Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

Search the Community

Showing results for tags 'fia motorsport games'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Modellismo
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Due ruote
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • F1 2017 Codemasters
    • mods & addons
    • patch
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 4 results

  1. A fine luglio vi abbiamo segnalato la novità dei FIA Motorsport Games, una sorta di olimpiade del motorsport che includerà anche le competizioni virtuali, mentre a settembre era stata grande l'amarezza nel non vedere nessun italiano convocato per la Digital Cup, la competizione simulata appunto, che si disputerà con Gran Turismo Sport. Oggi invece vi segnaliamo una bella notizia: proprio in estremis, grazie al prezioso supporto economico della Federazione italiana tramite l'ACI Sport, sarà in pista virtuale a difendere il tricolore il nostro Stefano Conte, meglio noto agli appassionati come "IlConteSky", fresco vincitore della GT Sport E-Cup by Mercedes svoltasi lo scorso mese alla Milan Games Week (qui sotto il video della finale). Stefano troverà una concorrenza di altissimo livello, visto che saranno della partita simdrivers del calibro di Mikail Hizal, vincitore del GT World Tour di Salisburgo e James Baldwin, pilota di Veloce Esports che corre anche nella F1 Esports Series. Appuntamento da non perdere quindi sul circuito di Vallelunga dal 31 ottobre al 3 novembre.
  2. A fine luglio vi avevamo svelato la novità dei FIA Motorsport Games, che si svolgeranno a Roma e sul vicino circuito di Vallelunga dal 31 ottobre al 3 novembre 2019. Avevamo anche parlato della scarsa chiarezza riguardante l'evento e dei costi di partecipazione decisamente alti, ben 1000 euro, che non si capiva bene se potevano essere coperti dalle Associazioni Sportive Nazionali (nel caso nostro l'ACI CSAI) e da sponsor. In ogni caso oggi la FIA ha annunciato i 16 piloti che gareggeranno nella Digital Cup dei primi FIA Motorsport Games. Dopo la Coppa delle Nazioni svoltasi l'anno scorso, con un'unica disciplina (una gara reale GT3), quest'anno la FIA ha voluto espandere l'evento a sei diversi tipi di sport motoristici, incluso il virtuale con la Digital Cup, che si affiancherà alle altre cinque, che spaziano dal karting alla GT3. Nel campo virtuale sarà utilizzato GT Sport, sotto la supervisione di un direttore di gara e steward FIA. Considerato il titolo Polyphony, non stupisce quindi di trovare fra i nomi prescelti Mikail Hizal, vincitore del suo primo titolo di Coppa del Mondo delle Nazioni durante l'Hangar-7 a Salisburgo, in Austria, miglior pilota europeo dello scorso anno e secondo nella finale mondiale a Monaco. Rappresenterà la Germania nella competizione. Un'altro vincitore del World Tour è Cody Latkovski: vari titoli consecutivi con Mercedes-Benz, sia a New York che a Salisburgo, e ha concluso secondo in classifica nella Coppa delle Nazioni in Austria. Rappresenterà il Team Australia a Vallelunga. Altro rappresentante del World Tour è Yat Lam Law: veterano del GT Sport World Tour con ottimi risultati, correrà per la Cina. Al di fuori del mondo GT Sport troviamo invece James Baldwin, pilota del esport team Veloce Esports, che rappresenterà il Regno Unito: driver Esports di F1 per Alfa Romeo, ha recentemente vinto il titolo Le Mans Esports Series su Forza Motorsport 7 e ha battuto i piloti professionisti in pista reale anche alla Race of Champions lo scorso anno. Troviamo poi Valentin Latkovski, padre di Cody, che rappresenterà la sua nativa Macedonia. Come si nota dalla lista qui sotto, non troviamo purtroppo neppure un italiano. Sorge il dubbio, effettivamente, che la situazione non sia stata gestita in modo troppo chiaro, l'associazione italiana sia stata tagliata fuori o non considerata in modo adeguato (mancanza di budget?) e che il peso di Polyphony Digital (la casa di GT Sport) si sia fatto sentire in misura superiore al normale... Speriamo almeno di vedere un bello spettacolo il 31 Ottobre.
