Showing results for tags 'pedals'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pedals'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 17 results

  1. VELOCIPEDE

    Fanatec ClubSport Pedals V3

    dal blog Fanatec It was time for a major re-design for one of our most popular products and the result are the new ClubSport Pedals V3. Our target was to make ultra high-end pedals with features nobody else can offer and with the most advanced technology on the market. At the same time we wanted to keep the price low and affordable. The completely new and custom designed 90 kg load cell and other improvements will also increase the durability a lot. No need to buy spare load cells anymore. All existing pre-orders of V2 in Europe and USA will be upgraded to V3 and the first products are already on the way to the warehouses. Full details will be revealed this week.
  2. Dopo la recensione della versione Pro GT, curata da Alessandro Micali di ASR Formula, torniamo a parlare dei prodotti targati Simracing Pro. SRP è una azienda spagnola che produce pedaliere dedicate al Sim Racing. Le pedaliere SRP sono caratterizzate da un design unico e da soluzioni tecniche particolari che le distinguono dal funzionamento classico a potenziometri o a cella di carico. SRP ci ha gentilmente dato in prova il loro interessante modello Formula Edition a due pedali che abbiamo sottoposto ad un esteso ciclo di test. La pedaliera Come potete osservare dalle foto il design della pedaliera SRP F1 Edition si discosta decisamente dalle altre pedaliere sul mercato. Colpisce subito il design minimale costituito da una ampia piastra in alluminio lavorata CNC a cui sono collegate direttamente le leve dei pedali. Anche le leve sono ricavate dal pieno di alluminio da lavorazione CNC come i piatti dei pedali che mostrano il logo del produttore. II pedali possono essere spostati su posizioni predefinite tramite fori filettati sulla piastra che funge anche da base per il montaggio sulla postazione di guida. Tutta la bulloneria è in acciaio cromato con tanto di bulloni con cappucci che evitano di lasciare esposti i filetti delle viti. Tutte le parti in alluminio sono state sottoposte a un trattamento di satinatura e anodizzate color argento o arancione, colore tipico di questa pedaliera. I perni su cui ruotano i pedali sono rettificati e incredibilmente precisi oltre che privi di gioco assiale e sono collegati alla piastra con dei blocchetti ricavati sempre dal pieno di alluminio. Abbiamo tenuto volutamente per ultimi i due pistoni a gas che azionano freno ed acceleratore, anodizzati in color titanio e che rappresentano la particolarità di funzionamento di questa pedaliera e di cui spiegheremo nel dettaglio il funzionamento. Per chi volesse vedere la pedaliera smontata nei suoi particolari Barry di Sim Racing Garage ha sottoposto alla sua solita accurata review il modello GT di questa pedaliera che nel funzionamento è identica. Noi ci limiteremo a spiegare il funzionamento e l'efficacia nella guida. Dai due pistoni escono i cavi che si collegano al controller montato al centro della piastra che è dotato di alcuni LED di funzionamento che indicano lo stato delle connessioni. Il controller è contenuto in una scatola in plastica con coperchio serigrafato. I due pistoni sono imperniati tramite giunti a sfera in metallo di alta qualità e praticamente indistruttibili. Insomma, nulla è lasciato al caso o frutto di compromessi. La qualità delle lavorazioni, dei trattamenti, dei componenti della bulloneria sono al massimo livello. La pedaliera è corredata di un set di accessori che comprende le chiavi per lo smontaggio e manutenzione di buona qualità,un set di viti e tasselli a T per il montaggio sulle postazioni in profilati, una molla più rigida per il pedale del freno(ne parleremo nella sezione dedicata), un cavo USB tipo C e una mascherina anti-COVID, accessorio gradito e stiloso ma che ci ricorda il brutto periodo in cui viviamo ma mostra anche la sensibilità del produttore. Il tutto è corredato da un esaustivo manuale stampato e rilegato, cosa ormai rara in questo tipo di prodotti. La pedaliera arriva in una confezione di sicurezza in schiuma espansa ed è preassemblata e pronta all'uso. Dal sito del produttore è possibile scaricare i drivers