Jump to content

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi QUATTROMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia

Simracing per tutti: iniziare spendendo poco

I costi nel motorsport reale sono proibitivi... ma nel simracing si può cominciare spendendo poco!
Simracing per tutti
  • Guest
    Guest

    24 Ore di Le Mans: Audi in prima fila ma dietro è battaglia

       (0 reviews)

    imgNon sono mancate le sorprese nell'ultimo turno di prove in vista della 72. edizione della della 24 Ore di Le Mans che scatterà,come di consueto,alle 16 di domani. In prima fila scatteranno le due Audi del Tam Veloqx che già avevano fatto segnare i migliori tempi mercoledì ma a parti invertite; è stato infatti Johnny Herbert, l'ex pilota F.1, a centrare la pole con il tempo di 3'32"838. L'inglese, alla sua sua settima apparizione sul circuito della Sarthe, ha colto la sua prima pole position e sarà così la vettura con il numero 88 a partire al palo con al suo fianco la "gemella" n. 8, distanziata in prova di 0"395. Alle spalle delle due barchette del team Audi UK, ecco la prima sorpresa: la Zytek 04S numero 22.

    #CONTINUE#

    All'exploit ha contribuito in maniera determinante David Brabham, autore di un turno di prove perfetto e capace di migliore di ben otto secondi il tempo fatto registrare nella giornata precedente. Questo lascia ben sperare in vista della gara, dopo anni in cui la presenza dei team ufficiali Audi e Bentley aveva in gran parte "narcotizzato" la 24 Ore francese. Da segnalare anche l'ottimo crono di Sebastien Bourdais che ha permesso alla Pescarolo-Judd n.17, di inserirsi tra le altre due Audi del team Goh (Ara-Capello-Kristensen) e e del team Champion (Lehto-Werner-Pirro). Qualche problema meccanico ha invece rallentato la Dome Judd di Jan Lammers, ottava in griglia, mentre la vettura "sorella" bloccata nelle ultime qualifiche da guai alle valvole partirà in decima posizione. La Courage C65 ufficiale di Frei, Gounon e Hancock è indietreggiata di una posizione rispetto al mercoledì ma comanda sempre tra le Lmp2 ed è 12. assoluta Ma la verà novità arriva dalla classe Gts dove la Ferrari 550 Maranello del team Prodrive, portata in pista da Tomas Enge ha strappato, in extremis, il miglior tempo della categoria alle due Corvette ufficiali.

