Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'FIA'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by Studio 397
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters - EA Sports
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Calendars

  • DrivingItalia.NET Calendar

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Categories

  • Members

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. La FIA (Federazione Internazionale dell'Automobile) lancia anche nel 2023 il suo sondaggio dedicato alla comunità degli sport. Lo scopo di questo sondaggio è quello di raccogliere dati dalla comunità Esports globale, in modo che la FIA possa comprenderla meglio e contribuire al suo sviluppo. Non è obbligatorio rispondere a nessuna delle domande e non verranno raccolti dati personali. Tuttavia, le vostre risposte sono molto importanti per permettere di capire meglio il settore e aiutarlo a crescere. Una sintesi dei risultati del sondaggio sarà condivisa nel quarto trimestre del 2023 attraverso i canali dell'AIF. Il sondaggio è raggiungibile a questo link, composto da quattro pagine e dovrebbe richiedere circa 5 minuti per essere completato. Vi invitiamo a condividerlo con i vostri amici, compagni di squadra, comunità o chiunque altro sia attivo negli Esports/simracing.
  2. iRacing e la FIA annunciano l'ultimo passo nella loro collaborazione incentrata sulla Formula 4: l'iRacing FIA F4 Esports Regional Tour. In arrivo su iRacing entro la fine dell'anno, la nuova serie adatta il formato FIA F4 del mondo reale su base regionale per tutti i membri di iRacing, inserendoli in sfide settimanali in fasce orarie limitate contro altri piloti della loro regione. Nikolas Tombazis, Direttore delle monoposto della FIA, ha aggiunto: "È bello vedere che la collaborazione tra la FIA e iRacing continua a svilupparsi. L'iRacing FIA F4 Esports Regional Tour avvicinerà ancora di più le corse virtuali e quelle del mondo reale, e incoraggiare lo sviluppo globale di nuovi talenti attraverso una competizione serrata, che è esattamente ciò che stanno facendo i Campionati di Formula 4." L'iRacing FIA F4 Esports Regional Tour segue iRacing e l'annuncio da parte della FIA di un accordo di licenza ufficiale per la Formula 4 stipulato nel maggio 2023. La serie sarà suddivisa in quattro regioni: due europee, le Americhe e l'Asia/Pacifico. Ogni regione presenta una selezione diversificata di circuitilocali e rilevanti per la geografia di ciascuna regione. Le gare si svolgeranno mercoledì e giovedì alle 19, 21 e 23 nei fusi orari appropriati per ciascuna regione, rendendo più semplice per gli utenti gestire gli eventi. Sebbene tutti gli iRacer siano idonei a correre in un evento di qualsiasi regione, i server saranno sempre impostati sul server iRacing più appropriato per ciascuna regione: ad esempio, gli eventi della regione Asia/Pacifico verranno eseguiti sui server iRacing con sede a Sydney. "L'iRacing FIA F4 Esports Regional Tour è uno straordinario passo successivo nella nostra collaborazione con la FIA attorno alla piattaforma di Formula 4", ha affermato il presidente di iRacing Tony Gardner. “Abbiamo sempre condiviso la visione della FIA di offrire ai prossimi grandi piloti una piattaforma accessibile per apprendere le competenze di cui hanno bisogno per eccellere nel mondo degli sport motoristici. Portare la FIA Formula 4 su iRacing è stato un punto di partenza di successo, e la creazione delle divisioni dell’iRacing FIA F4 Esports Regional Tour avvicina ancora di più il mondo reale e quello virtuale mentre gli iRacer cercano di battere i migliori nella loro parte del mondo”. La piattaforma FIA Formula 4 è stata annunciata nel 2013 prima del debutto nel 2014, ed è cresciuta in popolarità in tutto il mondo come il primo passo ideale sulla scala globale delle corse a ruote