Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • VELOCIPEDE
    VELOCIPEDE

    F1 24 EA Sports utilizza ancora l'EGO Engine, che si evolve nel tempo

       (0 reviews)

    Dopo il primo trailer Deep Dive che ci ha parlato del gameplay ed in attesa del secondo video che sarà pubblicato domani (25 aprile) alle ore 17 che ci parlerà della rinnovata modalità carriera, oggi gli sviluppatori hanno parlato del motore di gioco utilizzato in F1 24 EA Sports: il ben noto EGO Engine.

    Il buon vecchio motore EGO, che viene utilizzato da oltre 14 anni, è in funzione su 18 giochi F1 (inclusi F1 Race Stars, F1 2009 su Wii e l'ultimo di quest'anno), insieme ad altri progetti come la serie Dirt e numerose varianti di Grid.

    L'ultima modifica alla versione pubblica di EGO è stata "Ego Engine 4.0" vista per la prima volta in F1 2015, ma secondo il team di sviluppo, il numero progressivo di sviluppo non viaggia di paro passo con gli aggiornamenti e le modifiche apportate alle versioni successive.

    "Cambia in modo significativo ogni anno e scherziamo internamente sul fatto che forse dovremmo incrementare il numero di versione perché è così drasticamente diverso", ha dichiarato Lee Mather, direttore creativo senior di F1 24. “Quest’anno, ad esempio, abbiamo aggiunto l’illuminazione globale diffusa dinamica. Abbiamo fino a 120 fps su console oltre a tutte le diverse impostazioni per PC che ti consentono di giocare in modi diversi. Queste sono caratteristiche che puoi trovare in tutti i motori all'avanguardia e penso che non ci sia nulla che non abbiamo che altri motori includano o abbiano in arrivo."

    Quello che una volta era un motore di gioco da utilizzare in più progetti, è ora utilizzato esclusivamente dal team di sviluppo di F1. Sotto la guida di Electronic Arts, sono stati apportati diversi cambiamenti alla struttura organizzativa di Codemasters, di conseguenza, ora l'Ego viene utilizzato esclusivamente per le F1, cosa che Mather considera un vantaggio: “Il team ne conosce ogni dettaglio perché è qualcosa che hanno creato loro stessi. È fatto su misura per il gioco e abbiamo la totale flessibilità per farne ciò che vogliamo. Non penso che saremmo in grado di apportare enormi modifiche alla fisica così facilmente se non fosse la nostra tecnologia. Forse, allora, è il senso di familiarità che porta a tanta reticenza. Probabilmente non c'è mai stato un improvviso cambio di passo nella fedeltà grafica tra ogni puntata. Invece, è più simile alle versioni di iPhone. Gli aggiornamenti annuali sembrano minimi al momento, ma confrontando la versione attuale con quella di cinque anni fa i cambiamenti possono essere più evidenti. Forse non aiuta anche il fatto che, soprattutto nelle ultime due stagioni, sembra che ci sia stato un eccesso di bug nell'immediatezza post-lancio. Questo era qualcosa di condiviso, guarda caso, con EA SPORTS WRC, ma in quel caso utilizzava la tecnologia di Epic Games".

    Riguardo la possibilità di utilizzare il motore Unreal Engine di WRC anche per i futuri titoli F1, Mather ha risposto: "Condividiamo le informazioni con tutti i team [EA]. Non vi è alcun obbligo o necessità per noi di fare questa mossa. Non c’è alcun guadagno significativo di cui abbiamo bisogno in F1. C'erano ragioni ovvie [per cambiarle], come la possibilità di generare grandi tappe di rally, ma è qualcosa che la nostra tecnologia non è tenuta a fare. Non creiamo un tracciato lungo 30 miglia, creiamo una bellissima rappresentazione di un circuito di Formula 1 nel mondo reale".

    Anche se i dettagli sull'inevitabile F1 25 sono al momento top secret, sembra che EGO Engine sia destinato a restare anche per il futuro. "Continueremo a costruirlo e a farlo crescere", sottolinea Mather. "Penso che se guardi indietro al passaggio a questo motore nel 2015, vedrai che gli abbiamo aggiunto un numero significativo di caratteristiche e funzionalità, e continueremo a farlo."

    Se i cambiamenti in F1 24 si riveleranno davvero così evidenti come viene affermato e il gioco funzionerà senza problemi e bug alla sua uscita il 31 maggio, la scelta di un'evoluzione al posto di una rivoluzione potrà definirsi più che giustificata.

    F1 24.jpg

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   3 Members, 0 Anonymous, 71 Guests (See full list)

    • Lupo grigio
    • Andrea18
    • gecervi


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.