e la suite di controllo e taratura ed eventuali aggiornamenti del firmware. Pedale del freno Solitamente nelle pedaliere a cella di carico per ottenere l'adeguata resistenza durante la pressione del pedale si utilizzano molle o elastometri di varia durezza che poi spingono sulla cella di carico. Nella SRP F1 Edition invece viene utilizzato un pistone caricato con un gas molto denso che ovviamente man mano che viene compresso aumenta di pressione fornendo la resistenza necessaria, questa pressione viene letta dal sensore integrato nel pistone e comunicato al controller da un cavo dotato di connettore industriale stagno, ennesima dimostrazione nella cura con cui è stata costruita questa pedaliera. Come potete vedere nelle foto in punta a questo pistone è presente un grosso cilindro nero. Questo cilindro contiene una molla che serve a fornire una adeguata resistenza iniziale e a garantire il ritorno del pistone. Nella confezione è presente una molla più rigida per variare il feeling alla pressione e ruotando il cilindro nero è possibile anche variare il precarico. Il grosso vantaggio di questo sistema è che permette di avere una regolazione molto precisa fra la pressione da esercitare ad inizio corsa e quella a fondo corsa. E' anche possibile regolare il punto in cui il pistone si collega al pedale in modo da poter ulteriormente variare lo sforzo. Molto interessante il sistema di regolazione della posizione del piatto del pedale che tramite due bulloni e un supporto sagomato permette di trovare la posizione ideale per il piede. Il piatto è anche regolabile su 9 posizioni tramite i fori filettati presenti sulla leva. Il piatto è molto ampio e permette una pressione ottimale anche guidando scalzi. Il pedale del gas Il pedale del gas ha una configurazione simile a quello del freno ed un sistema di regolazione della posizione del piatto praticamente identica a quella del freno, il piatto è oversize e permette di appoggiare comodamente la pianta del piede. Il pistone a gas in questo caso ha un funzionamento differente da quello del freno, è meno caricato di gas e trasmette una sensazione molto fluida durante la sua corsa che può essere regolata tramite un collarino filettato. Anche la durezza del pedale si può regolare cambiando il punto di leva. Il sistema di collegamento al controller è identico a quello del freno. Il test in pista Abbiamo sottoposto la pedaliera SRP F1 Edition alla nostra consueta suite di test con alcuni dei simulatori più diffusi e fatta provare a due tester diversi. La regolazione della posizione dei pedali è stata velocissima, ll sistema permette trovare subito la posizione preferita usando solo una brugola e una chiave a forchetta (entrambe presenti nella confezione). Basta una brugola per invece spostare il piatto dei pedali. I pedali si rivelano ampi e comodi e la presenza di leggere scanalature impedisce lo scivolamento del piede senza influire sullo scorrimento del piede sul piatto. La prima cosa che si nota è la totale silenziosità della pedaliera anche nelle azioni più decise, al massimo si sente qualche suono ovattato, è sicuramente la pedaliera più silenziosa che abbiamo mai testato. La seconda cosa è la totale mancanza di giochi e movimenti indesiderati, anche in questo campo la migliore che abbiamo mai provato. Non è esagerato dire che non si muove neanche di un millimetro. A dispetto del design che può sembrare esile una volta sotto i piedi la pedaliera da subito una sensazione di robustezza e precisione, nessuna flessione anche nelle pestate più decise, merito della spessa piastra di alluminio. Ma veniamo alla prova in pista, sicuramente la parte più sorprendente del nostro test. Il pedale dell'acceleratore ha una corsa incredibilmente fluida e regolare, offre la giusta resistenza, temevamo che a causa del funzionamento a pressione ci potesse essere qualche problema di precisione ma siamo stati subito smentiti, nessuno sfarfallio, nessuna indecisione anche alle pressioni repentine. Nulla che abbiamo provato fino ad oggi ci ha dato questa sensazione di fluidità e mancanza di attriti indesiderati, e come detto il tutto nel massimo silenzio. Nessun rumore di molla, di contatto metallo/metallo. Anche pedale del freno non delude offrendo le stesse qualità dell'acceleratore in fatto di