scoperte. Caratterizzata da una vasta gamma di produttori di telai e motori, ogni vettura F4 ha un limite di 160 cavalli per garantire prestazioni uguali in tutto il mondo. I campionati di Formula 4, certificati dalla FIA, che ora si svolgono in quattro continenti, sono stati istituiti dalle organizzazioni membri della FIA. La versione iRacing dell'auto di Formula 4 FIA beneficia dello stesso livello di analisi, dettaglio, dati e test che i membri si aspettano, mentre il modello generico consente l'utilizzo da parte dei club membri della FIA in tutto il mondo senza conflitti con i produttori. iRacing offre molteplici serie pubbliche con la FIA Formula 4 ai suoi oltre 200.000 utenti attivi, con opzioni sia per configurazioni personalizzate che per prestazioni fisse. Decine di circuiti ospitanti della FIA Formula 4 del mondo reale sono già disponibili su iRacing, con altri che verranno aggiunti nelle versioni future.
  3. Quando mancano 2 ore alla finale mondiale della Nations Cup del Gran Turismo World Series, che potete seguire dalle ore 17 grazie al video disponibile a fine notizia, il produttore della serie Kazunori Yamauchi ha chiarito il suo attuale rapporto con la Fédération Internationale de l'Automobile e i suoi piani per il motorsport virtuale per la prossima stagione. Il 2018 ha visto l'inaugurale Nations Cup e Manufacturer Series (ora Manufacturers Cup), legate direttamente alla FIA. Da allora sono tornate ogni anno, utilizzando inizialmente Gran Turismo Sport prima di passare a Gran Turismo 7. Tuttavia, nel 2022, i campionati Gran Turismo sono stati staccati dalla FIA, con non poca sorpresa da parte dei fans della serie. "Abbiamo sempre mantenuto un ottimo rapporto con la FIA", ha dichiarato Yamauchi in un'intervista a Traxion.GG. “Ma l'unico motivo per cui ci siamo separati quest'anno, temporaneamente, era perché le caratteristiche che avevamo in mente dalla nostra parte e dalla parte della FIA erano diverse. C'era una discrepanza". "Polyphony Digital è stata super onesta con noi", ha affermato Bertrand, direttore del dipartimento attività sportive innovative della FIA, "Quindi, abbiamo detto, 'okay, facciamola facile.' Avevamo bisogno di qualcosa per il prossimo evento Motorsport Games, quindi abbiamo trovato un'opzione alternativa [ed è stato scelto Assetto Corsa Competizione]. Quindi si spera che continuino ad andare avanti con lo sviluppo per il 2023 fino a qualcosa che è al livello che tutti ci aspettiamo". "La FIA ha dato il benvenuto a un nuovo presidente e l'organizzazione stessa è cambiata", ha continuato Yamauchi, "Quindi, penso che il prossimo anno, probabilmente lavoreremo di nuovo insieme." Sembra che la partnership FIA non sarà l'unico elemento che cambierà anche per le World Series del prossimo anno. "Nel 2020 all'evento di Sydney, la portata del nostro evento World Tour era all'incirca quella di un evento di Formula E in termini di spettatori", ha spiegato Yamauchi, “Ma sai, non potendo fare gli eventi dal vivo, il pubblico è diminuito. Stiamo ricominciando quest'anno. Prima ospitavamo sei eventi durante l'anno, ma quest'anno ce ne sono stati solo due. Il prossimo anno, mi piacerebbe davvero vedere che possiamo fare un riavvio alla grande della serie. Quando gestisci questo tipo di evento, scopri tutti questi diversi tipi di problemi e punti al miglioramento su cui è necessario lavorare. Avremo sicuramente un evento migliore l'anno successivo". Gran Turismo 7 ha visto i primi nove mesi molto tumultuosi, con funzionalità mancanti rispetto al suo predecessore, GT Sport, piloti in rivolta, numerose polemiche e sfide importanti di stabilità del sistema. Tuttavia, le cose sono migliorate ultimamente. "Penso che ci sia ancora molto da fare per la modalità Sport", sottolinea Yamauchi. "Abbiamo già eventi come questo [World Series], ma penso