mancate le battaglie, con numerosi cambi di posizione ed alla fine è stato Marco Meletti a passare per primo sotto la bandiera a scacchi del circuito del Santerno, precedendo un bravissimo Daniele Cannistraci ed Egeo Garofalo a chiudere il podio.




    La vittoria non è bastata però al simdriver The Italian Job, che alla fine si è dovuto accontentare del 2° posto in classifica generale, mentre Alessandro Trabucco, 3° alla fine in campionato, racimolava ad Imola solamente 4 punti. Con l'ottimo terzo posto imolese invece, Egeo Garofalo ha conquistato il 4° posto in classifica, mentre Raffaele Di Nardo, giunto 6° al traguardo, è scalato al quinto posto in campionato. E' bastato invece il 5° posto nell'ultimo round imolese a Degano, per accaparrarsi il primo titolo ACI ESport GT4 2021.






    Potete rivedere qui sotto su Youtube l'intero evento del server 1 Pro, seguito in diretta da Grand Prix TV, andato in onda anche sul canale Sky 228 ACI Sport TV. 
    Stasera in replica in TV su Digitale Terrestre
    Inoltre proprio questa sera, a partire dalle ore 21,15, sarà possibile rivedere la gara anche in televisione sul Canale 163 GO-TV, visibile in tutta Italia su Digitale Terrestre !

    Alessandro Vandini è il campione in classe AM
    Grande spettacolo anche sul server 2 AM, che ha disputato l'ultimo round di Imola ieri sera. Dominatore assoluto della serata è stato Samuele Bivona del team Driving Simulation Center Sciacca, che dopo aver fatto segnare la pole position, ha disputato l'intera gara in solitaria, stampando anche il giro più veloce in gara e trionfando meritatamente sulle rive del Santerno.






    Al secondo posto si è piazzato Ivano Spigariol (Driving Simulation Center Vallelunga), con la gioia del secondo gradino del podio mitigata dall'impossibilità matematica di poter lottare per il titolo... Al terzo posto si è classificato un concreto Giovanni Cazzola, che ha saputo approfittare della lotta furibonda scatenatasi fra Andrea Berardi (ACI Pescara) e Fabrizio Tomassi, giunti al traguardo 4° e 5° rispettivamente.


    Nonostante una gara opaca e con qualche errore di troppo, Alessandro Vandini (El Sombrero Perforado Team), giunto solo 8° al traguardo, ha conquistato con merito (viste le 4 vittorie su 6 gare!) il titolo GT4 ACI ESport del server 2 AM, davanti proprio a Spigariol per appena 5 punti. Al terzo posto in classifica generale si è piazzato Lorenzo De Prisco, anche lui come Spigariol del Driving Simulation Center Vallelunga.
    Qui sotto potete rivedere su Youtube l'intera gara del server 2 AM.
    GRAZIE SIMDRIVERS ! Ci avete mostrato il simracing che adoriamo...
    Vogliamo ringraziare infine tutti i piloti ed i teams del campionato, per la costante ed attiva partecipazione a tutte le gare, oltre che per la straordinaria correttezza e bravura dimostrata nello stare in pista tutti insieme, con grande rispetto, in ogni situazione e su qualsiasi circuito. Proprio ad Imola, abbiamo visto un totale di 55 vetture passare TUTTE indenni senza neppure un contatto nel temibile "imbuto" della curva del Tamburello !
    Ora una meritata pausa natalizia, ma stiamo già preparando una stagione 2022 che partirà da subito in modo assolutamente SCOPPIETTANTE 😉 


    Le Mans Virtual Series: Round 4 - Sebring 500 [17 e 18 Dicembre]

