Jump to content

Benvenuto nel Simracing Esport: registrati subito!

Dal 1999, la più importante e seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • News

    News - articles

    WRC 8 supera il test dei piloti reali WRC e di quelli Esport

    Bigben Games ha invitato il giovane pilota Sean Johnston, che compete nella categoria Junior WRC, e il suo co-pilota Alex Kihurani a provare WRC 8. Sean, oltre che un pilota, è anche un giocatore e-Sport per la GT Academy. Come esperto nelle simulazioni automobilistiche risulta particolarmente qualificato per parlare di una licenza come WRC.
    Il loro feedback ha confermato che il realismo raggiunto nelle differenti categorie è di assoluto livello. Sean ha inoltre posto l’accento sull’accuratezza delle note del co-pilota, davvero cruciali nelle corse di rally per aiutare il pilota a superare le sfide degli stage speciali. Asfalto, ghiaia e persino ghiaccio: la fisica ultra-realistica di WRC 8 rende al meglio i differenti comportamenti del veicolo sulle diverse superfici. Per essere più veloci e risultare vittoriosi, ogni curva del tracciato va conosciuta a fondo. Ecco perché le note del co-pilota sono così importanti per anticipare i rischi e trovare il percorso migliore. Impressionati dalla coerenza tra i pacenotes e le sensazioni percepite durante la competizione, Sean Johnston e Alex Kihurani hanno evidenziato il realismo e il divertimento che ha aggiunto.
    I loro commenti, combinati con quelli già raccolti dai migliori giocatori e-Sport di WRC, stanno aiutando gli sviluppatori a rifinire il gameplay di WRC 8 e a creare un’esperienza di gioco senza rivali. Grazie al sistema di clima dinamico e alla fisica ultra-realistica, il giocatore avrà bisogno di precisione, accurate previsioni e velocità di reazione per arrivare al livello più alto attraverso i 102 stage di WRC 8.
    “Sono stato davvero impressionato dal sistema di note del co-pilota, specialmente per quanto effettivamente coincidano con le curve, cosa mai vista in una simulazione!” ha spiegato Johnston.
     

    DiRT Rally 2.0 ci porta in Lettonia dal 18 Giugno

    Ricrea l'atmosfera elettrica del weekend del Campionato del Mondo Rallycross FIA della Lettonia sugli 1,3 Km della Base Sportiva Nazionale di Bikernieki, grazie a DiRT Rally 2.0. Il tracciato ad alta tenuta è asfaltato al 60% e si trova nella periferia di Riga, la capitale della Lettonia. Mettiti alla prova e spingi al limite la tua abilità da pilota da pista multi-auto: avrai a disposizione pochissimi punti di fuga e dovrai affrontare una delle porzioni di circuito più tecniche di tutto il campionato. Il Rallycross della Lettonia sarà accessibile attraverso La mia squadra, Campionato Mondiale di Rallycross FIA, Personalizzato e Sfida a tempo. Ulteriori immagini di anteprima sono disponibili a questo link.
     

    Le Mans Esports Series: 14 Giugno la Super Finale live alle 10

    La Super Finale LMES è il culmine della serie inaugurale di Le Mans Esports, partnership tra l'Automobile Club de l'Ouest e il Motorsport Network. Dopo 10 mesi di competizione su Forza Motorsport 7, con oltre 20.000 partecipanti iscritti, tutto si riduce a un finale innovativo ed entusiasmante. La competizione si terrà in loco presso il famoso Circuit de la Sarthe all'interno della "ACO Fan Zone" e servirà come prelibato preludio all'Ottava 24 Ore di Le Mans.
    Il concetto per la Super Finale di quest'anno incorpora temi tratti dalla ricca storia di Le Mans, con battaglie storiche e sapori del moderno World Endurance Championship. La competizione è progettata specificamente per creare battaglie incredibili, storie e elementi strategici che contribuiscono a formare lo "spirito di Le Mans". Maggiori informazioni su lemansesports.com
     
     

    Driving Simulation Center: stasera alle 21,30 in diretta con le 500 Abarth!

    Questa sera, Mercoledi 12 Giugno, nuova "gara for fun" del Driving Simulation Center, con la partecipazione dei centri Simulator Giantruck: questa volta è il turno della divertente 500 Abarth Assetto Corse sul circuito di Brands Hatch Indy! Da non perdere la diretta di Grand Prix TV.
    Per partecipare, iscriviti nel DSC più vicino
    - a FIRENZE Viale Luigi Gori 30 - tel. 348 5690320
    - a TORINO Via Rivalta 34 - tel. 375 6393927
    - a MILANO Via Sardegna 19 a Vignate (MI) - tel. 351 9948403
    - a LANCIANO Corso Bandiera 102 - tel. 380 4116922
    e nei centri Simulator Giantruck
    - a BOLOGNA tel. 392 5447973
    - a VARESE tel. 324 5663976
    - a DOMODOSSOLA tel. 342 0024879
    - a VERCELLI tel. 333 3815556
    www.drivingsimulationcenter.it
     

    rFactor 2: Minardi M191B 1992 by ASR Formula

    Dopo la Ferrari e McLaren della stagione 1993, il team ASR Formula rilascia oggi gratuitamente una nuova storica monoposto di Formula 1 per rFactor 2: si tratta questa volta della Minardi M191B del 1992 che, spinta dal motore Lamborghini, partecipò alle prime 4 gare del mondiale F1 92 guidata da Fittipaldi e Morbidelli.




