Showing results for tags 'campionato italiano gt endurance aci esport'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'campionato italiano gt endurance aci esport'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. Leggere con attenzione il REGOLAMENTO, quindi compilare il modulo per iscriversi al campionato. Inserire con attenzione tutti i dati obbligatori in modo corretto, altrimenti l'iscrizione sarà NULLA. Indicare in modo PRECISO il nickname di registrazione utilizzato qui su Drivingitalia, necessario per essere inseriti nel messaggio privato del forum (icona della bustina in alto a destra). Il modulo di iscrizione e' disponibile direttamente a questo link. Sito ufficiale Campionato Italiano GT Endurance ACI ESport Campionato Italiano GT Endurance ACI ESport
  2. until
    Campionato Italiano GT Endurance ACI ESport AM con Assetto Corsa Competizione Sito ufficiale aciesport.drivingitalia.net
  3. until
    Campionato Italiano GT Endurance ACI ESport PRO con Assetto Corsa Competizione Sito ufficiale aciesport.drivingitalia.net
  4. FAQ -> risposte alle domande e dubbi più frequenti Quali sono i riferimenti ufficiali del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2023 ? (CIGTE) Come prima cosa vai sul sito ufficiale, all'indirizzo aciesport.drivingitalia.net Consulta anche il forum ufficiale del campionato, ci sono cose molto importanti. Abbiamo anche una sezione dedicata al CIGTE sul nostro server DISCORD. Come mai il CIGTE richiede una licenza ACI ? Perchè si tratta di un campionato italiano ufficiale sotto egida della federazione nazionale, tramite il settore ACI ESPORT. Il CONI ha assegnato proprio ad ACI la competenza per il simracing in Italia, cosi come la FIA gestisce il motorsport a livello mondiale. Quindi il CIGTE è davvero un campionato importante ? Non è il solito campionato online ? Esattamente, il CIGTE è un VERO campionato italiano, essendo ACI ESport si tratta di un vero campionato con titolo nazionale in palio. Non solo: il CIGTE virtuale di ACI ESport ha lo stesso valore del Campionato Italiano Gran Turismo reale, i vincitori vengono premiati da ACI sullo stesso palco dei piloti reali ! Quanto costa e quanto dura una licenza ACI ESport ? Ci sono diversi tipi di licenza ACI ESport, per esempio quella del solo conduttore (pilota) costa appena 10 euro. Trovi i dettagli sulle licenze in questo topic. Le licenze hanno valore sempre dal 1 Gennaio al 31 Dicembre, indipendentemente da quando viene sottoscritta. Non capisco cosa significa concorrente e conduttore... io che corro cosa sono ? Il CONCORRENTE è il "team", ovvero chi iscrive il pilota al campionato; il CONDUTTORE è invece il pilota vero e proprio. Se tu non hai un team, prendi la licenza concorrente/conduttore. Ricorda che chi ha la sola licenza condittore NON può iscriversi ad un campionato ACI. Ma la licenza ACI ESport vale solo per il CIGTE ? Con la licenza ACI ESport potrai partecipare a TUTTI i campionati ACI ESport, non solo al CIGTE. Ci sono campionati ACI ESport su diversi simulatori, anche iRacing ed Assetto Corsa, gestiti da diversi organizzatori. Io non ho mai avuto una licenza ACI ESport, come devo fare per ottenerla ? Aspetta il 1 Gennaio e puoi sottoscrivere una licenza ACI ESport 2023 (necessaria per partecipare al CIGTE) in modo semplice e rapido, con una procedura interamente via email: trovi i dettagli su come fare in questo topic. Io ho già una licenza ACI ESport 2022, devo rifarne una nuova per il 2023 ? Devi rinnovare la licenza che già hai e renderla valida anche per il 2023. Dal 1 Gennaio in poi puoi rinnovarla in modo semplice e rapido, con una procedura interamente via email: trovi i dettagli su come fare in questo topic. Io voglio iscrivermi subito al CIGTE, ma non ho ancora la licenza ACI ESport 2023, se per farla o rinnovarla devo aspettare il 1 Gennaio come faccio ad iscrivermi ? Puoi effettuare l'iscrizione al CIGTE e comunicarci in un secondo momento il tuo numero di licenza ACI ESport 2023. Non dimenticare la licenza 2023, altrimenti vieni escluso dal campionato ! C'è un limite al numero di iscrizioni ? No, ma siccome possiamo riempire un massimo di due server (quindi 35 + 35 equipaggi, ovvero 140 piloti totali), se gli iscritti sono tanti già dopo poco tempo, è possibile che le iscrizioni vengano chiuse prima del tempo. Non aspettare l'ultimo momento per iscriverti, anche perchè prima ti iscrivi e meno paghi di iscrizione Dove trovo il regolamento del campionato ? Puoi scaricare il regolamento direttamente da questo link del forum. Come faccio ad iscrivermi al CIGTE ? Vai direttamente al modulo di iscrizione e riempilo con attenzione in ogni parte. Un'iscrizione con dati mancanti o errati viene considerata nulla, ma puoi sempre tornare al modulo e correggere. Io non utilizzo Paypal, come posso fare per effettuare il pagamento della quota di iscrizione al campionato ? Puoi fare un bonifico bancario, contattaci alla mail info@drivingitalia.net e ti indichiamo il codice IBAN da usare. Come faccio a capire se sono iscritto e dove trovo la lista degli iscritti ? Al termine del modulo iscrizione ricevi il messaggio "iscrizione effettuata con successo". Dopo che abbiamo controllato la tua iscrizione (ci vogliono almeno 24 ore), ti inseriamo nella lista iscritti che trovi in questo topic. E' possibile usare una livrea vettura personalizzata ? Si è possibile, leggi il regolamento per i dettagli e poi fai riferimento a questo topic per consegnare la livrea. Ma sulla mia livrea personalizzata posso mettere un mio sponsor ? Certamente è possibile creare la livrea anche con loghi o colori di un proprio sponsor. Non è possibile usare loghi e marchi senza autorizzazione (per esempio non puoi mettere SKY sull'auto se non hai la loro autorizzazione) Quale auto del gioco posso usare per la prequalifica ed il campionato ? Puoi scegliere la vettura che preferisci fra le GT3 di AC Competizione. NON è obbligatorio usare la stessa auto della prequalifica anche in campionato. Però attenzione: > dopo il primo giro di prequalifica con una vettura, questa deve restare la stessa per tutta la prequalifica > la vettura usata nella prima gara di campionato non può essere più cambiata per tutte le altre gare Io ed un mio amico vogliamo correre in equipaggio insieme ma abbiamo un solo simulatore, possiamo correre alternandoci sulla stessa postazione ? Non è possibile perchè è obbligatorio il cambio pilota con la connessione di due Steam ID diversi, che devono alternarsi alla guida, altrimenti scatta la squalifica. Quindi servono due simulatori diversi. Io purtroppo non ho un simulatore a casa, ma mi piacerebbe tanto correre! Puoi rivolgerti ad un Driving Simulation Center e correre da un simulatore di guida professionale, con un costo agevolato Inoltre avrai a disposizione tanti servizi dedicati. Affrettati a prenotare la tua postazione perchè i posti sono limitati ! Cosa significa che in prequalifica posso effettuare un massimo di 50 giri totali validi e non validi ? Significa che vengono contati tutti i giri, anche il giro di uscita dal box ed i giri di uscita fuori pista o incidente. Se fai più di 50 giri è inutile, perchè in ogni caso non vengono contati anche se fai un giro più veloce dei primi 50 Ma il CIGTE è un campionato per tutti ? Io non ho tantissima esperienza... Certamente è un campionato aperto a TUTTI, si comincia dalla fase di prequalifica che stabilisce in quale gruppo di piloti potrai correre, in modo da competere con avversari al tuo stesso livello. Non è fondamentale avere esperienza, col tempo ci arriverai, la cosa veramente importante è comportarsi in modo corretto ed attento in pista, massimo rispetto per tutti gli avversari ! Non ho mai fatto il cambio pilota in Assetto Corsa Competizione, è difficile da fare ? No è semplice, ti basta impostare un paio di comandi/tasti raggiungibili sul volante o dalla tastiera in modo da impartire il comando corretto di cambio pilota prima di entrare ai box. Guarda questo video che mostra come fare. Ma le regole del CIGTE sono le stesse delle gare reali ? Ovviamente si, per esempio le gare reali del GT Endurance durano 2 ore proprio come quelle del CIGTE ! Anche il CIGTE si corre in equipaggi di due piloti per vettura e si deve fare il cambio pilota ! Ci sono solo alcune piccole modifiche regolamentari e pratiche dovute alle peculiarità del software e per adattarsi ad un evento virtuale. Ma se accadono incidenti in pista cosa succede ? Assetto Corsa Competizione gestisce tutto in modo molto realistico, in aggiunta a ciò non manca naturalmente un Collegio di 3 Commissari Sportivi ACI ESport che come nella realtà esamina in tempo reale quello che accade in pista e assegna penalità Dove trovo tutti i risultati, le classifiche, le penalità delle varie gare del campionato ? Trovi tutto nel topic dedicato sul forum. Come si svolge la serata della gara ? Si comincia alle ore 20,15 con il Briefing obbligatorio che facciamo su DISCORD, poi partono 30 minuti di libere, alle 21,00 i 15 minuti di qualifica ed alle 21,15 circa la gara di 2 ore. Quindi verso le ore 23,20 abbiamo concluso Ma cosa è questo DISCORD ? Devo usarlo per forza ? Il nostro server DISCORD è una piattaforma gratuita che permette di avere canali di testo tipo chat e vocali. L'uso è obbligatorio per il Briefing pre gara che si svolge in apposito canale vocale ed è utile per chattare in tempo reale con gli utenti. DISCORD è un programmino molto semplice da usare, che può essere installato sul proprio PC o anche come APP sul proprio smartphone. Leggi questo articolo per saperne di più. Mi piacerebbe tantissimo partecipare al campionato, ma sono da solo e non so con chi correre insieme in equipaggio... Nessun problema: corri subito in questo topic del forum e vedrai che qualche pilota in cerca di team verrà fuori ! Vi ho mandato un messaggio in privato ma non mi avete risposto ! NON possiamo rispondere in privato. Se non hai trovato le risposte che cercavi nel regolamento, sul sito o sul forum, ti consigliamo di scrivere in pubblico in questo forum, oppure nel canale DISCORD. In alternativa estrema puoi inviarci una mail a info@drivingitalia.net
