DrivingItalia simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Slightly Mad Studios'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Modellismo
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Due ruote
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • F1 2017 Codemasters
    • mods & addons
    • patch
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Guide - Tutorial
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 75 results

  1. Recentemente abbiamo visto la lista delle auto e delle piste che saranno presenti in Project CARS 3, titolo di prossima uscita. Questa lista verrà ampliata nel tempo grazie ai DLC, come suggerisce il Season Pass già disponibile per l'acquisto. E proprio sui DLC si è espresso il community manager di Slightly Mad Studios Fernando Moutinho direttamente nel server Discord ufficiale di Project CARS, confermando che i DLC includeranno sia piste che auto (senza rivelarci quali) e che, a meno di cambi improvvisi, le piste saranno tutte rilasciate in maniera completamente gratuita. L'annuncio è sicuramente interessante e confortante, perchè SMS vuole evitare di dividere la base di giocatori: con dei DLC a pagamento infatti si rischia di tagliare fuori quella fetta di utenza che non possiede i contenuti a pagamento. Sarà ancora più interessante capire come verranno gestiti i DLC riguardanti le auto: verranno gestiti come su rFactor 2 dove bisogna possedere tutte le auto che partecipano in una gara? O saranno gestiti come su iRacing, dove basta essere in possesso di una sola auto per gareggiare? Voi cosa ne pensate? Ditecelo qui sotto nei commenti o nel topic dedicato
  2. Dopo aver aperto i preordini con uno spettacolare trailer ecco che Slightly Mad Studios pubblica la lista delle auto e dei tracciati di Project CARS 3. Ecco di seguito le auto facenti parte della lista: Acura Acura NSX Acura NSX GT3 Agajanian Agajanian Watson Roadster (1960) Alpine Alpine A110S Alpine A110 GT4 Aston Martin Aston Martin DB11 Aston Martin DBR1/300 Aston Martin Vantage AMR Aston Martin Vantage GT3 Aston Martin Vantage GT12 Aston Martin Vantage GTE Aston Martin Vulcan AMR Pro Audi Audi 90 Quattro IMSA Audi R8 LMP900 Audi R8 LMS GT3 Audi R8 V10 Plus 5.2 FSI Quattro Audi R18 Audi TTS Coupe Audi V8 Quattro DTM BAC BAC Mono Bentley Bentley Continental GT3 Bentley Speed 8 BMW BMW 2002 BMW 2002 Stanceworks Edition BMW 320TC E90 BMW 320 Turbo Group 5 BMW M1 Procar BMW M3 Sport Evo Group A BMW M6 GT3 BMW V12 LMR BMW Z4 GT3 Bugatti Bugatti Chiron Sport Cadillac Cadillac ATS-V.R GT3 Caterham Caterham Seven 620R Chevrolet Chevrolet Camaro Z/28 Trans Am Chevrolet Camaro ZL-1 Chevrolet Camaro ZL-1 GT4.R Chevrolet Corvette C7 Z06 Chevrolet Corvette C7.R Chevrolet Corvette C8.R GTE Dallara DW12 IR18 Chevrolet Classic Team Lotus Lotus Type 25 Climax Lotus Type 38 Ford Lotus Type 40 Ford Lotus Type 49 Cosworth Lotus Type 51 Lotus Type 56 Lotus Type 72D Cosworth Lotus Type 78 Cosworth Lotus Type 98T Renault Turbo Dodge/SRT Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye Dodge Viper ACR Ferrari Ferrari 250 GT Berlinetta Ferrari 250 Testa Rossa Ferrari 288 GTO Ferrari 330 P4 Ferrari 333 SP Ferrari 365 GTB Competizione Ferrari 458 Speciale A Ferrari 488 Challenge Ferrari 488 GT3 Ferrari 512 S Ferrari 512 M Ferrari 512 BB LM Ferrari Enzo Ferrari F12TDF Ferrari F355 Challenge Ferrari F40 Ferrari F40 LM Ferrari F50 GT Ferrari La Ferrari Ferrari FXX-K Ford Ford Escort RS 1600 Ford Falcon FG V8 Supercar Ford Fusion Stockcar Ford GT Ford GT LM GTE Ford MkIV Ford Mustang 2+2 Fastback Ford Mustang Cobra Trans Am Ford Mustang GT Ford Sierra Cosworth RS500 Group A Ford Zakspeed Capri Group 5 Ginetta Ginetta G40 GT5 Ginetta G55 GT4 Ginetta G55 GT3 Ginetta LMP3 Honda Honda 2&4 Concept Honda Civic Type R Jaguar Jaguar E-Type V12 Group44 Jaguar F-Type SVR Jaguar XJ220 S Jaguar XJR-9 Koenigsegg Koenigsegg Jesko KTM KTM X-Bow R KTM X-Bow GT4 Lamborghini Lamborghini Aventador Lamborghini Diablo GTR Lamborghini Huracan Lamborghini Huracan GT3 Lamborghini Sesto Elemento Lamborghini Veneno Ligier Ligier JS P2 Ligier JS P3 Lotus Lotus Exige Cup 430 Mercedes AMG Mercedes-AMG A45 4MATIC Mercedes-AMG A45 