fluidità e funzionamento, cosa non abbiamo gradito da subito è la molla di serie, un po troppo cedevole anche se precaricata quindi per la prova in pista abbiamo montato la molla più rigida, la procedura non è complicata ma neanche immediata, ma da subito al pedale del freno una consistenza perfetta. La stessa consistenza la si avverte premendo il freno a fondo, si sente chiaramente l'aumento della pressione permettendo di modulare il freno anche nelle staccate più decise. Ci dispiace ripeterci ma anche qui la sensazione di controllo sulla frenata è ineguagliabile da qualsiasi altra pedaliera che abbiamo posseduto o avuto in test dato che spariscono sensazioni di “gommosità” tipiche degli elastometri e nessuna necessità di premere più del dovuto sul freno per utilizzare tutta la corsa del freno. Si avverte una progressività sconosciuta alle pedaliere dotate di elastometri dove bisogna lavorare su durezza e dimensioni degli inserti in gomma per ottenere la fluidità desiderata. Una volta regolato il precarico della molla non è più necessario fare altro, se non variare il punto di attacco del pistone se si vuole una maggiore resistenza allo sforzo. Tutto questo si trasforma in un feeling immediato sul pedale. Durante le recensioni ci diamo sempre del tempo per adattarci alle inevitabili differenze di feeling fra una pedaliera e l'altra mentre con la SRP entrambi i tester hanno raggiunto in pochi giri un feeling perfetto con i pedali. Anche nelle staccate più difficili è sempre possibile modulare il freno perfettamente evitando il bloccaggio delle ruote. Non abbiamo ancora provato una pedaliera idraulica ma la SRP riesce a dare un tipo di feeling che ci aspetteremo da pedaliere di questo tipo. Forse il ritorno del pedale che lo saremmo aspettati più frenato, in questo senso la SRP diventa più simile alle pedaliere classiche. Ci chiediamo se SRP in futuro prevederà come optional un damper dedicato ,ma gia così veramente non se ne sente troppo la mancanza. Ma il tutto poi come si traduce in termini di performace sul giro? Ovviamente avendo gia testato pedaliere di ottimo livello non ci son state sorprese incredibili ma nonostante tutto siamo riusciti a ritoccare di qualche decimo i nostri record ma sopratutto di avere una costanza di prestazione maggiore di una pedaliera ad elastometri. È stato più facile avere tempi simili giro dopo giro ed il tutto senza troppo sforzo sulla gamba, il che si traduce in maggiore costanza nei turni in pista e nelle gare più lunghe. Se proprio dobbiamo fare un appunto a questa pedaliera è quello della mancanza del poggiatacco, accessorio sicuramente non indispensabile ma gradito e secondo noi di facile implementazione. Giudizio finale Come avrete gia letto nella parte dedicata al test questa è una pedaliera che offre una performace di alto livello. Probabilmente più orientata al pilota da gara che a chi si dedica alla simulazione pura. Questo non tanto perchè chi simula non possa apprezzarne le qualità, ma per il fatto che chi fa gare troverà una compagna praticamente perfetta, che riesce a coniugare fedeltà e costanza di funzionamento ad un controllo totale della fase di frenata. Guidare al limite diventa più facile ed i bloccaggi solo frutto di errori del pilota. Siamo riusciti a recuperare staccate troppo lunghe come a stare dietro a pochi centimetri dalle altre auto senza rischiare di tamponarle. La qualità costruttiva è al massimo livello per la fascia di prezzo in cui è venduta. L'unica cosa che può non accontentare tutti è il design, molto futuristico e minimale, quasi di design che può far storcere il naso agli amanti di un design più classico. Per chi temesse problemi di affidabilità dei pistoni a gas sono garantiti per migliaia di cicli essendo materiale industriale pensato per impegni molto più gravosi. Il montaggio sulla nostra postazione in profilati è stato privo di problemi e la taratura con il software dedicato velocissima. La pedaliera può essere acquistata direttamente dal sito SRP al prezzo di 750€, cifra di sicuro non popolare ma in linea con altre pedaliere di fascia alta. Insomma se cercate una pedaliera inconsueta e dal funzionamento impeccabile la SRP non vi deluderà. Come vedete dal video qui sotto, è possibile provare la pedaliera Simracing Pro presso il Driving Simulation Center di Lanciano (CH). Per domande e discussioni in merito, fate riferimento a questo topic del forum dedicato.
