Showing results for tags 'raceroom'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'raceroom'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. RaceRoom presenta oggi sulla propria piattaforma la nuova Ford Mustang Mach-E 1400, vettura completamente elettrica, che viene lanciata con un torneo dedicato, già attivo sul portale del gioco. La vettura è acquistabile dallo store RaceRoom per euro 3,98.
  2. Drive Ford's all-electric Mustang Mach-E 1400 now in RaceRoom! Join the exclusive competition on Zhuhai International Circuit: https://game.raceroom.com/competitions/1396/leaderboard Projecting more than 2,300 lb. of downforce at 160 mph from its seven motors, the Mustang Mach-E 1400, is an all-electric road rocket. It shows just how much performance can be harnessed without using a drop of fuel. The car is perfect for drifting, so let the tyres squeal, draw lines on the tarmac and find the best slide angle! In China, you can visit the Ford dealerships in Beijing, Guangzhou and Qingdao and stand a chance for a special prize!
  3. Sector 3 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Raceroom Racing Experience, dal peso di circa 3GB: l'aggiornamento porta con se miglioramenti alla IA nei circuiti di Chang, Macau, Ningbo e Spa e sistema un bug presente nelle piste di Zandvoort e Zhejiang, dove in alcuni punti si rischiava di precipitare all'interno della mappa.
  4. E' disponibile da oggi, per RaceRoom Racing Experience, il nuovo tracciato di Brno, situato in Repubblica Ceca. Sicuramente conosciuto dagli appassionati di Superbike e MotoGP, ha anche ospitato negli anni eventi a quattro ruote con i campionati FIA GT, DTM e WTCC. Il circuito, circondato da una splendida foresta, è caratterizzato da difficili curve lunghe e cambi di elevazione. E' possibile acquistarlo tramite lo store ufficiale al prezzo di euro 4,98. Il circuito è stato già inserito anche negli eventi ranking del simulatore.
  5. Sector3 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo RaceRoom Racing Experience. Il nuovo update, da circa 1,7GB, ci offre numerose correzioni, incluso il BOP, sulle vetture di classe GT4, inoltre aggiungi vari contentuti dedicati alla prossima ADAC GT3 e GT4 esport series, oltre alla nuovissima Opel Astra appena resa disponibile tramite store online.
  6. Non è più cosa rara ormai, vedere un simdriver che ha la possibilità di provare su pista reale un'auto da corsa, sfruttando le proprie capacità nelle corse virtuali. Il 22enne tedesco Moritz Loehner ha recentemente avuto a disposizione un'intera giornata di test nel DTM Trophy grazie alla vittoria del DTM Esports Championship, disputato l'anno scorso su RaceRoom. Con una Mercedes-AMG GT da 510 cavalli ha ottenuto il secondo miglior tempo nella sessione di test al Lausitzring, a solo 0,378 secondi dal pilota più veloce della giornata, l'esperto Michael Schrey! Loehner, come ci racconta The Race in una sua intervista, non è certamente un nuovo arrivato nel simracing di alto livello, poiché corre online, principalmente su RaceRoom, dal 2015 ed ha raggiunto la finale della Mercedes eRacing Competition sia nel 2016 che nel 2017. "Quando è uscito RaceRoom e sono iniziate le classifiche competitive, ho visto che sono sempre stato in cima alle classifiche", ha detto Loehner a The Race. "Non mi ci è voluto molto tempo per ottenere tempi veloci e competere con i primi 10. Già quando mi sono qualificato per le prime due edizioni del DTM Esports, ho notato che avevo il ritmo per competere." Al di fuori di RaceRoom, Loehner si è classificato secondo negli eventi Porsche SimRacing Trophy del 2018 e del 2019 disputati su iRacing, finendo dietro a Maximilian Benecke nel 2018 e all'ormai due volte campione Porsche Esports Supercup Josh Rogers nel 2019. Circa due anni fa, però, ha deciso di specializzarsi su RaceRoom per cercare di massimizzare il suo tempo simracing e avere la migliore possibilità di vincere le competizioni. "Anni fa passavo da un sim all'altro", ha detto Loehner. “iRacing, Assetto Corsa, rFactor 2, RaceRoom, tutti insieme, di settimana in settimana. Qualche anno fa era possibile