SMS-R Touring Mercedes-AMG C63 S Coupe Mercedes-AMG GT3 Mercedes-AMG GT R Mercedes-Benz 300 SEL 6.8 AMG Mercedes-Benz Mercedes-Benz 190 E 2.5-16 Evolution Mercedes-Benz 300 SL Racing Mercedes-Benz C9 Sauber Mercedes-Benz CLK-LM Mitsubishi Mitsubishi Lancer Evolution VI Tommi Makinen Edition Mitsubishi Lancer Evolution IX FQ-360 Nissan Nissan 280ZX IMSA GTX Nissan 300ZX Turbo Le Mans Nissan Fairlady 240ZG GTS-II Nissan GTP ZX-Turbo Nissan GT-R (R35) Nismo Nissan GT-R (R35) Nismo GT3 Nissan R390 GT1 Nissan R89C Nissan Skyline Super Silhouette R34 Nissan Skyline GT-R (BNR32) Group A Nissan Skyline GT-R R34 Olsbergs MSE Olsbergs MSE RX Supercar Lite Opel Opel Astra TCR Pagani Pagani Huayra Pagani Huayra BC Pagani Zonda Cinque Roadster Pagani Zonda Revolucion Panoz Panoz Esperante GTR-1 Porsche Porsche 908/03 Spyder Porsche 911 Carrera RSR 2.8 Porsche 911 996 GT1 Porsche 911 991 GT3 RS Porsche 911 991 GT3 R Porsche 911 991 RSR Porsche 911 992 Carrera S Porsche 917/10 Porsche 917K/LH Porsche 918 Spyder Weissach Package Porsche 919 Hybrid Porsche 924 Carrera GTP Porsche 935/77-81 Porsche 935 991 Porsche 936 Spyder Porsche 959S Porsche 961 Porsche 962C/LH Porsche Carrera GT Porsche Cayman GT4 Clubsport MR Radical Radical RXC GT Radical SR3 RS Renault Renault 5 Maxi Turbo Renault Megane RS Trophy Renault Megane RS TCR Renault Megane Trophy V6 Renault Sport RS01 Rimac Rimac C_Two Toyota (4) Toyota GR Supra RZ Toyota GT86 Toyota GT-One Toyota TS050 Hybrid Ecco di seguito invece la lista dei tracciati: Autodromo Internacional do Algarve Autodromo Internazionale del Mugello Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari (Imola) Autodromo Jose Carlos Pace (Interlagos) Autodromo Nazionale di Monza Brands Hatch Brno Circuit Cadwell Park Circuit Zolder Circuito di Fiorano Daytona International Speedway Donington Park Dubai Autodrome Fuji International Speedway Hockenheimring Indianapolis Motor Speedway Knockhill Racing Circuit Lydden Hill Race Circuit Motorsport Arena Oschersleben Mount Panorama (Bathurst) Nurburgring Oulton Park Road America Rouen-Les-Essarts Ruapuna Raceway Silverstone Circuit Snetterton Circuit Sonoma Raceway Sportsland Sugo Texas Motor Speedway Watkins Glen International WeatherTech Raceway Laguna Seca Willow Springs International Raceway Zhuhai International Circuit Havana Monument Canyon Shanghai Street Tuscany
  3. Dopo aver aperto i preordini con uno spettacolare trailer ecco che Slightly Mad Studios pubblica la lista delle auto e dei tracciati di Project CARS 3. Commenti nel topic dedicato Ecco di seguito le auto facenti parte della lista: Acura Acura NSX Acura NSX GT3 Agajanian Agajanian Watson Roadster (1960) Alpine Alpine A110S Alpine A110 GT4 Aston Martin Aston Martin DB11 Aston Martin DBR1/300 Aston Martin Vantage AMR Aston Martin Vantage GT3 Aston Martin Vantage GT12 Aston Martin Vantage GTE Aston Martin Vulcan AMR Pro Audi Audi 90 Quattro IMSA Audi R8 LMP900 Audi R8 LMS GT3 Audi R8 V10 Plus 5.2 FSI Quattro Audi R18 Audi TTS Coupe Audi V8 Quattro DTM BAC BAC Mono Bentley Bentley Continental GT3 Bentley Speed 8 BMW BMW 2002 BMW 2002 Stanceworks Edition BMW 320TC E90 BMW 320 Turbo Group 5 BMW M1 Procar BMW M3 Sport Evo Group A BMW M6 GT3 BMW V12 LMR BMW Z4 GT3 Bugatti Bugatti Chiron Sport Cadillac Cadillac ATS-V.R GT3 Caterham Caterham Seven 620R Chevrolet Chevrolet Camaro Z/28 Trans Am Chevrolet Camaro ZL-1 Chevrolet Camaro ZL-1 GT4.R Chevrolet Corvette C7 Z06 Chevrolet Corvette C7.R Chevrolet Corvette C8.R GTE Dallara DW12 IR18 Chevrolet Classic Team Lotus Lotus Type 25 Climax Lotus Type 38 Ford Lotus Type 40 Ford Lotus Type 49 Cosworth Lotus Type 51 Lotus Type 56 Lotus Type 72D Cosworth Lotus Type 78 Cosworth Lotus Type 98T Renault Turbo Dodge/SRT Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye Dodge Viper ACR Ferrari Ferrari 250 GT Berlinetta Ferrari 250 Testa Rossa Ferrari 288 GTO Ferrari 330 P4 Ferrari 333 SP Ferrari 365 GTB Competizione Ferrari 458 Speciale A Ferrari 488 Challenge Ferrari 488 GT3 Ferrari 512 S Ferrari 512 M Ferrari 512 BB LM Ferrari Enzo Ferrari F12TDF Ferrari F355 Challenge Ferrari F40 Ferrari F40 LM Ferrari F50 GT Ferrari La Ferrari Ferrari