Cosa aspettarsi dal finale del Mondiale di Formula Uno - Sport - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Recensione: ASR-One by ASR Formula

Una nuova protagonista eccellente del panorama monoposto F1 in ambito modding: il team italiano ASR Formula ha creato una vera vettura da F1 moderna, chiamata ASR-One e recentemente resa disponibile sia per Assetto Corsa che per rFactor 2!
ASR-One by ASR Formula

SimracingGP DrivingItalia: gare e tornei gratis per tutti

Ci sono già oltre 280 piloti italiani nella community Simracing.GP di DrivingItalia, per correre gratis gare e tornei "for fun" con Assetto Corsa ed Assetto Corsa Competizione! A breve anche RaceRoom ed Automobilista 2
Community Simracing.GP DrivingItalia

    (0 reviews)

    Cosa aspettarsi dal finale del Mondiale di Formula Uno

    • VELOCIPEDE
    • By VELOCIPEDE
    • 0 comments
    • 160 views

     

    Tutti i tifosi della Ferrari si continuano a fare questa domanda: cosa ci si può attendere da questa seconda parte della stagione 2020-2021? Dare una risposta è ancora più complicato che vincere al Superenalotto, anche se purtroppo per i sostenitori del marchio del Cavallino Rampante, la strada sembra ben segnata. E il Mondiale finirà certamente nelle mani delle Frecce d’Argento.

    Anche per gli appassionati delle scommesse sportive sulla F1, in effetti, non ci sono poi così tanti dubbi su chi vincerà il campionato del mondo, eppure qualche sorpresa potrebbe ben presto emergere nel corso dei prossimi Gran Premi. Quindi, bisogna solo scegliere il GP giusto per puntare su un possibile outsider in grado di imporsi sulle due Mercedes. Attenzione, però, a puntare solo ed esclusivamente su piattaforme sicure e affidabili, come quelle che vengono elencate sul portale casinoonlineaams.com, che possono contare sulla presenza della licenza AAMS o ADM.

    Ferrari_Spagna.jpg

    La lotta per la classifica costruttori

    In realtà, sarebbe meglio definirla lotta per il terzo posto della classifica costruttori. Perché la prima piazza è già ampiamente definita con le Mercedes che vinceranno anche questo titolo in carrozza, mentre Verstappen ha trascinato la RedBull in seconda posizione e difficilmente il team austriaco perderà la seconda piazza.

    Detto questo, al termine dell’ultimo GP di Russia, c’erano addirittura tre squadre a giocarsi il terzo posto, visto che sono distaccate solamente di 7 punti. Sul gradino più basso del podio, attualmente, c’è la McLaren, che può vantare 106 punti. Subito dietro troviamo la Racing Point con 104 punti, ma a ruota segue anche la Renault con 99 punti.

    Sono queste le tre squadre che si giocano il terzo posto per quanto riguarda il campionato costruttori. Fa certamente un po’ sorridere, ma è l’amara verità: è molto più interessante dare un’occhiata alla lotta per il terzo posto piuttosto che a quella per il titolo, semplicemente perché per quest’ultimo non c’è la benché minima concorrenza che possa insidiare la Mercedes.

    mclaren.jpg

    E per quanto riguarda la Ferrari? L’unica speranza a cui possono aggrapparsi i tifosi del marchio di Maranello, ma soprattutto i due piloti, Vettel e Leclerc, è che le nuove componenti che dovrebbero arrivare per il Nurburgring possano cominciare a fare un po’ la differenza. In fondo, riuscire a recuperare terreno per il terzo posto, significherebbe anche guadagnare decisamente di più e, in una stagione così difficile per via del Coronavirus, è chiaro che sono tutti introiti che possono fare la differenza.

    La lotta per la classifica piloti

    Stesso discorso vale anche per quanto riguarda la classifica piloti, visto che dietro a Hamilton, Bottas e Verstappen c’è il vuoto. Al contempo, però, c’è anche una bella lotta per il quarto posto. Il primo tra i piloti un po’ meno competitivi in questa stagione, è fino a questo momento Norris, che ha portato a casa fino ad ora ben 65 punti. Poi troviamo a ruota Albon, Ricciardo, Leclerc, Stroll e Perez, che chiude questo gruppone con 56 punti. In questa corsa che punta al quarto posto, è in po’ più indietro Sainz che, nonostante il secondo posto che è stato ottenuto a Monza, è stato un po’ penalizzato da non aver preso nemmeno un punto sia al Mugello che a Sochi.

    image16x9.img.1536.high.jpg

    [Contributo redazionale esterno]




    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   7 Members, 0 Anonymous, 197 Guests (See full list)

    • francesco fadda
    • Black_Eyes
    • tneuville82
    • VELOCIPEDE
    • marco84s
    • Francesco Sartini
    • Gambero


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.