Michele Perrella vince la prima edizione della Minardi Management Simracing Academy - Live events - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Minardi Simracing Academy: trionfa Perrella

Michele Perrella vince la prima edizione della Minardi Management Simracing Academy, tutti i dettagli.
Minardi Sim Academy

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Quasi CINQUEMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia
  • Featured
    VELOCIPEDE
    VELOCIPEDE

    Michele Perrella vince la prima edizione della Minardi Management Simracing Academy

       (0 reviews)

    Annunciata 1 anno fa presso il Driving Simulation Center dell'Autodromo di Vallelunga (foto sotto), la Minardi Management Simracing Academy ha portato in pista il 20 Novembre sul circuito di Pomposa i primi simdrivers, che avevano superato nei mesi precedenti il percorso accademico basato su performance, analisi dati, studio della telemetria e confronto con il mental coach professionista Celestino Natale.

    IMG-20220702-WA0024 tagliata.jpg

    Cosa è la Minardi Management Simracing Academy?

    E' la collaborazione fra la Minardi Management di Giovanni Minardi, Driving Simulation Center e DrivingItalia.NET a dare concretezza ad una Simracing Academy decisamente innovativa per il mondo virtuale, ma anche per il motorsport reale. Attraverso la MM Simracing Academy il pilota virtuale ha l'opportunità di diventare un professionista, seguendo un percorso di formazione selettivo suddiviso in diversi step, che riguarda sia la parte teorica, come lo studio degli assetti, il lavoro con l’ingegnere telemetrista e il comportamento della vettura, che l'aspetto pratico, con valutazioni anche sulla reazione alla pressione psicologica e i comportamenti nelle varie situazioni agonistiche.

    L'obiettivo finale è quello di offrire ai simdrivers l'opportunità e le giustre occasioni per una carriera nel motorsport reale.

    cutrupi.jpg

    Michele Perrella, Lorenzo Magnani e Mattia Zampedri

    Questi sono stati i primi tre piloti virtuali partecipanti, che hanno superato le selezioni della prima edizione, dopo essersi messi in evidenza nei campionati ACI Esport gestiti da DrivingItalia.NET. Presenti anche Matteo Vercelli e Daniele Napoleone, simdrivers particolarmente meritevoli selezionati dai Driving Simulation Center.

    I 3 esperti simdrivers sono scesi in pista a Pomposa per ben 4 turni a bordo di una cattivissima Renault Alpine Clio Cup V5, mentre il vincitore assoluto della giornata, Michele Perrella, ha provato l'emozione di domare una spettacolare Porsche 991 GT3 Cup! Vetture ed organizzazione gestita dal team Track&Go dell'esperto pilota ed istruttore Gabriele Lancieri.

    La giornata è iniziata alle ore 9, con un dettagliato briefing di Gabriele Lancieri, grande pilota GT ed istruttore federale, sotto l'occhio vigile di Giovanni Minardi. E' stata analizzata la pista in ogni dettaglio, rivelatasi poi per i piloti molto divertente, altamente tecnica e spettacolare, visionati filmati di camera car e dati di telemetria. Quindi è stato spiegato il funzionamento e le peculiarità della Clio Cup e della Porsche Cup. Lancieri ha spiegato anche ai piloti come sarebbero stati valutati ed ha raccomandato di usare i numerosi turni in modo intelligente, prendendo confidenza con mezzo e pista poco alla volta, per arrivare alla fine alle performance migliori.

    20231120_094310.jpg

    20231120_094350_001.jpg

    20231120_092825.jpg

    Tutti e tre i piloti sono stati davvero straordinari alla guida, dimostrando ancora una volta in quale misura il simracing, non solo corrisponde alla realtà, ma è propedeutico alla pista reale. Mattia Zampedri, velocissimo ingegnere meccanico con una grande passione per il motorsport virtuale, è stato il primo a scendere in pista con la Clio, con un carico emozionale non indifferente quindi, visto che affrontava pista e vettura praticamente al buio ed alla sua primissima esperienza su tracciati reali. Mattia è stato bravissimo, ha effettuato i suoi turni in modo molto pulito, senza commettere il minimo errore, con un buon ritmo, molto costante, anche se purtroppo non particolarmente veloce sul "passo gara". Ricordiamoci che in pista non c'è il "tasto ESC" e fare danni non è affatto piacevole... 😊