  5. NOTA: per vedere il download del regolamento è necessario essere registrati ed aver effettuato il login. Leggere con attenzione il regolamento del campionato, l'iscrizione implica la sua accettazione. VISUALIZZA PDF REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO GT ENDURANCE DOWNLOAD REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO GT ENDURANCE > Campionato_Italiano_GT_Endurance_ACI_ESport_2023.pdf DOWNLOAD REGOLAMENTO DI SETTORE ACI ESPORT 2023 > RDS_2023.pdf
  6. ACI Sport, grazie al lavoro della commissione ACI ESport, prosegue il suo cammino nel mondo simracing federale con la seconda edizione del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2023, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione. Il torneo, organizzato da DrivingItalia.NET, dopo il successo della prima edizione nel Febbraio 2022, con il titolo piloti conquistato da Luca Losio e Danilo Santoro ed il titolo team della Jean Alesi eSports Academy (immagine sotto), si svolgerà su 6 appuntamenti da metà Febbraio a fine Aprile 2023 e vedrà in pista le vetture di classe GT3 del simulatore targato Kunos Simulazioni. Nel regolamento 2023 del campionato sono state apportate varie migliorie, come ad esempio la possibilità di disputare prequalifica e campionato con vetture diverse, un costo iscrizione molto ridotto per chi si iscrive da subito, equipaggi da 2 piloti, qualifica di 15 minuti, confermate le gare di 2 ore (come quelle vere), sistema di punti patente e molto altro. Naturalmente sempre con un occhio al massimo realismo, per una copia virtuale del prestigioso GT Endurance italiano reale! I piloti virtuali possono partecipare da casa e anche dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli in palio: Campione Italiano Gran Turismo Endurance 2023 per i piloti e Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance 2023 per la scuderia, premi che saranno consegnati alla premiazione dei campioni dell’automobilismo ACI 2023 ! Il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2023 accenderà i motori virtuali dal 10 al 12 Febbraio 2023, con una fase di prequalifica hotlap, al fine di determinare gli equipaggi che si schiereranno al via sul server PRO e su quello AM (35 teams ognuno, un totale di 140 piloti). Visita subito il sito ufficiale del CIGTE all'indirizzo aciesport.drivingitalia.net, consulta il forum ufficiale dedicato e leggi subito le FAQ. Vorresti tanto partecipare, ma non hai un compagno di squadra ? Abbiamo la soluzione QUI! Leggi con attenzione il regolamento, poi corri ad iscriverti qui: se ti iscrivi subito, il costo iscrizione è bassissimo ! Questo il calendario del CIGTE, relativo al server PRO che corre il mercoledi (il gruppo AM corre il venerdi successivo): 1) 15 Febbraio 2023 - ROUND n°1 MONZA 2) 01 Marzo 2023 - ROUND n°2 WATKINS GLEN 3) 15 Marzo 2023 - ROUND n°3 MISANO (in notturna) 4) 29 Marzo 2023 - ROUND n°4 CIRCUIT OF THE AMERICAS 5) 12 Aprile 2023 - ROUND n°5 IMOLA 6) 26 Aprile 2023 - ROUND n°6 SPA FRANCORCHAMPS P300.it Passione a 300 all'ora è media partner ufficiale del campionato e seguirà tutta la stagione con vari articoli e speciali dedicati, con particolare attenzione ai piloti ed alle squadre. Il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2023 assegna ben 10 posti gratuiti, ai primi 10 piloti dei primi 5 teams della classifica finale, per l'esclusiva Minardi Management Simracing Academy. Altri 10 posti sono invece a disposizione dei simdrivers più meritevoli che partecipano al campionato dai Driving Simulation Center. I 20 piloti virtuali saranno quindi inseriti nel programma “MM Simracing Academy”, che si svolgerà nel 2023 ed ha l’obiettivo di fornire al miglior simdriver un'opportunità per una carriera nel motorsport reale, oltre che l'accesso al settore Esport Minardi ! Attraverso la Minardi Management Simracing Academy il pilota virtuale potrà diventare un professionista, seguendo un percorso di formazione selettivo suddiviso in diversi step, che riguarderà sia la parte teorica, tra cui lo studio degli assetti, il lavoro con l’ingegnere telemetrista e il comportamento della vettura, che pratico, dove sarà valutato non solamente il riscontro cronometrico, ma soprattutto la reazione alla pressione psicologica e i comportamenti nelle varie situazioni agonistiche anche attraverso il mental coach. Le gare del CIGTE saranno trasmesse in diretta sul canale Grand Prix TV, visibili su varie pagine Facebook e anche su ACI Sport TV, visibile al canale 228 del pacchetto Sky. Partner ufficiale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2023 è BPER Banca (www.bper.it), terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo esport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del campionato affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Naturalmente grandi sponsors partecipano a questo progetto esport federale, mettendo a disposizione incredibili bonus non solo per i conduttori che risulteranno fra i primi in classifica, ma persino per tutti gli iscritti ! Hanno infatti voluto legare il loro nome al Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), l’azienda di Volpiano (TO), leader da oltre quarant’anni in Italia e nel mondo per lo sviluppo e produzione di attrezzature tecniche omologate per l’ambiente delle corse e partner ad oggi, di più di 300 team in varie competizioni motoristiche mondiali, che di recente ha diversificato le proprie attività per entrare con forza nel settore della sicurezza sul lavoro (calzature antinfortunistiche e abbigliamento da lavoro) e che ha ampliato la propria attività al settore delle gare di simulazione - gioco con prodotti specifici di alto livello Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), la rete di centri di simulazione di guida professionali affiliati, presenti in tutta Italia (Lanciano, Firenze, Torino, Novara, Sciacca, Autodromo Vallelunga, Lecce, Pesaro, Catania, Palermo, Golfo Aranci) 3D Rap (www.3drap.it), azienda leader nella produzione di accessori, componenti e periferiche per la simulazione di guida, tramite tecnologia di stampa in 3D Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), azienda spagnola leader nella produzione di pedaliere professionali per il simracing, dotate di un’esclusiva tecnologia e stile originale KUNOS Simulazioni è nata nel 2005 come one man show e ora coinvolge diversi professionisti del settore che lavorano quotidianamente sull'evoluzione delle nostre tecnologie di simulazione di guida: per giocatori, professionisti e organizzatori di eSport nel sim racing. KUNOS Simulazioni è nata con l'obiettivo principale di fornire al mercato una versione avanzata del progetto freeware "netKar", ma si è poi sviluppata in una struttura in grado di coprire diversi campi delle corse virtuali. Con l'obiettivo di portare “netKar” sul mercato attraverso una forma avanzata di se stesso, ma poi sviluppato in una piattaforma flessibile, in grado di coprire diversi campi nelle corse virtuali. L'azienda ha lanciato Assetto Corsa, l'evoluzione di quell'idea originale, nel 2013. Il marchio Assetto Corsa si è espanso su PC ed è approdato su console nel 2016 per la prima volta nella storia dell'azienda. Nel 2018 KUNOS Simulazioni e 505 Games (il partner editoriale della società sotto la Digital Bros Spa, che attualmente possiede lo studio) hanno lanciato Assetto Corsa Competizione, la migliore simulazione GT3 mai realizzata dallo studio, con licenza ufficiale di SRO Motorsports Group. Oggi, KUNOS Simulazioni è attiva nello sviluppo di software di simulazione di guida e mira a fornire al mondo la migliore esperienza di guida virtuale possibile. Per partecipare al campionato è necessaria la licenza ACI ESport 2023. E' già disponibile il forum ufficiale del campionato, inoltre nel nostro server Discord sono già attivi i canali testo e voce dedicati al torneo. Links utili: sito ufficiale aciesport.drivingitalia.net Regolamento Campionato Italiano GT Endurance ACI ESport Modulo iscrizione al campionato Quota di iscrizione: > Euro 8,00 per le iscrizioni effettuate entro il 31 Dicembre 2022; > Euro 11,00 per le iscrizioni effettuate dal 1 al 31 Gennaio 2023; > Euro 15,00 per le iscrizioni effettuate dal 1 Febbraio 2023 in poi Forum dedicato a questo indirizzo Discord DrivingItalia https://discord.gg/hPQauwj QR code per accedere al sito ufficiale:
  7. Mercoledi scorso si è conclusa a Imola la prima edizione del Campionato Italiano GT Endurance ACI ESport 2022, che per quasi 3 mesi ha saputo regalare grande spettacolo con Assetto Corsa Competizione. Il torneo presentava una doppia "originalità" al suo interno: per la prima volta in Italia, un istituto bancario era sponsor dell'iniziativa simracing, ma non si limitava solo a questo... BPER Banca infatti ha schierato in campionato, dopo una sudatissima prequalifica, un proprio equipaggio, composto dal veloce Alessandro Vandini (dipendente BPER) e dal simpaticissimo duo Lunadix28 e Mazz Racing, personaggi che - come potete verificare voi stessi dai video qui sotto - definire semplicemente youtubers sarebbe davvero riduttivo ! La squadra BPER Banca, consapevole del livello altissimo del campionato, con in pista ben 35 vetture ed i punti assegnati solo ai primi 20 al traguardo, era partita inizialmente con l'obiettivo di arrivare sempre regolarmente a fine gara, ma si è resa conto che in realtà anche la performance del team non mancava e raggiungere il traguardo dei punti era cosa fattibile... Una incredibile serie di sfortune, errori, penalità, problemi tecnici e mancanza ovviamente anche di esperienza, condizionava le prime 5 gare, conclusesi tutte a zero punti. L'ultima gara di Imola si presenta subito come un impresa impossibile: pista difficilissima, non proprio l'ideale per la BMW M4 GT3, variabilità meteo molto alta e pioggia torrenziale.... ma nel motorsport, anche quello simulato, bisogna sempre crederci, perchè fino alla bandiera a scacchi tutto può accadere ! Abbiamo fatto una chiacchierata proprio con loro, perchè del resto, anche per Lunadix28 e Mazz Racing si è trattato di una prima "esperienza", unica nel suo genere... Allora ragazzi siamo arrivati alla fine di questa ACI GT Endurance, vi è piaciuta questa esperienza? Cosa vi ha convinto a partecipare ? Diego: "E' stata un esperienza bellissima. All'inizio devo dire che quando sono stato contattato ero veramente scettico e la prima reazione è stata 'Ma do' andiamo...no no' poi dopo il trauma iniziale delle prime due gare abbiamo iniziato a capire che nel mucchio potevamo starci e ce l'abbiamo messa tutta. Devo dire che ora mi manca non avere più la prossima gara da preparare" Mazz: "Assolutamente si! Io inizialmente ero un po' scettico, avevo paura di non essere all'altezza di un campionato cosi' prestigioso. L'avvocato pero' e' stato molto convincente (sostanzialmente facendomi "una testa cosi'" per un paio di giorni). direi che visto i risultati (sia in pista che di pubblico) abbia avuto ragione ad insistere!" Ditemi il momento più bello e il momento più brutto Diego: "Sarebbe scontato dire che il momento più bello è stato quando abbiamo tagliato il traguardo a Imola e siamo riusciti ad andare a punti, e infatti voglio essere scontato: E' stato proprio quello. Però se devo dire la verità credo che il momento più bello per me sia stato a Misano quando giravo tranquillo e a fine serata mi sono reso conto che forse avevamo una possibilità di fare il famoso e agognato punto. Il rendersi conto di sta cosa e cambiare approccio alla gara è stata una sensazione piacevole. Il momento più brutto nel box di Kyalami. Quando avevamo i punti in tasca e non ha funzionato il volante... lì veramente è stato lo sconforto totale. Certe sensazioni è difficile raccontarle a parole ma ci era presa proprio a male." Mazz: "il momento più bello sicuramente l'arrivo dell'ultima gara ad Imola: ottenere il risultato tanto sperato in quel modo dopo aver avuto cosi' tanta sfortuna e' stato liberatorio, probabilmente ce la siamo goduta pure di piu'! il momento piu' brutto e' stato di sicuro la gara a Kyalami. abbiamo avuto un problema tecnico dopo al cambio pilota subito dopo un bel sorpasso. era l'ennesimo problema ed ero ancora pieno di adrenalina...sono solitamente famoso per prendere i risultati delle gare molto "con filosofia" ma quella volta non e' stato proprio cosi'!" Ve la immaginavate così la vostra prima partecipazione in un campionato "serio" ? Diego: "Ma io non me la immaginavo proprio. Cioe dal fare lo scemo su youtube arrivare a un campionato ufficiale ACI, con la tessera da pilota esports, ecc ecc ma chi ci avrebbe mai pensato? Poi sapendo come vivo le gare ero certo che la tensione mi avrebbe mangiato, ma è stato anche una crescita da questo punto di vista" Mazz: "Io mi immaginavo essere perennemente ultimo! invece, a dispetto di una classifica che ci vedeva sempre a 0, spesso eravamo in piena lotta per i punti!" Siete riusciti a fare questo benedetto punto, anzi 11 in realtà, ma è stata più dura del previsto. Cambiereste qualcosa tornando indietro ? Diego: "Forse stando più attenti e con un minimo di esperienza in più i punti li avremmo potuti fare anche prima. Ma se li avessimo fatti mano mano probabilmente sarebbe stato anche meno emozionante. Riuscirci all'ultima gara nel diluvio universale e in quelle condizioni ha reso tutto più epico quindi no non cambierei nulla." Mazz:"sai che ti dico? in realta' no. aver ottenuto tutti quei punti nella gara piu' difficile ha dato quell'"epicita'" che non ci sarebbe stata altrimenti." Vi è piaciuta la endurance? Ne avevate già fatte ? Diego: "Mai fatta una endurance prima e devo dire che mi è piaciuta tantissimo. Vivi molto la squadra, condividi il setup, tifi per il compagno e cerchi di aiutarlo, anche allentando la tensione magari. L'unica cosa negativa è che chi non guida per primo deve entrare a freddo e performare subito e non è per niente facile a livello mentale. Ma ogni stint ha le sue difficoltà" Mazz:"Io avevo fatto alcune endurance singole, ma mai campionati. mi è sempre piaciuto lo "spirito di squadra", cosa impossibile da avere con gare normali. sopratutto con endurance piu' lunghe e' come fare un'avventura con un gruppo di amici. credo che la cosa si vedesse chiaramente dalle mie dirette e dai video di Diego: sembravamo 3 deficienti in un weekend fuoriporta" Consigliereste di partecipare a chi non ha mai fatto una gara del genere ? Diego: "Assolutamente SI, se amate il simracing e i motori questa è la cosa più vicina all'emozione di essere in una vera gara. La riunione con i piloti pre gara, il team, la direzione gara che interviene in tempo reale, tutto veramente top. Sicuramente se ci sarà possibilità cercherò di partecipare di nuovo in futuro magari ancora nel team Bper Banca." Mazz:"Fatelo subito! e se siete sposati, chiedete il benestare del partner perche' sono gare che prendono moooolto piu' tempo del solito!"
  8. Dopo una stagione entusiasmante di 5 gare, era altissima l'attesa per l'ultimo round sul tracciato di Imola del Campionato Italiano Gran Turismo ACI ESport. Grazie alla spettacolarità del circuito Enzo e Dino Ferrari sul Santerno e la incredibile e realistica variabilità meteo di Assetto Corsa Competizione, la chiusura del nuovo campionato ACI Esport dedicato al mondo endurance si è rivelata ancora più emozionante del previsto ! Il weekend di gara simulata parte infatti con prove libere e qualifica sotto la pioggia, pista molto bagnata, resa insidiosa da un acquaplaning sempre in agguato e strategia per i team praticamente obbligata, con gomme rain e setup adeguato, per evitare il più possibile di "navigare" sulla pista. Nella sessione di qualifica, Luca Losio e Danilo Santoro, equipaggio del team Jean Alesi Esports Academy, pur avendo già matematicamente il titolo piloti in tasca, dimostrano di non essere venuti a Imola solo per timbrare la presenza: nonostante le condizioni pessime, stampano una imperiosa pole position con un tempo di 1.49.502, con Nossan e Cervellone del team SPQR Racing, che fermano il cronometro a 148 millesimi dal primo posto, piazzandosi in seconda piazza. Terzo tempo invece, a quasi mezzo secondo, per l'altro equipaggio SPQR di Marano e Cinotti. A seguire troviamo al 4° posto Blotto - Battistella (Jean Alesi Esports Academy), seguiti da Simonini - Capoccia del GTWR R8G Academy, a 6 decimi dal miglior crono. Incredibile vedere che, nonostante le condizioni davvero molto difficili, la qualifica vede racchiusi in 1 secondo ben 13 equipaggi ! Il giro di formazione per la partenza lanciata della gara parte nelle medesime condizioni di pioggia e pista quasi allagata, ma la sorpresa per piloti e squadre è davvero grande nello scoprire che le previsioni meteo prevedono un miglioramento della situazione con la pioggia a diminuire di intensità, fino a smettere del tutto, nei 30 minuti successivi. Il lavoro di messa a punto sul setup e sulla strategia diventa quindi letteralmente frenetico, nei minuti che precedono lo spegnimento dei semafori... Sin dal via, non mancano emozioni forti e grande lotta in pista, ma sempre corretta e con i piloti molto attenti, tant'è che l'intero gruppo passa indenne dalla terribile insidia delle curve del Tamburello, nonostante la visibilità quasi azzerata a causa dell'enorme nuvola d'acqua che sollevano le tante vetture in pista. Non solo al via e nei primi giri, tutti i piloti si dimostrano davvero bravissimi, infatti al termine della gara saranno appena sei gli interventi dei Commissari Sportivi ACI Esport, Stefano Bruzzone, Antonio Conte e Rocco Evangelista, che hanno seguito l'intero campionato con grande attenzione, passione e professionalità. Già nei primi giri non mancano naturalmente spettacolari sorpassi, anche grazie alla diversa gestione e strategia messa in campo dalle varie squadre e le differenti prestazioni delle vetture del simulatore made in Kunos Simulazioni. Dopo la partenza lanciata, passati tutti indenni al Tamburello ed alla variante Villeneuve, mentre Losio (Jean Alesi eSports) riesce a mantenere la prima posizione, si fanno subito minacciosi dietro di lui vari avversari, con le lotte a centro gruppo numerose ed appassionanti, tanto che si fa fatica a seguirle, nonostante la spettacolare doppia regia messa in campo