Showing results for tags 'iRacing'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'iRacing'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. A partire dalle ore 13 italiane di oggi 8 Settembre, iRacing avvierà l'aggiornamento dei servizi per implementare la nuova build Season 4 2021. Come abbiamo già analizzato nel dettaglio qualche giorno fa, si tratta di una build particolarmente ricca, che porta con sè la Ferrari 488 GT3 Evo, la Porsche 911 GT3 Cup (992), l'Hickory Motor Speedway e l'Hungaroring Circuit! Aggiunta poi la possibilità di roster degli avversari IA alle corse ospitate, consentendo di completare l'evento con i piloti IA per garantire una griglia completa. La modalità "nessun danno" è stata aggiornata a una nuova modalità di danno "curativa" che consente una fisica e collisioni più realistiche senza alcun danno permanente che rovini la gara. Sia la SCCA Spec Racer Ford che la Street Stock hanno ricevuto una revisione della grafica e hanno abilitato il nuovo modello di danno. Gli pneumatici da strada sono stati aggiunti anche a TUTTE le auto: ora puoi guidare QUALSIASI auto su QUALSIASI pista! E infine, 16 nuovi contenuti sono pronti per l'intelligenza artificiale, inclusi cinque nuovi veicoli e undici nuove configurazioni di tracciati. A questo link trovate la lunghissima lista completa di tutte le novità.
  2. Il team di iRacing ci presenta un assaggio di ciò che accadrà nella stagione 4 2021 del simulatore, che sarà disponibile nelle prossime settimane, entro il mese di Settembre. Sebbene non ci sia ancora un annuncio formale, il team ha caricato una serie di video "Season Spotlights" sul canale YouTube ufficiale di iRacing, proprio per presentare le varie novità: la quarta stagione sembra infatti offrire davvero molto per i giocatori, con una serie di aggiornamenti come IA, competizioni di classe GT3, IndyCar e altro ancora, con particolare attenzione ai miglioramenti dei modelli di pneumatici. Nella stagione 4, la IA di iRacing si espande con le Supercar Ford e Holden, ora in grado di correre a Bathurst, Oran Park Raceway, Phillip Island Circuit ed altre ancora. L'intelligenza artificiale farà la sua comparsa anche sugli ovali, con l'aggiunta della Super Late Model e una serie di piste. A detta degli sviluppatori, c'è stato un "nuovo ciclo di test e riequilibrio", oltre a modifiche per migliorare il comportamento dell'IA su tutta la linea, ma soprattutto nelle corse a stretto contatto e fianco a fianco. Alcune delle vetture da strada di Classe D saranno sotto i riflettori, con aggiornamenti per Ford Mustang FR500, Kia Optima e Pontiac Solstice. La Mustang, che corre nel Sim-Lab Production Car Challenge, sarà oggetto di miglioramenti dei parametri degli pneumatici, volti a ridurre il tempo necessario per riscaldare le gomme, ma anche a rendere l'auto un po' più gestibile con gomme fredde. Inoltre, il bilanciamento dei freni è stato spostato al posteriore per aiutare la Mustang con alcuni dei suoi problemi di sottosterzo e migliorare il comportamento in ingresso in curva. Ci sono aggiornamenti dei parametri degli pneumatici anche per la Solstice, con uno pneumatico da corsa che sostituisce quello stradale. Ciò migliorerà le velocità in curva della Pontiac per allinearla alle altre vetture della sua classe, anche nella serie Sim-Lab. Infine, c'è la Kia Optima che partecipa alla Fanatec Global Challenge. Ci sarà una regolazione sul posteriore del bilanciamento dei freni per migliorare l'ingresso in curva, ma anche un aggiornamento dei parametri delle gomme volto a mantenere la gomma dell'auto nella sua finestra di prestazioni più a lungo. Per la IR-18 avremo un aggiornamento del modello di pneumatico, ottenuto grazie al supporto di piloti reali. Grazie al feedback dei professionisti, le gomme posteriori ora sopportano un po' più di stress, con i piloti in grado di caricarle meglio per rendere l'auto molto più divertente