FXX-K Ford Ford Escort RS 1600 Ford Falcon FG V8 Supercar Ford Fusion Stockcar Ford GT Ford GT LM GTE Ford MkIV Ford Mustang 2+2 Fastback Ford Mustang Cobra Trans Am Ford Mustang GT Ford Sierra Cosworth RS500 Group A Ford Zakspeed Capri Group 5 Ginetta Ginetta G40 GT5 Ginetta G55 GT4 Ginetta G55 GT3 Ginetta LMP3 Honda Honda 2&4 Concept Honda Civic Type R Jaguar Jaguar E-Type V12 Group44 Jaguar F-Type SVR Jaguar XJ220 S Jaguar XJR-9 Koenigsegg Koenigsegg Jesko KTM KTM X-Bow R KTM X-Bow GT4 Lamborghini Lamborghini Aventador Lamborghini Diablo GTR Lamborghini Huracan Lamborghini Huracan GT3 Lamborghini Sesto Elemento Lamborghini Veneno Ligier Ligier JS P2 Ligier JS P3 Lotus Lotus Exige Cup 430 Mercedes AMG Mercedes-AMG A45 4MATIC Mercedes-AMG A45 SMS-R Touring Mercedes-AMG C63 S Coupe Mercedes-AMG GT3 Mercedes-AMG GT R Mercedes-Benz 300 SEL 6.8 AMG Mercedes-Benz Mercedes-Benz 190 E 2.5-16 Evolution Mercedes-Benz 300 SL Racing Mercedes-Benz C9 Sauber Mercedes-Benz CLK-LM Mitsubishi Mitsubishi Lancer Evolution VI Tommi Makinen Edition Mitsubishi Lancer Evolution IX FQ-360 Nissan Nissan 280ZX IMSA GTX Nissan 300ZX Turbo Le Mans Nissan Fairlady 240ZG GTS-II Nissan GTP ZX-Turbo Nissan GT-R (R35) Nismo Nissan GT-R (R35) Nismo GT3 Nissan R390 GT1 Nissan R89C Nissan Skyline Super Silhouette R34 Nissan Skyline GT-R (BNR32) Group A Nissan Skyline GT-R R34 Olsbergs MSE Olsbergs MSE RX Supercar Lite Opel Opel Astra TCR Pagani Pagani Huayra Pagani Huayra BC Pagani Zonda Cinque Roadster Pagani Zonda Revolucion Panoz Panoz Esperante GTR-1 Porsche Porsche 908/03 Spyder Porsche 911 Carrera RSR 2.8 Porsche 911 996 GT1 Porsche 911 991 GT3 RS Porsche 911 991 GT3 R Porsche 911 991 RSR Porsche 911 992 Carrera S Porsche 917/10 Porsche 917K/LH Porsche 918 Spyder Weissach Package Porsche 919 Hybrid Porsche 924 Carrera GTP Porsche 935/77-81 Porsche 935 991 Porsche 936 Spyder Porsche 959S Porsche 961 Porsche 962C/LH Porsche Carrera GT Porsche Cayman GT4 Clubsport MR Radical Radical RXC GT Radical SR3 RS Renault Renault 5 Maxi Turbo Renault Megane RS Trophy Renault Megane RS TCR Renault Megane Trophy V6 Renault Sport RS01 Rimac Rimac C_Two Toyota (4) Toyota GR Supra RZ Toyota GT86 Toyota GT-One Toyota TS050 Hybrid Ecco di seguito invece la lista dei tracciati: Autodromo Internacional do Algarve Autodromo Internazionale del Mugello Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari (Imola) Autodromo Jose Carlos Pace (Interlagos) Autodromo Nazionale di Monza Brands Hatch Brno Circuit Cadwell Park Circuit Zolder Circuito di Fiorano Daytona International Speedway Donington Park Dubai Autodrome Fuji International Speedway Hockenheimring Indianapolis Motor Speedway Knockhill Racing Circuit Lydden Hill Race Circuit Motorsport Arena Oschersleben Mount Panorama (Bathurst) Nurburgring Oulton Park Road America Rouen-Les-Essarts Ruapuna Raceway Silverstone Circuit Snetterton Circuit Sonoma Raceway Sportsland Sugo Texas Motor Speedway Watkins Glen International WeatherTech Raceway Laguna Seca Willow Springs International Raceway Zhuhai International Circuit Havana Monument Canyon Shanghai Street Tuscany
  4. Ormai manca poco meno di un mese al rilascio del nuovo titolo motoristico di Slightly Mad Studios, che per aumentare l'hype hanno pubblicato un trailer in 4K dove sono visibili alcuni stralci di gameplay e di personalizzazione, che sarà una delle feature protagoniste del nuovo Project CARS. Eccolo di seguito in tutta la sua spettacolarità. Commenti nel topic dedicato
  5. Dopo aver visto la Indycar a Laguna Seca Slightly Mad Studios torna a mostrarci un nuovo video gameplay del nuovissimo Project CARS 3 in arrivo il 28 Agosto. Protagonista questa volta è la versione 2019 della Porsche 935, una versione moderna della Moby Dick che dominava negli anni 70, sul circuito Porsche di Lipsia. Commenti nel topic dedicato
  6. Ecco il terzo DevBlog dedicato a Project CARS 3: dopo design, fisica e handling oggi il team ci parla di upgrades, che sarà una parte fondamentale del videogioco in quanto avremo la possibilità di modificare ogni auto presente nel gioco. Commenti nel topic dedicato
