Showing results for tags 'rfactor 2'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'rfactor 2'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. La notizia dell'acquisizione da parte di Motorsport Games dello Studio 397, che sta dietro al progetto rFactor 2, ha già profondamente scosso il mondo del simracing. I compratori hanno già voluto rassicurare tutti gli appassionati, spiegando che non solo rFactor 2 non subirà rallentamenti nello sviluppo, ma anzi beneficerà di ulteriori risorse - finanziarie, tecniche, infrastrutturali ed editoriali - per crescere ulteriormente. Motorsport Games ha anche svelato le intenzioni future riguardanti un nuovo progetto NASCAR. L'attuale gioco NASCAR Heat, infatti, è sviluppato su Unity, un motore ideale per titoli non troppo complessi. “Quello che ci siamo proposti di fare è ricostruire completamente la serie NASCAR. Ci abbiamo lavorato negli ultimi due anni con la migliore tecnologia, nella quale Studio 397 gioca un ruolo enorme. In definitiva, sentiamo di essere sulla strada per qualcosa di incredibilmente speciale ", ha detto Paul Coleman, Director of Design di Motorsport Games. "NASCAR potrebbe non essere la scelta ovvia per qualcuno dall'Europa, ma io stesso come sim-racer mi sono goduto molte gare NASCAR in un campionato locale. È una sfida strategica interessante guidare sugli ovali, che è qualcosa che ho imparato ad apprezzare", ha detto Marcel Offermans, Managing Director di Studio 397. Possiamo quindi supporre che il prossimo gioco NASCAR includerà una parte di tecnologia di rFactor 2 all'interno della sua struttura. Da tenere in considerazione, tuttavia, che Paul ha sottolineato che, sebbene sarà un grande miglioramento a livello di guida, il gioco sarà comunque accessibile a tutti. "Spesso vediamo discussioni sul fatto che le gare di simulazione siano elitarie o forse troppo difficili e c'è solo un'alternativa che è un'esperienza arcade casuale, ma non la vedo così. Crediamo nell'autenticità e se fai un'esperienza autentica, penso che puoi creare qualcosa che catturi un pubblico molto più ampio. Quando crei un gioco con licenza come NASCAR, hai bambini di appena due o tre anni fino a piloti esperti nella vita reale che cercano qualcosa da fare quando non corrono al fine settimana. Crediamo di poter costruire un motore di gioco che renda l'auto più facile da controllare ma anche molto più piacevole da guidare. Man mano che impari a padroneggiare quell'esperienza di guida, puoi iniziare a giocare con gli assist abbassandoli per iniziare a farti un'idea di com'è quella macchina e avvicinarti il più possibile all'esperienza del mondo reale ". Quindi in sostanza, se da un lato rFactor 2 continua per la sua strada ma con il supporto necessario per portare più funzionalità e contenuti, la serie NASCAR ottiene il riavvio di cui aveva bisogno con l'aiuto, i consigli e la tecnologia di Studio 397. Non dimentichiamoci però che Motorsport Games ha la licenza anche per il British Touring Car Championship e la 24 Ore di Le Mans, oltre all'appena acquisita licenza del simulatore di go-kart KartKraft, creando persino un nuovo studio, Motorsport Games Australia. “Siamo estremamente ambiziosi. Non vogliamo solo creare giochi di corse con licenza. Vogliamo catturare l'essenza di ciò che rende speciale un particolare sport motoristico. Portare a bordo Studio 397 è un'enorme aggiunta per noi. Portano così tanta conoscenza, esperienza e passione per le corse che rende le nostre vite molto più facili dal punto di vista del game design. Possiamo chiedere a Studio 397: questo è un prodotto BTCC, ma cosa rende il BTCC speciale e come possiamo catturarlo dal modo in cui le auto guidano e l'IA si comporta?", ha spiegato Paul di Motorsport Games. Il rapporto tra Studio 397 e Motorsport Games è stato consolidato dietro le quinte, come spiega Marcel. "Stiamo già lavorando con Motorsport Games da un paio d'anni al titolo NASCAR e a molti eventi di eSport. Potrebbe sembrare una sorpresa per alcuni, ma è qualcosa su cui stiamo lavorando da un po' di tempo e ci sentiamo molto a nostro agio con questa fusione e non vediamo l'ora che arrivi un brillante futuro insieme". Quindi riassumendo, nei prossimi mesi dovremmo avere fra le mani un KartKraft che finalmente lascia l'Early Access, rFactor 2 che continua il suo sviluppo ed un titolo NASCAR ufficiale finalmente tutto nuovo, oltre alle ulteriori novità che nei prossimi anni dovrebbero arrivare dal fronte BTCCe Le Mans... Il campionato NASCAR è la serie motoristica più importante d'America, seguita da milioni di fans e che muove milioni di dollari in sponsor e partnership. Non meraviglia affatto quindi che Motorsport Games voglia riportare in auge un titolo ufficiale con licenza NASCAR che, negli ultimi tempi, è stata decisamente "offuscata" dalla saga di NASCAR Heat, titoli assolutamente mediocri, anche nelle vendite. Naturalmente il producer punta alla grande massa degli appassionati NASCAR, quindi il pubblico più vasto possibile, non certo la nicchia dei simdrivers più intransigenti, che peraltro possono tranquillamente sfogarsi su iRacing. Il prossimo titolo NASCAR non sarà quindi per forza di cose un simulatore puro, come già ammesso da Paul Coleman, ma certamente potrà dare ulteriore forza e spinta all'intero panorama della guida virtuale. Voi cosa ne pensate? Ditecelo sul forum dedciato.
