Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    GT: Aston Martin DBR9 GT

       (0 reviews)

    imgDopo dieci anni di assenza dalle corse, dopo quarantacinque anni dall’ultima vittoria a Le Mans, oggi 14 luglio 2004, <?xml:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags" />la Aston Martin comincia una nuova era. La prima immagine della DBR9 GT illumina una giornata altrimenti persa, passata tra “litigi†verso la definizione dei nuovi regolamenti per le Gran Turismo da competizione. Un raggio di sole per l’endurance, perché quando torna una casa come l’Aston Martin c’è da rimanere stupefatti. La prima immagine della vettura del ritorno del British Racing Green nelle corse Gran Turismo, per contrastare un’avversaria annunciata e dichiarata, la Maserati MC12; due marchi che si sfideranno dopo cinque decenni con passaggi di proprietà che hanno affievolito la loro propensione sportiva, ma adesso sotto l’egida di Ferrari e Ford sono in grado di battagliare come un tempo.

     

    #CONTINUE#

    <?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

     

    Con due strutture ufficiali, ma con team di riferimento. Jeremy Main, coordinatore dell’Aston Martin Racing, ha annunciato che saranno tre squadre a correre con la DBR9 GT nelle competizioni Gran Turismo sotto il controllo ACO-Le Mans per la prossima stagione, proprio come vuole Stephane Ratel, gran patron del FIA GT, che sta promovendo questa idea per evitare lo spauracchio delle case ufficiali. La DB9 correrà alla 24 ore di Le Mans, con la Prodrive incarica esclusivamente nella progettazione, costruzione e sviluppo del modello. La Aston Martin Racing si occuperà nel vendere e aiutare i team privati a render vincente la DBR9 GT, un nome che continua a resistere nonostante non sia più l’epoca delle vere Aston Martin all-English.

    La DBR9 GT si presenterà l’8 ottobre a Dubai, nel corso del penultimo round del Fia GT, e lo farà proprio con un team locale. Per il prossimo anno ci sono già team interessati all’acquisto della DB9 (si parla di BMS che vuole però tenersi ben strette le vincenti 550 Maranello sempre by Prodrive, e di Ray Mallock Limited che vuole vendere le Saleen S7-R finora non competitive nelle loro mani per tornare al vecchio amore Aston Martin), ma bisogna vedere con i nuovi regolamenti dove potranno correre. Solo nelle competizioni ACO-Le Mans (quindi ALMS e LMES), o anche nel Fia GT? Tutto dipenderà dalle decisioni delle prossime settimane: in ogni caso, oggi l’Aston Martin è tornata, con la bellissima DBR9 GT.

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   7 Members, 0 Anonymous, 150 Guests (See full list)

    • ignazio
    • Pjull24
    • rubbon
    • Toby Edleston
    • atirazor
    • milos-krasic
    • Jamal Achak


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.