  3. E' con grande piacere che annunciamo la SRP Simracing Pro come sponsor ufficiale dei prossimi campionati online di DrivingItalia.NET che si disputeranno con Assetto Corsa Competizione ed Assetto Corsa. I tre prossimi tornei della GT3 Series Season 4 e GT4 Series Season 1 (con Assetto Corsa Competizione) e Formula Tatuus (con Assetto Corsa), organizzati da Drivingitalia, avranno come sponsor esclusivo SRP, azienda spagnola leader nella progettazione e produzione di pedaliere professionali ed innovative per il sim racing. Potete scoprire la pedaliera SRP leggendo la recensione completa di DrivingItalia. SRP Simracing Pro metterà a disposizione del 1°, del 2° e del 3° classificato dei campionati, dei sostanziosi buoni sconto per l’acquisto dei prodotti del proprio catalogo. Nel dettaglio: 1° premio: buono sconto 50% 2° premio: buono sconto 35% 3° premio: buono sconto 20% I piloti, per avere diritto ai premi, oltre al relativo posto in classifica generale, devono aver partecipato a tutte le gare, senza subire più di due penalità complessive, di qualsiasi genere. Il campionato GT3 Series Season 4 (con Assetto Corsa Competizione) partirà lunedi 5 Ottobre con la prima gara test, il campionato GT4 Series Season 1 (con Assetto Corsa Competizione) partirà invece martedi 29 Settembre con la prima gara test, infine il Formula Tatuus Championship (con Assetto Corsa), storico torneo di DrivingItalia che attira sempre numerosissimi appassionati, è stato appena annunciato, anch'esso accenderà i motori in autunno.
  4. Un caloroso benvenuto a tutti gli utenti del sim racing. Mi presento, sono Alessandro Micali di ASR Formula. Oggi vorrei parlarvi di una periferica professionale che non può mancare nelle nostre postazioni di guida. Si tratta della pedaliera SRP-GT, una pedaliera di nuova concezione prodotta in Spagna, con un profilo professionale elevato. Ringrazio lo staff di SRP per avermi dato l’opportunità di provare e recensire questo favoloso gioiellino, compatto, ben costruito utilizzando materiali di ottima qualità. La pedaliera è composta da una placca in alluminio spessa 1 cm su cui sono montati i pedali, le camme hanno uno spessore di 1 centimetro, con un design semplice e dinamico. I pedali hanno pistoni pneumatici che comprimono un gas che trasmette la pressione direttamente al sensore di pressione che misura appunto la pressione del gas, il tutto controllato da un'unità di controllo elettronica molto elegante, auto-progettata, dove è possibile vedere lo stato dei pedali attraverso i loro LED. Completano il design, gli eleganti pedali di colore arancione, un ovvio riferimento alla casa produttrice e ai colori del proprio logo. Esteticamente, ti colpisce immediatamente in modo positivo, per la sua bellezza e la chiara solidità dei materiali utilizzati, senza dubbio uno dei punti a suo favore. Esperienza di guida In generale, ciò che più ha attirato la mia attenzione è la precisione dei tre pedali, molto progressiva senza quell'effetto "on-off" presente sulla maggior parte dei pedali commerciali. In effetti è possibile modulare il freno e l'acceleratore guadagnando sempre di più fiducia nel veicolo che stiamo guidando. Soprattutto frenare con tale precisione senza aver paura di bloccare le ruote anteriori è certamente un aspetto molto importante. L'acceleratore progressivo con una curva naturale ti aiuta ad avere una maggiore sensibilità in accelerazione. Tuttavia abituarsi non è immediato. È necessario abituarsi al maggiore sforzo fisico e alla nuova sensibilità che è molto diversa dal sistema tradizionale di altri produttori. Quello che posso dire è che, una volta che mi sono abituato, l'esperienza di guida raggiunge un livello molto più alto, che mi ha tenuto incollato alla guida più a lungo del solito. In breve, non puoi farne a meno! Anche i tempi cronometrati miglioravano giro dopo giro, abbassandoli di quasi un secondo nel mio caso. Questa pedaliera mi ha permesso di frenare più tardi di quanto ero abituato prima e la precisione e la forza applicate mi hanno permesso di avere una frenata più aggressiva senza il problema e la paura di bloccare le ruote anteriori. I Sim-Drivers in