che ci siano più cose che possiamo fare sul lato del codice per renderlo ancora migliore." Come gli appassionati di simracing sanno bene, la saga di Gran Turismo è certamente un gioco divertente, ma ben lontano dall'essere un vero simulatore di guida, anche se sulla confezione del titolo Polyphony c'è scritto il contrario... La scelta della FIA è legata unicamente ad un discorso di business ? Aver visto quest'anno Assetto Corsa Competizione ai FIA Motorsport Games rappresenterà - purtroppo - un'eccezione ? L'opinione di chi scrive è che, trattandosi di sport motoristici legati alla FIA, sarebbe sempre opportuno privilegiare dei software realmente simulativi, dove le capacità di guidare siano realmente messe in gioco e questo è possibile solo con titoli come Assetto Corsa Competizione, iRacing, rFactor 2... non certo con un divertente racing GAME. Senza voler sminuire drivers come Giorgio Mangano, Valerio Gallo e tutti gli altri su GT7, ma ci piacerebbe vederli all'opera sfruttando il 100% delle loro capacità. Su Gran Turismo, come molti di loro ci hanno confessato, si limitano ad un 30% !
  4. Sony ha finalmente annunciato alla Paris Games Week. il primo capitolo della sua più famosa serie racing per PlayStation 4, Gran Turismo Sport. Partendo dall’eredità della serie, GT Sport è sviluppato in collaborazione con FIA per raggiungere nuovi traguardi in termini di realismo per i giochi di corse, focalizzandosi in particolare sul Motorsport. Oltre ad inserire tutte le caratteristiche tipiche di Gran Turismo, Polyphony Digital sta lavorando per introdurre una lega online all’avanguardia e in grado migliorare quanto raggiunto con la GT Academy. Tale lega sarà riconosciuta ufficialmente dalla FIA e sostanzialmente rappresenterà l'offerta principale del gioco. Gran Turismo Sport sarà compatibile anche con PlayStation VR ed entrerà in fase beta nei primi mesi del 2016. Qui sotto la prima e unica immagine del gioco. This post has been promoted to an article
  5. Sette piloti FIA Formula 2 e sette piloti FIA F3 della stagione 2020, insieme all'ex F2 e ai vincitori di varie gare Oliver Rowland, Antonio Fuoco e Norman Nato e il nuovo volto Arthur Leclerc, prenderanno parte al round inaugurale di Virtual Racing per entrambi i campionati che si svolgerà questa domenica alle 17 e trasmesso in streaming in diretta sui canali YouTube e Twitch di Formula 1. Presentato da Alex Jacques, questo primo episodio di Virtual F2 e F3 utilizzerà le vetture F2 nel gioco F1 2019 di Codemasters e consisterà in una Race Feature di 30 minuti, seguita da una Sprint Race di cinque giri con le prime otto posizioni invertite. Il circuito internazionale del Bahrain è stato selezionato come round di apertura, con altri tre round da seguire nelle prossime settimane (Barcellona, Monte Carlo e Baku). I piloti della F2 del 2020 confermati per l'evento sono Christian Lundgaard di ART che in seguito prenderà parte al Gran Premio Virtuale di Formula 1 lo stesso giorno, Louis Delétraz (anch'egli iscritto all'evento F1 Esports) che correrà per primo in F2 con il suo team 2020 Charouz Racing System insieme al rimpatriato Juan Manuel Correa. UNI-Virtuosi metterà in campo il loro pilota 2020 Callum Ilott e il loro pilota 2019 Luca Ghiotto. Infine, MP Motorsport ha assicurato la sua formazione 2020 con Nobuharu Matsushita per competere al fianco di Felipe Drugovich, mentre Jack Aitken correrà per il suo team Campos Racing. Il roster F3 include Olli Caldwell e Lirim Zendeli di Trident, Théo Pourchaire (ART), Frederik Vesti (PREMA) e Liam Lawson che si uniranno a Campos Racing per questo evento. Inoltre, Jack Doohan gareggerà per BWT HWA RACELAB mentre DAMS schiererà Calan Williams di Jenzer Motorsport. Per mantenere la competizione competitiva e accessibile, gli assetti delle auto sono fissi, gli aiuti alla guida sono consentiti (ma facoltativi) e il danno è spento. F2/F3 Virtual Racing Entry list – Round 1: Sakhir, Bahrain CARLIN Antonio Fuoco Norman Nato ART Grand Prix Christian Lundgaard Théo Pourchaire DAMS Oliver Rowland Calan Williams UNI-Virtuosi Callum Ilott Luca Ghiotto PREMA Racing Frederik Vesti Arthur Leclerc Charouz Racing System Louis Delétraz Juan Manuel Correa Campos Racing Liam Lawson Jack Aitken MP Motorsport Nobuharu Matsushita Felipe Drugovich BWT HWA RACELAB* Jack Doohan Trident Olli Caldwell Lirim Zendeli