  7. Il 23 Maggio 1983 Stefan Bellof fece segnare un tempo record al Norschleife a bordo della sua Porsche 956: 6:11.130, un tempo straordinario che è rimasto imbattuto fino al 2018, quando Timo Bernhard a bordo della Porsche 919 Hybrid Evo fece segnare un tempo più veloce di quasi un minuto, girando in 5:19.550. Porsche per battere il suo stesso record ha dato carta bianca agli ingegneri che hanno potuto creare una vettura libera da qualsiasi vincolo regolamentare: il motore turbo V4 da 2L collegato all'asse posteriore passa infatti da 500 cv a 720, mentre il motore elettrico collegato all'asse anteriore passa da 400 a 440 cv. Inoltre la vettura dispone di un sistema DRS come quello montato sulle vetture di Formula 1. Questa stessa vettura aveva permesso in precedenza a Porsche di battere nel 2017 anche il record a Spa, precedentemente appartenente a Lewis Hamilton su Mercedes W08. Il team Madness Garage, in collaborazione con Jonz, ha realizzato proprio la Porsche 919 Hybrid Evo come tributo a Stefan Bellof, scomparso tragicamente nel 1985 durante la 1000 km di Spa. Jonz inoltre ha creato uno splendido video dedicato proprio all'impresa di Porsche e della 919 Evo. E' possibile scaricare la mod in maniera del tutto gratuita dal sito del team Madness Garage. Per installarla è necessario avere il tool JSGME. Ecco di seguito i dati tecnici della vettura Monocoque: composite fibre structure consisting of carbon fibre with a honeycomb aluminium core. The cockpit is closed. Combustion engine: V4 engine (90 degree cylinder bank angle), turbocharged, four valves per cylinder, DOHC, one Garrett turbocharger, direct petrol injection, fully load-bearing aluminium cylinder crankcase, dry sump lubrication Max. engine speed: ≈ 9,000/min Engine management: Bosch MS5 Displacement: 2,000cm3 (V4 engine) Output: Combustion engine: 720HP, rear axle (< 500HP) MGU: 440HP, front axle (> 400HP) Hybrid system: KERS with a motor generator unit (MGU) mounted on the front axle; ERS for recuperation of energy from exhaust gases. Energy storage in a liquid-cooled lithium-ion battery with cells from A123 Systems Drive system: rear wheel drive, traction control (ASR), temporary all-wheel drive at the front axle via the electric motor when boosted, hydraulically operated sequential 7-speed racing gearbox Chassis: independent front and rear wheel suspension, pushrod layout with adjustable dampers and Pitch Link System with actively controlled lockout system (no actively controlled lockout system in the 919 WEC version) Brake system: 4-wheel brake-by-wire system (front-rear brake-by-wire system), monobloc alloy brake callipers, ventilated carbon fibre brake discs front and rear. Variable control of wheel torques to optimise the car balance (variable control of torque distribution front to rear) Wheels and tyres: forged magnesium wheel rims from BBS; Michelin radial tyres, front and rear: 310/710-18 Weight: 849kg (888kg including driver ballast) Length: 5,078mm (4,650mm) Width: 1,900mm Height: 1,050mm Fuel tank capacity: 62.3 litres
  8. Torniamo finalmente a vedere in azione Project CARS 3, nuovo titolo di guida di Slightly Mad Studios in arrivo il 28 Agosto. Ad aprire le danze abbiamo la Indycar IR18 del 2019 a Laguna Seca, dove la IndyCar è tornata proprio lo scorso anno. Questo è il primo di una serie di video a cadenza settimanale che mostreranno sempre combinazioni diverse e che ci accompagneranno fino al giorno del rilascio. Commenti nel topic dedicato
  9. Nelle ultime settimane abbiamo imparato a conoscere un po' meglio Project CARS 3: non si tratterà di un semplice gioco appartenente ad una determinata "categoria", ma vuole essere un gioco di guida per tutti, dal simracer incallito al neofita che si avvicina per la prima volta a questo genere, con una serie di aiuti scalabili per garantire a tutti un'ottima esperienza di gioco. In questi giorni Slightly Mad Studios ha rilasciato nuovi screenshot tramite i suoi social media che mostrano alcune delle oltre 200 auto che saranno presenti nel gioco: questa volta si tratta della Formula Renault 3.5, le Chevrolet Corvette Stingray e C8.R e la Mercedes AMG GT3 con il suo motore V8 aspirato da 6.2L. Commenti nel topic dedicato.