  2. Motorsport Games è scatenata e dopo l'acquisizione di Black Delta e KartKraft si muove ancora sul mercato acquisendo Studio 397 e il suo simulatore rFactor 2, cementando ancora di più la voglia di diventare protagonista nel mondo del simracing. Nel comunicato ufficiale viene confermato come rFactor 2 continuerà ad essere sviluppato da Studio 397 che lavorerà anche ad altri titoli con il suo motore fisico. Prima di questa acquisizione lo Studio e MG avevano collaborato per la realizzazione della 24 Ore di Le Mans Virtuale e per la Formula E Race at Home Challenge. Stephen Hood, presidente di Motorsport Games ha dichiarato: Dmitry Kozko, CEO di Motorsport Games ha aggiunto: Anche Fernando Alonso ha voluto spendere alcune parole sull'acquisizione in qualità di azionista: Studio 397 ha voluto rassicurare tutti i giocatori di rFactor 2 circa il futuro del simulatore, che continuerà ad essere sviluppato e migliorato per renderla la piattaforma principale per gli eventi esports su PC tenuti da Motorsport Games. Lo Studio ha anche confermato che il motore utilizzato per sviluppare rF2 verrà utilizzato anche per futuri progetti come il nuovo videogame dedicato alla NASCAR, senza dimenticare le licenze di Le Mans e del BTCC
  3. Il team Studio 397 ha appena rilasciato una nuova build aggiornata del suo rFactor 2. L'update porta con sè varie migliorie e tanti bugfix, inoltre gli sviluppatori ci spiegano come intendono procedere con le varie release "candidate" e "beta" del software. Commenti sul forum dedicato in italiano.
  4. Siamo a fine mese, e puntuale arriva la Roadmap di Studio 397 dedicata alle novità in arrivo per rFactor 2. Tra le novità più importanti abbiamo le Release Candidate, build che dopo un "periodo di prova" dove gli utenti forniranno i loro feedback verranno rilasciate pubblicamente nella main build. Tra le altre novità abbiamo l'arrivo dell'ePrix di Diriyah fissato per la prossima settimana e l'annuncio di un nuovo tracciato in arrivo prossimamente: maggiori informazioni verranno rilasciate durante le prossime settimane. Commenti nel topic dedicato
  5. Studio 397 ha reso noti i dettagli del nuovo Balance of Performance per la categoria GT3 (disponibile già da adesso) in vista della terza stagione della GT Series. Con questo aggiornamento, oltre al BoP, viene risolto anche un grave problema di perdita di carico in scia, problema che si era manifestato nell'ultimo appuntamento della scorsa stagione della GT Series (Spa, ndr) e che ha continuato a manifestarsi anche nelle varie gare sul Competition Server. Dal punto di vista prestazionale sembra sia stata messa la parola fine allo strapotere delle Corvette Callaway C7 GT3-R che dominavano la scena da un po', ma ecco di seguito l'intero changelog con tutte le modifiche apportate alle auto. Commenti nel topic dedicato
  6. La RCCO eX ZERO 2021, precedentemente annunciata nella roadmap di Novembre, è disponibile per l'acquisto nella sua ultima versione 1.33. Questa nuova vettura completamente elettrica è il frutto della collaborazione tra Studio 397 e il campione DTM 2013 Mike Rockenfeller. La sfida è stata molto particolare: creare una vettura che rispondesse a parametri fisici e prestazionali reali senza però disporre di una base fisica. Infatti, a rendere particolare questa vettura è il fatto che esiste solamente nel virtuale, ma si comporta come si comporterebbe una vettura reale. Passando al lato tecnico, la vettura è alimentata da una batteria da 100 kWh e genera non meno di 1000cv, è dotata di trazione integrale e permette 20 minuti di gara ad altissima intensità. La vettura può essere acquistata a questo link al prezzo di 4,99€. Commenti nel topic dedicato
  7. E' disponibile una nuova edizione del blog dedicato al Competition System, in cui il team di Studio 397 risponde alle domande che vengono poste loro dai giocatori. Se anche voi avete delle domande da porre agli sviluppatori potete farlo sul loro forum ufficiale
  8. Studio 397 ha pubblicato il sesto blog post all'interno del quale il team risponde alle domande dei giocatori riguardanti il Competition System Sono iniziate inoltre quattro nuove series sul Competition System: Alpine Cup February 2021: l'abbiamo già conosciuta in questo inizio 2021, la Alpine Cup degli EnduRacers torna per una nuova "stagione" di gare, tutte rigorosamente gratuite Classics February 2021: gli amanti delle F1 storiche avranno di che bearsi occhi e orecchie in questa serie totalmente gratuita. McLaren M23, Brabham BT44B e March 761 su 6 circuiti imperdibili tra i quali figurano Monza, Spa-Franchorchamps e Monaco direttamente dalla stagione 1966 GT3 Series February 2021: tra le più attese del CS, richiede ovviamente il GT3 Bundle e altri due circuiti premium, Spa e Sebring Porsche Cup February 2021: terza novità assoluta, l'incredibile Porsche Cup è protagonista di questa series, oltre alla vettura bisogna disporre di Spa, Azure e Nurburgring