    Anche Lorenzo Magnani si rivela essere molto bravo anche come pilota reale, al penultimo turno è il più veloce e costante, tanto che Gabriele Lancieri, Giovanni Minardi e Nicola Trivilino sono quasi convinti che uscirà lui vincitore della giornata, dopo aver analizzato i dati della telemetria con 3 giri veloci in sequenza e solo un piccolo errore in frenata. Lorenzo però commette due errori, rivelatisi poi decisivi, nell'ultimo e decisivo turno in pista, quando avrebbe dovuto dare la zampata finale: scalda gomme e freni e parte aggredendo la pista, stampa subito un gran tempo, ma nel giro seguente sbaglia una difficile staccata, quindi riparte nel giro 3 con un buon tempo, dimostrando però di avere in parte perso il ritmo, infatti nel 4° passaggio sbaglia ancora. Deve attendere a questo punto cosa farà Michele.

    20231120_102554.jpg

    20231120_104222.jpg

    Michele Perrella, anche lui veloce nei vari turni, aveva commesso qualche errorino, per spingere forse un pò troppo al limite in taluni frangenti. "Non forzare l'ultimo turno!" il consiglio di suo padre, presente anche lui e più emozionato di suo figlio. Michele è arrivato in svantaggio all'ultimo e decisivo turno con la Clio Cup, ma è proprio in questo frangente che ha dimostrato il meglio di sè. E' partito subito fortissimo, senza errori e facendo segnare un tempo di quasi 3 decimi più veloce di tutti gli altri. E' riuscito a mantenere quasi lo stesso ritmo anche nei 3 giri successivi, stabilendo di fatto un nuovo record di giornata per performance assoluta e passo di gara. E' risultato quindi proprio Michele il primo vincitore della prima edizione della Minardi Management Simracing Academy.

    20231120_103512.jpg

    Giovanni Minardi (titolare Minardi Management): "Sono molto contento di come è andata la giornata in pista, i ragazzi mi hanno molto colpito tutti quanti, è stata una lotta fino all'ultimo centesimo. E' evidente che la parte di simulazione è ormai diventata reale, visto che anche quelli che non avevano mai girato in pista hanno comunque girato discretamente forte, di conseguenza ci dimostra ancora una volta che la simulazione è diventata fondamentale anche per l'allenamento dei piloti reali. Sono curioso di vedere se nel 2024 la competitività sarà ancora più elevata, perchè il mio core business è sempre quello di trovare un simdriver non solo vincente nei campionati virtuali, ma anche di provare e riuscire a portarlo dalla simulazione alla realtà!".

    Nicola Trivilino (titolare DrivingItalia.NET e Driving Simulation Center): "E' davvero incredibile quello che abbiamo vissuto a Pomposa, Giovanni Minardi, Gabriele Lancieri ed io siamo rimasti a bocca aperta, nel vedere 3 grandi piloti virtuali che si trasformavano in 3 esperti piloti reali! Non solo ci hanno mostrato eccellenti prestazioni sul giro singolo, ma anche un ottimo ritmo gara sulla media dei giri. Evidentemente il lavoro fatto nei mesi precedenti con il percorso Academy aveva dato i suoi frutti ed insegnato ancora di più ai simdrivers. L'entusiasmo è stato indescrivibile per tutti ed incontrarsi tutti insieme di persona in pista, dopo essersi conosciuti da tanto tempo in modo virtuale, è stato un valore umano aggiunto molto molto importante. Probabilmente è stata la giornata più emozionante da me vissuta dopo 24 anni di simracing! Non vediamo l'ora di ripartire per una nuova Simracing Academy con nuovi piloti virtuali, perchè è possibile portare in pista un simdriver con grandi risultati e speriamo anche di riuscire a lanciare la carriera di uno di loro nel motorsport reale".