farlo, perché la concorrenza non era così alta. Ma al giorno d'oggi, devi solo concentrarti su una o forse due competizioni, altrimenti non sarai in grado di competere da nessuna parte con i primi. Questo è il motivo per cui ho deciso che mi sarei concentrato su RaceRoom perché è quello con cui ho iniziato ed è quello con cui mi sento più a mio agio in questo momento ed è il più divertente. E, ovviamente, perché anche lì ho molto successo. Nel 2019, ho vinto il mio primissimo campionato, quella era la prima edizione dell'ADAC GT Masters Esports. È stato un momento fantastico per me. Adesso ogni anno mi supero perché nel 2020 ho vinto la Porsche Esports Carrera Cup Deutschland, DTM Esports, ADAC GT Masters Esports e un sacco di altre gare in cui ho gareggiato al vertice e vinto eventi unici". Per il trionfo finale nel DTM Esports Championship ha rivestito un ruolo importante anche l'affiatamento fra il simdriver e il pilota reale DTM, Sheldon van der Linde, che ha vinto il campionato a squadre. "Dal primo giorno in cui siamo stati estratti come compagni di squadra, abbiamo creato un gruppo WhatsApp", ricorda Loehner. "Abbiamo cercato di aiutarci a vicenda con la pratica e le cose hanno funzionato bene. L'unica cosa che è stata un po' difficile per tutti i veri piloti, è stato il fatto della mancanza di tempo per allenarsi, dopo che hanno ricominciato a girare nuovamente in pista reale per allenarsi. Ci siamo potuti allenare solo il giorno della gara, poche ore prima della gara vera e propria e dargli consigli. Tutti i veri piloti DTM hanno avuto molti problemi per essere veloci, perché penso che sarebbero stati in grado di ottenere almeno i primi 10 risultati se si fossero allenati davvero molto." "Nel mio test del DTM Trophy si trattava di trovare il limite della macchina, - spiega Moritz Loehner - perché non puoi semplicemente saltarci dentro e tirare... Ovviamente sai che sei in un'auto molto costosa e che se ti schianti è finita, non come un sim in cui puoi semplicemente ripartire. Ma fai due giri, ed il tuo cervello ti dice 'questa è proprio la cosa che hai fatto per anni al simulatore'. Devi solo imparare alcune cose nuove come ad esempio al Lausitzring, l'ultima lunga curva a sinistra appena prima di andare dritto sulla linea di partenza, c'è un enorme dosso sull'apice che non c'è in nessun simulatore. Se sei un po 'in forma, se ti alleni e cose del genere, le forze g non ti fanno nulla. Quindi non è stato un problema per me perché faccio molti allenamenti. Nel simracing manca quello che senti con il tuo corpo, come si muove la macchina. Ma ce l'hai nel reale, quindi hai un'altra cosa che ti aiuta a gestire la macchina. Quindi non è difficile, se sei bravo nel simulatore, saltare in una macchina reale e adattarti ad essa. Soprattutto perché ho anche scoperto che se si verifica un sovrasterzo nel simulatore a volte è davvero difficile recuperare l'auto per non girarti, ma nella realtà è più facile." Attualmente Loehner lavora come grafico e fa simracing nel part-time. Durante i suoi anni di gare al simulatore ha attirato l'attenzione di un certo numero di persone coinvolte nel motorsport e spera che una carriera diventi possibile in futuro. Il vero problema è la mancanza di fondi: "Penso che molti simracer abbiano sempre avuto l'idea di fare delle vere corse come lavoro", ha detto Loehner. “Negli ultimi anni ho avuto molti buoni contatti per i campionati che ho vinto e per le persone che ho incontrato. Anche ora, dopo il test DTM, sono in trattative per fare qualcosa di più serio nella vita reale, ma è davvero difficile correre nella vita reale senza il supporto finanziario. Forse con i miei contatti, con alcuni sponsor, con alcune serie di campionati che vogliono avere i simracers e svilupparsi... Il DTM vorrebbe che io fossi presente e sviluppassi la storia di un pilota virtuale che diventa un vero pilota, ma è molto difficile fare qualcosa del genere senza che i soldi provengano dal pilota. “Ma direi che se avessi l'opportunità di correre nella vita reale per uno o forse due anni, senza spendere nulla da me, direi sicuramente di sì."
