Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    F.1: a Spa comanda Raikkonen

       (0 reviews)

    Un super giro, unico della giornata sotto l'1'45", e Kimi Raikkonen ha chiuso davanti a tutti la prima giornata di prove del GP del Belgio a Spa, tornata nel Mondiale dopo un anno di assenza. Il pilota della McLaren-Mercedes ha fatto segnare, nella seconda ora di libere, un tempo di 1'44"701 irraggiungibile per il resto della compagnia. Alle sue spalle, nella sessione finale, si sono piazzate la Bar-Honda di Jenson Button (1'45"015) e la Ferrari di Michael Schumacher (1'45"137). Il tedesco, tra l'altro, è stato autore di diverse imprecisioni e di un testacoda a meno di 20 minuti dalla conclusione. Inoltre Anthony Davidson, terzo pilota Bar, era stato il più rapido di tutti al mattino girando in 1'45"104, meglio dell'iridato in carica. Che, in assoluto, avrebbe così il quarto tempo di giornata.



    #CONTINUE#



    Il quinto appartiene a un'altra Bar, quella del giapponese Takuma Sato. Sesto assoluto è invece David Coulthard, 1'45"507 con la seconda McLaren. A dimostrazione che le vetture di Dennis sono in palla. Meno bene le Williams, con Antonio Pizzonia settimo (1'45"559) e Juan Pablo Montoya decimo (1'45"678). In ottava posizione, mettendo sempre insieme i tempi delle due sessioni, c'è la Ferrari di Rubens Barrichello (con il crono di 1'45"605 ottenuto al mattino, nel pomeriggio ha girato in 1'45"625). In nona Fernando Alonso con la Renault (1'45"658). Da segnalare che la seconda sessione è stata sospesa dopo circa un quarto d'ora quando Ryan Briscoe, terzo pilota Toyota, è stato protagonista di un brutto incidente - per fortuna senza conseguenze fisiche - appena prima dell'ingresso dell'Eau Rouge. Alla fine della discesa, all'imbocco della curva, la macchina è finita per motivi da stabilire contro il guard-rail sulla destra e poi ha attraversato la pista finendo la sua corsa contro le barriere dalla parte opposta del tracciato. Non troppo felice la giornata dei piloti italiani. Mettendo insieme le due sessioni Giancarlo Fisichella (Sauber) è dodicesimo, Jarno Trulli (Renault) solamente 18°, Giorgio Pantano (Jordan) 23° e Gianmaria Bruni (Minardi) 25° e ultimo. La prima ora aveva visto, come già segnalato, Davidson davanti a tutti. L'inglese aveva girato in 1'45"104, lasciando Michael Schumacher a 3 decimi e l'altro ferrarista Barrichello a oltre 4 decimi. Poi la Jaguar di Wirdheim e la McLaren di Raikkonen.



    Fonte: Gazzetta.it]

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   2 Members, 0 Anonymous, 132 Guests (See full list)

    • raimondo magliulo
    • omarbr


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.