Intervista a David Greco (in italiano) - F1 2015 by Codemasters - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Intervista a David Greco (in italiano)


VELOCIPEDE

Recommended Posts

  • DrivingItalia.NET Crew

Sempre il portale Red Bull, in occasione del lancio odierno in Italia del nuovo F1 2015, ha pubblicato una interesssante intervista in italiano fatta a David Greco, noto simdriver italiano e car handling designer (ovvero responsabile della fisica delle vetture) del titolo Codemasters. Ecco qui sotto un estratto dell'articolo, voi cosa ne pensate?

Negli ambienti anche più ortodossi del sim racing si mormora che “F1 2015” costituisca una svolta nella serie grazie anche, se non soprattutto, al tuo apporto: dicci perché, sempre sia vero.
«“Formula 1 2015” è diverso semplicemente perché sviluppato per le console della generazione più recente, e già solo questo permette di sfruttare molta più memoria e ottenere performance migliori, in grado di garantire maggiori fluidità e nitidezza non solo a livello grafico. Le nuove piattaforme permettono di utilizzare al meglio tutto, compreso il motore fisico, che dà più profondità all’handling delle vetture e genera un force feedback molto più dettagliato.
Aver portato al team di F1 della Codemasters tutta la mia esperienza sul campo e aver lavorato con un paio di programmatori di grande talento come Matthew Banks, per il force feedback, e Tamas Strezeneczki, per il modello dei pneumatici, ha di certo migliorato i dettagli che andavano migliorati per quanto riguarda la fisica».



This post has been promoted to an article
Link to comment

Noi cosa ne pensiamo? 

mmmm.......mmmmm.......mmmmmm

 

Ho già comprato F1 2015 (dopo il 2010 da vomito) perché dai video sembra (e dico sembra) diverso dai suoi precedenti titoli.

L'esperienza di David Greco potrebbe aver fatto ragionare i "cervellini" che fino al 2014 hanno reso il noto gioco di F1 una buona base di "illegal exporting mod" verso altri titoli, nulla di più!

Però, dal riuscire a realizzare quanto trasmesso da Greco a realizzarlo veramente, secondo me ce ne passa.....e ho dubbi al riguardo.

Aspettiamo, domani esce e si vedrà!

Link to comment

Vorrei ancora aggiungere.....

Quando fai un Sim che ha il supporto per il pad (sui cui devi basare un compromesso fisico) e lo destini anche verso le console, io non lo chiamerei più sim.

Che sia F1, AC, pCars, iRacing con queste caratteristiche non è più un sim.

 

Diversificare e semplificare la fisica per le console con pieno supporto al pad e al volante. Lasciare per la versione PC fisica realistica e l'obbligo di utilizzare solo il volante, onde evitare di ritrovarsi in pista un utente che guida da cane con un pad!

Mi rendo conto che per le politiche di mercato non puo' essere concepita così la cosa.

 

Motivo per cui il vero SIM oggi ancora non l'ho visto!

Link to comment

Vorrei ancora aggiungere.....

Quando fai un Sim che ha il supporto per il pad (sui cui devi basare un compromesso fisico) e lo destini anche verso le console, io non lo chiamerei più sim.

Che sia F1, AC, pCars, iRacing con queste caratteristiche non è più un sim.

 

Diversificare e semplificare la fisica per le console con pieno supporto al pad e al volante. Lasciare per la versione PC fisica realistica e l'obbligo di utilizzare solo il volante, onde evitare di ritrovarsi in pista un utente che guida da cane con un pad!

Mi rendo conto che per le politiche di mercato non puo' essere concepita così la cosa.

 

Motivo per cui il vero SIM oggi ancora non l'ho visto!

 

Aggiungere una periferica di guida diversa dal volante, non vuol dire castrare la fisica di un simulatore.

Semplicemente vengono aggiunti dei "filtri" che aiutano la guidabilità di una vettura.

 

Per quanto riguarda gli utenti online con il pad che guidano da cani, basterebbe settare le room in modo da escludere determinate periferiche: tastiera e pad.

 

In alternativa ci sono i simulatori RedBull - Ferrari - McLaren - Mercedes, ma non sono alla nostra portata.

 

Tornando in-topic: prima di comprare eventualmente F1 2015, soprattutto a quel prezzo, aspetto recensioni serie.

Considerando che non hanno messo la modalità carriera, F1 2015 si dimostra un ibrido e quindi è più probabile che dovremo aspettare F1 2016 per avere qualcosa di più concreto (forse..)

