Showing results for tags 'rf2'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'rf2'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. E' ancora roadmap day per rFactor 2: in questa roadmap di Aprile 2021 c'è tanta carne al fuoco, dall'acquisizione dello Studio da parte di Motorsport Games, passando per lo sviluppo delle Screen Space Reflections, miglioramenti "Quality of Life" per il multiplayer, l'IA, l'aggiornamento di Lime Rock Park e il nuovo circuito che verrà rivelato nelle prossime settimane
  2. Walker™

    rFactor 2: disponibile l'E-Prix di Roma

    Studio 397 sta puntando molto forte sulla Formula E, e dopo il rilascio dell'E-Prix di Diriyah, il team olandese recentemente acquisito da Motorsport Games rilascia un nuovo tracciato dedicato al campionato mondiale 100% elettrico: si tratta dell'E-Prix di Roma! Il Circuito Cittadino dell'EUR, composto da 21 curve, è situato nel cuore dell'Urbe, quindi sarà possibile vedere alcuni dei monumenti e delle zone caratteristiche di Roma. Ovviamente anche in questo tracciato è disponibile l'Attack Zone, che in quel di Roma sarà fondamentale viste le numerose opportunità per far valere la potenza extra L'E-Prix di Roma è disponibile per l'acquisto su Steam al costo di 7.99€
  3. Studio 397 ha appena rilasciato una serie di aggiornamenti e miglioramenti alla vettura di Formula E Gen 2 e a quattro dei tracciati dedicati alla Formula E: Hong Kong, Berlino, New York e Lester Electric Docks Test Track. Gli update sono sostanzialmente una serie di piccoli miglioramenti e piccole correzioni ad animazioni, cartelloni pubblicitari e cut detection oltre ad aggiungere la zona per l'Attack Mode al Lester Test Track. Ecco di seguito il changelog completo:
  4. Studio 397 ha reso noti i dettagli del nuovo Balance of Performance per la categoria GT3 (disponibile già da adesso) in vista della terza stagione della GT Series. Con questo aggiornamento, oltre al BoP, viene risolto anche un grave problema di perdita di carico in scia, problema che si era manifestato nell'ultimo appuntamento della scorsa stagione della GT Series (Spa, ndr) e che ha continuato a manifestarsi anche nelle varie gare sul Competition Server. Dal punto di vista prestazionale sembra sia stata messa la parola fine allo strapotere delle Corvette Callaway C7 GT3-R che dominavano la scena da un po', ma ecco di seguito l'intero changelog con tutte le modifiche apportate alle auto. Commenti nel topic dedicato
  5. E' disponibile una nuova edizione del blog dedicato al Competition System, in cui il team di Studio 397 risponde alle domande che vengono poste loro dai giocatori. Se anche voi avete delle domande da porre agli sviluppatori potete farlo sul loro forum ufficiale
  6. Studio 397 ha pubblicato il sesto blog post all'interno del quale il team risponde alle domande dei giocatori riguardanti il Competition System Sono iniziate inoltre quattro nuove series sul Competition System: Alpine Cup February 2021: l'abbiamo già conosciuta in questo inizio 2021, la Alpine Cup degli EnduRacers torna per una nuova "stagione" di gare, tutte rigorosamente gratuite Classics February 2021: gli amanti delle F1 storiche avranno di che bearsi occhi e orecchie in questa serie totalmente gratuita. McLaren M23, Brabham BT44B e March 761 su 6 circuiti imperdibili tra i quali figurano Monza, Spa-Franchorchamps e Monaco direttamente dalla stagione 1966 GT3 Series February 2021: tra le più attese del CS, richiede ovviamente il GT3 Bundle e altri due circuiti premium, Spa e Sebring Porsche Cup February 2021: terza novità assoluta, l'incredibile Porsche Cup è protagonista di questa series, oltre alla vettura bisogna disporre di Spa, Azure e Nurburgring
  7. La settimana scorsa è stato rilasciata la build con il Competition System che ha riscosso un grande successo tra i giocatori. Vediamo oggi qual è l'obiettivo di questo competition system, quali sono i suoi attuali punti di forza e quali le criticità che lo accompagnano in questa prima fase di beta. L'obiettivo primario è quello di voler offrire a tutti delle gare di qualità ogni giorno ad ogni ora, in modo che chiunque possa correre. Uno dei punti di forza di rFactor 2, che al tempo stesso era anche un punto di estrema debolezza, è quello di essere sempre stato league-based: a differenza degli altri simulatori raramente si trovano online lobby pubbliche nelle quali gareggiare, costringendo i giocatori a cercare un campionato privato. Questo per molti non è possibile a causa degli impegni più vari, e da qui l'esigenza di creare un sistema interno che permetta a chiunque di gareggiare a qualsiasi ora del giorno, con la certezza di trovare delle griglie sempre piene. In secundis c'è sicuramente la voglia di intraprendere la strada tracciata da iRacing ormai più di 10 anni fa, una strada che ormai tutti i simulatori e i racing games in generale stanno prendendo. Come accedervi Ma come si accede a questo Competition System? Niente di più semplice, basta essere in possesso di una copia di rFactor 2 su Steam aggiornata all'ultima build disponibile e nel menu principale cliccare sul banner del CS La prima volta che accederete al nuovo sistema vi chiederà di scegliere un nome e di inserire il vostro indirizzo email (facoltativo, ma gli sviluppatori consigliano caldamente di inserirlo perchè tornerà utile in futuro). Una volta inseriti i vostri dati vi troverete davanti al sommario e da lì potrete scegliere a quale competizione partecipare. Al momento c'è una sola competizione disponibile (questo giovedì dovrebbe arrivarne una