  6. La finale mondiale per il FIA Online Championship 2019 potrebbe essere proprio dietro l'angolo, ma la possibilità di qualificarti per il prossimo anno è già iniziata. All'inizio di novembre si è conclusa la prima Exhibition Series in vista della stagione 2020. La seconda tappa avrà inizio oggi mercoledì 13 novembre, con altri dieci round in entrambe le serie di Coppa delle nazioni e di produttori che ci porteranno alla fine dell'anno. Sebbene tecnicamente sia solo un evento espositivo, potrebbe avere implicazioni per il calendario 2020. I giocatori che soddisfano i criteri della prima Exhibition Series sono già in grado di registrarsi per ottenere lo status di giocatore stella. Ciò significa che avranno accesso alle gare di alto valore della seconda stagione, che li aiuteranno a qualificarsi nuovamente per la classifica speciale della prima serie 2020. E' probabile che assisteremo a degli inviti per un evento World Tour dei primi del 2020 basato sulle classifiche di dicembre. Il calendario completo per entrambi gli eventi della seconda stagione è il seguente: Nations Cup Round 1 – November 13 – Autodrome Lago Maggiore – GP/Gr.2 Round 2 – November 16 – Dragon Trail – Seaside II/Gr.4 Round 3 – November 20 – Circuit de Spa-Francorchamps/Gr.1 Round 4 – November 30 – Autodromo de Interlagos/Gr.3 Round 5 – December 4 – Tokyo Expressway – South Inner Loop/N500* Round 6 – December 7 – Kyoto Driving Park – Yamagiwa/Gr.3 Round 7 – December 14 – Sardegna – Road Track A II/Gr.2 Round 8 – December 21 – Dragon Trail – Gardens/One-Make Round 9 – December 25 – Autodrome Lago Maggiore – West/N300 Round 10 – December 28 – Sardegna – Road Track A/Gr.1 Manufacturer Series Round 1 – November 13 – Tokyo Expressway – South Outer Loop/Gr.4 Round 2 – November 16 – Nurburgring – GP/Gr.3 Round 3 – November 20 – Red Bull Ring/Gr.4 Round 4 – November 30 – Sardegna – Road Track C II/Gr.3 Round 5 – December 4 – Dragon Trail – Seaside/Gr.4* Round 6 – December 7 – Autodromo Nazionale Monza No Chicane/Gr.4 Round 7 – December 14 – Autodrome Lago Maggiore – GP II/Gr.3 Round 8 – December 21 – Tsukuba Circuit/Gr.4 Round 9 – December 25 – Circuit de Spa-Francorchamps/Gr.3 Round 10 – December 28 – TBA/TBA Come potete vedere, una gara non ha ancora dettagli, il che potrebbe suggerire un nuovo circuito o un aggiornamento di fine dicembre. Per la seconda stagione, la serie Exhibition mantiene sia il sistema di "pneumatici richiesti" - imponendo ai giocatori di utilizzare determinati tipi di pneumatici durante una gara - sia il nuovo formato orario introdotto nella prima stagione. Per la regione Europa / Medio Oriente / Africa (EMEA), si presenta come segue: 1700 UTC – Nations Cup 1820 UTC – Manufacturer Series 1940 UTC – Nations Cup 2100 UTC – Manufacturer Series 2220 UTC – Nations Cup 2340 UTC – Manufacturer Series Un cambiamento per la seconda stagione si trova nel sistema a punti. Sebbene Polyphony Digital non sia andato nei dettagli, ridurrà il numero totale di punti disponibili per una determinata gara, sebbene continuerà ad utilizzare come base il punteggio medio del giocatore della lobby. Ciò significa che più alto è il punteggio dei tuoi avversari, più punti otterrai. Le precedenti gare della FIA hanno ridotto i punti disponibili quando la lobby non è piena, o se i piloti sono disconnessi prima del traguardo, ma questo cambierà anche per la stagione successiva. Chi di voi parteciperà? Fatecelo sapere sul nostro forum.