  10. Abbiamo finalmente una data di rilascio per il nuovo capitolo di Project CARS: con un annuncio su Twitter Slightly Mad Studios ha rivelato che il loro nuovissimo videogioco verrà rilasciato il 28 Agosto. Sempre tu Twitter inoltre gli sviluppatori hanno rilasciato altre informazioni seguiti da nuovi screenshot: avremo la possibilità di gareggiare come, quando e dove vorremo noi, potenziare le auto senza restrizioni di categoria e personalizzare le nostre vetture con livree create dalla community e ispirate dalle vere livree del motorsport, numerosi brand di volanti e pneumatici. Commenti nel topic dedicato
  11. Slightly Mad Studios continua a stuzzicare gli appassionati del simracing con qualche altra, succosa, informazione riguardante il suo prossimo titolo, quel Project Cars 3 che si prospetta essere un software capace di accontentare praticamente qualsiasi pilota. Le ultime news riportate sull'account ufficiale Twitter riguardano innanzitutto la possibilità di gareggiare online attraverso nuove modalità multiplayer basate sul matchmaking, che organizzeranno ogni singolo GP a seconda del livello d'esperienza del pilota. Le nuove modalità includono le Quick Race e le Scheduled Race, con le quali basterà registrarsi, qualificarsi e poi lasciar al sistema il matchmaking con avversari del nostro stesso livello, in modo da godersi ogni singolo secondo una volta in pista. Ma non è tutto: Project Cars 3 permetterà di gareggiare durante tutte e quattro le stagioni, con tanto di LiveTrack e meteo dinamico: ogni condizione sarà sapientemente e riprodotta in modo da condizionare realisticamente il grip e l'handling delle vetture. E a proposito di vetture... Continuando a gareggiare e a sfidare i propri avversari sarà possibile guadagnare dei crediti, utili per comperare le auto dei propri sogni. Su Project Cars 3 nulla sarà lasciato al caso: i brand più iconici del mondo automotive e motorsport saranno presenti sul nuovo titolo SMS, che metterà a disposizione macchine stradali e da corsa, supercar, hypercar e tante altre quattro ruote tra le più famose di sempre. I crediti, in questo caso, saranno l'unico strumento utile per metterle in garage: bisognerà correre regolarmente e in maniera consistente, perchè rispetto ad altri titoli non sarà previsto l'utilizzo delle microtransazioni.
  12. Se n'era iniziato a parlare quasi un anno fa, era il mese di Luglio 2019, oggi il team Slightly Mad Studios conferma finalmente il prossimo arrivo del suo nuovo Project CARS 3. Il gioco viene preannunciato dal trailer che vedete qui sotto e sarà disponibile già in estate, quindi fra poche settimane.
  13. Sta arrivando il gioco ufficiale di Fast and Furious, si chiamerà Fast and Furious: Crossroads ed è previsto per il lancio a maggio 2020 su Xbox One, PlayStation 4 e PC tramite Steam. Michelle Rodriguez e Vin Diesel sono saliti sul palco per annunciare il titolo e presentare il trailer, come se entrambi riprendessero i ruoli dei loro personaggi del film nel gioco, insieme a Tyrese Gibson. Il trailer sembra esattamente come ti aspetteresti da un gioco targato Fast and Furious: c'è un sacco di guida spericolata e tantissima azione. Al momento non si hanno molti dettagli sul nuovo gioco, ma sappiamo che è sviluppato da Slightly Mad Studios, gli sviluppatori che stanno dietro il famoso Project Cars.
  14. Come riportato da BSimracing, giorni fa, gli sviluppatori Codemasters e Slightly Mad Studios hanno acceso la community del simracing con una notizia bomba. La Codemasters ha infatti acquisito ufficialmente i Slightly Mad Studios di Londra, i quali sono gli sviluppatori che stanno dietro alla famosa serie Project CARS ed i creatori del fantastico motore di gioco Madness. Con questa acquisizione, Codemasters ha ottenuto i diritti sul franchising Project CARS e potrebbe avere una certa influenza sul lato delle licenze di Madness Game Engine. La notizia ovviamente ha diviso la community di simracing in credenti e non credenti. Alcuni hanno anche sollevato la questione in merito a se questa acquisizione avrebbe avuto qualche effetto sul simulatore di guida Automobilista 2, poiché Reiza Studios ha concesso in licenza il motore di gioco Madness per alimentare il titolo imminente. Sul loro forum ufficiale, il proprietario di Reiza Studios, Renato Simioni, ha reagito a queste domande garantendo ai fan che l'accordo Codemasters con la SMS non avrà alcun effetto immediato sullo sviluppo di Automobilista 2. Gli amanti della simulazione pura possono quindi dormire sogni tranquilli, almeno per ora. Voi cosa ne pensate? Commentate sul forum!