    By VELOCIPEDE, in Champs & Races, , 0 comments, 151 views
    The fourth round of the Le Mans Virtual Series is right around the corner, and it is not only the final endurance race of 2021 but also the last opportunity for teams to compete together before the season finale in January, the 24 Hours of Le Mans Virtual.  With that in mind, the 38-strong entry list revealed today for the 500 Miles of Sebring (approximately 4 hours) on Saturday, December 18 features fearsomely strong line ups and star names up and down the grid.
    Sebring International Raceway in central Florida, is one of the oldest continuously-operating tracks in the United States. It has a flavour and history all its own and this former airfield is a real physical and mental challenge for any driver. The track is 3.74 miles (6.02 km) long, and its 17 corners are punctuated by long straights, several high-speed corners, and very technical slower corners. However,  the one thing that stands out at Sebring, and the feature which is mentioned more by every single driver who has competed there, is the bumps!  The aging asphalt and concrete sections of the circuit make for a highly challenging and entertaining lap and every driver should heed Sebring Raceway’s own phrase, “Respect the bumps”.
    Leading the battle among the 21 prototype entries will be LMP championship points leaders, the No.123 Team Redline, with Spa and Nürburgring winners Felix Rosenqvist and Bono Huis being re-joined for this round by Atze Kerkhof.  All cars in this category are ORECA 07 LMP2 models. Just 3.5 points behind them in second is the No.4 Floyd ByKolles Burst entry of Tom Dillmann, Jesper Pedersen and Jernej Simončič, one of the most consistent line ups all season.  Amongst the new, pro Prototype drivers for the North American round is Agustin Canapino, replacing Louis Deletraz in the No.1 Rebellion GPX Esports, and GT World Challenge racer Arthur Rougier (No.18 R8G Sports).  All entrants will be aiming for a strong result here to consolidate their positions ahead of the double points-paying final round in January.
    Of the five manufacturers (Ferrari, Porsche, BMW, Corvette and Aston Martin) entered in the GTE category, it was the No.888 BMW M8 GTE of the TESLA R8G Esports team which scooped the winner’s points for the last round, their first of the season.  Australian Scott Andrews, who had an incredibly busy 2021 season racing  on both sides of the Atlantic, replaces Alex Smolyar for this round.
    The battle for championship honours is as tight in this class as it is in the LMP category.  The No.71 BMW Team Redline BMW M8 GTE entry leads the way with a 4.5 point lead over the No. 91 Porsche Esports Team 911 RSR GTE, both teams fielding an unchanged driver line up.
    After a frustrating Nürburgring round, with technical issues forcing organizers to call a premature halt to the race, extensive tests have been carried out and the server problem identified and resolved.  The hours spent racing this coming Saturday will serve as valuable training for the 24 Hours of Le Mans Virtual.
    The Le Mans Virtual Series brings together top level real life drivers and some of the world’s best sim racers to compete together in five endurance races of between four and 24 hours in duration and concludes with the 24 Hours of Le Mans Virtual in January 2022.
    For more details on the championship, the teams and events go to www.lemansvirtual.com.
     

    Live For Speed: version 0.7A disponibile con il supporto alle mod!

    By VELOCIPEDE, in Software, , 0 comments, 341 views
    Dopo un lungo silenzio, torna finalmente a farsi sentire il team di sviluppo di Live for Speed, rilasciando una nuova versione aggiornata di questo interessante simulatore. La release 0.7A di Live for Speed, oltre ad alcune migliorie ed alla correzione di alcuni bugs, porta con sè una svolta epocale: il supporto alle mods. Il tutto è nato dalle mod "VOB", mod che cambiano solo la forma di un veicolo, ma visto che era possibile implementare un editor all'interno del gioco il team ha cominciato ad integrare il tutto lavorando ad un sistema di upload con download automatico una volta entrato in un server con delle mod attive.

    Per creare una mod è possibile utilizzare l'editor interno o importare una mesh da un programma terzo come Blender, fare gli aggiustamenti necessari e applicare le texture dall'editor interno. E' anche possibile utilizzare un veicolo già esistente come punto di partenza e modificare la posizione delle ruote, le sospensioni, il motore e così via. Questo sistema però presenta delle restrizioni: le mod saranno disponibili solo per gli utenti che hanno una licenza S3, non saranno permessi nomi e loghi reali a meno che non ci sia un'autorizzazione da parte di chi detiene i diritti di nomi e loghi, non sarà permesso l'utilizzo di mesh convertite da altri giochi a meno che non ci sia un'autorizzazione da parte del creatore e ci saranno dei limiti sulle dimensioni per permettere un download rapido Il team ha già rilasciato una sezione dove poter vedere le varie mod e ha anche rilasciato un breve trailer.

    Per ulteriori dettagli visitate il sito ufficiale Live for Speed, mentre per commenti e discussioni correte in questo topic del forum.
     

    Gran Turismo 7: "Dietro le quinte" dedicato alla versione PS5

    By Walker™, in Software, , 0 comments, 283 views
    Tornano i "Dietro le quinte" di Polyphoy Digital dedicati a Gran Turismo 7: protagonista dell'appuntamento odierno è la versione PlayStation 5 del gioco.
    Ad accompagnarci in questo Behind The Scenes sarà ovviamente Kazunori Yamauchi, papà della serie Gran Turismo, che ci racconta di come il livello di realismo raggiunto grazie al nuovo hardware sia un qualcosa di tangibile, a partire dal feedback aptico offerto dal DualSense e di come sia stato utilizzato per riprodurre il comportamento dei pedali, soprattutto quello del freno.
    Grazie alla potenza di PS5 il gioco farà uso della tecnologia Ray Tracing in modalità Scapes, e ciò permetterà di scattare foto estremamente realistiche, al punto da chiedersi se si tratta di CGI oppure no. In gara invece il gioco girerà in 4K a 60fps e supporterà l'HDR, e tutto ciò renderà il gioco ancora più realistico: grazie a PS5 si è raggiunto il livello di realismo che il team si era prefissato sin dall'inizio, e questo per Yamauchi è quasi commovente
    Gran Turismo 7 verrà rilasciato il 4 Marzo 2022 su PlayStation 4 e PlayStation 5
     
  • Who's Online   12 Members, 0 Anonymous, 132 Guests (See full list)

    • Anthony Bruno
    • Santiago Panolin
    • VELOCIPEDE
    • milde
    • chris71
    • Valerio Bigari
    • sottomano
    • voeboe
    • vince.it
    • masca66
    • Luka68
    • Jim A


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.