Link to comment

Sono d'accordo con Delpinsky sul fatto di escludere online utenti Tasierizzati e gamepaddati, ma spesso non accade, comunque......parliamo del Gioco che ho appena provato.

 

Come volevasi dimostrare, neanche l'intervento di un sim and real driver come Greco è servito per darci qualcosa di nuovo. :thumbsdown:

F1 2015 sembra la solita zuppa con un vestito nuovo, ma la sostanza rimane la stessa! :doh:

 

A livello grafico a mio modo di vedere non entusiasma, pure col nuovo ego engine, la differenza è davvero minima rispetto ai precedenti. Dai video sembrava molto meglio. :sad:

 

A livello di guida è evidente che si basa ancora sul vecchio modello. Intanto sia i menu che i settaggi volante sono sempre gli stessi. I valori e gli effetti configurabili sono gli stessi. Trovo assurdo che ancora adesso debba settare il volante a 400 gradi dal suo pannelo e che il gioco non riconosca i 900 gradi così come fanno tutti gli altri Sim!

 

Gli effetti strada sono piatti, quasi impercettibili. Il ritardo sul volante è sempre presente come le vecchie edizioni. In frenata non senti una mazza ed è l'unico gioco di auto in cui non si capisce dal punto di frenata al punto di corda della curva cosa stia accadendo. O freni troppo o arrivi troppo lungo! Devi gestire questo aspetto solo visivamente. :angry2:

 

In uscita di curva c'è sempre il solito sottosterzo e la tendenza dell'auto a girarsi in testacoda, un controsterzo di correzione se sei al limite non funziona mai, quindi l'auto diventa ingovernabile e percepisci una fisica lontana dalla realtà! :thumbsdown:

 

Insomma ci hanno preso nuovamente in giro. Del resto nel 2010 decantavano la simulazione grazie a un vero driver, Davidson! E abbiamo visto tutti cosa ci hanno offerto. La musica è sempre la stessa. :no:

 

Mi è bastato testare questo che era il punto carente della saga F1, perché per il resto puo' essere un bel giochetto che ti fa vivere un GP di F1 per tutto il contorno, punto e basta! :doubt:

Per chi si aspetta un modello di guida nuovo con percezioni da sim driver grazie all'impegno di Greco rimarrà molto deluso! :unsure:

 

Su altri aspetti devo ancora verificare, online, pit stop, danni etc.....Ma a questo punto so già dove collocherò il mio fresco acquisto! :flame:

 

Curioso di avere altri pareri......

Link to comment

O David Greco sta provando un altro gioco, oppure il fatto di lavorare per loro, non gli permette di essere obiettivo nel giudicare il prodotto.

"Pecunia non olet".

 

Che peccato. Un minimo di fiducia in David Greco ce l'avevo.

 

Mi dispiace che tu abbia fatto da cavia...

Io da F1 2011 non compro più niente fatto da Codemasters.

Forse forse Dirt Rally se si dimostrerà mantenere le premesse.

 

 

p.s.

Grazie atchoo :doh: eheh spero che la mia vecchia prof. di latino non legga drivingitalia :laugh:

Edited by delpinsky
Link to comment

Il ritardo sul volante è sempre presente come le vecchie edizioni.

 

Ecco, mi era sembrato dai video che questa cosa non l'avessero sistemata!

 

Grazie mille per le tue impressioni.

Link to comment

a me sembra la solita cag... ma dove sta la simulazione in questo gioco??......quello che sanno fare da campioni è il marketing e noi come al solito subito a comprarlo.....a me non funziona nemmeno il tastco esc se voglio mettere in pausa e poi la grafica sembra offuscata.....mah......

Edited by peppestrong
Link to comment

Di simulazione c'è molto poco, si tratta semplicemente di un gioco nel senso vero e proprio del termine, dove alla fin fine non c'è grossa differenza nemmeno tra l'uso di un pad o di un volante...... Anzi a mio avviso lo si controlla meglio via pad, dato che con il volante è molto poco preciso........ Provando delle gare, ci sono poi parecchi bug, tipo le auto dietro che in rettilineo ti raggiungono e passano quasi avessero una velocità doppia, avversari molto "disattenti" che non esitano a tamponare, spingere fuori pista come se nulla fosse........ Il tutto alla fin fine stufa, e si spera che se non altro sistemino un po' di cose per rispetto a chi ha dato fiducia al gioco comprandolo.........

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.