  15. Tramite il suo sito e i social Codemasters annuncia di aver acquisito la software house Slightly Mad Studios, casa produttrice di Project CARS e Project CARS 2. Tempo fa vi avevamo parlato di alcuni grossi progetti in gioco, ma nessuno si sarebbe mai aspettato di leggere un annuncio simile, con titoli come Project CARS, Project CARS 2 e un non ancora annunciato blockbuster che entrano a far parte del portfolio Codemasters. Nelle gerarchie delle sue compagnie non sembra essere cambiato molto: Frank Sagnier rimarrà CEO di Codemasters Group, del quale ora Slighly Mad Studios fa parte, e Ian Bell rimarrà CEO e Fondatore di SMS. Entrambi si dichiarano entusiasti di questa unione, con Sagnier convinto che questa mossa confermi la posizione di leader di Codemasters nel settore. Secondo il CEO di Codemasters questo è il momento perfetto per fare lo step in avanti successivo. Secondo Bell questa unione darà la possibilità ad entrambe le case di imparare l'una dall'altra, di condividere risorse e approfittare delle nuove tecnologie e delle nuove piattaforme Al momento non ci sono informazioni circa nuovi titoli in arrivo, ma non mancheremo di aggiornarvi appena avremo più notizie
  16. Slightly Mad Studios (SMS), lo sviluppatore di giochi di corse con sede a Londra, sembra stia lavorando a qualcosa di "enorme". Già durante quest'anno abbiamo sentito parlare dei piani di SMS riguardanti Project CARS 3 . Gli sviluppatori sono inoltre impegnati nel portare l'esperienza di Project CARS sul cellulare, insieme allo sviluppatore mobile specializzato Gamevil. Ultimo ma non meno importante, stanno realizzando la console MadBox. Quest'ultima ha avuto un periodo un pò difficile, con i piani originali cambiati in seguito alla comparsa di Google Stadia. Tuttavia, secondo un Tweet di Nathan Bell, direttore del marketing online di Slightly Mad Studios, dovremmo dimenticarci di tutto ciò perché ha qualcosa in arrivo. Sebbene vago nei dettagli (Bell, dopo tutto, lavora su "progetti segreti"), il tweet descrive qualunque cosa fosse come "enorme" e "massiccia". Non siamo del tutto sicuri su cosa la Slightly Mad Studios potrebbe lavorare. Sta già realizzando un terzo capitolo della serie Project Cars, una versione mobile e un'intera console, e non c'è davvero molta escalation. Potrebbe essere un evento importante o un legame tra celebrità (forse un campione del mondo di Formula 1?). Pensando ulteriormente fuori dagli schemi, lo studio potrebbe collaborare con un produttore di automobili per portare veicoli "Project CARS" con licenza nel mondo reale o una collaborazione con una pista. Forse, come per MadBox, il progetto è basato su hardware e SMS sta creando i suoi volanti da competizione per competere con artisti del calibro di Logitech, Thrustmaste e Fanatec, o persino impianti di simulazione di guida completi. Restate sintonizzati su DrivingItalia e vi forniremo notizie su ciò che SMS ha nella manica. Per commentare la notizia potete fare riferimento a questa pagina del nostro forum.
  17. Slightly Mad Studios annuncia oggi il lancio della nuova piattaforma denominata Project CARS Pro. Si tratta in sostanza di una versione di Project CARS 2 ottimizzata, personalizzata e personalizzabile, pensata per utilizzi specifici, per esempio per eventi, infatti è dotata di un'interfaccia dedicata pensata per un utilizzo semplice ed immediato da parte degli operatori. Commenti sul forum dedicato.
  18. Dopo aver confermato l'arrivo del nuovo Project CARS 3, che seguirà però la strada del "divertimento" già tracciata dal vecchio Need for Speed Shift, il team Slightly Mad Studios ha annunciato lo sviluppo di una "sua" nuova console chiamata Mad Box. Ian Bell ha infatti annunciato su Twitter che "Mad Box sta arrivando" e si tratta della "più potente console mai creata", in grado di visualizzare giochi in 4K e a 60 frame al secondo, con supporto per realtà virtuale. Inoltre lo sviluppo su tale console avverrà gratuitamente utilizzando l'engine fornito dagli stessi Slightly Mad. Sempre grazie a messaggi pubblicati da Ian Bell scopriamo che i giochi in VR andranno a 120 frame al secondo, confermando ulteriormente il supporto per la risoluzione 4K. Tutto questo, secondo il CEO di Slightly Mad, porterà la Mad Box oltre la next gen tradizionale. Si tratterà inoltre di una macchina destinata al mercato globale, prevista probabilmente fra tre anni, competitiva con le concorrenti anche per quanto riguarda il prezzo. Informazioni più precise e prime immagini sulla console dovrebbero arrivare nelle prossime settimane.