possesso di pedali professionali, sono certo che potranno sperimentare giro dopo giro migliorando i loro tempi cronometrici con questa nuova periferica professionale. Calibrazione Calibrare SRP-GT è molto semplice, tutto quello che bisogna fare è assegnare i tre pedali attraverso Windows. Il pedale del freno deve però essere calibrato in base alla forza che desideriamo, in maniera tale da ottenere il punto di frenata massimo. Una volta trovato il punto di frenata massimo, la pedaliera sarà configurata al meglio per avere un’esperienza di guida eccezionale. Modding Nel mio caso, essendo un modder, ho potuto apprezzare la bontà di questa pedaliera. Anche l’esperienza di sviluppo delle proprie mod ha mostrato un feedback molto più professionale rispetto a prima. Prendere in considerazione anche tutti coloro che hanno una pedaliera professionale è un aspetto che non deve essere tralasciato in ambito sviluppo di una mod. Pregi Senz’altro I materiali e il nuovissimo sistema a pistoni, il tutto unito alla bella estetica e un design accattivante. Funzionalmente direi perfetta, ha superato in maniera eccellente ogni mia aspettativa. Difetti Onestamente non ho trovato difetti. Ho solo avuto alcuni problemi di configurazione con Assetto Corsa, ma probabilmente per inesperienza e semplicemente per il fatto che AC risponde diversamente sul freno a differenza di iRacing, rF2, AMS2 per esempio. Una volta capito come affrontare la calibrazione, sono stato in grado di ottenere lo stesso risultato anche su Assetto Corsa Software Il produttore sta finendo il software SRP-MS che sarò in grado di testare presto in una prima versione beta. In ogni caso sono stato in grado di ottenere una perfetta calibrazione senza il software. Fissaggio È studiato per vari tipi di ancoraggio. Le misure sono equivalenti a note periferiche tipo g25, g27, g29. Per coloro che non sono in possesso o non hanno particolare esigenza di un cockpit costoso, ma vogliono una pedaliera professionale come questa, potranno a breve acquistare un adattatore dinamico che SRP fornirà sul mercato per un ancoraggio aperto ad ogni possibilità. Nel mio caso, tuttavia, non ho avuto problemi a montarli sulla mia struttura, attraverso dei fori filettati sulla placca SRP. Conclusione Un prodotto di punta sotto qualsiasi aspetto. Lo consiglio a tutti gli amanti della simulazione che cercano il realismo e che vogliono limare decimi nella loro esperienza di guida virtuale. Prezzo Il prezzo del prodotto è di € 990 IVA inclusa, ma sono attualmente in promozione le prime 50 unità di lancio a € 750 IVA inclusa. Il produttore conferma la consegna ad agosto. Questo prezzo è giustificato dalla qualità dei materiali utilizzati. SRP non utilizza materiali scadenti, ma materiali di prima scelta che hanno un'elevata affidabilità nel tempo. E’ possibile acquistare la pedaliera attraverso il sito web del produttore qui: www.simracing-pro.com/es/ Per commenti e discussioni fate riferimento a questo topic del forum dedicato. A cura di Alessandro Micali di ASR Formula
  5. Dopo un lunghissimo e preoccupante silenzio, torna finalmente a farsi sentire lo sviluppatore Feel VR, con un vlog pubblicato sul blog, che riportiamo anche qui di seguito in video. La situazione che viene prospettata non è sicuramente delle migliori: di fatto, mentre non c'è alcuna notizia riguardo la base direct drive ed il volante (che evidentemente si trova assai lontana dall'arrivare ad una release accettabile), lo sviluppo della pedaliera è parecchio in ritardo sui tempi previsti (ben 3 anni!), tanto che ancora adesso arrivano segnalazione di problemi da parte di chi ha acquistato il prodotto tramite Kickstarter. Viene annunciato il prossimo lancio di uno store online ufficiale, praticamente dedicato all'acquisto di pezzi di ricambio e sip arla generciamente di "sviluppo" in corso per i prodotti. E' positivo il fatto che gli sviluppatori non siano spariti con i soldi già incassati finora, ma resta il fatto che gli annunci di tre anni fa si sono rivelati decisamente troppo ottimistici. Speriamo che non dovremo definirli anche utopistici... Commenti sul forum dedicato.