  7. In una conferenza stampa appositamente allestita presso il circuito di Spa (oggi il via della 24 Ore del Blancpaint GT3), la FIA ed il promoter SRO Motorsports Group hanno annunciato i dettagli riguardanti gli attesi FIA Motorsport Games. I "Giochi" FIA Motorsport sono nati dalla fortunata esperienza della FIA GT Nations Cup svoltasi lo scorso anno sul Circuito Internazionale del Bahrain, organizzati dalla FIA in collaborazione con il promotore SRO Motorsports Group, si svolgeranno a Roma e sul vicino circuito di Vallelunga dal 31 ottobre al 3 novembre 2019. I FIA Motorsport Games si disputeranno su sei diverse discipline di sport motoristici, dalle classiche come GT, Touring Cars e Formula 4, che affiancano le emergenti competizioni di drifting, motorsport digitale e slalom del kart, che stanno rapidamente guadagnando importanza. Continuando il focus nazionale della GT Nations Cup, ogni competizione invita un pilota per paese, per essere selezionato dalle rispettive autorità sportive nazionali (ASN) in tutto il mondo. Le livree di ogni disciplina presenteranno la bandiera nazionale del rispettivo paese. Il software utilizzato per l'evento sarà Gran Turismo Sport di Polyphony, che ha un accordo di licenza proprio con la FIA e sarà possibile seguire l'evento in diretta da Vallelunga anche in streaming a questo link. Una spettacolare cerimonia di apertura si terrà a Roma il 31 ottobre, durante la quale le nazioni in competizione celebreranno la loro partecipazione sullo sfondo di monumenti iconici come il Colosseo e Piazza del Popolo. Ogni competizione assegnerà medaglie d'oro, d'argento e di bronzo ai primi tre, ognuno dei quali contribuirà a una classifica generale delle medaglie per determinare la nazione vincitrice al termine dell'evento. Una cerimonia di chiusura si terrà sul circuito di Vallelunga il 3 novembre , concludendo questo evento storico. Decisamente entusiasta il presidente della FIA, Jean Todt: "Sono felice di presentare i FIA Motorsport Games, che riuniranno una serie di discipline e tutti gli elementi di un appuntamento sportivo importante in un solo evento. Si tratta di qualcosa di nuovo non solo per i fan del motorsport e per le generazioni future di concorrenti, ma anche per chi apprezza lo sport in generale. Questa è anche un'altra opportunità per le associazioni sportive e gli Automobile Club nazionali per avvicinarsi ad un nuovo pubblico e fare leva sul sentimento di patriottismo nelle rispettive nazioni. Il supporto del club organizzatore, ACI, è molto apprezzato, e non vedo l'ora di partecipare alla prima edizione a Roma».
  8. L'esport è una delle industrie con la crescita più rapida nel mondo, con vari studi che sostengono che supererà 1 miliardo di dollari di entrate già nel 2019 con un pubblico di 454 milioni di fans. Lo sport automobilistico virtuale farà certamente parte di questo business, con la FIA che ha deciso di posizionarsi in prima linea nella rivoluzione delle corse digitali, come ci dimostra ulteriormente questo lungo articolo pubblicato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile.
  9. Come annunciato al primo giorno di stampa del Salone di Ginevra, il gruppo di lavoro Digital Motor Sport della FIA ha ora tenuto il suo primo incontro. Il presidente della FIA in persona, Jean Todt, ha annunciato la creazione di un nuovo gruppo di lavoro denominato Digital Motor Sport Group, composto da alcuni dei più alti responsabili del motorsport di tutto il mondo, rappresentanti della commissione dei piloti della FIA e importanti studi di sviluppo di giochi come Polyphony Digital. Nel suo primo incontro, il gruppo ha trattato una serie di argomenti sugli sport motoristici digitali, con