  19. Dopo aver confermato l'arrivo del nuovo Project CARS 3, che seguirà però la strada del "divertimento" già tracciata dal vecchio Need for Speed Shift, il team Slightly Mad Studios ha annunciato lo sviluppo di una "sua" nuova console chiamata Mad Box. Ian Bell ha infatti annunciato su Twitter che "Mad Box sta arrivando" e si tratta della "più potente console mai creata", in grado di visualizzare giochi in 4K e a 60 frame al secondo, con supporto per realtà virtuale. Inoltre lo sviluppo su tale console avverrà gratuitamente utilizzando l'engine fornito dagli stessi Slightly Mad. Sempre grazie a messaggi pubblicati da Ian Bell scopriamo che i giochi in VR andranno a 120 frame al secondo, confermando ulteriormente il supporto per la risoluzione 4K. Tutto questo, secondo il CEO di Slightly Mad, porterà la Mad Box oltre la next gen tradizionale. Si tratterà inoltre di una macchina destinata al mercato globale, prevista probabilmente fra tre anni, competitiva con le concorrenti anche per quanto riguarda il prezzo. Informazioni più precise e prime immagini sulla console dovrebbero arrivare nelle prossime settimane. Commenti sul forum dedicato.
  20. Ian Bell, CEO del team Slightly Mad Studios, ha confermato, rispondendo ad alcune domande sul forum di GT Planet, l'attuale sviluppo del nuovo Project CARS: "You heard it here first. There will be a new pCARS, it's signed. I can't tell you anything but don't hold your breath on timings. We plan to blow anything else, planned by anyone else, out of the water... That will take a while. Ongoing kudos to this site". Bell ha però anche precisato che il futuro Project CARS 3 (il nome non è ancora definito ovviamente), sarà un “more of a spiritual successor to Shift“, ovvero un successore spirituale del Need for Speed Shift sviluppato da Slightly Mad Studios nell'ormai lontano 2008. Evidentemente si va a deviare verso un titolo maggiormente arcade, più immediato e con un fattore di divertimento preponderante... Ian infatti precisa: “I’ll let you know that pCARS3 will be more ‘focused’… More ‘fun’… We went to insane lengths with variation in pCARS2 and with that comes infinite balancing issues. We’ve learned a lesson here and although we have no intention of reducing content, we know what we need to fix, where we made design decisions that were, let’s call it, ‘sub-optimal’. PCARS3 will be more of a spiritual successor to Shift, but with all of the sim goodness everyone appreciates… The key focus though is on fun and not biting off more than we can properly chew and digest.” Ovvero, in poche parole, Project CARS 3 sarà concentrato sul divertimento, perchè il risultato finale di PCARS 2 non ha soddisfatto gli sviluppatori (e neppure la maggioranza degli utenti a dire il vero!), anche se Ian, dicendo che il gioco sarà più un successore spirituale di Shift, ci tiene a precisare che non mancherà "la bontà del sim che tutti apprezzano"... Lo scetticismo è però a questo punto molto elevato.
  21. Ian Bell, CEO del team Slightly Mad Studios, ha confermato, rispondendo ad alcune domande sul forum di GT Planet, l'attuale sviluppo del nuovo Project CARS: "You heard it here first. There will be a new pCARS, it's signed. I can't tell you anything but don't hold your breath on timings. We plan to blow anything else, planned by anyone else, out of the water... That will take a while. Ongoing kudos to this site". Bell ha però anche precisato che il futuro Project CARS 3 (il nome non è ancora definito ovviamente), sarà un “more of a spiritual successor to Shift“, ovvero un successore spirituale del Need for Speed Shift sviluppato da Slightly Mad Studios nell'ormai lontano 2008. Evidentemente si va a deviare verso un titolo maggiormente arcade, più immediato e con un fattore di divertimento preponderante... Ian infatti precisa: “I’ll let you know that pCARS3 will be more ‘focused’… More ‘fun’… We went to insane lengths with variation in pCARS2 and with that comes infinite balancing issues. We’ve learned a lesson here and although we have no intention of reducing content, we know what we need to fix, where we made design decisions that were, let’s call it, ‘sub-optimal’. PCARS3 will be more of a spiritual successor to Shift, but with all of the sim goodness everyone appreciates… The key focus though is on fun and not biting off more than we can properly chew and digest.” Ovvero, in poche parole, Project CARS 3 sarà concentrato sul divertimento, perchè il risultato finale di PCARS 2 non ha soddisfatto gli sviluppatori (e neppure la maggioranza degli utenti a dire il vero!), anche se Ian, dicendo che il gioco sarà più un successore spirituale di Shift, ci tiene a precisare che non mancherà "la bontà del sim che tutti apprezzano"... Lo scetticismo è però a questo punto molto elevato. Voi cosa ne pensate?