  6. Dopo il successo ottenuto nel 2013 con la precedente versione Sim3Pedal V2, la giapponese FrexGP ci presenta oggi il suo nuovo modello di pedaliera professionale per il simracing: la Sim3Pedal V3 offre caratteristiche decisamente gustose per ogni simdriver davvero appassionato, come il freno idraulico con sensore di pressione, sensori Hall lineari per gas e frizione, pedali in carbonio, vibrazione al pedale, svariate regolazioni e molto altro ancora. La Sim3PEDAL v3 può essere acquistata direttamente dallo shop online Frex, al cambio attuale di circa 1200 euro. FREX Sim3PEDALV3Realistic Pedal Unit for a PC Race Simulation. Hydraulic Brake parts from real car. Linear Hall Sensor on Throttle/Clutch are for accuracy and long life.Initial tilt angle can be adjust easily to suit to the rig.Real Carbon Heel Plate. Input DC 5V, Three 0V-5V Analog output. Use our USB board or DD wheel controller. Uses real automotive brake fluid. FREX testing V3 Pedal 26 kg TOKICO shock on Clutch it is not for kids but not strong as Porsche 911RSR clutch that I had regret.
  7. Dopo il successo ottenuto nel 2013 con la precedente versione Sim3Pedal V2, la giapponese FrexGP ci presenta oggi il suo nuovo modello di pedaliera professionale per il simracing: la Sim3Pedal V3 offre caratteristiche decisamente gustose per ogni simdriver davvero appassionato, come il freno idraulico con sensore di pressione, sensori Hall lineari per gas e frizione, pedali in carbonio, vibrazione al pedale, svariate regolazioni e molto altro ancora. La Sim3PEDAL v3 può essere acquistata direttamente dallo shop online Frex, al cambio attuale di circa 1200 euro. Commenti a questo link del forum. FREX Sim3PEDALV3Realistic Pedal Unit for a PC Race Simulation. Hydraulic Brake parts from real car. Linear Hall Sensor on Throttle/Clutch are for accuracy and long life.Initial tilt angle can be adjust easily to suit to the rig.Real Carbon Heel Plate. Input DC 5V, Three 0V-5V Analog output. Use our USB board or DD wheel controller. Uses real automotive brake fluid. FREX testing V3 Pedal 26 kg TOKICO shock on Clutch it is not for kids but not strong as Porsche 911RSR clutch that I had regret.
  8. La Fanatec ha appena lanciato ufficialmente il primo prodotto di questo 2017: si tratta della pedaliera ClubSport Pedals v3 Inverted, ovvero con la caratteristica di avere il pedale del freno e frizione montati appunto invertiti rispetto al gas. La nuova pedaliera, già disponibile sul sito ufficiale del produttore tedesco, offre anche maggiore escursione ed una meccanica aggiornata sulla frizione, il damper kit già installato sul freno e maggiore spazio fra i pedali. In 2017 we will announce a couple of exciting products and this is the first. The new ClubSport Pedals V3 inverted. It was developed for our driving school simulator and while the floor mounted CSP V3 are more close to a pure race car, the modified sportscars in a GT series come with inverted pedals. Unlike other solutions on the market, the CSP V3i will come with two hanging and one floor mounted pedal. Just like in a real car. We are also using exactly the same ergonomics as in a sports car so they are not just inverted. Here are the changes to the regular CSP V3: Clutch and brake pedals inverted More travel and different mechanics on the clutch Comes with damper kit pre-installed on the brake Longer heel rest Wider distance in between the pedals The rest of the features is the same as on the CSP V3. We decided to use the PU foam and damper instead of the Eladur springs as this will give you a more realistic travel and feel. If you like the ultra stiff feeling of a formula car then you can still purchase the optional brake performance kit for those pedals as well. The stiffest setting of the Default V3i is a little bit softer than the softest stick combination of the BPK. The footprint is the same as on the V3 pedals so it should fit well into most cockpits. A lot of customers keep asking us how they can invert their CSP V3 or V2 and if we can offer an upgrade kit. As it is quite complicated to assemble it we decided to develop a completely new product and there will be no conversion kit. It took way too long to develop this product and I learned that nothing is as easy as it seems if you want to make it right. The ClubSport Pedal V3 inverted are in the warehouse and ready to ship in the EU and USA/Canada. Australia and Japan will follow soon
  9. VELOCIPEDE