da guidare in modo aggressivo. Inoltre, i giocatori possono aspettarsi che le prestazioni reali delle mescole di pneumatici rossi (morbidi) e neri (duri) si riflettano meglio nella simulazione, offrendo migliori opzioni strategiche per tutta la durata di una gara. Se ciò non bastasse, le configurazioni di setup per IR-18 saranno rese disponibili nella cartella delle configurazioni del gioco nel corso della stagione. Anche la classe GT3 vedrà aggiornamenti su tutta la linea, dalle gomme al BOP, oltre agli aiuti alla guida. Ancora una volta, le gomme sono al centro dell'attenzione, con migliori curve di riscaldamento e di perdita di prestazione. Tuttavia, in generale, le gomme saranno più dure, in particolare in curva con carico elevato. Ci sono aggiornamenti del telaio per i modelli Ford GT, McLaren 12C, Mercedes-AMG GT e Porsche 911 R GT3, insieme agli aggiornamenti del controllo della trazione; la McLaren e la Ford hanno aggiornato le gamme per adattarsi meglio al resto della classe. Saranno inoltre implementate modifiche a livello di classe alle caratteristiche dell'ABS e al bilanciamento delle prestazioni, anche se non ancora specificate. Tuttavia, tutto ciò significa che gli assetti dovranno essere rivisti completamente. Le vetture Lotus 49 e 79 ricevono entrambe importanti modifiche per portare ulteriore realismo. Per ottenere questo risultato per la 49, iRacing ha utilizzato le schede tecniche delle stagioni di F1 del 1967 e del 1968, adattando l'auto per riflettere meglio come avrebbe corso nella realtà. Elementi come le barre antirollio regolabili vengono rimossi in questa build. Anche gli elementi delle impostazioni come camber e pressione sono ora in una finestra più realistica. Nel corso della stagione 4, iRacing fornirà anche le impostazioni di base specifiche della pista per l'auto. Ancora una volta, le gomme sono una caratteristica importante, con l'intenzione di rendere la 49 un po' più facile da imparare, se non meno difficile da padroneggiare. Il comportamento degli pneumatici fino al limite dovrebbe essere più prevedibile di prima, anche se l'auto continuerà ad essere decisamente impegnativa. La Lotus 79 vede anche miglioramenti agli pneumatici, sia su strada che su ovali, per migliorare la sensazione al limite e oltre i limiti di aderenza. Ciò influenzerà le velocità massime - in crescita - ma anche le velocità di punta poiché l'auto passa più facilmente dall'aderenza allo slittamento. Ciò significa che i giocatori dovrebbero aspettarsi che i loro tempi sul giro sui circuiti tecnici ne risentano, anche se i tempi sulle piste di potenza rimarranno gli stessi o addirittura miglioreranno. Tuttavia iRacing fornirà quasi 20 setup per tutta la stagione, una per ogni settimana della serie ufficiale. La build della Stagione 4 porterà un aggiornamento per tutti i veicoli NASCAR, a partire dagli ammortizzatori di nuova generazione per i veicoli di Classe B (Xfinity) e Classe C (Camping World Series). Sulla stock car di nuova generazione gli ammortizzatori hanno una regolazione a sei vie, ma le auto Xfinity presenteranno una cinque vie e i truck una quattro vie. Questo sostituisce i vecchi ammortizzatori a due vie e la loro gamma limitata di modifiche, servendo anche come strumento per adattarsi e imparare come gli ammortizzatori si regolano durante la corsa fino alla gamma completa sulle auto di livello superiore. Naturalmente c'è anche un aggiornamento delle gomme da strada, sempre guidato dal feedback di membri e professionisti, che riguarderà sia le classi di cui sopra che le vetture Gen-6 e Gen-7/Next-Gen Cup. L'obiettivo è ancora una volta una migliore sensazione al limite e la consistenza delle gomme per tutta la distanza di gara. Nella notte è stata confermata anche la nuova Ferrari 488 GT3 EVO ! L'aggiornamento della stagione 4 è previsto per il lancio a settembre, ma non ci sono ancora informazioni su una data specifica.