    Le Mans, 10 giugno 2004 - I tempi

    1 - Davies/Herbert/Smith - Audi R8 - Veloqx - 3'32"838
    2 - Biela/Kaffer/McNish - Audi R8 - Veloqx - 3'33"233
    3 - Wallace/Brabham/Shimoda - Zytek 04S - Zytek - 3'33"923
    4 - Ara/Capello/Kristensen - Audi R8 - Goh - 3'34"038
    5 - Collard/S. Bourdais/Minassian - Pescarolo-Judd - Pescarolo - 3'34"252
    6 - Lehto/Pirro/Werner - Audi R8 - Champion - 3'34"927
    7 - Katoh/Michigami/Fukuda - Dome-Mugen - Kondo - 3'36"285
    8 - Lammers/Dyson/Kaneishi - Dome-Judd - Rfh - 3'36"353
    9 - Short/Barff/Barbosa - Dallara-Judd - Rollcentre - 3'39"260
    10 - Coronel/Wilson/Firman - Dome-Judd - Rfh - 3'40"261
    11 - Ayari/Comas/Treluyer - Pescarolo-Judd - Pescarolo - 3'40"399
    12 - Frei/Gounon/Hancock - Courage-Aer - Courage - 3'41"126 (1° LMP2)
    13 - Newton/Erdos/Kinch - Lola-Mg - Rml - 3'42"298
    14 - Stirling/Lupberger/McGarrity - Nasamax-Judd - Nasamax - 3'42"429
    15 - Nielsen/Elgaard/Moller - Lister Storm Lmp - Lister - 3'43"760
    16 - Field/Dayton/Connor - Lola-Judd - Intersport - 3'48"670
    17 - Enge/Kox/Menu - Ferrari 550 - Prodrive - 3'49"438 (1° GTS)
    18 - Gavin/Beretta/Magnussen - Chevrolet Corvette C5 - Chevrolet - 3'49"750
    19 - Andrè/Leuenberger/Vann - Lola-Judd - Intersport - 3'50"703
    20 - Fellows/O'Connell/Papis - Chevrolet Corvette C5 - Chevrolet - 3'51"378
    21 - McRae/Rydell/Turner - Ferrari 550 - Prodrive - 3'51"755
    22 - Belmondo/Gosselin/Saviozzi - Courage-Aer - Belmondo - 3'51"862
    23 - MauryLaribiere/Boulay/Besson - Reynard-Lehman - Del Bello - 3'53"640
    24 - Bouchut/Goueslard/Dupard - Ferrari 550 - Larbre - 3'55"500
    25 - P. Bourdais/Blanchemain/Berville - Panoz-Elan - Panoz - 3'57"816
    26 - Jeannette/Pickering/Derlot - Courage-Ies - Epsilon - 3'57"850
    27 - Binnie/C. Field/Sutherland - Lola-Judd - Intersport - 3'59"984
    28 - Hezemans/Deletraz/Barde - Ferrari 575 Gtc - Barron Connor - 4'00"714
    29 - Bouvet/Briere/Gommendy - Wr - Rachel Welter - 4'05"163
    30 - Terada/Roussel/Porta - Wr - Rachel Welter - 4'05"852
    31 - Biagi/Bosch/Sullivan - Ferrari 575 Gtc - Barron Connor - 4'06"375
    32 - Maassen/Bergmeister/Long - Porsche 996 Gt3 - White - 4'07"394 (1° GT)
    33 - Melo/Daoudi/De Fournoux - Ferrari 360 - Jmb - 4'08"484
    34 - Hindery/Lieb/Rockenfeller - Porsche 996 Gt3 - Orbit - 4'09"079
    35 - Kelleners/Ortelli/Dumas - Porsche 996 Gt3 - Freisinger - 4'10"011
    36 - Caffi/Rosa/Van Merksteijn - Porsche 996 Gt3 - Seikel - 4'11"490
    37 - Kurosawa/Nishizawa/Orido - Porsche 996 Gt3 - Choroq - 4'12"949
    38 - Khan/Smith/Sugden - Porsche 996 Gt3 - Perrier - 4'13"009
    38 - Andrews/Lockie/Kumpen - Lola-Caterpillar - Taurus - 4'14"380
    39 - Berridge/Caine/Stockton - Tvr Tuscan - Chamberlain - 4'13"368
    40 - Burgess/Collin/Bagnall - Porsche 996 Gt3 - Seikel - 4'13"943
    41 - Andrews/Lockie/Kumpen - Lola Caterpillar - Taurus - 4'14"380
    42 - Alphand/Lavieille/Almeras - Porsche 996 Gt3 - Alphand - 4'14"785
    43 - Wilson/Mountain/Hugenholtz - Ferrari 360 - Cirtek - 4'18"768
    44 - Vasiliev/Fomenko/Nearn - Porsche 996 Gt3 - Freisinger - 4'18"973
    45 - Tomlinson - Greensall/Evans - Tvr Tuscan - Chamberlain - 4'19"980
    46 - Donaldson/Fisken/Nielsen - Porsche 996 Gt3 - Racer's Group - 4'20"010
    47 - Warnock/Matthews/Daniels - Porsche 996 Gt3 - PK Sport - 4'21"277
    48 - Sharpe/Hyde/Cunningham - Morgan Aero 8 - Morgan - 4'24"080

    [Fonte: Italiaracing.net]

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   4 Members, 0 Anonymous, 193 Guests (See full list)

    • Sim Gear
    • Andrea Giannoni
    • GeeDee
    • uru


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.