seconda, ndr): la Tatuus Winter Series. Basterà registrarsi alla competizione e il gioco scaricherà in automatico le auto e le piste necessarie dal workshop e provvederà all'installazione una volta terminato il download. Questo sarà il vostro quartier generale, da qui potrete accedere alle varie competizioni, vedere classifiche, il vostro rating (non ancora disponibile). L'unica serie disponibile al momento utilizza auto e piste disponibili gratuitamente sul workshop, per dare a tutti la possibilità di testare il nuovo sistema e di aiutare fornendo feedback. Marcel Offermans ha garantito che ci sarà sempre un bilanciamento tra competizioni gratuite e competizioni che usano contenuti a pagamento e ha confermato che il sistema non sarà sottoposto ad un abbonamento in futuro. Come funziona Come funziona questo nuovo sistema? Le gare in questa prima beta hanno una frequenza piuttosto ridotta, con una gara ogni 5 ore (2:00, 7:00, 12:00, 17:00, 22:00) e due sessioni di qualifica all'1:30 e alle 16:30. In questa prima fase, a causa della mancanza di un rating gli split verranno generati in base al miglior tempo fatto registrare nelle sessioni di qualifiche. Il proprio miglior tempo varrà per tutta la durata dell'evento, quindi non c'è necessità di prendere parte a tutte le sessioni di qualifica. Dopo essersi registrati per la competizione occorrerà registrarsi alla sessione alla quale si vuole prendere parte almeno 15 minuti prima che questa cominci, una volta registrati verremo direttamente portati in sessione allo scadere del tempo. Una volta terminate le sessioni verremo portati fuori dal server. Punteggi Per quanto riguarda i punteggi, Marcel Offermans ha dato una breve spiegazione di come funziona in questo momento il sistema: il CS raccoglie tutti i dati dalle sessioni di gara e dagli split e un algoritmo valuta le prestazioni dei piloti coinvolti tenendo conto dei nomi coinvolti in gara, di chi abbiamo battuto e da chi siamo stati battuti. Così ogni pilota riceve una valutazione e il team tiene traccia anche dell'"attendibilità" di questo valore: più gare facciamo più dati il team ha a disposizione e sarà più facile dare una valutazione più corretta. Considerazioni finali Il sistema, seppur rilasciato da meno di una settimana, sembra reggere bene a parte qualche sgradito errore che non compromette però la possibilità di partecipare alle gare. A parte qualche incertezza durante il primo giorno non ho riscontrato alcun problema in questi primi giorni di gare, sia dal punto di vista delle prestazioni che dal punto di vista della connessione. Sono da sistemare alcuni errori che si ricevono quando si prova a registrarsi per una sessione, ma uscire e rientrare nel CS sembra sistemare questo inconveniente. E' da rivedere inoltre il tempo che intercorre tra la fine del countdown e il caricamento della sessione, ma essendo ancora in fase beta è un errore perdonabile. A far discutere molti è invece la scelta di tenere le qualifiche non private, cosa che ha generato un po' di malumore nel server discord e ha diviso la comunità: da una parte chi ritiene che trovare il proprio spazio in qualifica faccia parte delle skill di un simracer, mentre c'è chi invece si trova in disaccordo perchè spesso gli split di qualifica sono molto eterogenei e si incappa in piloti a volte molti secondi più lenti dei piloti più veloci e si rischia quindi di non prendere spazio a sufficienza. Si tratta comunque di un problema che dovrebbe facilmente risolversi con l'introduzione del rating e di split basati su questo. Promossa, ma con riserva, la UI: è ben fatta e chiara almeno per quanto riguarda il CS, ma necessita di alcune integrazioni importanti come la possibilità di vedere i risultati di gara, gli split e una maggior chiarezza per quanto riguarda le classifiche. Ma il team di sviluppo ha già confermato che presto queste informazioni saranno disponibili. Nel frattempo, chiunque voglia tenere traccia dei risultati e degli split può farlo utilizzando un'app non ufficiale che trovate qui. Per quello che riguarda la qualità delle gare, la situazione è andata migliorando gara dopo gara. Non mancano comunque gli incidenti, ma fa parte del simracing e con il tempo si impara a conoscere i propri avversari e si impara a prevedere gli incidenti. Come inizio è sicuramente promettente ed rappresenta una boccata d'aria fresca che era necessaria per ridare nuova vita a questo fantastico simulatore. Voi cosa ne pensate? Avete già preso parte a qualche gara? Cosa vi è piaciuto e cosa non vi è piaciuto? Fatecelo sapere nei commenti o nel topic dedicato
  8. Durante la diretta dedicata all'ultimo appuntamento della GT Pro Series è stata rivelata la terza e ultima auto del car pack che verrà rilasciato a giorni: si tratta della Ligier JS P217, che si unisce alla Oreca 07 nella classe LMP2. La JS P217 è uno dei quattro chassis Ligier omologati da ACO per la classe LMP2 ed è idonea a partecipare al FIA WEC, IMSA WeatherTech SportsCar Championship e European Le Mans Series. La vettura è spinta da un motore Gibson V8 da 4.2L che genera circa 600 cavalli. Come detto in apertura, e come confermato sul server discord ufficiale, il nuovo DLC (che contiene anche la Cadillac DPi-V.R e la Corvette C8.R GTE) sarà disponibile a giorni, molto probabilmente insieme alla vera del Competition System. Commenti nel topic dedicato
  9. Walker™

    rFactor 2: roadmap di Novembre 2020