  3. Dopo i primi annunci relativi a nuovi circuiti in arrivo, in particolare quello dell'Hungaroring, il team di iRacing conferma oggi che con la prossima Build Season 4 2021 che arriverà a settembre, sarà disponibile anche la nuovissima Porsche 911 GT3 Cup, protagonista del trailer di lancio qui sotto.
  4. 3DRAP SRL titolare del team 3DRAP Squadra Corse apre le porte ad un evento unico per il reclutamento di nuovi piloti che non fanno parte di nessun team e hanno voglia di entrare a far parte della famiglia 3DRAP. L’evento consiste nella realizzazione di un mini torneo. L’accesso sarà garantito tramite una sessione di prequalifica. I primi 20 piloti che si qualificano avranno accesso al mini torneo composto di tre gare. Perché Blind edition? Perché nessuno eccetto la direzione gara fino al minuto prima dell’inizio delle prequalifiche o delle qualifiche pre gara del torneo sapranno auto e pista utilizzate, in questo modo tutti ad armi pari scenderanno in pista e mostreranno il proprio valore, la propria preparazione. I Primi 3 classificati del torneo entreranno di diritto nel team e saranno contrattualizzati secondo il regolamento del 3Drap* disponibile al seguente link. * La permanenza all’interno del team è subordinata anche all’aspetto umano del pilota. Qualora venisse a mancare l’affiatamento con gli attuali piloti ufficiali, i Team Manager si riservano la facoltà di recidere il contratto. Non basta solo essere veloci ma occorre rispetto, umiltà e voglia di stare insieme.
  5. Il team di iRacing ha confermato tramite social l'arrivo di numerose novità per il simulatore americano. La prima è il circuito dell'Hungaroring, che come si vede dalle immagini, è in avanzata fase di sviluppo. Seguono poi gli storici circuiti di Sandown Raceway e Winton Motor Raceway, che faranno il loro debutto virtuale nei prossimi mesi sulla piattaforma iRacing. ùSandown e Winton si uniranno a Mount Panorama, Phillip Island e Oran Park Circuit come parte di un entusiasmante progetto di contenuti incentrato sull'Australia. La popolare piattaforma di sim racing consentirà anche alle Supercar di giocare con l'IA in tempo per il rilascio dei nuovi circuiti. L'annuncio arriva prima dell'inizio della serie 2021 di Cash Converters Supercars, che inizierà mercoledì. La serie di sei round si basa sulla popolare piattaforma iRacing e presenta un montepremi di $ 26.500 per la parte Pro Gamer del campionato. 10.000 dollari saranno assegnati al vincitore della serie. L'All Stars è composto da piloti Supercars, con piloti che gareggiano su cinque famosi circuiti ovali tra cui Charlotte, Pocono, Daytona, Michigan e Bristol. Ci sarà anche un evento endurance, al Mount Panorama di Bathurst. La serie Pro include giocatori d'élite che rappresentano le squadre di Supercar. I piloti correranno al Red Bull Ring in Austria, ai circuiti IndyCar di Long Beach e Road America, a Mount Panorama e alla gara di fine stagione a Phillip Island. Il Sandown Raceway con sede a Melbourne è operativo dal 1962 e ha ospitato eventi endurance e sprint in Supercar. Il Penrite Oil Sandown SuperSprint di quest'anno ha visto un'incredibile piazza pulita del leader del campionato Shane van Gisbergen, che è anche un esperto pilota online. Winton Motor Raceway è stato un pilastro del calendario delle Supercar dal 1985, con il layout rurale stretto e tortuoso che offre una sfida unica per i piloti di Supercar.
  6. Con il trailer che vedete qui sotto, il team di iRacing ha annunciato che la nuova e divertente monoposto di Formula Vee sarà disponibile con la Season 3 del simulatore americano. La Formula Vee è un campionato riservato a monoposto a ruote scoperte monomarca, con costi relativamente bassi anche rispetto alla Formula Ford e alla Formula BMW. Il telaio è generalmente di struttura tubolare e la carrozzeria in vetroresina o in alcuni casi in fibra di carbonio. Le Formula Vee più performanti raggiungono i 190 km/h. La prima edizione del campionato risale al lontano 1966 come Formel V Europa ed è nata basandosi su varie parti meccaniche del Volkswagen Maggiolino inserite in un nuovo telaio.