  9. Update time! Hello sim racing friends, today we at Studio 397 present you with not only a new build of rFactor 2 for your sim racing pleasure, but also the long awaiting PBR update to our Indianapolis Motor Speedway circuit! Happy days of racing await you all… Build Update For this latest build release, we have focussed particular attention on identifying, replicating and resolving a number of prominent issues and bugs that have been reported by the community through our various communication channels. For the most part, this update contains the first round of fixes that have been achieved as part of that process – although we certainly have more issues to look at for future builds. This is new build can be considered an initial pass at addressing some of these outstanding issues, and further development work is already well underway on our next release – so expect further updates in the coming weeks as we continue to develop rFactor 2 and bring it more into line with our own and the communities expectations. As we discussed in the January Development Roadmap post at the end of last month, this release will be deployed to players in a slightly different way than you have become accustomed to in recent years. Although the new build has been thoroughly tested by our beta testing team and the developers, in order to mitigate any potential risks to the stability of the public version of the simulation we have elected to move future build updates to a temporary “Release Candidate” branch of rFactor 2 – accessible by right-clicking rFactor 2 in your Steam library, and selecting ‘Properties – betas – Release Candidate’. The ‘Release Candidate’ branch containing the new fixes will be active between a week to a month or so, and should no significant issues be reported we will import the update to the main public branch of the simulation after this review period has been completed. Changelog We’ve removed the Max 2012 plugins as they no longer work, and provided the last working Max 2017 plugins. We have no intention to upgrade them any longer as we can’t get these versions of Max any more to test. Furthermore, we urge the modding community to upgrade to current Max versions. Fixed: Reflection mapper in Scene Viewer, so it renders from the same point as the user sees. Fixed: Bind a mouse click to any input control. Fixed: Issues with showroom performance. Fixed: Missing error prompt when textures are missing from content. Fixed: Issue with a white screen you get when you try to assign a control. Fixed: Visible damage sometimes corrupting car bodies, to properly fix the hotfix that temporarily disabled the visible damage. Fixed: Issue where clouds could show similar corruption as car bodies. Fixed: Showroom Upgrades not displaying which require MAS Files. Fixed: Glitch where “the lights would suddenly go off” when transitioning from light to dark at dusk. Fixed: Exploit where you could still set the FE car to use 250kW in the setup in a race when that setting is reserved for “attack mode”. Fixed: Overlays would not correctly follow the attack mode countdown timing. AIW Editor: Added new line smoothing option, and added soft selection for manual adjustments. Added an internal option to the player.json to turn off multi-threading in the UI. Defaults to “on”. Added code support so we can detect a disabled Steam overlay, to warn you about why a shopping cart won’t show up. Changed how a dedicated server shuts down when asked so it no longer crashes with a non-zero return code. Pausing sessions in a dedicated server will now only pause the first one. Increased an internal timeout when talking to Steam to give it more time before we give up or retry. Scene Viewer Changes: Moved Web UI Port to 5396 by default and added support for up to 128 scenes in configuration file We hope you enjoy this latest build of rFactor 2 as we continue to review and improve the current state of the simulation, with a view to addressing further outstanding issues and bringing new features and functionality to the title in the weeks, months and years ahead. Indianapolis Motor Speedway 2020 V1.06 The famed Brickyard, home to countless memories of American motorsport