da Grand Prix TV. Luca Losio e dopo di lui il compagno Danilo Santoro, dimostrano di avere un grandissimo ritmo, trovandosi a proprio agio sotto la pioggia battente, ma anche nel momento in cui l'acqua concede una tregua e la pista va man mano ascigandosi. Non vi roviniamo ulteriormente la sorpresa di gustarvi l'intero spettacolo della gara, con la diretta gestita come di consueto da Grand Prix TV, con al commento Ivan Nesta, Daniel Montinari e Alessandro Fior, che potete rivedere grazie al video qui sotto. Dopo le due ore di gara, vissute intensamente per ogni minuto, tra lotte, colpi di scena, cambi di posizione, sorpassi, strategie mutate in corsa e pista passata dal bagnato all'asciutto, per poi tornare ad essere allagata, è alla fine l'equipaggio Matteo Blotto - Stefano Battistella del team Jean Alesi Esports Academy, a transitare per primo sotto la bandiera a scacchi, davanti ai compagni di squadra Luca Losio e Danilo Santoro, per un arrivo in parata all'insegna dei colori azzurri davvero spettacolare e strameritato, viste le prestazioni ed i risultati ottenuti nel corso dell'intero campionato dagli equipaggi "guidati" dal sempre amatissimo pilota francese. Matteo Marano e Matteo Cinotti, del SPQRacing Team, conquistano meritatamente la terza piazza, ultimo gradino del podio che si rivelerà poi fondamentale per la classifica del titolo italiano riservato alle squadre. Sono costretti invece ad accontentarsi del 4° posto a Imola la coppia Simonini - Capoccia del GTWR R8G Academy, precedendo i compagni di squadra Carlo e Marco D'Elia. Ottimo 6° posto per i sempre molto concreti Forte - Ferrari del Wave Freem Esports, che precedono Romagnoli - Mazzetti (GTWR), Douibi - Bocaj (EoS Esport), Tellone - Bruschi (Ornitorinco Corse) e Portabene - Ferrandino (Executive Project) a chiudere la top ten. Da segnalare la straordinaria 11° posizione del team BPER Banca, con i piloti Massimo Franciosa e Diego Lunadei: dopo tanta sfortuna, qualche errore ed alcuni momenti di inesperienza, del resto normalissima, visto che la squadra è appena nata, la BMW M4 con livrea verde BPER si fa valere proprio nella gara più difficile, con ottime prestazioni di entrambe i simdrivers, una strategia vincente e persino alcuni azzardi nei cambi gomme che hanno messo in evidenza anche la bravura dei meccanici al box ! Da citare infine la grande rimonta del team Driving Simulation Center Lanciano, partito ultimo dopo una qualifica infelice e transitato invece in 16° posizione, dopo una gara quasi da incorniciare, cosi come la rimonta del team BEK19, capitanato dal pilota reale GT Leonardo Becagli che, insieme al compagno Diego Intaschi, ha portato l'unica Lamborghini GT3 presente in gara in 18° posizione finale. Incredibile, in negativo per l'immensa sfortuna, quanto successo al team del Driving Simulation Center Sciacca con Bivona e Barsalona: in 10° posizione ed in lotta per la 9° fino a 300 metri dal tagliare il traguardo, la sconnessione improvvisa di Bivona a causa di un problema tecnico, subito dopo essere uscito dalla curva Rivazza (quindi ad un passo dall'arrivo!), portava l'equipaggio ad una amara squalifica... Con questi risultati per la classifica piloti, mentre già festeggiavano il titolo di Campione Italiano Gran Turismo Endurance con una gara di anticipo la coppia Luca Losio e Danilo Santoro, è proprio grazie alla vittoria a Imola che i compagni Blotto - Battistella possono a loro volta festeggiare la conquista del secondo posto in classifica generale, a quota 106 punti, appena 6 in più di Cinotti del SPQR Racing Team, giunto quindi terzo assoluto. Al 4° posto troviamo Betti - Carlino, anche loro SPQRacing, davanti al primo pilota GTWR, ovvero Simonini. La classifica definitiva delle squadre invece, vede il trionfo assoluto per la Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance, del team Jean Alesi Esports Academy, che chiude il campionato addirittura con 276 punti. Proprio gli ottimi risultati complessivi di squadra sulla pista di Imola, valgono il 2° posto in classifica generale per il GTWR R8G Academy, che chiude il campionato con 215 punti, appena 3 in più rispetto ad SPQRacing Team, che chiude la stagione al 3° posto con 212 punti. EoS Esport conferma il suo 4° posto con 88 punti, mentre WAVE Freem Esport conquista il 5° posto assoluto grazie ai suoi 65 punti. A seguire, il team Ballas con 20 punti (che a causa della guerra in Ucraina non ha potuto correre le precedenti 3 gare), davanti al Driving Simulation Center Lanciano con 9 punti, Driving Simulation Center Sciacca a quota 2 e Driving Simulation Center Vallelunga a chiudere la classifica con 1 punto. ACI Sport, che proprio con le novità relative alle licenze ACI ESport, con quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, dopo il successo e lo spettacolo offerto da questa prima edizione del Campionato Italiano GT Endurance con Assetto Corsa Competizione, ha già confermato la seconda edizione che si svolgerà a partire da Febbraio 2023 ! Oltre che ovviamente a tutti i piloti e teams partecipanti, un grande ringraziamento va naturalmente agli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), che hanno reso ancor più speciale il campionato, accrescendone il valore. Cosi come unica nel suo genere è stata la partnership di BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER ha messo a disposizione i propri prodotti e servizi, sostenendo anche la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport. Spegniamo quindi i riflettori su questo campionato, ma vi raccomandiamo di cominciare nuovi allenamenti su Assetto Corsa Competizione, perchè da fine Ottobre prossimo, con la prequalifica, si accenderanno i motori del nuovo CAMPIONATO ITALIANO GT4 ACI ESPORT 2022 !
  9. Si accendono nuovamente e per l'ultima volta, i motori virtuali del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: mercoledi 27 Aprile, in diretta a partire dalle ore 20,50, le 37 vetture saranno nuovamente in griglia per la sesta tappa di campionato sullo spettacolare circuito di Imola ! La coppia Losio - Santoro del team Jean Alesi eSports Academy ha già vinto matematicamente il titolo piloti, ma per tutte le altre posizioni, cosi come per la classifica squadre, la lotta è apertissima, come potete vedere dalle classifiche qui sotto. Sul tracciato imolese tutto può ancora succedere, considerando non solo le zavorre presenti sulle vetture a podio nei primi 5 rounds, ma anche la grande difficoltà della pista ed un meteo che si preannuncia con pioggia e possibili temporali. Insomma, come spettatori ci sarà parecchio da divertirsi... A questo link trovate l'elenco completo di simdrivers, squadre e vetture. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che potranno partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Il CIGTE, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolgerà su 6 appuntamenti da Febbraio ad Aprile 2022 e vedrà in pista le vetture di classe GT3 del simulatore targato KUNOS Simulazioni, sviluppatore italiano specializzato nella realizzazione di simulatori di guida per il mercato videogame e per applicazioni professionali. L’ultima evoluzione sul mercato del Franchise Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, è il gioco ufficiale del GT World Challenge, e rappresenta il riferimento indiscusso in termini di handling vettura, realismo visivo e accuratezza nella riproduzione delle piste. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse e prodotte da Grand Prix TV, dallo studio virtuale ACI realizzato da Andrea Smiraglia, con la diretta streaming Twitch (anche qui sotto), Facebook ed anche in televisione: sul canale satellitare 228 ACI Sport TV della piattaforma SKY ed anche sul Digitale Terrestre in HD (tecnologia Jump / HBBTV, tasto rosso sui televisori abilitati) sul canale 402 MS SPORT, accedendo alla piattaforma interattiva MS+ (Plus). Per dettagli, informazioni e domande, è disponibile il forum ufficiale del campionato, oltre ai canali testo e voce sul server Discord di DrivingItalia.NET. Links utili: Sarà possibile seguire il LIVE TIMING PITWALL PRO+ al link > pitwall.live/timing/drivingitalia Forum dedicato > Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2022 Discord DrivingItalia > discord.gg/hPQauwj Diretta dalle ore 20,50 > ACI Sport TV Diretta dalle ore 20,50 > streaming Twitch Statistiche Racegame SpeedRoom > speedroom.racegame.it
  10. Il nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione, accenderà nuovamente i motori il 27 Aprile, con la sesta ed ultima gara sullo spettacolare tracciato di Imola. Le previsioni parlano di tempo pessimo, molto nuvoloso e con pioggia, con possibilità di temporali, che certamente metteranno a dura prova piloti e vetture... Riusciranno simdrivers, teams e tecnici a preparare le vetture GT3 del simulatore targato Kunos Simulazioni nel modo migliore per affrontare la sfida? In attesa di sentire ruggire i motori, scopriamo con un video tutorial realizzato da Coach Dave Academy, tutti i segreti della pista sul Santerno. Il torneo, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolge su 6 appuntamenti, con l'ultimo round che si correrà a Imola a fine Aprile. Fattore molto importante è lo scarto obbligatorio di 1 risultato, che renderà la lotta serrata fino all'ultimo. Le gare del CIGTE saranno tutte trasmesse in diretta sul canale Grand Prix TV, visibili su varie pagine Facebook e anche su ACI Sport TV, visibile al canale 228 del pacchetto Sky.