  7. Il team di iRacing ha rilasciato la nuova Season 3 Patch 5 che, oltre alla consueta serie di migliorie e bugfix (di seguito l'elenco completo), ci mette a disposizione anche il nuovo tracciato di Mount Washington Auto Road, protagonista del trailer.
  8. Durante la live su Twitch dedicata alla 4 Ore di Charlotte su iRacing non sono solo state rilasciate importanti dichiarazioni circa l'implementazione della pioggia, ma è stato anche confermato l'arrivo in futuro di altre due importante novità sul simulatore americano: si tratta del Mt. Washington Hillclimb e delle LMDh. Per quanto riguarda il Mt. Washington Hillclimb, si tratta di una prima volta per iRacing, che ha deciso di spingersi oltre la sua comfort zone e ha investito in nuove tecnologie per superare alcune difficoltà che si sono presentate sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista grafico. Alcuni di questi problemi sono stati causati dall'enorme quantità di vegetazione presente e dall'enorme quantità di massi e rocce, che ha portato il team a sperimentare con nuove tecnologie che porteranno benefici anche nella creazione di tracciati classici, soprattutto nell'implementazione di barriere 3D, tyre wall e cordoli. Il team pianifica di rilasciare una versione in early access in tempo per l'evento reale di quest'anno. Per quanto riguarda le LMDh è stato confermato che il team di Kaemmer ha in programma di rilasciare vetture di classe LMDh e che vuole scegliere attentamente per evitare di rilasciare vetture che verranno pensionate dopo 2 o 3 anni. Non è stata fornita quindi alcuna informazione circa il periodo di rilascio, ma è sicuramente rassicurante per la community sapere che iRacing segue con attenzione l'evoluzione del mondo dei prototipi e non vuole farsi trovare impreparata. Qui trovate la clip con le dichiarazioni relative alla classe LMDh
  9. La pioggia è da sempre una variabile fondamentale sia nel motorsport che nel simracing, e non ci stupisce il fatto che sia da sempre una delle feature più richieste dalla community di iRacing. Greg Hill, durante una trasmissione in diretta su Twitch, ha risposto ad alcune domande della community fornendo importantissime indicazioni circa l'arrivo della pioggia sul simulatore americano: tutto il team, dai grafici a coloro che si occupano dell'evoluzione dinamica del tracciato, sono al lavoro per implementare la pioggia nella maniera più realistica possibile e pianificano di avere una beta interna funzionante entro la fine dell'anno. Per quanto riguarda invece il rilascio al pubblico questo dipenderà ovviamente dai risultati dati da questa beta, ma non è escluso il rilascio ufficiale entro la fine del 2021. Il team di Kaemmer ha anche rilasciato una prima immagine work in progress tramite i suoi social. Qui potete guardare la clip presa direttamente dalla live su Twitch
  10. Walker™

    iRacing S3 2021: rilasciata la Patch 4

    Nuova patch disponibile per iRacing, si tratta della quarta della build corrente (Stagione 3 2021). La patch porta con sè diversi miglioramenti alla UI e reintroduce il vecchio sistema di danni per la Porsche 911 GT3 Cup
  11. iRacing Presents The 24 Hours of Spa Powered by Heusinkveld The 24 Hours of Spa Powered by Heusinkveld is an endurance race held in Belgium at Circuit de Spa-Francorchamps since 1923. It is the third round of the Intercontinental GT Challenge Series in the real world. LIVE TIMING: http://racespot.tv/endurance/
  12. L’edizione 2021 del Campionato Italiano ACI Esport dedicato alla monoposto Dallara F3 su iRacing prende il nome di FX2000, come equivalente simulativo di FX2000 Formula Trophy, la serie nata dall’unione tra i due campionati dedicati alle monoposto Formula3, Formula Abarth e Formula Renault, diventata un punto di riferimento nel panorama motoristico nazionale. Format completamente rinnovato rispetto il 2020: due categorie, PRO e AM, ciascuna composta da 30 vetture, una sessione di qualifica da tre giri in modalità lone, una prima manche da 20 minuti e punteggio ridotto, quindi una seconda manche da 30 minuti con griglia basata sul giro più veloce fatto segnare nella prima manche. Le prequalifiche di accesso si terranno sul circuito di Brands Hatch, quindi, definite le categorie, ci aspetteranno sette gare: Spa-Francorchamps, Hockenheimring, Imola, Red Bull Ring, Monza, Watkins Glen e Barcellona. Preiscrizioni dalle 12.00 di domani 21/07 Prequalifiche dal 6 al 12/09 Premi per oltre € 7.000
  13. In questi giorni abbiamo analizzato i confronti di numerosi titoli, oggi è giunto il momento di paragonare direttamente in video con la realtà anche iRacing. Potete ammirare qui sotto il simulatore americano paragonato con la vera Mercedes GT3 sul circuito di Detroit.