    Siamo arrivati a fine mese, e come di consueto ecco che Studio 397 ci presenta la sua Roadmap, anche per questo mese ricca di novità. Competition System e Roadmap 2021 Si comincia subito col botto parlando del tanto atteso Competition System, che si spera porterà nuova vita al multiplayer di rFactor 2. L'obiettivo della beta è quello di mettere su un sistema che sia semplice da usare e permetta a tutti di partecipare a gare giornaliere. Passando al 2021, questi sono i piani di Studio 397: Ratings: una delle feature più richieste e attese: non farà parte sin da subito della beta perchè il team vuole testare gli algoritmi prima di introdurli nel CS Protests: un altro obiettivo del team è quello di fornire un sistema di stewarding che giudichi alcune situazioni controverse che i computer non possono giudicare Più formati Ruoli e team: i giocatori potranno condividere un'auto negli eventi a squadre e si potranno definire i ruoli come quello di team manager o ingegnere di gara. Altri ruoli sono quelli di steward, direttore di gara e broadcast Integrazione broadcast: quando una gara parte di una competizione viene mandata in onda verranno mostrate le informazioni corrette circa classifiche, partecipanti e calendario Campionati offline: un'altra feature molto richiesta, permetterà ai giocatori di organizzare campionati offline per gareggiare contro la IA Il passaggio al Competition System richiede inoltre l'utilizzo della nuova UI, che da dicembre sarà quella di default visto lo stop al supporto per la vecchia UI. Passando al contenuto, Indianapolis e Portland saranno le due prossime piste che riceveranno un aggiornamento grafico, previsto per Dicembre Lo scorso mese inoltre Studio 397 ha annunciato l'arrivo della Cadillac DPi-V.R. Per garantire la massima qualità il team ha lavorato a stretto contatto con JDC Miller MotorSports e al momento la vettura è sottoposta a tutti i test virtuali per garantire il massimo realismo Il prossimo mese inoltre vedrà il debutto di una nuova categoria: negli scorsi mesi S397 ha lavorato gomito a gomito con il campione DTM Mike Rockenfeller per portare una nuova vettura elettrica, un 4x4 che produce un'incredibile quantità di potenza. Si tratta della RCCO eX_Zero_2020 che verrà rilasciata come DLC a Dicembre. Ciò che rende unica questa vettura è che sarà presente solo nel virtuale: il fatto che però non esista una vettura reale non significa che si tratti di un'auto di fantasia. Infatti il team ha iniziato lo sviluppo di questa vettura utilizzando dei dati reali che sono stati forniti . Ultimo ma non per importanza è il Sim Formula Europe L'evento torna per il terzo anno di fila e permette ai piloti virtuali di portarsi a casa fantastici premi, come premi in denaro e premi messi in palio da SimTag, Heusinkveld, Cooler Master e SimLab. Le qualificazioni hotlap dureranno dal 3 Dicembre al 13 Dicembre. Anche per questo mese è tutto. Commenti nel topic dedicato
  10. E' finalmente disponibile l'attesissimo Circuito di Spa-Francorchamps per rFactor 2. E' disponibile per l'acquisto su Steam al prezzo di 8.99€ Il circuito belga, lungo 7004 metri, è universalmente riconosciuto come uno dei migliori circuiti del mondo ed è la casa del GP del Belgio in F1 e della TOTAL 24 Hours of Spa. Il layout attuale ha debuttato nel 2007, dopo che si sono avvicendate diverse versioni del circuito con diverse configurazioni della Bus Stop. Alcune delle 19 curve sono leggendarie: La Source Il tornante di curva 1, punto critico dove anche un piccolo errore in entrata o in uscita può farci perdere un sacco di tempo. La curva ci immette nel complesso Eau Rouge-Raidillon Eau Rouge-Raidillon Impossibile non riconoscere queste curve, veloci, difficili, pericolose. A seconda dell'auto che si sta usando possono essere affrontate trattenendo il respiro senza mai alzare il piede dall'acceleratore. Una volta superate ci si immette nel Kemmel Straight Les Combes Complesso di curve che è posto al termine del rettilineo del Kemmel e rappresenta una grandissima opportunità di sorpasso sia all'interno che all'esterno. Per affrontare alla perfezione bisogna avere molta sensibilità in fase di frenata e non accelerare troppo presto Pouhon (ora Double Gauche) Curva a sinistra molto veloce, dove la forza G si fa sentire e ci si affida al carico aerodinamico e al grip delle gomme. Les Fagnes Un'altra opportunità di sorpasso, un complesso di curve molto simile a Les Combes, dove avere delicatezza in fase di frenata e accelerazione è la chiave per avere un buon compromesso tra velocità e stabilità dell'auto Blanchimont Da affrontare molto spesso in pieno, è una curva apparentemente semplice ma che nasconde delle insidie. E' molto facile toccare l'erba o andare troppo sul cordolo in fase di uscita e perdere un sacco di tempo o peggio, andare a muro Bus Stop Le ultime due curve, oggetto negli anni di vari cambiamenti adesso è una chicane e rappresenta l'ultima opportunità di sorpasso prima di chiudere il giro. Ogni piccolo errore si paga a caro prezzo
  11. Walker™

    rFactor 2: nuova build disponibile

    E' disponibile una nuova build per rFactor 2: l'aggiornamento, l'ultimo prima del rilascio di Spa porta un po' di novità. La più importante è la cessazione del supporto alla versione 32-bit del simulatore. Inoltre gli sviluppatori raccomandano di passare alla nuova UI, per utilizzare le nuove funzioni e approfittare delle recenti ottimizzazioni in vista dell'abbandono del supporto alla vecchia UI che avverrà tra non molto. Un'altra importante novità è il mirroring "piatto" sullo schermo quando si utilizza la modalità VR, una feature di estrema importanza per chi usa un visore per la realtà virtuale ma naviga nei menu di gioco tramite il desktop. Questa nuova funzionalità permette di mantenere su schermo una visuale classica, senza la necessità di dover indossare il visore per navigare nei menu. Questa nuova feature è solo disponibile con la nuova UI. Ecco di seguito il changelog completo. Commenti nel topic dedicato