triumphs and tragedies throughout the years, and scene of one of the most controversial and frankly downright bizarre Formula One Grand Prix in living memory. Renowned the world over for the 500-mile IndyCar race on the legendary oval configuration of the Indianapolis Motor Speedway, back in 1998 a deal was struck by then circuit Chairman, CEO and President Tony George to bring Formula One Grand Prix racing back to the American venue – prompting the commencement of a major redevelopment program that would include a brand-new infield road course section, one capable of hosting international grade car and bike racing events. Over a two-year construction phase, the Indianapolis Motor Speedway would be transformed into an international class racing facility capable of hosting top level motorsport events, with the new road course variant utilizing the final banked corner of the daunting oval before passing over the iconic start/finish straight row of the original bricks. The work would be completed on time by the Speedway, and the year 2000 would mark a pivotal moment in the 111-year history of the circuit – when the FIA Formula One World Championship visited the newly created infield course for the very first time – an event seen by some 200,000 spectators in what would go down in history as one of the largest crowd attendances ever recorded in Grand Prix racing. Sadly the love affair between Formula One and Indianapolis would be a short-lived experience, with the tyre debacle of 2005 doing much to dampen enthusiasm for the sport in the USA. Despite changes having been put in place to ensure Formula One could safely resume racing at the facility, rapidly dwindling audience attendance would do much to see off the sport from American shores at the end of the 2007 racing season – leaving a USA sized gap in the Formula One calendar that would only be filled some five years later by the brand-new Circuit of the Americas venue in Austin, Texas. Fortunately, for those who wish to see the famous track in action on a regular basis, we’ve got a particularly nice new update you might enjoy – bringing our Indianapolis Motor Speedway circuit up to the 2020 configuration with build version 1.00 in rFactor 2, and adding all the latest PBR development goodies to this iconic and impressive racing venue. 2020 Indianapolis Motor Speedway | V1.00 | Update Notes: Update of 2013 Release to 2020. Replaced 2013 layout with modern equivalent Full PBR Conversion of all assets Replaced Crowds with new assets Replaced Marshals with new assets Added Pitlane Props (Pit Stands, Fuelling Rigs, Pit Markers) Added accurate background night lighting Added Advertisements Added building at Road Course S1 Improved various assets such as armco barriers AI Updates to 2007 GP and Modern GP layouts. Various other improvements and tweaks The new build of the circuit has been under development for quite a while here at rFactor 2 HQ, and should download automatically from the Steam Workshop the next time your restart your rFactor 2 Steam client. Available as a free piece of content within the official Studio 397 Steam Workshop (click here), the track comes complete in four unique configurations – the original ‘Brickyard’ oval, the modern paved oval, the 2020 Indianapolis Grand Prix configuration and the final 2007 Grand Prix layout. We are particularly pleased with the changes brought about in this update, both from a visual point of view (check out the night lighting!) and also the work we have undertaken on the track surface itself – giving the venue a little more grip and feel that should transform the driving experience for our players when out on circuit. We hope you like the new build, and see you out on track!
  10. Nuovo capolavoro modding sfornato dagli amici del team ASR Formula: si tratta questa volta della mitica F1 Ferrari F399 della stagione 1999. LA monoposto è disponibile per Assetto Corsa ed anche per rFactor 2. La Ferrari F399 è una monoposto di Formula 1 che gareggiò nel 1999, la quarantacinquesima utilizzata dalla Scuderia Ferrari. I piloti erano Michael Schumacher ed Eddie Irvine, cui si aggiunse Mika Salo il quale sostituì per sei gare Schumacher dopo l'incidente occorsogli al Gran Premio di Gran Bretagna. La F399 si dimostrò una vettura molto concreta ed affidabile: nonostante la rivale McLaren MP4/14 fosse più competitiva sul piano tecnico, riuscì a battagliare con Irvine per il titolo piloti fino all'ultima gara e, soprattutto, a conquistare il campionato costruttori, titolo che mancava alla Ferrari dal 1983.
