La pioggia in iRacing è purtroppo (di nuovo) in ritardo... - Software - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Minardi Simracing Academy: trionfa Perrella

Michele Perrella vince la prima edizione della Minardi Management Simracing Academy, tutti i dettagli.
Minardi Sim Academy

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi CINQUEMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia
  • VELOCIPEDE
    VELOCIPEDE

    La pioggia in iRacing è purtroppo (di nuovo) in ritardo...

       (0 reviews)

    Nell'ultimo Development Update di Novembre gli sviluppatori affermavano che l'implementazione delle gare sul bagnato in iRacing erano ormai imminenti. In effetti, come si può notare dalle immagini di anteprima, il processo di sviluppo è in fase avanzata, ma la pioggia non arriverà purtroppo sul simulatore americano con l'aggiornamento della Stagione 1 2024 della prossima settimana.

    Denominato "Tempest", il nuovo sistema meteorologico "è un insieme di sistemi profondamente integrati in ogni area della nostra base di codice, e l'incorporazione di tutto questo nel nostro ambiente di servizio live richiede grande attenzione e test significativi", ha affermato Greg Hill in un post sul forum iRacing (che riportiamo in italiano qui sotto). A quanto pare gli sviluppatori vogliano evitare di rilasciare la pioggia finché non saranno stati risolti tutti i problemi e bugs.

    iracing-rain.jpg

    La pioggia in iRacing con relativo meteo dinamico vengono di conseguenza ritardati: "Faremo molta pressione per un rilascio insieme alla build di marzo", afferma Hill. iRacing ha già escluso l'ipotesi di un rilascio a sorpresa in tempo per la 24 Ore di Daytona di gennaio: "Anche se potrebbe essere 'divertente' rilasciarla senza preavviso e alle 3 del mattino durante la 24 Ore di Daytona, vi risparmieremo questa sorpresa" ha concluso Greg.

    Hill ha poi accennato ad alcune caratteristiche della prossima build della Stagione 1 2024, parlando di una fisica fuori pista perfezionata, la prima parte dell'aggiornamento degli ovali e l'implementazione del New Damage Model su 18 auto. Non mancheranno nuovi contenuti, anche se ancora non si sa quali saranno.

    iracing-rain2.webp

    Quote

    Come ho condiviso in un recente aggiornamento, il nostro nuovo sistema meteo (chiamato Tempest) ha raggiunto un punto di sviluppo tale da permetterci di dire che il rilascio è imminente (#soon). Siamo davvero vicini a essere pronti a condividerlo con tutti voi; in effetti, siamo più o meno completi di tutte le funzionalità per il nostro rilascio iniziale. Detto questo, con la build della Stagione 1 a una settimana di distanza, non vogliamo che si crei alcuna ambiguità sul fatto che Tempest sarà incluso nella release: in breve, non ancora.

    Tempest è un insieme di sistemi che hanno i loro agganci profondamente integrati in ogni area della nostra base di codice e l'incorporazione di tutto questo nel nostro ambiente di servizio live richiede grande attenzione e test significativi. È inoltre fondamentale per noi che Tempest soddisfi le aspettative meritatamente elevate degli iRacers, nonché gli standard dei nostri sviluppatori. Per raggiungere questo obiettivo elevato e consegnare a tutti voi una funzione ben collaudata e rifinita, abbiamo bisogno di un po' più di tempo.

    Siamo ansiosi di mostrare un'offerta più ampia di screenshot, video e approfondimenti sul progetto nei prossimi mesi. Per il momento, però, possiamo condividere qualche dettaglio in più sulla situazione dello sviluppo di Tempest a fine novembre...

    Tempest è disponibile da mesi per il nostro team interno di test, a cui si è unito il nostro gruppo di test alfa con accesso alla fine di ottobre. Gli sviluppatori di sim, web e UI hanno completato le funzionalità dei loro sistemi e sono in gran parte nelle fasi di ottimizzazione e lucidatura. Le aree che richiedono più lavoro in questo momento sono il perfezionamento dell'interazione tra i nostri sistemi basati sulla fisica e i sistemi VFX per cose come gli spruzzi e la nebbia, un po' di lavoro ancora da fare con il Race Control per gestire correttamente la perdita di aderenza delle auto quando è bagnato e un po' di ottimizzazione del rendering.

    I nostri team stanno lavorando con urgenza per completare questo lavoro il prima possibile e, anche se non ci sentiamo a nostro agio nell'impegnarci al 100% (dopotutto si tratta dello sviluppo di un software in un'azienda molto focalizzata sulla ricerca e sviluppo), abbiamo intenzione di spingere davvero per un rilascio insieme alla build di marzo. Anche se potrebbe essere "divertente" farvelo arrivare senza preavviso e alle 3 del mattino durante la Daytona 24, come alcuni hanno suggerito con umorismo, vi risparmieremo questa sorpresa ;)

    Al di fuori della pioggia, siamo tutti molto eccitati per la build della stagione 1 della prossima settimana, che conterrà un'interessante serie di miglioramenti del prodotto, come la prima fase dell'Oval Refresh, il debutto dei cordoli 3D in alcuni tracciati, l'aggiunta dell'NDM a un enorme elenco di auto (18!), il miglioramento dell'interfaccia utente di iRacing, l'ottimizzazione continua della simulazione, il miglioramento della fisica fuori pista, una sottile modifica al modo in cui viene calcolato l'SR negli ovali corti e nuovi fantastici contenuti. Le note di rilascio sono attese per la fine della settimana o per il fine settimana.
    Greg

    iracing-rain3.jpg

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 65 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.