Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    IndyCar: trionfa Hornish

       (0 reviews)

    Si è conclusa da poco, pochissimo la prima gara stagione della IRL IndyCar Series a Homestead, Miami, ed entrerà nella storia della categoria. Registrate la gara, tenetevela in archivio, perchè ne vale la pena. Sam Hornish Jr è definitivamente entrato nella leggenda delle Corse USA. L'ennesima consacrazione, l'ennesima dimostrazione dell'unica realtà che appare evidente: è lui, sugli ovali, il più forte al mondo.

    #CONTINUE#

    Al debutto con il Team Penske, dopo tre anni di successi con la Panther (e due titoli), ottiene una vittoria dal sapore clamoroso mischiato con l'alone di mito che si sta creando attorno a sè, nonostante la ancora giovine età.
    Un sorpasso all'ultimo giro ai danni del compagno di squadra Helio Castroneves. Ne ha fatti tanti di questi nella sua carriera, ma questo entra nella storia, e probabilmente è quello che si ricorderà con maggior piacere...Sorpassare il suo compagno di squadra, che è in Penske dal 2000, che ha lanciato proclami di guerra "Batterò Sam Hornish Jr". Ci dovrà ripensare un pò, il brasiliano quasi titolato l'anno passato...
    E' stato un finale incandescente, con una lotta a cinque tra Hornish, Castroneves, Takagi, Wheldon e il rookie Darren Manning che ha fatto una gara magistrale. Anche il giapponese appoggiato dalla Toyota, ex Arrows e Tyrrel in F1. La TRD ieri sembrava in difficoltà, oggi ha conquistato il successo con la coppia Penske. Per la Honda e Chevrolet è già tempo di inseguire.
    Anche se per la prima è stato piazzato il rookie of the year 2003, Dan Wheldon, al terzo posto, con la consapevolezza che senza quella assurda manovra del debuttante Kousuke Matsuura che ha chiuso e mandato sul muretto Darione Franchitti (una eccellente corsa per lui al ritorno) il risultato sarebbe potuto essere ben diverso.
    Il primo crash è stato di Mark Taylor, che ha collaudato i muretti Safer imposti in tutti i circuiti da quest'anno. E il campione Scott Dixon? Una bizzarra uscita di pista nel pit wall l'ha tolto fuori gara, 12 mesi di distanza dopo il suo incredibile successo l'anno passato.
    Lottava duramente con Darren Manning, suo nuovo compagno di squadra: avrà molto da rosicare quest'anno il neozelandese. Prima di pensare alla Toyota F1 nel 2005 deve stare attento, che l'IRL non è mai una passeggiata.
    La concentrazione è il primo elemento per vincere. Su questo, Sam Hornish Jr è su un altro mondo...

    Classifica Homestead Miami 300

    1- Sam Hornish Jr - Marlboro Team Penske - Dallara/Toyota - 200 giri
    2- Helio Castroneves - Marlboro Team Penske - Dallara/Toyota - 200 giri
    3- Dan Wheldon - Andretti Green Racing - Dallara/Honda - 200 giri
    4- Toranosuke Takagi - Mo Nunn Racing - Dallara/Toyota - 200 giri
    5- Tomas Scheckter - Panther Racing - Dallara/Chevy - 200 giri
    6- Darren Manning - Chip Ganassi Racing - G Force/Toyota - 200 giri
    7- Buddy Rice - Team Rahal - Dallara/Honda - 200 giri
    8- Tony Kanaan - Andretti Green Racing - Dallara/Honda - 200 giri
    9- Scott Sharp - Kelley Racing - Dallara/Toyota - 200 giri
    10- Robbie Buhl - Dreyer & Reinbold Racing - Dallara/Chevy - 200 giri
    11- Kosuke Matsuura - Super Aguri Fernandez - G Force/Honda - 200 giri
    12- Ed Carpenter - Red Bull Cheever Racing - Dallara/Chevy - 200 giri
    13- Bryan Herta - Andretti Green Racing - Dallara/Honda - 199 giri
    14- Greg Ray - Access Motorsports - G Force/Honda - 199 giri
    15- A.J Foyt IV - A.J Foyt Enterprises - Dallara/Toyota - 190 giri
    16- Alex Barron - Red Bull Cheever Racing - Dallara/Chevy - 126 giri
    17- Dario Franchitti - Andretti Green Racing - Dallara/Honda - 104 giri
    18- Scott Dixon - Chip Ganassi Racing - G Force/Toyota - 87 giri
    19- Mark Taylor - Panther Racing - Dallara Chevy - 39 giri

    Prossima gara

    Il 21 marzo a Phoenix (200 miglia)

    [Fonte Racingworld]

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   4 Members, 0 Anonymous, 144 Guests (See full list)

    • akun keren yaknow
    • Carlo Mannori
    • VELOCIPEDE
    • Schmeler


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.