Jump to content

Quanto conta il setup?

Scopriamo quanto conta davvero un assetto auto ideale e come influisce su vettura e pilota.
Il setup nel simracing

DrivingItalia Discord: chat testo e voce

Social-app gratuita, via browser, tablet o smartphone. Oltre CINQUEMILA utenti attivi, entra anche tu!
Discord DrivingItalia
  • VELOCIPEDE
    VELOCIPEDE

    iRacing Daytona 24H: Williams Esports risponde alle polemiche sulla condotta di gara

       (0 reviews)

    Se pensate che le polemiche post evento abbiano investito solo la 24 Ore di Le Mans Virtual su rFactor 2, vi sbagliate di grosso. Evidentemente più l'evento esport è importante, tanto più ci saranno discussioni su qualsiasi cosa accada, anche perchè tutti gli occhi degli appassionati di simracing sono puntati proprio in quella direzione.

    Anche la recente 24 Ore di Daytona su iRacing, infatti, pur essendo stata un grande successo, senza problemi tecnici per il collaudato simulatore americano, ha fatto registrare furiose discussioni sui social e nei forum da parte degli appassionati. Non relativamente al software, come detto, ma indirizzate specificatamente verso il ben noto team Williams Esports.

    FJoX9i9XwAgkZNA.jpg

    Tutto è iniziato dopo le qualifiche: il giro della pole position nella top class è stato fatto da Alxander Spetz sulla vettura #1 LMDh Williams, percorrendo la parte interna dell'ovale, cosa vietata dal regolamento. Quel tratto di pista doveva essere riservato alle vetture che, dopo aver subito danni, dovevano rientrare al box, senza occupare inutilmente la traiettoria. Nonostante il pilota sia stato squalificato, il team ha comunque mantenuto la pole position e la squadra Williams è volutamente passata alla visuale della face cam per l'intero giro sul proprio live streaming...

    iRacing ha affermato che i risultati sono definitivi una volta terminata la gara, ma la cosa non è stata accolta affatto bene dagli altri concorrenti e dal pubblico, che hanno protestato per la mancanza di una direzione gara e provvedimenti in tempo reale. Subito dopo la gara però lo streamer Pablo Araujo ha pubblicato un video che ha mostrato anche di peggio, sempre riguardo la squadra Williams Esports, questa volta in categoria GT3.

    Come si nota dal video qui sotto, Williams ha utilizzato un'auto che era fuori dai giochi dopo aver subito danni, per aiutare l'altra vettura in pista. L'auto #2 ha atteso intenzionalmente ai box e nella corsia di uscita ha fornito una scia alla sua vettura gemella, nonostante fosse parecchi giri indietro. Ad un certo punto, l'auto #2 ha persino spinto l'auto #34, portandola ad un incidente e ponendo fine alla sua gara!

    Subito dopo, Seb Hawkins, team manager eSport, e Jenson Button, ambasciatore della Williams, hanno cercato di giustificare le tattiche della vettura LMDh in qualifica, ma non hanno naturalmente proferito parola riguardo i fattacci visti in GT, con gli altri teams ed il pubblico a gridare a gran voce giustizia e provvedimenti...

    Proprio oggi, dopo che la Williams Esports si era presa alcuni giorni per "valutare attentamente la situazione", il team ha pubblicato il comunicato ufficiale che riportiamo integralmente qui sotto. In sostanza si dissocia completamente da quanto accaduto e dal comportamento di alcuni suoi piloti, nonchè da alcune dichiarazioni pubblicate sui social, "condannando un comportamento che non fa parte del DNA del team Williams".

    Resta il fatto però che il risultato della pista rimane invariato, cosi come una vittoria ottenutta non certo in modo sportivo e corretto. Quello che lascia particolarmente perplessi, è il fatto che, a quanto pare, pur di vincere, anche team e piloti blasonati e di alto livello, sono disposti a qualunque tipo di espediente, persino ai limiti se non addirittura un passo oltre i regolamenti. E' abbastanza surreale del resto che in una gara cosi importante, iRacing non avesse pensato ad un controllo diretto della situazione in pista, per prendere immediati provvedimenti.

    williams-esports.jpg

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   4 Members, 0 Anonymous, 295 Guests (See full list)

    • Razer
    • Alfred ita
    • Paolo Gallenda
    • Formula Gloria


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.