  22. Slightly Mad Studios ha annunciato la nuova piattaforma software denominata Project CARS Pro, in collaborazione con il marchio Porsche. In sostanza un simulatore dedicato e specifico, derivato naturalmente da Project CARS 2, che sarà presentato per la prima volta al prossimo Los Angeles Auto Show per guidare in modo virtuale la nuovissima Porsche 911 Carrera S sul circuito di Leipzig con la realtà virtuale del visore StarVR. A timeless machine built for its time. The world debut of the new 911 Porsche #Carrera S at #LAAutoShow will feature an unparalleled and uniquely immersive virtual reality racing experience built around the professional B2B simulation platform "Project CARS Pro" alongside the new StarVR headset. Get behind the wheel of the new Porsche 911 Carrera S, drive it on the Porsche Leipzig on-Road Circuit, and experience the #TimelessMachine with unrivaled immersion. Slightly Mad Studios, in collaboration with Porsche, is proud to present an exclusive experience built on the Project CARS Pro platform which will be officially launched in 2019. The “Porsche 911 VR-Racing Experience” will be on display at the 2018 Los Angeles Auto Show. This bespoke Porsche experience was created by Slightly Mad Studios in close collaboration with Porsche and StarVR to deliver truly unique, intense, and unrivaled levels of immersion featuring the all-new Porsche 911 Carrera S. “Using Project CARS Pro in the unveiling experience of the new Porsche 911 Carrera S is very special for us,” said Stephen Viljoen, Chief Commercial Officer at Slightly Mad Studios. “We’re developing the professional version of Project CARS for the automotive world to deliver a unique and distinct product with the ability to create unparalleled client experiences, and working with Porsche on this project, utilizing our professional simulation product before its official debut in 2019, is very exciting!”
  23. Slightly Mad Studios ha annunciato la nuova piattaforma software denominata Project CARS Pro, in collaborazione con il marchio Porsche. In sostanza un simulatore dedicato e specifico, derivato naturalmente da Project CARS 2, che sarà presentato per la prima volta al prossimo Los Angeles Auto Show per guidare in modo virtuale la nuovissima Porsche 911 Carrera S sul circuito di Leipzig con la realtà virtuale del visore StarVR. Commenti sul forum dedicato. A timeless machine built for its time. The world debut of the new 911 Porsche #Carrera S at #LAAutoShow will feature an unparalleled and uniquely immersive virtual reality racing experience built around the professional B2B simulation platform "Project CARS Pro" alongside the new StarVR headset. Get behind the wheel of the new Porsche 911 Carrera S, drive it on the Porsche Leipzig on-Road Circuit, and experience the #TimelessMachine with unrivaled immersion. Slightly Mad Studios, in collaboration with Porsche, is proud to present an exclusive experience built on the Project CARS Pro platform which will be officially launched in 2019. The “Porsche 911 VR-Racing Experience” will be on display at the 2018 Los Angeles Auto Show. This bespoke Porsche experience was created by Slightly Mad Studios in close collaboration with Porsche and StarVR to deliver truly unique, intense, and unrivaled levels of immersion featuring the all-new Porsche 911 Carrera S. “Using Project CARS Pro in the unveiling experience of the new Porsche 911 Carrera S is very special for us,” said Stephen Viljoen, Chief Commercial Officer at Slightly Mad Studios. “We’re developing the professional version of Project CARS for the automotive world to deliver a unique and distinct product with the ability to create unparalleled client experiences, and working with Porsche on this project, utilizing our professional simulation product before its official debut in 2019, is very exciting!”
  24. Slightly Mad Studios ha annunciato a sorpresa Project CARS GO, spin-off del noto racing game che approderà prossimamente sui dispositivi mobili. Il progetto è stato affidato a Gamevil e per il momento non è stata ancora comunicata la data di rilascio. "Insieme a Gamevil, Project CARS GO metterà i giocatori al posto di guida per sperimentare l'adrenalina delle corse in modo completamente nuovo", ha commentato il boss di Slightly Mad Studios, Ian Bell. "Il genere racing ha una base di fans ampia e appassionata, che potrà premere l'acceleratore e sgommare molto presto". Viene da pensare che SMS abbia deciso lo sbarco su piattaforme mobili per compensare gli scarsi risultati di vendita e l'ancora più scarso apprezzamento da parte degli appassionati per il suo ultimo Project CARS 2, disponibile ormai dallo scorso anno per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Voi cosa ne pensate?
  25. Slightly Mad Studios ha annunciato a sorpresa Project CARS GO, spin-off del noto racing game che approderà prossimamente sui dispositivi mobili. Il progetto è stato affidato a Gamevil e per il momento non è stata ancora comunicata la data di rilascio. "Insieme a Gamevil, Project CARS GO metterà i giocatori al posto di guida per sperimentare l'adrenalina delle corse in modo completamente nuovo", ha commentato il boss di Slightly Mad Studios, Ian Bell. "Il genere racing ha una base di fans ampia e appassionata, che potrà premere l'acceleratore e sgommare molto presto". Viene da pensare che SMS abbia deciso lo sbarco su piattaforme mobili per compensare gli scarsi risultati di vendita e l'ancora più scarso apprezzamento da parte degli appassionati per il suo ultimo Project CARS 2, disponibile ormai dallo scorso anno per PC, PlayStation 4 e Xbox One.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.