Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    MotoGP: pole di Tamada !

       (0 reviews)

    Dopo la prima vittoria, ottenuta a Jacarepaguà, arriva anche la prima pole position in carriera per Makoto Tamada. Il giapponese della Honda Pons, sornione per tutta la durata della seconda sessione di qualifiche, piazza il colpo nelle battute conclusive, a pochi secondi dal termine dell'ora fatidica. Tamada ritocca il record della pista e gira in 1'37"933, diventando il primo e unico pilota a scendere sotto il muro dell'1'38". Alle sue spalle ci sono Valentino Rossi e Sete Gibernau, che tuttavia non riescono a migliorare il tempo di ieri. Per loro il lavoro odierno è stato soprattutto in prospettiva gara.

    #CONTINUE#

    Migliora invece Max Biaggi, a coronamento della giornata positiva della Honda di Sito Pons. Il romano sale in quarta posizione e solo per due millesimi manca la prima fila. Per la gara di domani, comunque, c'è anche lui per la lotta al vertice. Perde due posizioni invece Alex Barros: anche il brasiliano rimane ancorato alla prestazione del venerdì e scende in quinta posizione. Chiude la seconda fila John Hopkins, su Suzuki. Un passo indietro per Marco Melandri. L'abbigliamento da Uomo Ragno stavolta non ha portato particolarmente fortuna al ravennate, che scivola in terza fila pur migliorandosi rispetto a ieri. Decimo posto infine per Loris Capirossi. La pole dell'anno scorso è solo un lontano ricordo per il centauro della Ducati, che proprio sul tracciato lusitano festeggia la centesima gara nella classe regina del motomondiale.

    Non migliora il tempo di ieri, ma rimane in pole position. Andrea Dovizioso, su Honda, partirà davanti a tutti domani all'Estoril nella 125. Il forlivense, pur non riuscendo a ritoccare l'1'46"280 fatto segnare nella prima sessione, ottiene la sesta pole stagionale, la quarta negli ultimi cinque gran premi. Alle sue spalle si conferma il compagno di scuderia Simone Corsi, che ottiene un ottimo secondo posto. L'unico a migliorare la prestazione del venerdì, tra i primi, è Casey Stoner. L'australiano della KTM guadagna una posizione, sale in terza posizione e precede uno sconsolato Roberto Locatelli, che a fine sessione sfoga tutta la sua rabbia: "Non sono per niente soddisfatto. Non sono qui per fare queste figuracce" è il malinconico commento del pilota bergamasco.

    [Fonte Eurosport.it]

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   1 Member, 0 Anonymous, 135 Guests (See full list)

    • Quadrini Mattia


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.