Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    F.1 più lente, ultimatum della FIA

       (0 reviews)

    L'ultimatum della Federazione Internazionale dell'Automobile è arrivato: o i team di F.1 presenteranno entro il 6 settembre una proposta concreta (approvata da almeno otto scuderie) per ridurre la potenza e la velocità delle monoposto, oppure la FIA imporrà le proprie novità. La Federazione internazionale, infatti, ha inviato oggi alle squadre il pacchetto contenente i cambiamenti al regolamento tecnico per ridurre la potenza delle vetture, sottolineando che, in mancanza di controproposte da qui al 6 settembre, entreranno in vigore dal 2005.

    #CONTINUE#

    Tre i principali cambiamenti per l'anno prossimo: aerodinamica, gomme, motore. Uno per il 2006, il motore: si passerà ai V8 di 2.4 cmc. Per il 2005, come già deciso l'anno scorso, ci sarà l'obbligo per i piloti di disporre al massimo di un motore per due GP (incluse prove e qualifiche), mentre ora se ne può utilizzare uno per tutto il weekend di gara. Ogni pilota, inoltre, potrà scegliere tra due tipi di gomme, come accade ora. La novità sta nel fatto che il pilota avrà due treni, delle gomme scelte, a disposizione: uno dovrà essere usato nelle prove libere del venerdì e del sabato, l'altro nelle qualifiche e in gara. In caso di danneggiamento durante la corsa "il pilota - si legge nel comunicato - potrà sostituire la gomma (presa dal set usato in precedenza nelle libere), ma non potrà contemporaneamente imbarcare carburante".

    In sostanza le gomme dovranno percorrere circa 350 km contro gli attuali 80. Questo, secondo la FIA, causerà alle vetture meno grip e di conseguenza una minor velocità in curva e uno spazio di frenata più ampio. Le altre restrizioni riguardano l'aerodinamica per diminuire la velocità delle monoposto con "la limitazione dell'altezza del diffusore, alzamento dell'ala anteriore, elemento dell'ala posteriore spostato in avanti e cambiamenti immediati al telaio, sulle ruote posteriori. Insieme, questi cambiamenti dovrebbero ridurre del 25% il carico sulle vetture".

    Il pacchetto di novità presentato dalla FIA, inoltre, prevede dal 2006 una riduzione di cilindrata dei motori, da 3.0 a 2.4 per un V8 con angolo di 90 gradi. Le scuderie che non potranno seguire questa novità potranno comunque utilizzare nel 2006 e nel 2007 un motore da 3.0 V10 con potenza ridotta secondo le norme FIA.

     

    [Fonte: Gazzetta.it]

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 169 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.