  12. Annunciata ieri nella roadmap ecco che fa il suo debutto pubblico la Ferrari 488 GT3 Evo. Questa nuova versione della già vincente 488 GT3 è stata presentata nel 2019 e rappresenta un miglioramento completo della precedente versione. La vettura, che ha beneficiato di oltre 18 mila ore di calcoli e simulazioni di fluidodinamica computazionale, presenta una sezione anteriore rivista, che migliora l'efficienza aerodinamica portando più carico e più stabilità. La vettura è anche più lunga della precedente: la versione Evo infatti è in linea con la versione GTE della 488. Sotto la scocca mantiene il V8 utilizzato nella scorsa generazione, con qualche accortezza per un rilascio più lineare e preciso della coppia. Potete acquistare la nuovissima Ferrari 488 GT3 Evo qui al prezzo di 4.99€. Commenti nel topic dedicato
  13. Con un breve tweet Studio 397 ha confermato che la Ferrari 488 GT3 EVO 2020 è in arrivo molto presto. Al momento non è stata rilasciata una data, ma è lecito aspettarsi un suo rilascio prima dell'inizio della GT Series Stagione 2. Intanto possiamo ammirare il nuovo trailer di lancio. Commenti nel topic dedicato.
  14. Con una nuova vettura GT3 e un nuovo BoP la GT Series di rFactor 2 è pronta a tornare in pista per una seconda stagione. Come per la prima stagione questo campionato è diviso in due categorie: GT Pro e GT Challenge. Il format rimane identico a quello della prima stagione, con i piloti che hanno la possibilità di scalare le gerarchie. Al termine dei due campionati avremo questa situazione: GT Pro P26-P30: esclusi dalla GT Pro P21-25: play-off GT Challenge P1-P5: promozione diretta in GT Pro P6-P10: play-off I play-off quindi rappresenteranno l'ultima chance per qualificarsi o rimanere in GT Pro. Sarà un evento di un giorno che consisterà di 3 gare: i primi 5 andranno in GT Pro, il resto verrà escluso. Ma c'è di più: i piloti esclusi dalla GT Pro non avranno l'accesso garantito in GT Challenge, ma dovranno conquistare il loro posto nelle qualificazione hotlap, che ammetterà i migliori 120 al campionato, diviso in 4 split. Calendario GT Pro 12 October: Sebring 26 October: Portland 9 November: VIR 23 November: Nurburgring 7 December: Indianapolis 21 December: TBA GT Challenge 19 October: Sebring 2 November: Portland 16 November: VIR 30 November: Nurburgring 14 December: Indianapolis 28 December: TBA In ogni evento di GT Pro e GT Challenge verranno svolte due gare, una da 15 minuti e la gara principale da 45 minuti. Come partecipare Per partecipare servono ovviamente una copia di rFactor 2 e il GT3 Pack. Una volta scaricato l'occorrente basterà collegarsi al sito per le competizioni di rFactor 2, fare log-in utilizzando l'account Steam e registrarsi. Fatto ciò si potrà scendere in pista e prendere parte alle qualificazioni
  15. Già annunciata qualche giorno fa, è ora disponibile la Bentley Continental GT3 2020. La vettura, con un motore di 550 cv, ha già ottenuto alcuni successi prestigiosi, come la vittoria nella 1000 km del Paul Ricard nel 2019 e la vittoria nella 12 ore di Bathurst 2020. I giocatori di rF2 avranno ora la possibilità di guidare questa vettura nella simulazione di Studio 397 ed è disponibile in maniera gratuita per chiunque possegga la precedente Bentley GT3 (singolarmente o come parte del GT3 Bundle) Engine: 4.0-litre direct injection twin-turbo V8 developed with the most advance lubricants from Mobil 1 and a Cosworth engine management system Max Power: Approx. 550 bhp derestricted Transmission: Rear wheel drive, Ricardo six-speed sequential longitudinal gearbox, steering wheel mounted paddle-operated pneumatic gear shift Drivetrain: Carbon fibre propshaft, limited slip differential Wheels: BBS Forged Motorsport 18” x 13” rims Tyres: 355 / 705 R18 Aerodynamics: Carbon fibre front splitter, rear wing and body panels. Lightweight, aerodynamically-optimised bumpers, bonnet, sills and fenders Length: 4860 mm Width: 2045 mm Height: 1355 mm Weight: <1300 kg Insieme a questa nuova vettura è arrivato ovviamente un nuovo aggiornamento del Balance of Performance dedicato alle vetture GT3. Il BoP viene utilizzato per permettere a vetture diverse di gareggiare insieme alla pari rispettando alcune regole. Così come nel mondo reale anche su rF2 si tenta di garantire questa parità di prestazioni. Gli sviluppatori e i tester hanno speso un numero incalcolabile di ore per cercare il giusto compromesso tra parità nelle prestazioni e differenziazione delle auto, in modo che ogni vettura mantenesse le proprie caratteristiche intrinseche. Ecco di seguito il changelog completo del BoP. Commenti nel topic dedicato