  11. Studio 397 ha appena pubblicato il nuovo Roadmap Update di Gennaio del suo rFactor 2.
  12. Qualche screen da quello che sarà il primo mod a pagamento per rFactor 2. http://www.unitedracingdesign.com/ DTM 2012/13 Skinpack for T5 Series by SRRF Modding Crew DEMO: DOWNLOAD by DrivingItalia Aura T5 2012/13 so you have new DRS, Tires and physics just like in shop version now. Car is limited like its not paintable and it has only 1 skin. T5 touring car series mod include due vetture: Bayro T5 e Aura T5 (quest'ultima nella demo) Non editato. Editati.
  13. Studio 397 ha reso disponibile la stagione 2021 della Formula E tramite aggiornamento gratuito per i possessori del DLC 2019/2020. Le novità non sono finite qui però, perchè lo Studio ha anche aggiunto una feature presente solo in Formula E ed utilizzata nelle ultime due stagioni: stiamo parlando dell'Attack Mode! L'Attack Mode in Formula E garantisce (per 30 secondi) 35 kW di potenza extra al pilota che lo attiva passando attraverso delle zone designate chiamate Activation Zone. Il numero di queste zone cambia da circuito a circuito e i team conoscono la posizione di queste zone solamente un'ora prima della gara. In rFactor 2 i circuiti ufficiali avranno le Activation Zone che saranno riconoscibili grazie alla segnaletica orizzontale sul tracciato e a partire dal terzo giro i piloti potranno usufruire dell'Attack Mode premendo il pulsante "Arm Attack Mode" e passando entro 5 secondi nella zona di attivazione. L'Attack Mode deve essere usato 3 volte in gara pena la squalifica. Questa funzionalità è disponibile anche offline, ma essendo pensata per il multiplayer la IA non sarà in grado di utilizzarla. Questa novità è disponibile sia per le vetture 2021 che per le vetture 2020, ma le seconde non avranno l'illuminazione a led sull'Halo in fase di attivazione; non sarà disponibile invece per le vetture della prima generazione. I tracciati sono stati ovviamente tutti aggiornati e anche la vettura subirà profondi cambiamenti nella fisica e nel tyre model, per renderla sempre più realistica e simile alla controparte reale. Potete acquistare il Bundle Formula E qui al prezzo di 31.50€, contenente le vetture della Gen 1 e della Gen 2 e i quattro circuiti ufficiali rilasciati fino ad ora (New York, Berlino, Hong Kong e Monaco). Commenti nel topic dedicato
  14. Studio 397 torna a raccontarci lo sviluppo del nuovo Competition System creato per rFactor 2, nella terza settimana di lavori in corso del progetto.
  15. Studio 397 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo rFactor 2 che di fatto torna "indietro" alla build precedente del software. Come spiegano gli stessi sviluppatori, i problemi e bug rilevati dopo l'ultimo update, decisamente superiori ai benefici apportati, hanno reso necessaria questa insolita operazione.
  16. Walker™

    rFactor 2: disponibile una nuova build

    Il team Studio 397 ha reso disponibile una nuova build per rFactor 2. I fix e i miglioramenti si concentrano sull'aspetto grafico, sul rendering, sulla UI e sulla "qualità della vita" in generale, come potrete constatare dal changelog. Il download dovrebbe essere effettuato automaticamente da Steam, in caso di problemi è consigliato un riavvio del client. Commenti nel topic dedicato
  17. Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della Alpine Series di EnduRacers, un progetto che porta gratuitamente su rFactor 2 le Alpine A110 Cup e GT4 completamente licenziate e realizzate gomito a gomito con Signatech Alpine. Il progetto ha impressionato Studio 397 che non si è lasciata sfuggire l'occasione di portare queste due fantastiche auto sul Competition System con due serie dedicate: la Alpine Cup Winter 2021 e la Alpine GT4 Winter 2021. La prima di queste due serie è completamente gratuita, basterà andare nel CS e scaricare le piste e la mod e sarà possibile iscriversi. La Alpine GT4 Series invece richiede l'acquisto di quattro tracciati (Spa, Azure, Ibarra e Guapore) Oltre a queste due nuove serie è stata confermata una nuova "stagione" della Tatuus Winter Cup che durerà fino al 9 Febbraio e, come la precedente stagione, sarà completamente gratuita. Commenti nel topic dedicato
  18. EnduRacers Modding Team & Gentlemen Racers hanno appena rilasciato per rFactor 2 il nuovo Alpine Series mod, progetto realizzato in collaborazione con il team Signatech Alpine reale. Il mod ci mette a disposizione la Alpine A110 in versione Cup, che corre nel Alpine Europa Cup championship e la vettura GT4, che invece disputa i vari campionati europei GT4. Per il download correte a questo link, mentre per commenti e discussioni fate riferimento al forum dedicato.