  11. Il leggendario, spettacolare e rinnovato circuito di Kyalami fa da cornice al 5° round del Campionato Italiano Gran Turismo ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione. Il tracciato sudafricano è altresi noto per il suo clima tipicamente caldo e secco, che accoglie appunto i piloti e team che devono fare subito i conti con temperature di aria ed asfalto particolarmente elevate, che mettono a dura prova i pneumatici. Nella sessione di qualifica, Luca Losio e Danilo Santoro, equipaggio del team Jean Alesi Esports Academy, mette subito in chiaro di essere arrivato fino in Sud Africa per far sentire forte il sound del proprio motore BMW M4 GT3: la pole position è perentoria, con un 1:41:167 davvero strepitoso all'ultimo giro disponibile ! Marano e Cinotti, equipaggio del SPQR Racing Team, dimostrano però di non essere da meno, fermando il cronometro ad appeno 85 millesimi dai primi. Terzo tempo, a poco più di 1 decimo, per la coppia Rabitti - Pedrana, del team GTWR R8G Academy. Da segnalare, dopo 3 gare di assenza per cause purtroppo di forza maggiore, il felice ritorno a Kyalami della possente Bentley Continental GT3 del team Ballas, con i piloti ucraini Dominique Khoroshavin e Oleh Pitcik, che chiudono la qualifica con un ottimo 11° posto, a meno di mezzo secondo dalla pole. Sin dal via, non mancano emozioni forti e grande lotta in pista, ma sempre corretta e con i piloti molto attenti, tant'è che l'intero gruppo passa indenne dalla terribile insidia delle prime 5 curve in successione del tracciato di Kyalami, pur con tante vetture vicinissime l'una all'altra. Cosi come non sono mancati spettacolari sorpassi, anche grazie alla diversa gestione messa in campo dalle varie squadre e le differenti prestazioni delle vetture del simulatore made in Kunos Simulazioni. Dopo la partenza lanciata, passati praticamente tutti indenni, mentre Losio (Jean Alesi) riesce a mantenere la prima posizione, non senza difficoltà, è inseguito da vicinissimo da Marano (SPQR), che a sua volta ha Rabitti (GTWR) attaccato praticamente al suo estrattore, molto bravo in poche curve a recuperare ben due posizioni. Battistella (Jean Alesi) mantiene invece il 4° posto, precedendo Benedetti (SPQR) e Romagnoli (GTWR). Le lotte a centro gruppo sono tantissime ed appassionanti, tanto che si fa fatica a seguirle, nonostante la spettacolare doppia regia messa in campo da Grand Prix TV. Si notano vetture che percorrono affiancate svariate curve (come Villa - Benedetti e D'Elia ad esempio), senza toccarsi e con grande attenzione, sfruttando le potenzialità di diversa interpretazione di traiettoria offerta dalla splendida pista di Kyalami. Luca Losio, dopo alcuni giri, dimostra di avere un grandissimo ritmo e riesce a staccare di circa 1 secondo i suoi inseguitori. Dietro di lui Marano e Rabitti sono in lotta furibonda, con la Aston Martin del GTWR che sembra maggiormente a suo agio, nei rapidi cambi di direzione e saliscendi della pista sudafricana. Rabitti tenta infatti l'attacco in curva 1 all'esterno, ma Marano si difende bene e mantiene la sua posizione, con Losio che nel frattempo ringrazia, portando il suo vantaggio a 2 secondi ! Strada spianata per il team Jean Alesi ? Niente affatto e le sorprese non finiscono qui... Non vi roviniamo ulteriormente la sorpresa di gustarvi l'intero spettacolo della gara, con la diretta gestita come di consueto da Grand Prix TV, con al commento Ivan Nesta e Daniel Montinari, che potete rivedere grazie al video qui sotto. Dopo le due ore di gara, davvero molto tirate, è alla fine l'equipaggio Luca Losio e Danilo Santoro, del team Jean Alesi Esports Academy, a transitare per primo sotto la bandiera a scacchi ! Marano - Cinotti, del SPQRacing Team, conquistano meritatamente la seconda piazza, precedendo Blotto - Battistella (Jean Alesi Academy) giunti terzi a completare il podio, dopo una grandissima rimonta. A seguire al 4° posto i sempre molto concreti Forte - Ferrari del Wave Freem Esports, che precedono Benedetti - Nossan (SPQR), Caneschi - Ricciardiello (Stretto Racing Team), Villa - Magnani (Ornitorinco Corse), Romagnoli - Mazzetti (GTWR), Douibi - Bocaj (EoS Esport) e Betti - Carlino (SPQR) a chiudere la top ten. Con questi risultati per la classifica piloti, possono già festeggiare con una gara di anticipo sulla fine del campionato, la coppia Luca Losio e Danilo Santoro: gli alfieri del team Jean Alesi Esports Academy sono infatti già matematicamente Campioni GT Endurance 2022, grazie ad un vantaggio di 34 punti, considerando anche gli scarti, su Cinotti del SPQRacing, secondo in classifica a 80 punti validi. Se quindi il titolo piloti è già di fatto assegnato, proprio Cinotti non può di certo dormire sonni tranquilli, visto che al terzo posto dietro di lui ad appena 4 punti ci sono Blotto - Battistella, con Betti - Carlino 4° a quota 73 punti. Considerando perciò che a Imola ci sono in palio ancora tantissimi punti e bisogna anche considerare lo scarto del peggior risultato, escludendo il primo posto, tutto può ancora accadere ! La classifica delle squadre invece, vede il team Jean Alesi Esports Academy rafforzare la propria leadership a quota 222 punti, che però non bastano ancora per agguantare matematicamente già il titolo dei teams, anche perchè adesso si avvicina minaccioso SPQRacing Team a quota 186 punti, dopo aver superato GTWR R8G Academy, ora terzo con 182 punti. EoS Esport sale al 4° posto con 66 punti, mentre WAVE Freem Esport recupera a quota 50 punti. A seguire, è un grande piacere vedere nuovamente in crescita il team Ballas con 20 punti (che a causa della guerra in Ucraina non ha potuto correre le precedenti 3 gare), seguito dal Driving Simulation Center Lanciano con 4 punti e Driving Simulation Center Sciacca a quota 2. Dal prossimo ed ultimo round a Imola del 27 Aprile, saranno ancora più numerosi i piloti zavorrati, con un massimo di 30 Kg. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che possono partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. La prossima tappa di campionato, 6° ed ultimo round di campionato, sarà mercoledi 27 Aprile sullo spettacolare circuito di Imola. Il meteo sulle rive del Santerno non promette nulla di buono, con una variabilità notevole e possibile pioggia ed anche temporali. Cambiano quindi nuovamente le specifiche che piloti e teams dovranno affrontare, ci sarà quindi sicuramente da divertirsi...
  12. Si accendono nuovamente i motori virtuali del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: mercoledi 13 Aprile, in diretta a partire dalle ore 20,50, le 37 vetture saranno nuovamente in griglia per la quinta tappa di campionato sullo spettacolare circuito di Kyalami ! Da tenere d'occhio la coppia Losio - Santoro del team Jean Alesi eSports Academy, che dopo le prime 4 gare guida la classifica, con 20 punti di vantaggio su Simonini del GTWR R8G Academy e Betti - Carlino (SPQRacing Team) ad inseguire a quota 61 punti validi. E' combattuta anche la classifica delle squadre, che vede sempre in testa il Jean Alesi eSports Academy, con 11 punti di vantaggio sul GTWR R8G Academy ed il team SPQR Racing che ha recuperato dopo Spa fino a quota 146. Sul tracciato sudafricano tutto può ancora succedere, considerando non solo le zavorre presenti sulle vetture a podio nei primi 4 rounds, ma anche la grande difficoltà della pista ed un meteo che si preannuncia con un clima molto caldo. Insomma, come spettatori ci sarà parecchio da divertirsi... A questo link trovate l'elenco completo di simdrivers, squadre e vetture. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che potranno partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Il CIGTE, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolgerà su 6 appuntamenti da Febbraio ad Aprile 2022 e vedrà in pista le vetture di classe GT3 del simulatore targato KUNOS Simulazioni, sviluppatore italiano specializzato nella realizzazione di simulatori di guida per il mercato videogame e per applicazioni professionali. L’ultima evoluzione sul mercato del Franchise Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, è il gioco ufficiale del GT World Challenge, e rappresenta il riferimento indiscusso in termini di handling vettura, realismo visivo e accuratezza nella riproduzione delle piste. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse e prodotte da Grand Prix TV, dallo studio virtuale ACI realizzato da Andrea Smiraglia, con la diretta streaming Twitch (anche qui sotto), Facebook ed anche in televisione: sul canale satellitare 228 ACI Sport TV della piattaforma SKY ed anche sul Digitale Terrestre in HD (tecnologia Jump / HBBTV, tasto rosso sui televisori abilitati) sul canale 402 MS SPORT, accedendo alla piattaforma interattiva MS+ (Plus). Non mancheranno ospiti d’eccezione, per seguire una serie di eventi che saprà certamente offrire grande spettacolo. Per dettagli, informazioni e domande, è disponibile il forum ufficiale del campionato, oltre ai canali testo e voce sul server Discord di DrivingItalia.NET. Links utili: Sarà possibile seguire il LIVE TIMING PITWALL PRO+ al link > pitwall.live/timing/drivingitalia Forum dedicato > Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2022 Discord DrivingItalia > discord.gg/hPQauwj Diretta dalle ore 20,50 > ACI Sport TV Diretta dalle ore 20,50 > streaming Twitch Statistiche Racegame SpeedRoom > speedroom.racegame.it
  13. Il nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione, accenderà nuovamente i motori il 13 Aprile, con la quinta gara sullo spettacolare tracciato di Kyalami. Le previsioni parlano di bel tempo, sole e caldo, che certamente metteranno a dura prova piloti e vetture... Riusciranno simdrivers, teams e tecnici a preparare le vetture GT3 del simulatore targato Kunos Simulazioni nel modo migliore per affrontare la sfida? In attesa di sentire ruggire i motori, scopriamo con un video tutorial realizzato da Coach Dave Academy, tutti i segreti della pista sudafricana. Il torneo, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolge su 6 appuntamenti, con l'ultimo round che si correrà a Imola a fine Aprile. Fattore molto importante è lo scarto obbligatorio di 1 risultato, che renderà la lotta serrata fino all'ultimo. Le gare del CIGTE saranno tutte trasmesse in diretta sul canale Grand Prix TV, visibili su varie pagine Facebook e anche su ACI Sport TV, visibile al canale 228 del pacchetto Sky.
