F1 Manager 2022: trucchi e consigli per un team manager vincente - Guide - Tutorial - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Minardi Simracing Academy: trionfa Perrella

Michele Perrella vince la prima edizione della Minardi Management Simracing Academy, tutti i dettagli.
Minardi Sim Academy

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi CINQUEMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia
  • VELOCIPEDE
    VELOCIPEDE

    F1 Manager 2022: trucchi e consigli per un team manager vincente

       (0 reviews)

     

    Avete letto la nostra recensione di F1 Manager 2022 ?

    Volete diventare dei provetti team manager e portare la vostra squadra in cima al campionato di Formula 1 ? Allora potranno certamente esservi utili alcuni consigli tecnici e pratici, partendo dal presupposto che si vuole fare bene in un simulatore come questo, la prima caratteristica essenziale è quella di mantenere sempre i nervi saldi ed il controllo della situazione.

    • Lo sviluppo è la base di tutto

    Prima di partire per il Bahrain, è importante visitare il dipartimento dello sviluppo e commissionare i primi progetti, partendo dalle parti più importanti come telaio e fondo. Queste parti impattano su molti attributi. Impostate un tempo di test congruo ai progetti per migliorare i risultati. Si attiva uno slot aggiuntivo di tempo nella galleria del vento dopo un certo periodo, che non bisogna mai sprecare. Mai sviluppare partendo da una sospensione, che il gioco ci regala dopo la prima gara.

    • Non perdere gli obiettivi extra degli sponsor

    Gli sponsor assegnano automaticamente un numero di obiettivi, il conseguimento dei quali fa guadagnare dei bonus. Quindi è molto utile accettare obiettivi opzionali prima di ogni gara, che promettono ulteriori bonus, ma attenzione perchè scattano penalità se non vengono raggiunti.

    • Giocare le prove libere

    Nelle prove libere, i piloti devono abituarsi al tracciato e alle nuove parti vettura, così come trovare buoni assetti. Se le cose vanno bene, i piloti ricevono punti bonus sui loro attributi per la gara successiva. Anche se le libere possono essere lasciate alla IA, è importantissimo giocare almeno una delle tre sessioni manualmente. Mandate i vostri piloti in pista per 15 giri con gomma bianca o gialla, e aspettate che vi diano feedback via radio. Poi riportateli nei box e, usando i cinque slider, regolare i valori individuali dei setup in modo che siano all’interno dei range mostrati, poi mandarli di nuovo in pista e aspettare il prossimo giro di feedback. Normalmente, raggiungerete un buon livello per l’assetto durante la prima sessione, che l’IA può aumentare nelle restanti sessioni simulate.

    • Partenza all'attacco

    Recuperare posizioni al via è facile. Basta regolare le impostazioni di guida dei piloti perché siano super aggressivi appena prima della partenza. Fate sì che usino le gomme senza troppi pensieri, usate la push mode del motore e sfruttate la funzione ERS per i sorpassi. Cosi i piloti saranno in una buona posizione quando il DRS sarà sbloccato.

    • Safety Car, pioggia ed opportunità...

    Gli incidenti causano fasi con Safety Car o Virtual Safety Car e la pioggia incasina le strategie. Il gioco consiglia il pit stop in tali situazioni, idea spesso ottima, visto che un pit stop sotto Safety Car fa risparmiare un sacco di tempo. Tuttavia, è bene sempre valutare la situazione con attenzione: a volte è utile guadagnare posizioni in pista, piuttosto che avere gomme fresche. La pioggia è una buona chance per recuperare posizioni: se arriva la pioggia e siete vicini all’ingresso della pit lane, vale la pena rischiare di andare per le gomme intermedie fin da subito. Senza dimenticare di passare la batteria alla modalità di ricarica durante una Safety Car, e di conservare gomme e benzina.

    • Visione di gara e self control

    F1 Manager 2022 fornisce una montagna di dati e informazioni. Tenere sempre d'occhio le gomme e i tempi sul giro dei rivali, a confronto con i vostri. Verificare l’usura gomma fornisce indizi su quali saranno le strategie degli avversari: con usura molto alta, ad esempio, potrebbero doversi fermare più spesso. Analizzare i tempi sul giro, permette di ottimizzare la strategia. Mantenere i nervi saldi è incredibilmente importante. Sfruttiamo il prezioso tasto di pausa per studiare i dati o prendere una decisione. Mai andare nel panico e mai prendete decisioni affrettate.

    • La benzina non è un problema

    Ad inizio gara, è possibile spingere da far scendere in maniera vertiginosa l’indicatore del carburante, ma più benzina si usa all’inizio, più veloci sarete per il resto della gara con l'auto che si alleggerisce. Una volta che il DRS sarà attivo, risparmierete anche un quantitativo notevole di benzina. Per cui, finché il motore regge, restiamo in modalità push per un lungo periodo.

    • L’obiettivo è la cosa più importante

    Nelle gare bisogna sempre tenere in mente l'obiettivo e i nostri limiti: bello lottare con la Ferrari e la Red Bull con l’Alfa Romeo di Valtteri Bottas, ma è consigliabile usurare le gomme in battaglie senza speranza quando la Alpha Tauri alle nostre spalle è il vero rivale? No. Bisogna conservare le risorse per assicurarci dei punti.

    • Controllare sempre i contratti

    Soddisfatti di piloti e staff ? Allora non dimenticate di rinnovare i contratti. In F1 Manager 2022, tutti i piloti iniziano con un contratto di un anno, il che rende essenziale pensare al futuro. E' bene anche controllare i contratti dei capi designer, dal momento che le altre scuderie non staranno a guardare quando si tratterà di cercare rinforzi. Avere una scuderia attiva e costantemente al lavoro aiuta nelle trattative: bisogna migliorarla investendo nel quartier generale. Inoltre, non andate nel panico se i piloti dovessero perdere la pazienza nelle tratttive, perchè in pochi giorni saranno pronti a parlarne di nuovo, quindi aggiorniamo la nostra offerta, pronti per il secondo round.

    Vi siete accorti che non è proprio tanto semplice vestire i panni del buon Mattia Binotto ? Che tra l'altro non può mai  utilizzare il tasto di pausa ! 🙂

    Da non perdere il video del nostro amico Lunadix dedicato al titolo Frontier 😉 

     

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 92 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.