particolare attenzione su come incoraggiare i piloti virtuali a intraprendere gare "reali" (con riferimenti non troppo velati alla "Licenza digitale" di Gran Turismo Sport). Il gruppo ha anche esaminato le linee guida organizzative per gli sport digitali, il ruolo dei commissari negli esport e un calendario di eventi dal vivo per il 2019. Non è un caso evidentemente che proprio la prossima settimana si svolgerà l'evento GT Sport World Tour a Parigi, dove Polyphony Digital rivelerà i suoi piani per la stagione 2019. Altri argomenti riguardavano il modo in cui gli sport digitali possono essere utilizzati come uno strumento educativo e il potenziale che questo possa spingere al coinvolgimento del pubblico, specialmente sui più giovani. Il vicepresidente della FIA per lo sport, Graham Stoker, ha commentato: "Lo sport motoristico digitale si sta sviluppando a un ritmo incredibile e la creazione del gruppo di lavoro FIA Digital Motor Sport sottolinea l'impegno della Federazione a portare avanti questa disciplina entusiasmante e innovativa. Questo incontro inaugurale ci ha fornito l'opportunità di condividere l'esperienza ad ampio spettro all'interno del Gruppo, valutare una serie di casi di studio e determinare un quadro strategico. L'innovazione nello sport motoristico riguarda la comprensione di ciò che risuonerà con la Generazione Z e oltre, e le possibilità di creare percorsi concorrenziali accessibili ed economicamente accessibili attraverso lo sport motoristico digitale sono estremamente eccitanti." Il Digital Motor Sport Group si riunirà nuovamente ad Agosto e naturalmente al momento è ancora presto per esprimere valutazioni. E' molto interessante la possibilità di valutare, da parte della stessa FIA, percorsi virtuali alternativi, decisamente a buon mercato, per raggiungere il motorsport reale, molto costoso e di fatto appannaggio solo di pochissmi fortunati. Speriamo che l'attenzione non si focalizzi esclusivamente su Gran Turismo Sport e Polyphony, che, numericamente parlando, è certamente un partner privilegiato per la stessa FIA.
  10. Playseat® and the FIA have joined forces Playseat® and the FIA (Federation Internationale de l'Automobile) have joined forces to create the first ever FIA certified Playseat® simulator lineup, as part of a long-term agreement. Playseat® is now FIA approved for official racing championships. We have launched a lineup of simulators to support FIA ASN’s (National Sporting Authority) in each country, to facilitate driver transition from virtual to real life racing and attract the next generation of motorsport enthusiasts and talents. The Playseat® eMotorsport simulator lineup will follow to race FIA Gran Turismo championships at home, at events or at any other place where partners would like to use simulators. Playseat® offers global support to all its customers. Join us in this racing revolution and contact your Playseat® representative or send an email to fia@playseats.com. Get your Digital Racing License with Playseat® and GT Sport Together with Playseat® you can become a racing driver from your own home and get your FIA Gran Turismo Digital Racing License! The FIA and Polyphony Digital Inc. have joined forces to create the first ever FIA-certified Gran Turismo Championship. Gran Turismo Sport will act as a gateway from the digital world of racing to real life racing and the FIA considers Playseat® as the perfect racing simulator brand for the FIA Gran Turismo Digital Racing License! Reach the endgame, complete all the challenges and prove that you have the etiquette and safety standards of a professional racing driver when competing online, and you can earn a real racing license. Get your Digital Racing License with Playseat®! Contact your Playseat® representative or send an email to fia@playseats.com.
  11. VELOCIPEDE