  7. Welcome to the thrill. In the first round of the new season of the CUPRA SimRacing Series, the cards are re-shuffled. After an intense pre-qualifying with over 4700 participants, the top 24 were separated only by 0.125 seconds. Two exciting sprint races and a return of the reverse grid format - many reasons to tune in!
  8. Sector3 torna a presentare con un trailer la versione aggiornata 2021 del suo Ranked Multiplayer per RaceRoom Racing Experience. Il sistema, che comunque è ancora in fase beta, permette di iniziare una carriera agonistica online in una modalità competitiva. Si parte da server per principianti fino ad arrivare alle classi di livello superiore guadagnando punti reputazione e valutazione. Non mancano eventi giornalieri e settimanali, con una grande varietà di auto GT, Touring, Formula e storiche su un'ampia selezione di piste. Trovate a questo link dettagli e classifiche, è possibile iniziare dallo starter pack da 9,99 euro con 10 vetture e 5 circuiti, mentre a questa pagina si acquistano i virtual RacePoints con i quali poi scaricare nuovi contenuti extra per il gioco.
  9. RaceRoom Racing Experience annuncia oggi la nuova edizione del torneo CUPRA SimRacing Series, dedicato naturalmente alla cattivissima vettura spagnola da competizione. Il montepremi del campionato è di ben 10,000 € ed è già possibile iscriversi sul sito ufficiale. La Cupra parteciperà quest'anno al campionato FIA WTCR con i piloti ufficiali Jordi Gené e Mikel Azcona, che vedete nella foto qui sopra.
  10. Rilasciato questo pomeriggio un nuovo update per RaceRoom Racing Experience, con numerosi aggiornamenti e migliorie, inclusa la possibilità di restrizione alla potenza delle vetture nell'ambito del BOP (balance of performance) in multiplayer. Inoltre è stato ampliato il Track Packs con l'inserimento del nuovo Eastern Track Pack, che include 10 tracciati da Asia / Oceania! Vi ricordiamo che proprio da ieri è attivo anche con RaceRoom il sistema SimracingGP di DrivingItalia che vi permette di disputare gratuitamente gare e campionati online anche con il simulatore targato Sector3.
  11. Sector 3 Studios ha appena rilasciato il nuovo update per il suo RaceRoom Racing Experience, che include anche il WTCR 2020 Car Pack. Il nuovo pack di auto per RaceRoom Racing Experience contiene ovviamente tutte le auto e i team della stagione 2020, incluse le wild card. Tra le auto figurano soprattutto la bellissima Renault Mégane RS TCR e la nuovissima CUPRA Leon Competición. Il team inoltre ha riposto grande attenzione all'handling delle auto, per restituire la guida più autentica e realistica possibile. Commenti nel topic dedicato.
  12. Sector 3 Studios ha annunciato il WTCR 2020 Car Pack, in arrivo tra qualche giorno. Il nuovo pack di auto per RaceRoom Racing Experience conterrà ovviamente tutte le auto e i team della stagione 2020, incluse le wild card. Tra le auto figurano soprattutto la bellissima Renault Mégane RS TCR e la nuovissima CUPRA Leon Competición. Il team inoltre ha riposto grande attenzione all'handling delle auto, per restituire la guida più autentica e realistica possibile.
  13. Sector 3 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per RaceRoom Racing Experience, che porta il client alla versione 0.9.2.23. L'aggiornamento pesa circa 1.2GB e porta correzioni e miglioramenti al sistema di penalità, incluse alcune correzioni che riguardavano la tolleranza del pit limiter menzionata nel changelog dell'update del 12 Gennaio. Oltre ai vari bugfix sono presenti anche miglioramenti alla fisica di gioco. Ecco di seguito il changelog completo:
  14. Dopo l'atteso update di dicembre, il team Sector3 ha rilasciato per il suo RaceRoom Racing Experience anche il nuovo tracciato di Brands Hatch, che potete acquistare a questo link dello shop ufficiale per euro 4,98.