  16. E' disponibile da qualche minuto la nuova build di rFactor 2 (1121). La nuova build porta un sacco di miglioramenti per quanto riguarda la UI, il multiplayer e il modding. Proprio per quanto riguarda il supporto al modding gli sviluppatori hanno rilasciato i primi plugin per 3DS Max 2021, il Material Editor e il Maps Converter Tool. Disponibili anche la nuova documentazione riguardo il modding e la pista di Loch Drummond in modalità "dev". Ecco di seguito il changelog completo. Commenti nel topic dedicato Old UI (opt-out) Client build ID: 5504070 Dedicated server build ID: 5504080 New UI (public_beta) Client build ID: 5503999 User Interface Added key binding for hide cursor. This is useful when running the in-game overlays and doing a broadcast to a capture card that insists on showing your cursor otherwise. All replay controls can now be custom assigned in the controller tab. By default all replay controls are mapped to the same defaults unless re-assigned. Added first time start up wizard. For now only has name and nickname fields. This will be extended. Added player area in the main UI. For now only has name and nickname fields. In showroom we now check for upgrades on page load and do not show info if there aren’t any. Disabled select button in list layout for category items. When switching from grid or thumbnail layout to the list layout, and having a “category” item selected, the select button would be available and would glitch things when clicked. Clear car configuration info when viewing a “category” item. Updated the pop-up layout and styling. Renamed event screen “Drive” button to “Passenger” when in multiplayer spectator mode. Made transitioning to packages area page smoother: Get packages after the page has loaded to avoid blocking. Show a pop-up message while getting packages. Use a dark grey background during switching to the page. Enabled a chat message for single player admin commands. Fixed a game crash when switching sessions. Fix accessing garage data properties if data is not available. All controller profiles are updated. This fixes various issues when using ‘Detect’ on first time hardware setup. We have new controller profiles for: Simucube 2 Sport; Simucube 2 Pro; Simucube 2 Ultimate; Logitech G923 PlayStation 4 and PC; Logitech G923 XBox One and PC; VRS OSW; XBOX One Controller For Windows. Added “PlayerFileOverrides” to various profiles to ensure proper driver aids are enabled/disabled on first time wheel detect. Added use thread “true” for all profiles. Ensured that the “920 workaround” is set to “false” on all non-Logitech profiles. Fixed profile naming and removed redundant profiles. Fixed stuck ‘look left’ on TS-XW profile. Thrustmaster F1 wheel Integral profiles: Fixed all mapping conflicts: T-GT, TS-PC, T500 RS, TS-XW. Thrustmaster Racing wheel profiles: Fixed all mapping conflicts: T-GT, TS-PC, T500 RS. Thrustmaster F1 wheel Integral profiles: Fixed all mapping conflicts: T-GT, TS-PC, T500 RS, TS-XW. Thrustmaster Racing wheel profiles: Fixed all mapping conflicts: T-GT, TS-PC, T500 RS. Added correct max torque to Fanatec CSW v1, v2, V2.5 and Direct Drive profiles. Modding Support Published a ton of new information about modding for rFactor 2 on the documentation website. Large update to modding documentation, will full documentation on PBR material system, dedicated Development Tools section and more. First official release of 3ds Max 2021 Plugins. First official release of Material Editor. First official release of Maps Converter Tool. Added Loch Drummond (PBR Track) to ModDev. Added ability to disable auto albedo correction on pre PBR shaders. Added ability to choose cube Fresnel default settings on pre PBR car body shader. Corrected Deformable Tire shader naming in Max Plugins. Exposed Atmospherics section in Wet file to configure Haze and other settings.. Updated ModDev to use main game HUD. Added ability to save preset positions in the Scene Viewer. Graphics Added new pit exit marshal textures, thanks to Alessandro Micali! Small refactor of glare settings in PostFX Many other minor tweaks to various shaders and settings. Multiplayer Significantly improved logging for multiplayer sessions. Fixed race conditions in our low level socket node list. Increased the size of an internal array to accommodate all possible cars in a session. Fixed an issue where not just the server would send out node reordering messages. Changed some very “spammy” log messages. Fixed several crashes where some code would reference invalid data. Added descriptive names to all threads. Improved the handling of an application crash to ensure logs get flushed. Broadcast Overlays Made qualifying box sector colors correspond to best lap sectors instead of absolute best sectors. Added fallback for drivers with no last name set. Added drop-down in control panel to select overlay configuration. Made replay transition follow the configured series color. Added an option to show more data in tower field 4 (gap to next, number of pit stops). Added an option to automatically enable race update box when timing box is enabled. Fixed pit timer getting stuck after leaving pit lane. Fixed displaying of gaps to leader/fastest lap time in tower and banner. Extended field 2 data with manufacturer and team logo. Added turning lap time green or purple in the qualifying box after the lap. Added option to minimize boxes in the control panel. Fixed starting order not working with multiple events. Fixed replay jumping to wrong time. Cleaned up the CSS to make it easier to make changes in the custom.css. Added a replay marker button to mark replay events. Updated team name and car number to use the entries from the .VEH file. Added mixed/overall standings option. Added an option to toggle between driver name, team name and description. Made b-roll a standalone element. Added option to condense tower by hiding field 2 or 3. Fixed schedule slide date comparing. Added an option to start the overlay in multi-class or single-class mode. Updated banner behavior based on the selected car class (or mixed/multi-class mode). Rearranged control panel. Known issue: tower animation flickers when swapping pages.