    AC & AC Competizione: un force feedback migliore con LUT Generator e WheelCheck

    Ci vogliamo godere in Assetto Corsa ed Assetto Corsa Competizione un force feedback sul nostro volante quasi perfetto, più pulito e dettagliato? Non dobbiamo fare altro che utilizzare l'utility LUT Generator in combinazione con l'app WheelCheck. Si tratta in sostanza di due strumenti che, utilizzati in combinazione, producono una tabella dedicata al feedback ottimale, per correggere il comportamento non lineare dei motori situati nei nostri volanti, in particolare quelli di fascia bassa e media.
    Per discussioni in merito fate riferimento a questo topic per AC Competizione ed a quest'altro per Assetto Corsa. Ringraziamo @thecure per l'utilissimo video!
     

    F1 Esports Series: annunciati i simdrivers Red Bull e Toro Rosso

    La terza stagione della F1 Esports Series targata Codemasters, il cui montepremi è salito da $ 200.000 a $ 500.000, che si disputerà sull'ultimo F1 2019, in uscita il 28 giugno, sarà la prima con tutte e 10 le squadre di F1, grazie al debutto della Ferrari. La Red Bull ha promosso il diciottenne Frederik Rasmussen della Toro Rosso, per guidare insieme a Joni Tormala nella squadra senior. Rasmussen è arrivato terzo nel campionato piloti lo scorso anno ed è stato fondamentale per aiutare la Toro Rosso a finire al secondo posto nel campionato delle squadre. Tormala ha concluso la seconda stagione al settimo posto nella tabella punti, con un secondo posto alla sesta gara, Spa, suo miglior risultato nella Pro Series.
    "Frede ha mostrato grandi prestazioni lo scorso anno e sono molto contento di collaborare con uno dei più grandi talenti sim negli ultimi anni", ha detto Tormala. "Lavorando insieme e con il supporto del team speriamo di poter lottare per il campionato del mondo".
    La Toro Rosso ha mantenuto Patrik Holzmann e Cem Bolukbasi per il secondo anno consecutivo, dopo che la coppia si è piazzata rispettivamente al sesto e al decimo posto nel campionato dello scorso anno. Questo rimpasto non ha lasciato spazio al pilota della Red Bull del 2018 Graham Carroll. Il campione del Walter Hayes Trophy 2015 farà comunque parte dell'ampio team Esports della Red Bull, ma farà un passo indietro rispetto alla serie F1. Sia la Red Bull che la Toro Rosso aggiungeranno un terzo pilota tramite Pro Draft, come da regolamento del campionato.
    Il campione in carica della serie Brendon Leigh, invece, avrà un nuovo compagno di squadra la prossima stagione dopo che il secondo classificato nel 2018 Daniel Bereznay ha annunciato la sua partenza dal team Mercedes, vincitore del titolo inaugurale. Fabrizio Donoso Delgado ha rivelato la sua partenza dalla Force India, mentre Sonuc Saltunc è alla ricerca di una nuova squadra dopo l'uscita dalla Sauber Esports.

    rFactor 2: Ferrari e McLaren F1 1993 by ASR Formula aggiornate

    Il team ASR Formula ha rilasciato oggi due aggiornamenti per rFactor 2: la versione 1.1 della Ferrari F93A e la versione 2.1 della McLaren MP4/8. Potete scaricare le due monoposto, entrambe della stagione di Formula 1 1993, dal sito ASR Formula oppure dalla pagina dello Steam Workshop.
    La Ferrari F93A, con alla guida Alesi e Berger, gareggiò nel 1993. Nata come vettura di transizione in previsione dello sviluppo e del successivo debutto (mai verificatosi) di una nuova monoposto nota come 645, risultò più veloce rispetto alla monoposto dell'anno precedente, ma ancora una volta non sufficientemente affidabile e competitiva per poter lottare per la vittoria nelle gare.
    La McLaren MP4/8, pilotata da Senna, Andretti ed Hakkinen, fu la vettura del team McLaren di Formula 1 che prese parte al Campionato del Mondo 1993. La vettura vantava un telaio monoscocca nato per sfruttare la leggerezza del motore V8 Ford così come numerosi sistemi di aiuto alla guida. Una novità non da poco fu lo sviluppo delle sospensioni attive (con le quali la Williams nel 1992 aveva vinto entrambi i campionati) con attuatori Bilstein a schema push-rod.
     
  • Who's Online   20 Members, 1 Anonymous, 79 Guests (See full list)

    • manu79
    • ferny76
    • Paolo Ferrari
    • Stefano Barlocco
    • bladerunner2308
    • biancazzurro
    • mau87
    • francescote
    • chris21
    • Filodream
    • marcocale
    • Ravakkinen
    • Cip060
    • panico
    • Slevin86x
    • Giorgio73
    • Br@dipo
    • Klimt Klim
    • Axelc86
    • Aleßandro Rizzati


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • su questo sito
  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.