  14. Il fascino unico del mitico tracciato di Spa fa da cornice al 4° round del Campionato Italiano Gran Turismo ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione. Quella che viene definita come "università del motorsport", è famosa anche per il suo clima fresco ed altamente variabile. Il weekend simulato sulla pista belga parte con un cielo molto nuvoloso che accompagna le prove libere... Nella sessione di qualifica, ecco arrivare subito il primo colpo di scena: la sessione comincia sotto un bell'acquazzone, che mette a dura prova tutti i piloti, che non si aspettavano un simile cambiamento meteorologico ! E' l'equipaggio del team Jean Alesi Esports Academy, con Losio e Santoro, a saper gestire al meglio la pista allagata, nonostante i 30 Kg di zavorra, stampando una pole position imperiosa, con oltre mezzo secondo di vantaggio sulla coppia dei compagni di squadra Blotto - Battistella. Terzo tempo, a quasi un secondo, del team GTWR R8G Academy con Nerbi - Brioni. Sin dal via, non mancano emozioni forti e grande lotta in pista, ma sempre corretta e con i piloti molto attenti, tant'è che l'intero gruppo è passato indenne dalla terribile insidia dell'Eau Rouge e successivo rettifilo del Kemmel, pur con tante vetture vicinissime l'una all'altra. Cosi come non sono mancati spettacolari sorpassi, anche grazie alla diversa gestione messa in campo dalle varie squadre e le differenti prestazioni delle vetture del simulatore made in Kunos Simulazioni. Dopo la partenza lanciata, passati tutti indenni come detto dall'Eau Rouge, mentre Losio (Jean Alesi) riesce a mantenere la prima posizione, Nerbi (GTWR) sopravanza Blotto (Jean Alesi) e si porta in seconda piazza, facendosi subito minaccioso per la prima posizione. Le due BMW M4 GT3 bianco - nere - azzurre sembrano infatti in netta difficoltà sull'asciutto, forse anche perchè gravate da tanta zavorra. I primi giri sono da cuore in gola, con varie vetture tutte molto vicine: i primi due scavano un solco di 2 secondi col resto del gruppo, Nerbi attacca con veemenza Losio e si porta in testa, ma viene nuovamente ripassato da Losio che evidentemente non ci sta a cedere tanto facilmente... Nel frattempo dietro di loro è show, con 5 vetture in lotta, vicinissime: Carlino (SPQRacing) strappa la terza piazza a Blotto, costretto a guardare negli specchietti per l'arrembaggio di D'Elia (GTWR), Marano (SPQR) e Villa (VMR). Losio e Nerbi girano decisamente più veloci di tutti gli altri, con la McLaren del pilota GTWR che sembra poter andare ancora più forte. Dopo 7 minuti di gara, un nuovo ed incredibile colpo di scena, proprio per il duo di testa: Nerbi prende la scia ed attacca all'esterno della Blanchimont, una manovra davvero molto difficile, visto che le vetture affrontano questa impegnativa curva in pieno. La McLaren sembra entrare leggermente in crisi di grip, sulla parte esterna della pista e fuori dalla traiettoria ideale, l'impressione è che Nerbi cerca di chiudere l'interno, ma tocca la BMW di Losio ed è proprio il pilota GTWR ad avere la peggio, finendo nella via di fuga, che per fortuna è in asfalto, andando ad un contatto leggero con le barriere. I commissari sportivi analizzano il contatto, ma ritengono di non dover intervenire. Strada spianata per il team Jean Alesi ? Niente affatto e le sorprese non finiscono qui... Non vi roviniamo ulteriormente la sorpresa di gustarvi l'intero spettacolo della gara, con la diretta gestita come di consueto da Grand Prix TV, con al commento Ivan Nesta e Daniel Montinari, che potete rivedere grazie al video qui sotto. Dopo le due ore di gara, è stato infatti l'equipaggio Alberto Betti - Diego Carlino, del SPQRacing Team, a passare vittoriosamente per primo sotto la bandiera a scacchi, precedendo Losio - Santoro (Jean Alesi Academy) giunti secondi e l'altro team SPQRacing di Cinotti - Marano a completare il podio sul terzo gradino. Una grandissima soddisfazione per la squadra romana del SPQRacing Team. A seguire al 4° posto Blotto - Battistella (Jean Alesi Academy), poi Pedrana - Rabitti (GTWR), Capoccia - Simonini (GTWR), Mordenti - Gambarini (Racing Point), Romagnoli - Mazzetti (GTWR), Carlo e Marco D'Elia (GTWR) e Douibi - Bocaj (EoS Esport) a chiudere la top ten. Con questi risultati la classifica piloti ha avuto un bello scossone: grazie infatti al secondo posto, la coppia Luca Losio e Danilo Santoro del team Jean Alesi Academy consolida la sua leadership in testa alla classifica generale con 84 punti validi (la classifica considera già il risultato peggiore come scarto). A seguire staccato di 20 punti troviamo Giorgio Simonini (GTWR R8G Academy), che precede la coppia Betti - Carlino (SPQRacing) balzata in terza posizione con 61 punti validi. Considerando però che con le ultime gare il gioco degli scarti potrebbe cambiare ogni cosa e naturalmente è tutto in mano ai risultati che sapranno conquistare le squadre in pista, tutto può ovviamente ancora succedere. La classifica delle squadre non è invece cambiata, ma è rimasta comunque molto aperta: al primo posto troviamo sempre la Jean Alesi Esports Academy, con 172 punti, ad 11 lunghezze di distanza, a quota 161, troviamo il GTWR R8G Academy, mentre SPQRacing insegue ora con ben 146 punti. EoS Esport sale al 4° posto con 49 punti, mentre WAVE Freem Esport resta ferma in quinta posizione con 33 punti. A seguire il team Ballas con 11 punti (che a causa della guerra in Ucraina non ha potuto correre), chiude la classifica con 3 punti il Driving Simulation Center Lanciano. Dal prossimo round a Kyalami del 13 Aprile, saranno ancora più numerosi i piloti zavorrati, con un massimo di 30 Kg. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che possono partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. La prossima tappa di campionato, 5° e penultimo round di complessivi 6, sarà mercoledi 13 Aprile sullo spettacolare circuito di Kyalami. Il meteo in Sud Africa segnala un caldo notevole con sole splendente, con temperatura dell'asfalto decisamente alta. Cambiano quindi nuovamente le specifiche che piloti e teams dovranno affrontare, ci sarà quindi sicuramente da divertirsi...
  15. Si accendono nuovamente i motori virtuali del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: mercoledi 30 Marzo, in diretta a partire dalle ore 20,50, le 37 vetture saranno nuovamente in griglia per la quarta tappa di campionato sullo spettacolare circuito di Spa Francorshamps ! Da tenere d'occhio la coppia Losio - Santoro del team Jean Alesi eSports Academy, che dopo le prime tre gare guida la classifica, con 13 punti di vantaggio su Simonini del GTWR R8G Academy. Incredibilmente combattuta la classifica delle squadre, che vede sempre in testa il Jean Alesi eSports Academy, ma con 1 solo punto di vantaggio sul GTWR R8G Academy ed il team SPQR Racing ad inseguire da vicino. Sul tracciato belga tutto può succedere, considerando non solo le zavorre presenti sulle vetture a podio nei primi 3 rounds, ma anche la grande difficoltà della pista ed un meteo che si preannuncia freddino e molto variabile, con possibile pioggia ed asciutto che potrebbero alternarsi in modo repentino anche nel corso della gara di 2 ore di durata. Insomma, come spettatori ci sarà parecchio da divertirsi... A questo link trovate l'elenco completo di simdrivers, squadre e vetture. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che potranno partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Il CIGTE, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolgerà su 6 appuntamenti da Febbraio ad Aprile 2022 e vedrà in pista le vetture di classe GT3 del simulatore targato KUNOS Simulazioni, sviluppatore italiano specializzato nella realizzazione di simulatori di guida per il mercato videogame e per applicazioni professionali. L’ultima evoluzione sul mercato del Franchise Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, è il gioco ufficiale del GT World Challenge, e rappresenta il riferimento indiscusso in termini di handling vettura, realismo visivo e accuratezza nella riproduzione delle piste. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse e prodotte da Grand Prix TV, dallo studio virtuale ACI realizzato da Andrea Smiraglia, con la diretta streaming Twitch (anche qui sotto), Facebook ed anche in televisione: sul canale satellitare 228 ACI Sport TV della piattaforma SKY ed anche sul Digitale Terrestre in HD (tecnologia Jump / HBBTV, tasto rosso sui televisori abilitati) sul canale 402 MS SPORT, accedendo alla piattaforma interattiva MS+ (Plus). Non mancheranno ospiti d’eccezione, per seguire una serie di eventi che saprà certamente offrire grande spettacolo. Per dettagli, informazioni e domande, è disponibile il forum ufficiale del campionato, oltre ai canali testo e voce sul server Discord di DrivingItalia.NET. Links utili: Sarà possibile seguire il LIVE TIMING PITWALL PRO+ al link > pitwall.live/timing/drivingitalia Forum dedicato > Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2022 Discord DrivingItalia > discord.gg/hPQauwj Diretta dalle ore 20,50 > ACI Sport TV Diretta dalle ore 20,50 > streaming Twitch Statistiche Racegame SpeedRoom > speedroom.racegame.it
  16. Il nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione, accenderà nuovamente i motori il 30 Marzo, con la quarta gara sullo spettacolare tracciato di Spa Francorshamps. Le previsioni parlano di tempo nuvoloso, con la concreta possibilità di pioggia e la tipica imprevedibilità del tracciato belga, che certamente metterà a dura prova piloti e vetture... Riusciranno simdrivers, teams e tecnici a preparare le vetture GT3 del simulatore targato Kunos Simulazioni nel modo migliore per affrontare la sfida? In attesa di sentire ruggire i motori, scopriamo con un video tutorial realizzato da Coach Dave Academy, tutti i segreti della pista belga. Il torneo, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolge su 6 appuntamenti, con l'ultimo round che si correrà a Imola a fine Aprile. Fattore molto importante è lo scarto obbligatorio di 1 risultato, che renderà la lotta serrata fino all'ultimo. Le gare del CIGTE saranno tutte trasmesse in diretta sul canale Grand Prix TV, visibili su varie pagine Facebook e anche su ACI Sport TV, visibile al canale 228 del pacchetto Sky.
  17. Il nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione, accenderà nuovamente i motori il 16 Marzo, con la terza gara sul tracciato di Misano Adriatico. Particolarità di questa tappa sarà la partenza della gara alle 8 di sera, che quindi si concluderà con il buio... Le previsioni parlano di bel tempo, anche se con qualche nuvola, inoltre con il sopraggiungere del buio si abbasseranno notevolmente le temperature, cosa che certamente metterà a dura prova piloti e vetture... Riusciranno simdrivers, teams e tecnici a preparare le vetture GT3 del simulatore targato Kunos Simulazioni nel modo migliore per affrontare la sfida? In attesa di sentire ruggire i motori, scopriamo con un video tutorial realizzato da Coach Dave Academy, tutti i segreti della pista adriatica. Il torneo, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolge su 6 appuntamenti, con l'ultimo round che si correrà a Imola a fine Aprile. Fattore molto importante è lo scarto obbligatorio di 1 risultato, che renderà la lotta serrata fino all'ultimo. Le gare del CIGTE saranno tutte trasmesse in diretta sul canale Grand Prix TV, visibili su varie pagine Facebook e anche su ACI Sport TV, visibile al canale 228 del pacchetto Sky.