    Nuovi screens per Gran Turismo Sport

    Dopo i filmati di preview, arrivano oggi direttamente dalla PlayStation Experience, una nuova serie di spettacolari screenshots di anteprima in alta risoluzione dedicati al Gran Turismo Sport della Polyphony. Le immagini ci mostrano in particolare Nissan GT-R, Tomahawk VGT, BMW M4 e Volkswagen Vision GT.
  12. Playseat and Formula E partners in racing We celebrate our partnership with Formula E with a new licensed Playseat® racing simulator in the official Formula E style! We proudly present: Playseat® Formula E! The partnership with Formula E is a very good fit as most professional drivers use Playseat® simulators at home. Racing with Playseat® simulators comes close to reality and has both factors you want when gaming and training: fun and simulation! Together with Formula E we want to be the bridge between gaming and racing, and there is no gaming simulator in the world that is more connected than Playseat®. To order the Playseat® Formula E contact your Playseat® representative, use our contact form or send an e-mail to Sales@PlayseatHQ.com. The most fun and most realistic racing experience While the Formula E drivers compete in the electric street racing series, we bring the official licensed Playseat® Formula E racing simulator for every fan that wants to take his or her racing to another level and be the best on the virtual tracks! Professional drivers acknowledge the unique quality of Playseat® racing seats and confirm that Playseat® simulators faithfully reproduce the position and the feeling of driving a real race car. That's why they use Playseat® racing seats to practice at home! To order the Playseat® Formula E contact your Playseat® representative, use our contact form or send an e-mail to Sales@PlayseatHQ.com. Visa Vegas eRace final with Playseat® As official supplier, we provide world-leading gaming simulators for the eSports arena in the eVillage fan zone at all Formula E events and for the ground-breaking Visa Vegas eRace taking place at The Venetian Hotel as part of Sports Business Innovation at CES! On January 7 the stars of the FIA Formula E Championship and a selection of ten sim racers will battle it out in a virtual race behind the wheel of Playseat® simulators in a bid to win a share of $1 million - the biggest prize in eSports racing history! Watch the Marrakesh eRace!
  13. VELOCIPEDE

    Nuovi screens per Gran Turismo Sport

    Dopo l'incredibile trailer pubblicato ieri, catturato alla PlayStation Experience 2016 in California, arriva oggi una vera e propria valanga di immagini per il Gran Turismo Sport targato Polyphony Digital. Il gioco è previsto nel 2017 su PlayStation 4 con supporto per la Pro, ci offrirà campionati certificati FIA, matchmaking avanzato in varie modalità di gioco, 140 auto "super premium" (ovvero ultra dettagliate), interventi e filmati dei produttori di auto, customizzazione delle livree, modalità Photo con ambientazioni diverse e 27 tracciati. Per ammirare tutte le immagini correte a questo link.
  14. VELOCIPEDE

    Gran Turismo Sport in video HD

    Non poteva ovviamente mancare Gran Turismo Sport alla PlayStation Experience in corso in California. Il video che è stato mostrato ci presenta il racing game in azione su PlayStation 4 Pro con tanto di alta risoluzione e HDR applicato. This is the latest trailer movie for Gran Turismo Sport, released at the PlayStation Experience 2016 held in Anaheim, California of the U.S. See and feel true to life light and color, in the new photorealistic world of Gran Turismo Sport enabled by numerous cutting edge technologies such as HDR, wide color, and VR.
  15. VELOCIPEDE

    GT Sport rinviato al 2017

    From the start this title has been one of our most ambitious undertakings by using the latest technologies, such as physics-based rendering and sound simulations, and Scapes photo mode. In combining these features with a new Sport mode, we are offering a competitive gaming experience to truly reinvent what it means to be a racing game. We’ve been excited and humbled by the response each time that we’ve shared new gameplay with everyone. However, as we approach our planned release date in November, we realize we need more time to perfect GT Sport, which we’ve already dedicated so much effort towards since announcing the title. We do not want to compromise the experience in any way. While we cannot confirm a new release date at this time, we are more committed than ever to making GT Sport the best Gran Turismo game to date. GT Sport will continue to be shown at several gaming events around the world. I hope everyone has the opportunity to experience first-hand the yet-to-be revealed cutting edge experiences that will be achieved by GT Sport.
  16. VELOCIPEDE

    GT Sport: made from reality video

    Nell'interessante video visibile qui sotto, dal titolo "made from reality", l'ormai famoso boss di Polyphony Kazunori Yamauchi spiega in quale modo, appunto "creato dalla realtà", si è lavorato per la realizzazione del nuovo Gran Turismo Sport, in particolare collaborando attivamente con il team BMW, addirittura provando in pista la possente M6 GT3.
  17. VELOCIPEDE