    20231120_155236.jpg

    Michele Perrella (simdriver 1° classificato): "Questo test in pista rientra sicuramente tra le migliori esperienze della mia vita. Sicuramente la possibilità di non solo provare, ma anche portare al limite in pista un auto da corsa è qualcosa di eccezionale e di cui nessun altro campionato offre la possibilità. A mio parere per un simdriver credo non ci sia soddisfazione migliore che sapere di poter trasferire tutto ciò che si è imparato al simulatore nella realtà. Inoltre la possibilità data al pilota giudicato migliore alla fine dei test di provare un auto come la Porsche 991 Carrera Cup porta a cercare, anche nei piccoli dettagli, quel decimo che possa fare la differenza. Sicuramente la scelta di utilizzare come auto la Clio Cup su una pista come Pomposa è stata più che corretta, in quanto nonostante le dimensioni della pista siano abbastanza contenute, la Clio era più che a suo agio tra le curve ed i tornantini della pista necessitando però allo stesso tempo di un'ottima comprensione del comportamento dell' auto in tutte le sue fasi. In conclusione ringrazio infinitamente Nicola, DrivingItalia.Net, Giovanni Minardi e Minardi management per aver reso questo sogno realizzabile".

    Lorenzo Magnani (simdriver 2° classificato): "La giornata di lunedì è stata una di quelle giornate di cui è difficile dimenticarsi, turno dopo turno con la Clio Cup ho preso sempre più confidenza con la macchina e la pista, fino ad arrivare agli ultimi due turni cronometrati in cui riuscivo a guidare la macchina come se fossi sul sim (e poi dicono che è solo un gioco). La scelta della combo auto-pista secondo me è stata perfetta, una macchina molto divertente ma non facile da portare al limite, in una pista tortuosa e tecnica, senza punti critici in cui si rischiava di fare danni. E infine la possibilità di conoscere persone viste fino a quel momento solo dietro uno schermo e in pista come avversari, fa sempre piacere trascorrere bellissime esperienze con persone che condividono la stessa passione. Quindi che dire grazie a Nicola e Giovanni che si sono messi in gioco per dare la possibilità a noi SimDriver di fare quello che fino a quel momento, quantomeno per me era stato possibile solo virtualmente, guidare una macchina da corsa in pista".

    20231120_162653.jpg

    Mattia Zampedri (simdriver 3° classificato): "Fin da quando ero bambino, quando mio padre mi portava a vedere i test della F1 a Monza ho sognato di scendere in pista e poter provare un'auto preparata su una vera pista. Quando ci sediamo al simulatore noi Simdrivers ci immedesimiamo in quei piloti che hanno la fortuna di farlo, ma una volta tanto posso dirlo di avercela fatta. Essendo stata la mia prima esperienza, all'inizio ero un po' emozionato, ma dopo il primo turno ho iniziato a prendere confidenza, a divertirmi e a mettere in pratica tutto quello che ho imparato al simulatore. La pista e l'auto scelta sono state azzeccate; l'ideale per imparare la frenata e i trasferimenti di carico. E' stata una giornata memorabile, dove oltre ad aver imparato tanto, ho potuto conoscere compagni e avversari che ho sfidato molte volte online di persona, potendo condividere con loro questi bei momenti; sembrava davvero di essere in una grande famiglia. Per finire ringrazio Nicola, Giovanni Minardi, Drivingitalia.net e Minardi Management per la disponibilità, per l'opportunità data e per avermi fatto realizzare un sogno".

    Come partecipare alla prossima Minardi Management Simracing Academy?

    Sono già iniziati i preparativi della seconda edizione della Minardi Management Simracing Academy, per la quale sono già pronti alcuni simdrivers che hanno vinto gli ultimi campionati disputati. Accedere alla Academy è possibile per tutti: partecipa ai campionati ACI Esport organizzati da DrivingItalia.NET (è in corso il GT4 Sprint, un nuovo campionato partirà a fine Gennaio...), inoltre una corsia preferenziale ed opportunità in più è riservata ai piloti virtuali più meritevoli che correranno dai vari Driving Simulation Center sparsi in tutta Italia.

    Non perdere la tua occasione, hai l'opportunità di diventare un pilota... REALE!

    minardi_management_logo_blu.jpg

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   2 Members, 0 Anonymous, 67 Guests (See full list)

    • reiner44
    • GeorgeNem


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.