  19. Studio 397 ha appena pubblicato il secondo blog post dedicato al recente Competition System attivato su rFactor 2. Gli sviluppatori, oltre a chiarire alcune problematiche apparse in questi giorni nelle gare online, rispondono anche alle domande di alcuni appassionati.
  20. Studio 397 lancia una nuova serie di post sul blog. Questi non intendono sostituire la roadmap mensile di rFactor 2, ma fornire aggiornamenti più approfonditi in particolare sul nuovo sistema "competitivo". Due settimane fa è partita infatti la prima competizione, con la Tatuus FT-60 su una selezione di piste libere. Una settimana dopo è stata aggiunta la classe GTE, su una combinazione di piste gratuite e a pagamento. Questo ha permesso agli sviluppatori di testare sia l'abbonamento ai contenuti gratuiti sia il processo per calcolare la combinazione di bundle più economica per ottenere i contenuti a pagamento necessari per competere. Finora la risposta è stata buona. Migliaia di persone si sono iscritte e hanno corso in oltre 500 gare e, sebbene non tutti gli elementi del sistema siano stati ancora implementati, le gare sono state ottime, anche a livello di feedback dalla community. Studio 397, nelle prime due settimane, si è concentrato principalmente sull'assicurarsi che il sistema funzionasse senza intoppi e che l'esperienza utente fosse buona. Sono stati evidenziati alcuni problemi, anche con gli aggiornamenti ai contenuti. Quindi adesso gli utenti dovrebbero essere in grado di accedere alle sessioni senza problemi e sono stati aggiunti server extra e regolato i tempi delle sessioni. Nell'aggiornamento distribuito ieri sono stati risolti molti problemi minori riscontrati nel backend. Sono state corrette alcune voci duplicate che sono entrate nel sistema, quindi questo potrebbe influenzare alcune delle classifiche esistenti. La serie GTE ora funziona con aggiornamenti fissi, che consente che le persone corrano solo con il pacchetto aerodinamico "Le Mans" su quella pista. L'aggiornamento della build di rFactor 2, ha risolto alcuni dei problemi segnalati con la nuova interfaccia utente e la nuova realtà virtuale, oltre ad alcune modifiche che migliorano l'esperienza del sistema di competizione. Nella prossima settimana, l'obiettivo degli sviluppatori è quello di assicurarsi che il sistema sia solido prima di fare i passi successivi. Arriveranno naturalmente nuove competizioni ed alcuni nuovi format, come la possibilità di svolgere sessioni in cui una gara è direttamente preceduta da una sessione di qualificazione. Il prossimo grande passo è l'introduzione di un sistema di steward che incoraggerà una guida sicura. Durante la fase di sviluppo Studio 397 ha lavorato su alcune idee in quest'area, oltre a studiare cosa stanno facendo altre simulazioni simili. Saranno testati alcuni sistemi diversi nei prossimi mesi.
  21. Studio 397 lancia oggi il nuovo torneo Formula E Accelerate con rFactor 2, dedicato agli appassionati delle monoposto elettriche. Il montepremi complessivo è di ben 100.000 Euro, con il vincitore che si porterà a casa 20mila Euro, ma soprattutto la possibilità di un test in pista con una vera Formula E Gen2 ! Il primo evento è fissato al 28 gennaio, tutti i dettagli sono disponibili a questo link.
  22. Il team Studio 397 ha rilasciato oggi per rFactor 2 vari updates per aggiornare le numerose vetture di classe GTE, apportando varie migliorie e correggendo alcuni bugs, come da dettagli qui di seguito: Aggiornata anche la build del software, con le seguenti migliorie: Inoltre è stato rilasciato un aggiornamento anche per il circuito del Nurburgring.
  23. Il team ASR Formula ha rilasciato la nuova monoposto denominata ASR One 2020, dietro il cui nome di fantasia si cela in realtà una moderna vettura di Formula 1 della stagione 2020 appena conclusa, con tutte le sue specifiche tecniche. La ASR One 2020 è disponibile in versione 1.0 per Assetto Corsa ed anche per rFactor 2, con una donazione di euro 4,99.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.