    Gran Turismo Sport nuovo video

    Sony ha pubblicato un nuovo trailer ufficiale per mostrare il gameplay del prossimo Gran Turismo Sport, che sarà presentato in occasione dell'E3 2016, sia in conferenza che sullo showfloor con apposite postazioni. L'uscita nei negozi, come già sappiamo, è fissata al 16 novembre.
  18. Da pochi minuti a Londra è stato ufficialmente presentato alla stampa Gran Turismo Sport: il nuovo titolone Polyphony Digital includerà 137 auto, divise in 4 categorie, tutte con visuale interna e tutte rifatte da zero rispetto a Gran Turismo 6, sarà inoltre incluso un editor di livree. Saranno presenti ben 19 piste con 27 layout, ma al momento le uniche due annunciate sono Northern Isle Speedway e Tokyo Express Way. Per quanto riguarda invece gli eventi, dal 15 novembre ce ne saranno a disposizione 117. Polyphony pubblicherà anche una Companion App di Gran Turismo Sport, con una sorta di social network, che includerà una lista amici, le novità e una schedule. Ci sarà anche la modalità Scapes, che permetterà di fotografare le auto del gioco con fondali reali. Il gioco sarà disponibile in esclusiva su Playstation 4 dal 16 novembre 2016. Alle 19:30 partirà la diretta streaming con cui Sony e Polyphony Digital sveleranno al mondo il primo GT per PlayStation 4, ovvero Gran Turismo Sport. Potrete seguire l'evento in diretta grazie al player qui sotto. E' stato inoltre pubblicato il primo trailer di gameplay.
  19. VELOCIPEDE

    Trailer di GT Sport in arrivo

    Sony ha annunciato oggi, tramite il blog ufficiale PlayStation, che il 19 maggio sarà mostrato un nuovo trailer dell'atteso Gran Turismo Sport. La casa giapponese ha già fornito alcuni link per guardare lo streaming, che inizierà alle 20.30, tramite PlayStation Europe e la pagina Gran Turismo Official. Il programma completo prevede: 7.45pm - 8.00pm la presentazione degli eventi della giornata con presentazione del nuovo trailer, alle 8.00pm - 9.30pm due campionati FIA Gran Turismo (Coppa costruttori e Coppa delle nazioni), quindi 9.30pm - 10.00pm le cerimonie di premiazione. Non resta che attendere meno di 7 giorni...
  20. VELOCIPEDE

    Gran Turismo Sport in artwork

    In occasione della consueta festa natalizia nei suoi uffici, Polyphony Digital ha pubblicato una serie di artwork dedicati al suo Gran Turismo Sport. Vi ricordiamo che il titolo non è il settimo capitolo della saga Gran Turismo, ma una produzione standalone, con maggiori contenuti rispetto a un Prologue, che sfrutterà le capacità grafiche di PlayStation 4. Le modalità presenti saranno tre: campagna, sports mode e arcade mode, tutti disponibili sia offline che online. È prevista una beta nella prima parte del 2016, prima dell'uscita del gioco vero e proprio.
  21. Gran Turismo Sport è una nuova versione di Gran Turismo appositamente sviluppata pensando alla competizione online, come base per l'eSport con tanto di licenza ufficiale FIA. Sony ha però specificato che non si tratta di Gran Turismo 7, ma neppure di un Prologue, a dirlo è stato il presidente della divisione europea Jim Ryan, in occasione della Paris Games Week: "Non stiamo annunciando Gran Turismo 7 adesso. Kazunori Yamauchi ha prodotto questa serie per molto tempo, credo sia ragionevole aspettarsi qualcos'altro. Non è un Prologue, ma qualcosa di più complesso. In passato l'esperienza era offline e si consumava su disco e la differenza tra i due prodotti (Prologue e un GT completo) era netta. Adesso che il gioco rappresenta un'esperienza online, questa distinzione è meno percepibile. Quindi questa sarà qualcosa di più vasto rispetto all'esperienza proposta dal Prologue". GT Sport è previsto in rilascio beta il prossimo anno, Ryan ha espresso ottimismo: "Siamo sicuri sull'uscita. A questo punto non ci sono elementi che possano far pensare che Yamauchi non sia in grado di conseguire gli obiettivi stabiliti. Ha lavorato su questo progetto fin dal lancio di Gran Turismo 6". Non mancano alcune immagini inedite.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.