    Fanatec Brake Kit ClubSport Pedals V3

    Available for order NOW in our webshop! www.fanatec.com #Fanatec #ClubSport #Simracing
  10. VELOCIPEDE

    Nuovi driver beta da Fanatec

    Supported devices Wheels: ClubSport Wheel Base V2 ClubSport Wheel Base CSR Wheel CSR Elite Wheel Porsche GT2 Wheel Porsche GT3 V2 Wheel Porsche Wheel Turbo S Pedals: All Fanatec USB pedals All pedal sets which are connected to supported Fanatec Wheels ClubSport USB Adapter (Handbrake & ClubSport Shifter supported) ClubSport Series steering wheels: ALL (released before August 2015) New firmwares included: - CSW V1 base: CSW_Base_V109_rev535_boot_beta - CSW V2 base: CSW_V2_Base_V110_rev536_boot_beta
  11. VELOCIPEDE

    Fanatec ClubSport Pedals V3 pre order

    La Fanatec ha appena inserito nel suo shop online la nuova pedaliera ClubSport Pedals V3: è possibile quindi effettuare il pre ordine del prodotto, al prezzo di 359.95€, a cui vanno aggiunte le spese di spedizione. La pedaliera sarà però disponibile solo a partire da settembre prossimo. Sulla pagina dello shop sono state pubblicate anche le caratteristiche complete dell'hardware. Inoltre è disponibile per il pre ordine a 79.95€ anche il damper kit, che fornisce al freno un feeling di tipo idraulico.
  12. fonta91

