Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    Schumi: Ferrari da leggenda!

       (0 reviews)

    Tutti si preoccupano delle sue motivazioni dopo 195 GP disputati, 71 vittorie e sei titoli iridati. Ma il segreto della longevità agonistica di Michael Schumacher è forse altrove. E cioè nel clima creato all'interno della Ferrari. Tutti lavorano in perfetta sintonia, si rema nella stessa direzione, c'è voglia di vincere e migliorarsi anche dopo cinque anni trionfali. Lui ci mette la classe, ma soprattutto la sua straordinaria passione per il suo lavoro.

    #CONTINUE#

    E quando ci si può esprimere in un ambiente perfetto come si fa a smettere di divertirsi o avere cali di motivazione? Non si può. E così oggi in Australia il nuovo Mondiale è iniziato esattamente da dove era finito il precedente, e cioè col tedesco sorridente per l'ennesimo trionfo.

    "Io non corro perché devo vincere - attacca il tedesco - lo faccio perché mi piace correre, è la cosa che so fare meglio. E poi perché sto in una scuderia come la Ferrari, la migliore. Guido la Ferrari, una leggenda, una macchina fantastica. Io devo solo spingere e vincere. Amo questo sport e amo questa squadra". Più chiaro di così... Del resto non c'è molto da aggiungere in un fine settimana in cui è stato in testa in tutte le sessioni di prove, in qualifica, in gara. E pure col giro veloce. "Sì è stata una gara perfetta - ha proseguito - una vittoria perfetta frutto del lavoro di una squadra straordinaria. Peccato solo che non c'era mia moglie Corinna, a casa con i bambini. La gara è stata molto dura nelle prime fasi, quando Rubens mi stava attaccando. Non ho potuto sbagliare nulla".

    Il merito è anche di una generosissima F2004, una vettura che dà molte possibilità. "Sì, La macchina si è comportata sempre bene, è un bel passo avanti rispetto all'anno scorso - ha detto Schumi - ero certo che saremmo stati competitivi qui a Melbourne, ma davvero non mi attendevo una simile prestazione. Comunque rimango con i piedi per terra, perché questa gara e queste condizioni meteorologiche si adattano molto meglio a noi che ai nostri rivali. Dobbiamo vedere cosa succederà in Malesia, dove farà molto più caldo".

     

    Anche Rubens Barrichello si allinea al clima di euforia ai box del Cavallino. Il comodo secondo posto lo tiene in corsa per il Mondiale come è nei suoi desideri: "Durante i primi giri ho avuto un paio di possibilità per sorpassare Michael - ha detto il brasiliano - ho però deciso di desistere perché sarebbe stato troppo rischioso. Ho cercato di impegnarlo al massimo e di riavvicinarmi quando lui ha incontrato un po' di traffico. Poi ho avuto dei piccoli problemi ai freni così ho rallentato un po' il ritmo. A parte questo, la macchina era fantastica e ci tengo anche a dire che la Bridgestone ha fatto un ottimo lavoro con le gomme".

     

    [Fonte Gazzetta]

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   5 Members, 0 Anonymous, 111 Guests (See full list)

    • reiner44
    • bito
    • tonibest
    • Lupo grigio
    • jakobdylan


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.