  3. Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato i dettagli dei prossimi FIA Motorsport Games, ovvero le "olimpiadi" del motorsport che si svolgeranno tra Roma e l'autodromo di Vallelunga dal 1 al 3 novembre. Come sappiamo, all'interno dei giochi, ci sarà spazio anche per una competizione virtuale, con l'utilizzo di Gran Turismo Sport targato Polyphony, la quale già collabora con la FIA per i suoi tornei. La novità di oggi, svelata da GT Planet, ci ha lasciato però alquanto interdetti: a quanto pare per partecipare alla Digital Cup sarà necessaria una quota di iscrizione di ben mille Euro! Questa slide della presentazione ufficiale dei Giochi FIA Motorsport rivela infatti il costo di iscrizione di € 1.000 per ogni concorrente della Digital Cup, mentre per contro non è previsto nessun premio in denaro. Una delle qualità indiscusse del simracing è proprio quella di avere costi ridicoli, paragonati al motorsport reale, permettendo quindi realmente a tutti gli appassionati di provare l'emozione della velocità in pista ed ai più bravi, di raggiungere persino il motorsport reale. Anche i tornei online, quando non sono completamente gratuiti, prevedono costi di partecipazione assolutamente irrisori, utili unicamente a pagare le spese degli organizzatori. I campionati GT Sport sono gratuiti ed una PS4 ha ormai un costo alla portata di tutti. Un costo di iscrizione cosi elevato, oltretutto per un evento su console senza premi in denaro, è decisamente fuori luogo, senza dimenticare le spese di viaggio e alloggio a Roma! La documentazione della FIA suggerisce che le Associazioni Sportive Nazionali (nel caso nostro l'ACI CSAI) e gli sponsor dei piloti potrebbero essere coinvolti nel finanziamento della loro partecipazione, per la quale fra l'altro non esiste un chiaro meccanismo di accesso. Allo stato attuale però alcune ASN hanno già invitato dei simdrivers, mentre altre devono ancora prendere coscienza della novità... Sembra quindi, almeno per ora, che ci sia una incredibile confusione, per un evento che dovrebbe essere di grande importanza e valore. Speriamo solo che non si risolva tutto alla solita maniera degli inviti agli amici degli amici, sotto banco e con già coe fatte, in barba alla possibilità davvero per tutti che dovrebbe offrire il simracing...
  4. In una conferenza stampa appositamente allestita presso il circuito di Spa (oggi il via della 24 Ore del Blancpaint GT3), la FIA ed il promoter SRO Motorsports Group hanno annunciato i dettagli riguardanti gli attesi FIA Motorsport Games. I "Giochi" FIA Motorsport sono nati dalla fortunata esperienza della FIA GT Nations Cup svoltasi lo scorso anno sul Circuito Internazionale del Bahrain, organizzati dalla FIA in collaborazione con il promotore SRO Motorsports Group, si svolgeranno a Roma e sul vicino circuito di Vallelunga dal 31 ottobre al 3 novembre 2019. I FIA Motorsport Games si disputeranno su sei diverse discipline di sport motoristici, dalle classiche come GT, Touring Cars e Formula 4, che affiancano le emergenti competizioni di drifting, motorsport digitale e slalom del kart, che stanno rapidamente guadagnando importanza. Continuando il focus nazionale della GT Nations Cup, ogni competizione invita un pilota per paese, per essere selezionato dalle rispettive autorità sportive nazionali (ASN) in tutto il mondo. Le livree di ogni disciplina presenteranno la bandiera nazionale del rispettivo paese. Il software utilizzato per l'evento sarà Gran Turismo Sport di Polyphony, che ha un accordo di licenza proprio con la FIA e sarà possibile seguire l'evento in diretta da Vallelunga anche in streaming a questo link. Una spettacolare cerimonia di apertura si terrà a Roma il 31 ottobre, durante la quale le nazioni in competizione celebreranno la loro partecipazione sullo sfondo di monumenti iconici come il Colosseo e Piazza del Popolo. Ogni competizione assegnerà medaglie d'oro, d'argento e di bronzo ai primi tre, ognuno dei quali contribuirà a una classifica generale delle medaglie per determinare la nazione vincitrice al termine dell'evento. Una cerimonia di chiusura si terrà sul circuito di Vallelunga il 3 novembre , concludendo questo evento storico. Decisamente entusiasta il presidente della FIA, Jean Todt: "Sono felice di presentare i FIA Motorsport Games, che riuniranno una serie di discipline e tutti gli elementi di un appuntamento sportivo importante in un solo evento. Si tratta di qualcosa di nuovo non solo per i fan del motorsport e per le generazioni future di concorrenti, ma anche per chi apprezza lo sport in generale. Questa è anche un'altra opportunità per le associazioni sportive e gli Automobile Club nazionali per avvicinarsi ad un nuovo pubblico e fare leva sul sentimento di patriottismo nelle rispettive nazioni. Il supporto del club organizzatore, ACI, è molto apprezzato, e non vedo l'ora di partecipare alla prima edizione a Roma».
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.