  15. È finalmente disponibile l'update di Dicembre per Raceroom Racing Experience. L'aggiornamento, da circa 5.3 GB porta in dote tante novità, sia dal lato della fisica di guida sia per quanto riguarda i contenuti. E parlando di contenuti, Sector 3 per questo update ha fatto il pieno di Audi. Infatti oltre alla R8 LMS GT3 Evo fanno il loro arrivo anche la R8 LMS GT2 e una nuova versione della GT4. L'update avrebbe dovuto portare con sé anche tante livree, ma a causa dei motivi che tutti conosciamo non è stato possibile aggiungerle, quindi il team spera di poter portare le livree 2021 Le auto non finiscono qui, perché anche da Volkswagen arrivano due auto strepitose: la ID.R e la Scirocco Group 2 del 1976 Spostandoci sui tracciati invece, questo update segna l'arrivo di un nuovo tracciato NASCAR: Watkins Glen arriva sullo store con i suoi quattro layout, mettendo una spunta su uno dei circuiti più richiesti. Ma quando si parla di richieste della community nulla può battere il layout Grand Prix di Brands Hatch. Il team è finalmente lieto di annunciare la sua disponibilità sullo store. L'unico modo per aggiungerlo però era quello di rilasciarlo separatamente e non come layout aggiuntivo per Brands Hatch Indy. Il team però per ovviare a questo inconveniente ha subito applicato uno sconto del 50% sul layout Grand Prix che durerà fino alla mezzanotte del 25 Dicembre. Ecco di seguito il changelog completo dell'aggiornamento, con tutte le novità. Commenti nel topic dedicato
  16. Sector 3 ha annunciato l'arrivo di due layout a lungo richiesti dalla comunità: stiamo parlando dei layout Grand Prix e Indy Reversed di Brands Hatch. Non è stato precisamente annunciato quando verranno rilasciati, ma tutto fa pensare che si aggiungeranno alla mole di contenuti in arrivo con l'update di Dicembre. Commenti nel topic dedicato Inoltre gli sviluppatori ci spiegano in un dettagliato blog tutte le novità in arrivo a livello di fisica.
  17. Sector 3 ha annunciato una nuova vettura per il suo RaceRoom Racing Experience, che verrà aggiunta con l'aggiornamento di Dicembre: dopo l'Audi R8 LMS GT2, la Volkswagen Scirocco Group 2 e la moderna Audi R8 LMS GT4, sarà in pista anche la nuovissima Audi R8 LMS GT3 Evo.
  18. Sector 3 ha annunciato una nuova vettura per il suo RaceRoom Racing Experience, che verrà aggiunta con l'aggiornamento di Dicembre: dopo l'Audi R8 LMS GT2 e la Volkswagen Scirocco Group 2, ecco arrivare la moderna Audi R8 LMS GT4.
  19. Dopo l'Audi R8 LMS GT2 ecco che arriva un nuovo annuncio riguardante Raceroom Racing Experience. Il team Sector 3 ha annunciato oggi che lo storico circuito di Watkins Glen è in arrivo sul loro simulatore con l'update di Dicembre. Il circuito, lungo 5.43 km, ospitava durante gli anni 60 e 70 il Gran Premio degli Stati Uniti in Formula 1. Il layout è rimasto sostanzialmente invariato dagli anni 70 se non per l'aggiunta di una chicane prima dell'Outer Loop in curva 5. Commenti nel topic dedicato
  20. Il video qui sotto ci presenta lo sviluppo della fisica della vettura della nuova Cupra Leon E-Racer di RaceRoom, affidato all'esperto pilota Jordi Gené.
  21. Nonostante il team sia piuttosto impegnato con la preparazione dell'aggiornamento di Dicembre ha trovato il tempo per annunciare una nuova vettura che si aggiungerà alla classe GT2, e che verrà rilasciata proprio con l'aggiornamento previsto per questo mese: stiamo parlando dell'Audi R8 LMS GT2. La vettura, con i suoi 640 cavalli, è la più potente mai creata dalla casa tedesca. Indirizzata ad un pubblico di gentlemen drivers coniuga un ottimo handling con un design accattivante. Raggiungerà la Porsche 911 GT2 RS nell'omonima classe. Commenti nel topic dedicato
  22. Sector3 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo RaceRoom Racing Experience. Oltre ai consueti fix e migliorie, troviamo la release aggiornata 2020 del circuito di Laguna Seca ed una nuova versione dello Starter Pack, che ci da accesso a 10 vetture e 5 circuiti, tutti utilizzabili in Multiplayer, al prezzo complessivo di 9,99 €.