  18. Vuoi per la gara in notturna con temperature molto basse, vuoi per le zavorre caricate su numerose vetture, con tutte le incognite del caso, ci aspettavamo grandi cose dal round numero 3 sul circuito di Misano, valido per il Campionato Italiano Gran Turismo ACI ESport che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione. Infatti show e batticuore non sono mancati... Nella sessione di qualifica, disputata alle ore 19 virtuali, è l'equipaggio del team SPQR Racing con Cinotti e Cervellone a far segnare una strepitosa pole position. Stupisce tutti però il secondo tempo di Losio e Santoro (Jean Alesi Academy), ad appena 83 millesimi dal primo, visto che la BMW M4 GT3 numero 27 ha a bordo la bellezza di 30 Kg di zavorra! Terzo posto in griglia, a 178 millesimi, per il team GTWR di Simonini - Miatto. Sin dal via, con i semafori spenti con il sole che iniziava a calare, creando anche problemi di visibilità ai piloti, non sono mancate emozioni forti e grande lotta in pista, sempre corretta, con tante vetture vicinissime l'una all'altra. Cosi come non sono mancati spettacolari sorpassi, anche grazie alla diversa gestione messa in campo dalle varie squadre e le differenti prestazioni delle vetture del simulatore made in Kunos Simulazioni. Dopo la partenza lanciata, Cinotti (SPQR) mantiene la testa, mentre Simonini (GTWR) con un bel sorpasso si porta in seconda posizione, con Losio e Battistella (Jean Alesi Academy) che seguono, dando l'impressione di voler tenere sotto controllo la situazione. Dopo 40 minuti di gara, Simonini e Losio decidono di rompere gli indugi ed attaccare Cinotti, che perde cosi due posizioni, passando in terza piazza. Dopo 1 ora il colpo di scena: Simonini e Losio rientrano ai box per la prima sosta obbligatoria esattamente nello stesso momento ed escono nuovamente insieme, ma, proprio al rientro in pista, Miatto (al volante dopo Simonini) si tocca lateralmente con Ricciardiello, che sopraggiungeva dalla pista. Il pilota GTWR ha la peggio e finisce largo, perdendo la posizione su Santoro, subentrato al volante a Losio ! I Commissari Sportivi ACI non ravvisano alcuna scorrettezza, definendo l'episodio come incidente di gara, probabilmente perchè Miatto al rientro avrebbe dovuto fare attenzione e dare precedenza a chi arrivava dalla pista. Non vi roviniamo ulteriormente la sorpresa di gustarvi l'intero spettacolo della gara, con la diretta gestita come di consueto da Grand Prix TV, che potete rivedere grazie al video qui sotto. Dopo le due ore di gara, è stato proprio l'equipaggio Losio - Santoro (Jean Alesi Academy) a passare vittoriosamente per primo sotto la bandiera a scacchi, precedendo Simonini - Miatto del GTWR e Cervellone - Cinotti (SPQR), sul terzo gradino del podio. A seguire al 4° posto ancora un equipaggio SPQR, con Carlino - Betti, davanti a Pedrana - Rabitti (GTWR), Blotto - Battistella (Jean Alesi Academy), Scalvini - Forte (Wave), Cornacchia - Monaco (GTWR), i fratelli D'Elia (GTWR) e Spiller - Villa (Ornitorinco Corse) a chiudere la top ten. Con questi risultati la classifica piloti ha avuto una scossa: grazie infatti alla vittoria, sono proprio la coppia Luca Losio e Danilo Santoro del team Jean Alesi Academy a balzare in testa alla classifica generale con 77 punti. A seguire con 64 punti troviamo Giorgio Simonini (GTWR), che precede la coppia Blotto - Battistella (Jean Alesi) a quota 54 punti. Considerando però l'obbligo regolamentare di scartare un risultato, tutto può ovviamente ancora succedere. La classifica delle squadre è invece semplicemente incredibile: al primo posto è balzata in testa proprio la Jean Alesi Academy, con 131 punti, ma ad una sola lunghezza di distanza, a quota 130, troviamo il GTWR ! Grazie al bottino di 37 punti conquistati a Misano, SPQR insegue ora con ben 96 punti, mentre WAVE Esport consolida la quarta posizione con 33 punti, in lotta serrata con EOS E-Sport a quota 31. A seguire il team Ballas con 11 punti (che a causa della guerra in Ucraina non ha potuto correre), chiude la classifica con 3 punti il Driving Simulation Center Lanciano. Dal prossimo round a Spa del 30 Marzo, saranno numerosi i piloti zavorrati: Santoro - Losio (30 Kg), Blotto - Battistella (20 Kg), Brioni (10 Kg), Miatto (30 Kg), Romagnoli - Mazzetti (30 Kg), Simonini (30 Kg), Capoccia (20 Kg), Marco e Carlo D'Elia (10 Kg) e Cervellone - Cinotti (10 Kg). ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che possono partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. La prossima tappa di campionato, 4° round di complessivi 6, sarà mercoledi 30 Marzo sul leggendario circuito di Spa Francorshamps. Il meteo in Belgio non è dei migliori, con temperature decisamente basse, molto nuvoloso e la possibilità anche di qualche piovasco insidioso. Ci sarà quindi sicuramente da divertirsi...
  19. Si accendono nuovamente i motori virtuali del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: mercoledi 16 Marzo, in diretta a partire dalle ore 20,50, le 37 vetture saranno nuovamente in griglia per la terza tappa in notturna sullo spettacolare circuito di Misano Adriatico ! Da tenere d'occhio la coppia Losio - Santoro del team Jean Alesi eSports Academy, che dopo Monza e Suzuka guida ancora la classifica, ma anche Simonini - Capoccia del GTWR R8G Academy, staccati di soli 7 punti in classifica generale (qui sotto). Posizioni invertite invece nella classifica delle squadre, con il GTWR in prima posizione per soli 4 punti su Jean Alesi ed il SPQR Racing ad inseguire da vicino. Sul tracciato adriatico tutto può succedere, considerando non solo le zavorre presenti sulle vetture a podio nei primi 2 rounds, ma anche il fatto che a Misano si correrà in notturna, con le complicazioni derivanti dal sole calante delle ore 20,30 (la gara partirà alle 20), l'abbassamento delle temperature ed il fascino incredibile della notte... A questo link trovate l'elenco completo di simdrivers, squadre e vetture. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che potranno partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Il CIGTE, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolgerà su 6 appuntamenti da Febbraio ad Aprile 2022 e vedrà in pista le vetture di classe GT3 del simulatore targato KUNOS Simulazioni, sviluppatore italiano specializzato nella realizzazione di simulatori di guida per il mercato videogame e per applicazioni professionali. L’ultima evoluzione sul mercato del Franchise Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, è il gioco ufficiale del GT World Challenge, e rappresenta il riferimento indiscusso in termini di handling vettura, realismo visivo e accuratezza nella riproduzione delle piste. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse e prodotte da Grand Prix TV, dallo studio virtuale ACI realizzato da Andrea Smiraglia, con la diretta streaming Twitch (anche qui sotto), Facebook ed anche in televisione: sul canale satellitare 228 ACI Sport TV della piattaforma SKY ed anche sul Digitale Terrestre in HD (tecnologia Jump / HBBTV, tasto rosso sui televisori abilitati) sul canale 402 MS SPORT, accedendo alla piattaforma interattiva MS+ (Plus). Non mancheranno ospiti d’eccezione, per seguire una serie di eventi che saprà certamente offrire grande spettacolo. Per dettagli, informazioni e domande, è disponibile il forum ufficiale del campionato, oltre ai canali testo e voce sul server Discord di DrivingItalia.NET. Links utili: Sarà possibile seguire il LIVE TIMING PITWALL PRO+ al link > pitwall.live/timing/drivingitalia Forum dedicato > Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2022 Discord DrivingItalia > discord.gg/hPQauwj Diretta dalle ore 20,50 > ACI Sport TV Diretta dalle ore 20,50 > streaming Twitch Statistiche Racegame SpeedRoom > speedroom.racegame.it
  20. Dopo la prima gara a Monza, mercoledi scorso il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione, ha fatto tappa sullo spettacolare tracciato di Suzuka. Ben 90 piloti, suddivisi in equipaggi su 37 vetture, hanno tenuti incollati davanti allo schermo gli spettatori per oltre due ore. Il round numero 2 in terra giapponese ha confermato ancora una volta che questo nuovo campionato endurance sotto egida federale, con due titoli italiani in palio per piloti e squadre, sarà combattutissimo fino all'ultima curva ! L'evento con il collegamento in diretta dalla qualifica, è iniziato con un alto tasso emozionale: la vettura #141 Bentley Continental del Team Ballas Esport, con al volante un membro della squadra, ha compiuto un giro di pista con una livrea speciale, per un doveroso omaggio ai propri piloti Dominique Khoroshavin e Oleh Pitcik, entrambe ucraini, purtroppo non presenti in pista. La speranza e l'augurio di tutte le squadre, piloti ed organizzatori è quella di rivederli al più presto e riabbracciarli virtualmente. Già in sessione di qualifica, si accende la sfida fra le squadre schierate dal team GTWR R8G Academy: la coppia Romagnoli - Mazzetti (Aston Martin AMR V8 Vantage GT3) riesce ad avere la meglio sui fratelli Marco e Carlo D'Elia per appena 10 millesimi, con Simonini - Capoccia al terzo posto, staccati di 65 millesimi dalla pole ! Losio - Santoro (Jean Alesi eSports Academy), agguantano un preziosissimo 4° posto ad 82 millesimi, nonostante il carico di zavorra di 30Kg in vettura per la vittoria di Monza. Dopo una emozionante partenza, con quasi tutte le vetture sfilate senza particolari problemi, si è capito subito che i valori in campo erano molto livellati, anche a causa della grande difficoltà del circuito di Suzuka, una pista stretta e non certo semplice per i sorpassi. Praticamente tutti i team di testa hanno iniziato a giocare con le strategie, facendo spesso elastico con i tempi sul giro e tenendo sempre d'occhio le gomme, che soprattutto nella seconda parte di gara hanno accusato un deterioramento notevole. Non sono mancate emozioni forti e grande lotta in pista, sempre molto corretta, con tante vetture vicinissime l'una all'altra. Cosi come non sono mancati spettacolari sorpassi, anche grazie alla diversa gestione messa in campo dalle varie squadre e le differenti prestazioni delle vetture del simulatore made in Kunos Simulazioni. Non vi roviniamo la sorpresa di gustarvi l'intero spettacolo della gara, con la diretta gestita come di consueto da Grand Prix TV, che potete rivedere grazie al video qui sotto. La classifica finale della seconda tappa di Suzuka, ha visto trionfare sul traguardo proprio il team GTWR R8G Academy con la coppia Michael Romagnoli - Milo Mazzetti, davanti ai compagni Simonini - Capoccia ed i fratelli D'Elia a completare un podio interamente all'insegna GTWR ! Losio - Santoro (Jean Alesi eSports Academy), non senza fatica, hanno conquistato nel finale un preziosissimo 4° posto, davanti a Cinotti - Marano (SPQRacing Team) giunti 5° e Battistella - Blotto (Jean Alesi eSports Academy) classificati in 6° posizione, dopo una penalità di 10 secondi comminata dal Collegio dei Commissari Sportivi per un contatto proprio all'ultimo giro. Ottimo 7° posto finale per Betti - Carlino (SPQRacing Team), davanti a Pedrana - Rabitti (GTWR R8G Academy), Caneschi - Ricciardello (Stretto Racing Team) e Forte - Ferrari (Wave Freem Esports) a chiudere la top ten. A questo link potete trovare tutti i report ufficiali e la documentazione relativa all'evento. Le classifiche generali di campionato, relative ai piloti ed alle squadre, ci fanno già intuire che sarà un torneo molto combattuto ed emozionante. Santoro - Losio (Jean Alesi Academy) guidano ancora la classifica piloti, ma con soli 7 punti di margine su Simonini - Capoccia (GTWR) ed 8 punti su Battistella - Blotto (Jean Alesi). Come potete vedere però dalle immagini in dettaglio qui sotto, l'intera classifica è molto corta. Per quanto riguarda invece la classifica team, il GTWR R8G Academy è balzato al comando con 90 punti, proprio grazie alla tripletta a Suzuka, mentre il Jean Alesi Esports Academy insegue con sole 4 lunghezze di distacco. A 59 punti troviamo invece la squadra del SPQR Racing, in rimonta. Dal prossimo round a Misano del 16 Marzo, che si disputerà in notturna, agli equipaggi già zavorrati Santoro - Losio (30 Kg), Blotto - Battistella (20 Kg) e Brioni - Miatto (10 Kg), dovranno caricare peso extra sulle proprie vetture anche Romagnoli - Mazzetti (30 Kg), Simonini - Capoccia (20 Kg) e Marco - Carlo D'Elia (10 Kg). In terra emiliana quindi potremmo assistere ad uno spettacolo completamente nuovo...