    Fanatec ClubSport Pedals V3 in video

    Dopo un paio di immagini misteriose ed i nuovi driver e firmware di ieri, ecco che oggi la Fanatec ci presenta ufficialmente in video la sua nuovissima pedaliera Fanatec ClubSport Pedals V3. Per adesso non ci sono altre informazioni, se non il motto "More advanced than most real car pedal sets" e tutto quello che si riesce a scoprire dal promo trailer, che comunque illustra già quelle che saranno le caratteristiche del prodotto. It was time for a major re-design for one of our most popular products and the result are the new ClubSport Pedals V3. Our target was to make ultra high-end pedals with features nobody else can offer and with the most advanced technology on the market. At the same time we wanted to keep the price low and affordable. The completely new and custom designed 90 kg load cell and other improvements will also increase the durability a lot. No need to buy spare load cells anymore. All existing pre-orders of V2 in Europe and USA will be upgraded to V3 and the first products are already on the way to the warehouses. Full details will be revealed this week.
  13. vedi -> http://www.derekspearedesigns.com/pedals.html
  14. Emery Emond was a pioneer of hydraulic braking systems. With out him who knows where we would be as far as being able to use a hydraulic brake in our sims! Had my set for about 12 months now, it's time to give them a proper Sim Racing Garage review!
  15. Ad oltre un anno dal lancio della DRS-Pedals siamo lieti di annunciare l'imminente immissione sul mercato (fine gennaio 2014) della nuovissima DRS-LC Pedals. Stiamo in questi giorni mettendo sotto torchio il muletto praticamente definitivo e ci sentiamo di poter annunciare l'arrivo di un "must have" per tutti quelli che non vogliono giocare, ma "simulare" nelle loro case la guida di una vera auto sportiva. Grazie ai consigli di voi Simracer incalliti, ma soprattutto grazie alle indicazioni forniteci da piloti del motorsport reale siamo riusciti (speriamo ci confermerete nel tempo) a realizzare una pedaliera che riuscirà a soddisfare anche i palati più fini ed esigenti. Per quanto riguarda la caratteristiche al momento posso solo annunciarvi che come strumenti di misurazione utilizzeremo: - Sensore di posizione lineare resistivo (utilizzato nelle vere auto da corsa) per quanto riguarda il pedale dell'accelereatore - Cella di carico (da qui il nome della pedaliera) con supporto fino a 100 Kg per quanto riguarda il pedale del freno; la molla base è pensata per offrire 60 Kg di resistenza - Sensore di posizione lineare resistivo per un eventuale pedale della frizione Come nella precedente DRS-Pedals sarà possibile regolare a proprio piacimento l'inclinazione dei pedali, passare da un assetto GT ad un assetto formula richiederà solo qualche minuto. Anche le pedaline potranno essere posizionate nella posizione preferita grazie ad un sistema di forature graduale. La pedaliera potrà essere collegata al PC tramite cavo USB. Il prezzo in pre-ordine è di 699,96€ per la versione a due pedali e di 899,73€ per quella a tre (prezzi IVA inclusa, esclusivamente per l'Italia). This post has been promoted to an article
  16. DEM Racing Simulators

    DEM lancia la DRS-LC Pedals

    DEM Racing Simulators ha presentato ufficialmente la sua nuova pedaliera DRS-LC Pedals, che vuole essere un miglioramento significativo su tutti i fronti rispetto al modello precedente. Dotata di un potenziometro professionale lineare per l'acceleratore e una cella di carico con supporto fino a 100 Kg per il freno, offre su tutti i pedali una risoluzione di 12 bit per il miglior controllo possibile della vettura. La pedaliera sarà presto disponibile per il pre-ordine al prezzo di 699,96€ per la versione a due pedali e di 899,73€ per quella a tre (prezzi IVA inclusa, esclusivamente per l'Italia). DEM ci mostra la pedaliera in azione con questo video di anteprima.
  17. DEM Racing Simulators

    DEM annuncia la DRS-LC Pedals

    Ad oltre un anno dal lancio della DRS-Pedals siamo lieti di annunciare l'imminente immissione sul mercato (fine gennaio 2014) della nuovissima DRS-LC Pedals. Stiamo in questi giorni mettendo sotto torchio il muletto praticamente definitivo e ci sentiamo di poter annunciare l'arrivo di un "must have" per tutti quelli che non vogliono giocare ma "simulare" nelle loro case la guida di una vera auto sportiva. Grazie ai consigli di voi Simracer incalliti ma soprattutto grazie alle indicazioni forniteci da piloti del motorsport reale siamo riusciti a realizzare una pedaliera che riuscira' a soddisfare anche i palati piu' fini ed esigenti. Ulteriori dettagli, domande e commenti. [Fonte DEM Racing Simulators]
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.