  17. Walker™

    rFactor 2: roadmap di Agosto 2020

    È disponibile la roadmap di fine mese dedicata ad rFactor 2 Sviluppo Tutti i test effettuati per provare i nuovi fix che dovrebbero risolvere i problemi legati agli eventi Endurance sono stati tutti positivi, il team sta quindi pensando di includerli nel prossimo update. Lato UI si sta raggiungendo il punto in cui la nuova UI sarà l'opzione default. Nel frattempo il team ha aggiunto il material editor per le livree personalizzate, rendendo più semplice la gestione dei nuovi shader. Qualche settimana fa Studio 397 ha rilasciato un grosso aggiornamento dedicato alle Stock Car, e adesso sta preparando un grosso aggiornamento dedicato ai plugin per le gare ovali, che da molto tempo danno problemi agli appassionati che organizzano questo tipo di gare su rF2. L'update includerà anche tutta la documentazione su come organizzare gare in modo appropriato usando i nuovi plugin. È quasi pronta per il rilascio anche la versione "dev" di Loch Drummond, attraverso la quale I modder potranno fare pratica con i tool dedicati al modding e con gli shader PBR. Contenuti La Bentley Continental GT3 e la Ferrari GT3 Evo sono molto vicine al rilascio, e porteranno il numero totale delle vetture GT3 a 13. Questi due nuovi rilasci porteranno anche un nuovo BoP per bilanciare le forze in campo. Il Nordschleife si aggiornerà con i nuovi shader PBR, che regaleranno al tracciato un aspetto più naturale e realistico Anche la Formula E riceverà degli importanti aggiornamenti in seguito al grande successo dell'iniziativa Race at Home. Verrà introdotto l'Attack Mode per le gare online e ci sarà un aggiornamento della fisica per rendere le monoposto più realistiche. Inoltre un nuovo circuito FE laserscanned sta per arrivare. Queste erano le notizie più rilevanti della nuova roadmap dedicata a rF2. Roadmap completa sul sito di Studio 397. Commenti nel topic dedicato
  18. Puntuale come sempre arriva la roadmap di fine mese riguardante rF2. Tanti nuovi contenuti in questa roadmap, a partire dalle Stock Car aggiornate completamente sia dal punto di vista grafico che fisico, un lavoro che ha richiesto per 16 mesi. Segue l'arrivo nel roster GT3 della Bentley Continental 2020: non è ancora pronta per essere rilasciata, ma ci siamo quasi. Passando ai tracciati, gli sviluppatori ci dicono che non ci sono nuovi annunci in questo senso, ma hanno aggiornato completamente Loch Drummond. Molti si chiederanno il perchè di questa scelta: la risposta è semplice, verrà rilasciata anche una versione Dev che mostrerà a tutti molti asset interessanti per la costruzione di tracciati. Anche il Nurburgring ha ricevuto degli aggiornamenti grafici. Ma non è tutto, il tracciato adesso è parte del bundle Nurburgring Endurance Bundle, che include il tracciato, la Porsche 911 GT3 Cup, la BMW M2 CS Racing e la Radical SR3-XX. Passando alle competizioni, la GT Series sta per tornare con una nuova stagione, ma se le GT non fanno per te non temere, il team sta lavorando ad una nuova serie con lo stesso format ma con un nuovo stile di guida, presto arriveranno notizie. Ultimo, ma non per importanza, il codice di gioco: dopo la 24 Ore di Le Mans Virtual il team ha ripreso a studiare approfonditamente i problemi che affliggono gli eventi endurance e riesce a replicare alcuni di questi problemi ma ci vorrà ancora del tempo. Lato UI, il team è prossimo a renderla la UI di default del simulatore, senza però cancellare completamente la vecchia UI. Inoltre lo Studio sta valutando la scelta di abbandonare il supporto ai sistemi 32bit. Infine il competition system: le hotlap challenge che si sono disputate fino a questo momento sono solo il primo step del nuovo CS, con il prossimo step programmato per Dicembre. Nei prossimi mesi gli sviluppatori ci riveleranno di più su questo sistema che dovrebbe permettere ai piloti di gareggiare più facilmente online e contro persone di un livello simile. Anche per questo mese è tutto, roadmap integrale sul sito di Studio 397. Commenti nel topic dedicato
  19. E' disponibile la terza parte (ecco prima e seconda parte) dell'intervista a Marcel Offermans condotta dal sito Global Simracing Hub. Come preannunciato la terza parte dell'intervista tratta il fenomeno degli eSports e il ruolo che rFactor 2 ha avuto e continuerà ad avere nel futuro. Ecco un breve estratto