  23. Il team Sector3 ha rilasciato per RaceRoom Racing Experience la versione virtuale della nuovissima CUPRA Leon E-Racer, cattivissima Cupra da competizione totalmente elettrica, che è possibile acquistare dallo shop Raceroom Sector3 per euro 3,98. Non manca ovviamente il classico torneo online dedicato, con ben 10mila euro di montepremi. La CUPRA Leon E-Racer è, come detto, la prima auto da corsa 100% elettrica ed a massime prestazioni, con zero emissioni. Può raggiungere la potenza di 680 cavalli e 12.000 giri, arrivare da 0 a 100 in poco più di 3 secondi e raggiungere la velocità di 270km/h. Il tutto grazie a 4 motori alimentati da batterie a 6.072 celle, la cui energia si può recuperare in fase di frenata e decelerazione. E' dotata inoltre di un touch screen centrale che permette al pilota di monitorare e inviare dati relativi al sistema elettrico e alle performance della vettura in tempo reale.
  24. Il campionato ufficiale di Esports del WTCR - FIA World Touring Car Cup di RaceRoom Racing Experience prende il via con le versioni virtuali di cinque delle sedi che figurano nel calendario del WTCR. Con un montepremi di 10.000 € in palio, i simdrivers potranno selezionare le auto e le livree presenti nel WTCR di quest'anno. La registrazione è gratuita con lo streaming live delle cinque serate di gara in programma dalle 19:00 CET le domeniche di ottobre e novembre. Si prevede che una line-up di piloti altamente competitiva competerà sul server principale in streaming live. Comprende i talenti polacchi Kuba Brzezinsk e Nikodem Wisniewski della Williams Esports, che hanno dominato la finale di Esports WTCR live a Kuala Lumpur lo scorso dicembre prima di vincere la 24 Ore di Le Mans Virtual durante l'estate. Anche Gergo Baldi (M1RA Esports), campione online di Esports WTCR della scorsa stagione e vincitore di Beat the Drivers, e il campione 2018 di Esports WTCR Bence Bánki (Red Bull Racing Esports) sono pronti all'azione. Altri simracer che dovrebbero scendere in pista sono il campione dell'ADAC GT Masters Esports Moritz Löhner (Williams Esports), oltre a diversi team leader di Esports, come Triple A Esports, EURONICS Gaming, Team Fordzilla, Virtualdrivers di TX3 e il team sudamericano Snow Schatten Esports. Qui di seguito il calendario degli eventi, mentre ulteriori dettagli sono disponibili a questo link. Hungaroring Time attack starts: 18h00 CET, October 2 Time attack ends: 20h00 CET, October 14 Live stream: 19h00 CET, October 18 (to coincide with WTCR Race of Hungary) Slovakia Ring Time attack starts: 20h00 CET, October 14 Time attack ends: 20h00 CET, October 21 Live stream: 19h00 CET, October 25 MotorLand Aragón Time attack starts: 20h00 CET, October 21 Time attack ends: 20h00 CET, October 28 Live stream: 19h00 CET, November 1 (to coincide with WTCR Race of Hungary) Nürburgring Nordschleife Time attack starts: 20h00 CET, October 28 Time attack ends: 20h00 CET, November 18 Live stream: 19h00 CET, November 22 Circuit Zolder Time attack starts: 20h00 CET, November 18 Time attack ends: 20h00 CET, November 25 Live stream: 19h00 CET, November 29
  25. Con un post su Twitter Sector3 ha annunciato l'arrivo delle nuove vetture DTM, rilascio che dovrebbe avvenire questa estate. La fruttuosa relazione tra lo studio e il DTM si era interrotta dopo il rilascio del pack 2016 (il quarto dopo il 2013, 2014 e 2015, oltre a varie vetture anni 90'), ma la pandemia da Covid19 ha costretto molte serie motoristiche a spostarsi nel virtuale, con il DTM che ha scelto proprio Raceroom per la sua Classic Challenge, riallacciando così i rapporti con Sector3. Le auto, che dal 2019 seguono il regolamento Class One, saranno verosimilmente due, l'Audi RS5 (che lascerà il campionato a fine 2020) e la BMW M4 Turbo.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.