Fanatec DD - Impostazioni e calibrazione su PC - Project CARS 2 - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Fanatec DD - Impostazioni e calibrazione su PC


Alfred ita

Recommended Posts

Oramai e' passato diverso tempo da quando¬†Slightly Mad Studios ha abbandonato Project Cars 2 e purtroppo e' avvenuto prima che le SDK di Fanatec fossero implementate per supportare in maniera nativa i suoi Direct Drive, ma si possono utilizzare la meglio? La risposta e' si a patto di seguire la corretta procedura, purtroppo svariati bug ne hanno reso la procedura un autentico calvario con decine di post sparsi nella rete con richieste di aiuto e spesso non si trova risposta a tali problematiche ma qui siamo su Driving Italia e le problematiche sono il nostro pane quotidiano! ūüėČ

Calibrazione

Nel sito Fanatec viene consigliato di mettere i DD in modalita' CSW 2.5 ma cio' rende inutilizzabile i preset che si possono creare con il software Fanalab, quindi la procedura che andro' a consigliare spiega in maniera corretta l'implementazione delle basi DD in modalita "PC" quindi con il pieno supporto del software di gestione. Se avevate gia' uno sterzo in precedenza potete ripristinare le impostazioni a default che trovate sempre nella pagina: Opzioni --> Comandi --> Valori predefiniti

1) Create un nuovo profilo

Tipo: Volante - Produttore: Personalizzata - Modello: Volante personalizzato - Tipo pedali: Separati - Rapporti: manuale 

2) Assegnazione Comandi

Qui c'e' da superare il primo bug ovvero assegnare gli assi per la sterzata, ma c'e' un piccolo accorgimento per superare indenne questa procedura che se non fatta nella giusta maniera riporta un: "errore assegnazioni multiple". Per assegnare l'asse destra o sinistra e' semplice:

Cliccate su Sterzata a sinistra, poi girate lo sterzo di mezzo giro o poco piu' e tornate al volo nella posizione centrale, vedrete che riconoscera' l'asse senza problemi, non c'e' bisogno di andare a fondo corsa dato che non e' una calibrazione ma solo un riconoscimento dell'asse. Ripetete la procedura per la sterzata a destra.  

Per assegnare gli assi dei pedali non ci sono problematiche idem per i pulsanti della marcia.  

3) Calibrazione  

Andate su "Schema comandi" del menu "Comandi"

Cliccate su calibrazione volante e seguite le indicazioni, nessun problema per questa procedura.

Cliccate su Calibra pedali, nessun problema con questa procedura.

Perfetto avete finito e il vostro Fanatec DD funzionera' perfettamente.

---------------------------------------------------------------------------------------

Tips & tricks

Perche' non posso utilizzare il preset della CSW 2.5? Perche' se utilizzate il preset di una base che non e' la vostra alcuni pulsanti che sono impostati di default per un bug non possono piu' essere riassegnati, per esempio lo shifter non potra' essere riassegnato ad un cambio sequenziale per questo e' richiesto un nuovo profilo.

---

Ma se non utilizzo un preset presente all'interno del game creato per Fanatec perdo le funzioni sullo sterzo, per esempio la velocita' o le marce? No perche' ci pensera' Fanalab che supporta Project Cars 2, basta che create un nuovo profilo e lo assegnate di default a PC2.

---

Quale modello personalizzato di FFB e' consigliato con i Fanatec DD? Io uso quello di Jack Spade e piu' precisamente:

ffb_custom_settings - stan lo comp DD.txt

http://forum.projectcarsgame.com/showthread.php?51628-Jack-Spade-Custom-FFB-Files

---

C'e' troppa differenza tra le varie vetture come resa del FFB, come posso ovviare a tale problematica? Purtroppo tra un kart e una GT3 e' abissale e avrete due possibilita', la prima e' creare un preset in Fanalab e lo attivate prima di guidare una determinata vettura, la seconda possibilita' e quella di tenere lo stesso settaggio in Fanalab e cambiare al volo il "guadagno" o il "tono" tramite dei pulsanti pre assegnati sul vostro volante o button box.

---

NOTA BENE:

Perche' un utente dovrebbe utilizzare Project Cars 2 con un Fanatec DD? Probabilmente non sara' certo stato acquistato uno sterzo Direct Drive per un titolo simile pero' puo' succedere che magari complice l'utilizzo da parte di amici o anche semplicemente la sua resa in VR possano far deviare leggermente la mente del pilota virtuale piu' incallito. La resa in VR sotto una tormenta, la varieta' di auto disponibili o anche solo il divertimento di stare in compagnia puo' far passare in secondo piano le velleita' simulative di questo game, la resa sotto la pioggia in VR e' ad oggi la piu' realistica possibile, poi dopotutto si alla simulazione piu' pura ma ogni tanto un po' di relax non guasta!

Link to comment
Share on other sites

  • VELOCIPEDE pinned this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.