  20. Si è da poco conclusa la 24 Ore di Le Mans Virtual, che possiamo definire senza dubbio il più grande evento che il simracing abbia mai visto, un evento nato grazie all'unione delle forze di Studio 397, ACO, FIA WEC e Motorsport Games e che ha visto stelle del simracing e stelle del motorsport darsi battaglia per 24 ore sul mitico Circuit de la Sarthe di Le Mans. E' proprio su uno degli organizzatori che ci concentreremo. Motorsport Games è un'organizzazione internazionale che grazie alla sua partnership con l'Automobile Club de l'Ouest organizza la Le Mans eSport Series utilizzando come piattaforma Forza Motorsport 7. Il suo presidente, Steve Hood, ha tweetato in modo abbastanza criptico questo pomeriggio, facendo intendere che presto arriveranno delle novità per la compagnia. A rendere ancora più interessante il tutto ci ha pensato Ben Constanduros, commentatore freelance che ha avuto un suo ruolo in questo evento, con un altro tweet. In questo tweet Ben ha fatto riferimento al precedente post di Steve Hood, dichiarando, per chi se lo stesse chiedendo, che ci sono delle novità in arrivo sia da Motorsport Games che da rFactor 2. Che sia il preludio di una partnership tra MG e Studio 397? E' difficile dire ora dove potrà portare tutto ciò, i fan più accaniti hanno subito suggerito il passaggio della licenza WEC/Le Mans Series a Studio 397, che potrebbe così organizzare un'intera Le Mans Series e perchè no, anche la 24 Ore di Le Mans Virtual del 2021. Il futuro di rFactor 2 potrebbe essere radioso, e sognare non costa nulla... solo il tempo ci dirà a cosa porterà tutto questo. Se vi siete persi la 24 Ore di LM Virtual ecco un resoconto della gara.
  21. Walker™

    rFactor 2: roadmap Maggio 2020

    Precisa come un orologio svizzero arriva la roadmap dedicata a Maggio 2020, con uno sguardo a ciò che è stato e ciò che sarà. L'ultimo mese è stato probabilmente il più movimentato di sempre per lo Studio, con il rilascio di due ePrix (Berlino e New York), un update al layout 2020 di Zandvoort (unica simulazione sul mercato ad offrire questo layout al momento), il rilascio della Ferrari 488 GTE e della Radical SR3 XX e ovviamente la 24 Ore di Le Mans Virtuale che si svolgerà tra due settimane. Ma lo Studio è stato attivo anche nel campo degli eventi esport, con la Formula E Race at Home Challenge e la The Race All-Star Series che ha visto nuove leggende del calibro di Mario Andretti e Fernando Alonso unirsi. Ma se pensate che sia tutto qui vi sbagliate di grosso: il nuovo mese porterà in dote una nuova build e le istruzioni per il nuovo broadcast overlay. Questa build è al momento in fase di testing, quindi arriverà certamente nelle prossime settimane. Giugno vedrà anche il rilascio dell'attesissimo Portland International Raceway, circuito atteso da anni che finalmente sta per arrivare nel Workshop in maniera del tutto gratuita. E se avete visto l'ultimo evento della All-Star Series avrete certamente notato che i piloti stavano guidando su una versione di Silverstone migliorata: nelle ultime settimane gli sviluppatori hanno aggiornato completamente la grafica della pista e hanno aggiornato il layout a quello corrente, ed è stato aggiunto anche un vecchio layout alla pista. Un'altra pista che riceverà aggiornamenti sarà Le Mans. Il team dedicato allo sviluppo delle auto è stato davvero impegnato ultimamente: c'è ancora un'auto non annunciata che rimarrà tale ancora per un po', nel frattempo però molte auto hanno ricevuto un aggiornamento grafico, Indycar compresa. Al momento il focus principale e sul BoP in vista della 24 ore di Le Mans virtuale. Una volta sbrigata questa faccenda il team potrà lavorare su un paio di auto già licenziate ma non ancora annunciate. Ovviamente anche la Ferrari 488 GT3 farà parte di queste auto. Per quanto riguarda il resto dello sviluppo il team continua a lavorare alla UI e al Competition System, inoltre presto vedremo un sistema per personalizzare il nuovo overlay via Workshop. Anche il team dedicato alla parte esport si sta dando da fare, con la GT Series prossima alla conclusione si guarda già alla prossima stagione. Questo è tutto per questo mese. Commenti nel topic dedicato
  22. E' chiaramente periodo di grandi annunci e rilasci in casa Studio 397: ieri sera è stato rilasciato l'ePrix di New York, mentre oggi tocca alla prima delle due Ferrari, la Ferrari 488 GTE. La prima Ferrari su rF2 si può quasi definire una vera impresa: richiesta da tantissimi giocatori, ed averla portata dimostra l'impegno e l'amore che lo Studio ci mette per portarci la simulazione più accurata possibile. La Ferrari 488 GTE è la risposta della Scuderia di Maranello alle altre auto che si contendono la vittoria nella prestigiosa 24 Ore di Le Mans. 490 cavalli, motore V8 4L, ma non solo potenza: il pacchetto aerodinamico garantisce massime prestazioni anche in curva. La 488 GTE ha cominciato la sua avventura Endurance nel 2016, sia nel WEC che nel campionato IMSA nella classe GTLM, dove ha portato a casa risultati convincenti. Mente nel WEC la vettura ha portato a casa un 1-2 nel round iniziale a Silverstone, in una stagione che ha visto 2 ulteriori vittorie, 4 secondi posti e 4 terzi posti, abbastanza per vincere il campionato mondiale di classe GT. Nel 2017 la squadra ha bissato il risultato con 5 vittorie e 6 podi totali, portando a casa anche il mondiale piloti con James Calado e Alessandro Pier Guidi. Con l'aggiunta di questa vettura ci sarà un nuovo BoP nei prossimi giorni. La vettura è acquistabile a questo indirizzo al prezzo di 4,99€
