DrivingItalia simulatori di guida Jump to content

Sezione guide & tutorial: una risorsa fondamentale!

Sei disperato come Hakkinen a Monza?
Continui a girare, ma sei lento, vorresti scoprire i segreti della guida veloce ed imparare anche come fare l'assetto alla tua vettura? Corri subito nella sezione guide & tutorial di DrivingItalia.NET!
Sezione guide & tutorial

Discord DrivingItalia: chat testo e voce ovunque!

Una vera social-app gratuita, per la chat testo e vocale, molto semplice da usare, via browser, tablet o persino smartphone!
Trovi tutte le informazioni qui sul forum. Ci sono già oltre 1400 utenti attivi sul canale Discord di DrivingItalia, entra anche tu!
Entra in DISCORD
  • Sign in to follow this  

    (0 reviews)

    James Baldwin trionfa nel torneo World’s Fastest Gamer

    • VELOCIPEDE
    • By VELOCIPEDE
    • 0 comments
    • 347 views

     

    Dopo quasi due settimane di competizione, è il britannico James Baldwin a conquistare il torneo World’s Fastest Gamer, portandosi a casa un contratto con il team svizzero R-Motorsport del valore di $ 1 milione. Baldwin ha vinto con merito, dominando letteralmente la gara finale al Las Vegas Motor Speedway.

    Nel corso di 12 giorni, i giudici del WFG hanno ridotto da dieci a quattro i possibili vincitori, dopo una serie di sfide al simulatore, su pista e piste sterrate in tutta la California e un test di idoneità fisica a Carmel Beach. Nella fase finale sono arrivati in 4: Baldwin; Max Benecke; Mitchell de Jong e Sebastien Job.

    Ora Baldwin è pronto a prendere parte a un intenso programma di sviluppo per prepararlo al mondo delle gare endurance nel 2020 ed inserirlo nell'equipaggio R-Motorsport, che correrà con la GT3 Aston Martin Vantage in gare di 24 ore a Daytona e Spa-Francorchamps, insieme ad altre gare su piste famose in tutto il mondo, tra cui Le Mans e il Nurburgring. La prima gara è fra soli due mesi!

    Parlando della sua vittoria, Baldwin ha commentato: "È surreale essere il giocatore più veloce del mondo. Non ci credo ancora e non ci crederò per alcuni giorni. Tutta la mia carriera, tutta la mia vita ha quasi ruotato attorno alle corse. Gli ultimi 12 giorni sono stati una pentola a pressione. Ma è questo il punto, allenarti a diventare un pilota. È stato anche fantastico anche fuori pista perché sono stato in grado di incontrare alcune persone fantastiche, gli altri concorrenti ovviamente, e il team di produzione e tutti i soggetti coinvolti, oltre a incontrare il mio eroe, Juan Pablo Montoya, è stato un sogno."

    Montoya, capo del team dei giudici del torneo, ha dichiarato:  “Una delle cose che mi ha spinto davvero, personalmente, a decidere su James è che era solo un po' più completo. Ogni volta che James scendeva dall'auto, quando le cose non erano perfette - come oggi con un giro in cui ha commesso un errore e si è classificato secondo - ha tenuto fede ai suoi errori, ma era ancora sicuro di sé. Ha commesso un errore nelle qualifiche, ma ha pensato che il suo ritmo di gara sarebbe stato migliore rispetto ai concorrenti. Potrebbe sembrare arrogante, ma è importante che sia fiducioso e creda nelle sue capacità. È cresciuto molto nel corso di questa competizione. La cosa grande con lui è che voleva davvero imparare. Approfitta di tutto ciò che gli dici e lo applica e questo ha fatto una grande differenza.”

    Ricordiamo che Baldwin a gennaio ha preso parte alla vera Race of Champions dopo aver vinto l'eRace of Champions e ha battuto testa a testa il pilota della NASCAR Ruben Garcia Jr. a bordo di una Ariel Atom. In estate poi ha fatto parte del team Veloce Esports che ha vinto il titolo Le Mans Esports Series nel Super Finale di 24 ore. Ed ora, finalmente, si fa sul serio...

     

    Edited by VELOCIPEDE


    Sign in to follow this  


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   5 Members, 0 Anonymous, 165 Guests (See full list)

    • iervolin
    • Alex rinaldi
    • Gino Canester
    • Gabriel Rudiferia
    • AleRX7


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.