  21. Torniamo finalmente ad accendere i motori virtuali del nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: mercoledi 2 Marzo, in diretta a partire dalle ore 21,00, le 37 vetture saranno nuovamente in griglia per la seconda tappa sullo spettacolare circuito di Suzuka ! Da tenere d'occhio la coppia Losio - Santoro (foto sotto) del team Jean Alesi eSports Academy, che dopo la vittoria a Monza guida la classifica. Naturalmente sul tracciato giapponese è ancora tutto da decidere, con 120 minuti di gara ricca di emozioni ed adrenalina... A questo link trovate l'elenco completo di simdrivers, squadre e vetture. ACI Sport, con le novità relative alle licenze ACI ESport, che ora includono anche quelle da concorrente per le « scuderie » virtuali, ha voluto dare grande importanza proprio ai teams, che rappresenteranno uno dei punti di interesse del nuovo campionato, con i simdrivers che potranno partecipare da casa e dai centri di simulazione Driving Simulation Center, per contendersi i due titoli nazionali: quello di Campione Italiano Gran Turismo Endurance per i piloti e di Coppa Nazionale Gran Turismo Endurance per le squadre esport. Esattamente come accade per il Campionato Italiano GT Endurance reale ! Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del CIGTE è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Il CIGTE, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolgerà su 6 appuntamenti da Febbraio ad Aprile 2022 e vedrà in pista le vetture di classe GT3 del simulatore targato KUNOS Simulazioni, sviluppatore italiano specializzato nella realizzazione di simulatori di guida per il mercato videogame e per applicazioni professionali. L’ultima evoluzione sul mercato del Franchise Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, è il gioco ufficiale del GT World Challenge, e rappresenta il riferimento indiscusso in termini di handling vettura, realismo visivo e accuratezza nella riproduzione delle piste. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse e prodotte da Grand Prix TV, dallo studio virtuale ACI realizzato da Andrea Smiraglia, con la diretta streaming Twitch (anche qui sotto), Facebook ed anche in televisione: sul canale satellitare 228 ACI Sport TV della piattaforma SKY ed anche sul Digitale Terrestre in HD (tecnologia Jump / HBBTV, tasto rosso sui televisori abilitati) sul canale 402 MS SPORT, accedendo alla piattaforma interattiva MS+ (Plus). Non mancheranno ospiti d’eccezione, per seguire una serie di eventi che saprà certamente offrire grande spettacolo. Per dettagli, informazioni e domande, è disponibile il forum ufficiale del campionato, oltre ai canali testo e voce sul server Discord di DrivingItalia.NET. Links utili: Sarà possibile seguire il LIVE TIMING PITWALL PRO+ al link > pitwall.live/timing/drivingitalia Forum dedicato > Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2022 Discord DrivingItalia > discord.gg/hPQauwj Diretta dalle ore 21 > ACI Sport TV Diretta dalle ore 21 > streaming Twitch Statistiche Racegame SpeedRoom > speedroom.racegame.it
  22. Il nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport, che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione, accenderà nuovamente i motori il 2 Marzo, con la seconda gara sul tracciato di Suzuka. Le previsioni parlano di bel tempo, anche se con qualche nuvola, che certamente metterà a dura prova piloti e vetture... Riusciranno simdrivers, teams e tecnici a preparare le vetture GT3 del simulatore targato Kunos Simulazioni nel modo migliore per affrontare la sfida? In attesa di sentire ruggire i motori, scopriamo con un video tutorial realizzato da Coach Dave Academy, tutti i segreti della pista giapponese. Il torneo, organizzato da DrivingItalia.NET, si svolge su 6 appuntamenti, con l'ultimo round che si correrà a Imola a fine Aprile. Fattore molto importante è lo scarto obbligatorio di 1 risultato, che renderà la lotta serrata fino all'ultimo. Le gare del CIGTE saranno tutte trasmesse in diretta sul canale Grand Prix TV, visibili su varie pagine Facebook e anche su ACI Sport TV, visibile al canale 228 del pacchetto Sky.
  23. Partenza scoppiettante, mercoledi scorso, per il Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport che si disputa con la versione PC di Assetto Corsa Competizione. Ben 95 piloti, suddivisi in equipaggi su 37 vetture, hanno offerto uno spettacolo entusiasmante, nel corso delle 2 ore di gara all'Autodromo di Monza, primo round di questo nuovo campionato 2022 sotto egida federale, con due titoli italiani in palio. Sin dalla qualifica, con una prepotente pole position conquistata da Luca Losio, il team Jean Alesi Esports Academy composto da Danilo Santoro e dallo stesso Losio, ha fatto immediatamente capire agli avversari che la BMW M4 GT3 numero 27 sarebbe stata la vettura da battere. Solo Andrea Capoccia con la sua McLaren 720S GT3 del team GTWR R8G Academy ha provato ad impensierire l'azzurra vettura tedesca, conquistando alla fine una meritata prima fila. Purtroppo però le speranze della compagine GTWR si spengono già dopo pochi metri, alla prima chicane, allorquando Losio passa indenne, mentre un contatto plurimo coinvolge le vetture dietro di lui. Nulla di irreparabile, infatti ripartono tutti dopo un attimo di bagarre, ma il solco di alcuni secondi scavato da subito dal pilota della Jean Alesi si rivelerà praticamente incolmabile per tutti gli avversari. Danilo Santoro, dopo aver preso la vettura dalle mani di Losio, scava poi un distacco incolmabile, con Matteo Blotto e Stefano Battistella bravissimi ad issarsi fino alla seconda posizione, per completare la doppietta Jean Alesi Esports Academy. Tiziano Brioni ed Andrea Miatto conquistano invece un meritato podio per il team GTWR R8G Academy. Non vi roviniamo la sorpresa di gustarvi l'intero spettacolo della gara, con la diretta gestita come di consueto da Grand Prix TV, che potete rivedere grazie al video qui sotto. La classifica finale del round monzese, ha visto al traguardo 30 vetture, con i primi tre racchiusi in soli 36 secondi. Nonostante gli interventi del collegio dei commissari sportivi ACI ESport, che soprattutto nelle prime fasi di gara hanno avuto un gran da fare, la classifica come posizioni di arrivo non è stata modificata, grazie ai distacchi accumulati nelle posizioni da metà classifica in avanti. A questo link potete trovare tutti i report ufficiali e la documentazione relativa all'evento. Le classifiche, relative ai piloti ed alle squadre, ci fanno già intuire che sarà un campionato molto combattuto ed emozionante. Anche perchè già dal prossimo round a Suzuka del 2 Marzo, Santoro - Losio avranno 30 Kg di zavorra sulla loro BMW, che è il massimo possibile e si porteranno per tutto il campionato, mentre Blotto - Battistella 20 Kg e Brioni - Miatto solo 10 Kg. In terra giapponese quindi potremmo assistere ad uno spettacolo completamente nuovo...
  24. Matteo Blotto del team Jean Alesi eSports Academy è il poleman della prequalifica nel Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport 2022! Il giovane simdriver, che in campionato correrà in squadra insieme a Stefano Battistella, a bordo di una BMW M4 GT3, ha fermato il cronometro a Barcellona sul 1:47:617. Ad appena 10 millesimi dalla pole, troviamo con 1:47:627 Luca Losio, alfiere del secondo team Jean Alesi eSports Academy iscritto al campionato, in coppia con Danilo Santoro. Al terzo posto, staccato di soli 233 millesimi dalla vetta, troviamo Simone Rabitti, del team GTWR R8G Academy, che sarà in gara in coppia con Jacopo Pedrana a bordo di una Aston Martin. Da evidenziare che i primi 10 in prequalifica sono racchiusi tutti in appena 8 decimi ed addirittura in 1 secondo e mezzo troviamo la bellezza di ventitrè piloti ! Potete trovare a questo link tutti i tempi ed i distacchi. Il nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport si disputerà con la versione PC di Assetto Corsa Competizione a partire dal 16 Febbraio, con la prima gara all'Autodromo di Monza. Non mancheranno ovviamente bonus per i partecipanti, messi a disposizione dagli sponsors sotto forma di coupon sconto, fino al 50%: SPARCO Spa (www.sparco-official.com), Driving Simulation Center (www.drivingsimulationcenter.it), 3D Rap (www.3drap.it) e Sim Racing Pro (www.simracing-pro.com), renderanno ancor più speciale il campionato. Partner ufficiale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance ACI ESport è BPER Banca, terzo gruppo bancario nazionale per numero di filiali, che ha deciso di scegliere il simracing federale targato DrivingItalia per entrare nel mondo e-sport su 4 ruote. BPER Banca ha sempre a cuore il mondo sportivo, che rappresenta un'occasione di sviluppo importante e offre a un ampio pubblico la possibilità di cimentarsi in nuovi ambienti. Per l'occasione, BPER metterà a disposizione i propri prodotti e servizi e sosterrà la comunicazione del Campionato Italiano GTE ACI ESport affiancando gli organizzatori nello sviluppo dell'evento. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse da Grand Prix TV, dallo studio virtuale ACI realizzato da Andrea Smiraglia, con la diretta streaming web, social e sul canale Sky 228 ACI Sport TV. Non mancheranno ospiti d’eccezione, per seguire una serie di eventi che saprà certamente offrire grande spettacolo.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.