  23. Lo Studio 397 va alla grande e dopo aver rilasciato l'ePrix di Berlino ora tocca anche a quello di New York! La città che non dorme mai ospita da due stagioni il doppio finale del campionato di Formula E: curve cieche molto veloci che si immettono in zone ad altà velocità. Lo Studio non si è risparmiato e propone con questa pista un altissimo livello di dettaglio, dai colori all'ambientazione circostante: si può scrutare l'orizzonte fino a vedere sia il New Jersey che la Statua della Libertà! Ma non è tutto. Ad inizio mese Studio 397 ha rilasciato la versione 2020 di Zandvoort in modo completamente gratuito ed ha promesso degli aggiornamenti ogni qual volta il circuito fosse stato aggiornato anche dal vivo. Con l'update di oggi vengono sistemati dei bug e viene migliorato il livello di dettaglio della pista: sistemato un bump in curva 3, cambiato il layout del paddock, aggiunte le nuove barriere Tec-Pro ed è stata migliorata l'intelligenza artificiale, che ora sarà molto più performante. Queste nuove aggiunte faranno contenti tutti i fan del simulatore e soprattutto tutti gli amanti della vettura 100% elettrica, che chiedevano da tempo più tracciati ufficiali.
  24. Come un fulmine a ciel sereno arriva un annuncio incredibile da parte di Studio397: gli sviluppatori hanno stretto una partnership con ACO, l'organizzatore della celebre 24 Ore di Le Mans, per portare la prima vera 24 Ore di Le Mans ufficiale nel virtuale: veri team e veri piloti con copertura totale dell'evento il 13 e 14 Giugno 2020. Ma le sorprese non sono finite, perchè lo Studio ha annunciato un nuovo pack dedicato a questo evento, con un nuovo costruttore: Ferrari! Le Ferrari 488 GT3 e GTE verranno infatti aggiunte al già grande roster endurance presente nel simulatore. Nelle prossime settimane arriveranno più notizia riguardo questo evento. Una grandissima sorpresa per tutti gli appassionati di motorsport che potranno assistere per la prima volta ad una 24 Ore di Le Mans virtuale ufficiale. Stando alle prime informazioni provenienti dal sito ufficiale del WEC la gara avrà un massimo di 50 auto, verranno usate auto LMP2 e GTE e ogni team sarà composto da 4 membri: almeno due dovranno essere piloti professionisti e ci potranno essere massimo due simracers. Il cambio pilota sarà ovviamente obbligatorio, ogni pilota potrà guidare per un minimo di 4 ore ed un massimo di 7 ore. A dirigere la gara ci sarà ovviamente un direttore di gara che si assicurerà che non vengano tenuti atteggiamenti antisportivi. Per quanto riguarda la copertura dell'evento ci saranno dei commentatori e dei reporter dai pit live da uno studio televisivo situato a Parigi con degli ospiti VIP che faranno la loro comparsa durante la gara. Questa gara unica unirà i migliori piloti del mondo ai migliori simracer del mondo e verrà trasmessa in diretta su diverse piattaforme audiovisive in tutto il mondo.
  25. Walker™

    rFactor 2: roadmap di Aprile 2020

    E' una roadmap un po' diversa dal solito questa, diversa come i tempi che stiamo vivendo, dove il motorsport reale è stato sostituito da quello virtuale ed rFactor 2 è uno dei protagonisti con le sue All Star Battle, Formula E Race at Home e la GT Series. E' una roadmap che si apre con il ricordo della nascita del team 4 anni fa in questo mese, la scelta del nome che rappresentava il desiderio di portare un giorno l'iconico tracciato di Le Mans nella simulazione (397 è infatti il record di giri percorsi in una 24 ore). Ma non c'è solo spazio per i ricordi, come in ogni roadmap che si rispetti c'è anche spazio per ciò che verrà. A causa della pandemia alcuni piani sono cambiati: il team che si occupa di lavorare ai tracciati ha terminato Portland, che non verrà rilasciato fino a che non verrà finito il lavoro sull'illuminazione con il rilascio di una nuova build. Nel frattempo il team si sta dedicando a due nuovi tracciati oltre a vari aggiornamenti per quelli già esistenti. Il team che si occupa delle vetture ha completato una nuova vettura che doveva essere annunciata nello stesso giorno dell'annuncio della controparte reale, lancio posticipato a causa della pandemia. Anche questo team ha cominciato ad lavorare sul prossimo progetto che non può ancora essere annunciato, ma si tratta di una grossa opportunità per tutto il team di sviluppo. Gli sviluppatori hanno continuato a lavorare alla nuova grafica per i broadcast e si stanno assicurando che sia completamente personalizzabile, e ci sono dei miglioramenti alla fisica di gioco in programma. Il team che si occupa della parte esport sta pianificando la nuova gara della BMW M2 CS Cup e le nuove stagioni della GT Series. Per questo mese è tutto. Commenti nel topic dedicato
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.