  14. La stagione esport di iRacing inizia con il ritorno della Porsche TAG Heuer Esports Supercup 2021. Dopo il trionfo dello scorso ottobre per Sebastian Job del team Red Bull Racing, la stagione riaccende i motori virtuali il 9 gennaio, per un campionato di dieci round, con un evento ogni due settimane, fino al gran finale a metà aprile. Ogni round sarà caratterizzato da una gara sprint e una gara principale più lunga sullo stesso circuito, con circa il doppio dei punti disponibili per quest'ultima. Prima di ogni round ci sarà anche una All-Star Race, con personaggi noti del mondo degli esport. Il calendario completo è il seguente: Round 1 – January 9 – Interlagos Round 2 – January 16 – Barcelona Round 3 – January 30 – Imola Round 4 – February 6 – Silverstone GP Round 5 – February 20 – Road Atlanta Round 6 – February 27 – Montreal Round 7 – March 13 – Spa-Francorchamps Round 8 – March 27 – Nurburgring 24h Round 9 – April 10 – Le Mans Round 10 – April 24 – Monza In pista troveremo 40 piloti, con nomi molto noti in ambito simracing. Il campione del 2020 Job tornerà per difendere il suo titolo, correndo ancora una volta per la Red Bull al fianco del connazionale Graham Carroll. Non manca il campione del 2019, Joshua Rogers, con il team VRS Coanda Simsport, oltre a Mitchell de Jong e Jeremy Bouteloup. Anche il Team Redline schiera una grande squadra, con Max Benecke e Patrik Holzmann, mentre Alejandro Sanchez sarà ancora con il team MSI Esports. Il montepremi in palio sarà di $ 200.000, e Porsche trasmetterà tutti e dieci i round in diretta sui suoi canali YouTube e Twitch, a partire da sabato prossimo alle 17,45 UTC.
  15. NASCAR e iRacing.com hanno annunciato oggi un nuovo accordo di partnership che concederà allo sviluppatore di simulazioni di corse basate su PC con sede nel Massachusetts il titolo di "partner di simulazione ufficiale della NASCAR". L'accordo servirà a elevare un rapporto di licenza decennale allo status di partner ufficiale, poiché le due organizzazioni lavorano più a stretto contatto che mai per promuovere le varie serie eNASCAR che vivono sulla piattaforma iRacing, collaborando anche a una serie di iniziative di innovazione che hanno implicazioni di vasta portata sul futuro della NASCAR, tra cui la progettazione di piste da corsa NASCAR nuove e proposte, collaborazione e supporto tecnico sul progetto di auto da corsa NASCAR NextGen, la creazione di contenuti orientati alle corse sim per i canali NASCAR Digital Media e l'uso di iRacing come strumento di formazione per la classe Drive for Diversity della NASCAR. iRacing è un licenziatario NASCAR dal 2010 e da allora è stato un fattore chiave dietro gli sforzi in rapida crescita di questo sport nello spazio degli eSport. iRacing ha fornito la piattaforma per la prima serie di corse virtuali professionali ufficialmente autorizzata dalla NASCAR — quella che ora è nota come eNASCAR Coca-Cola iRacing Series — dal 2010 e ha anche svolto un ruolo centrale nella formazione della eNASCAR iRacing Pro Invitational Series in 2020, che ha colmato il divario tra gli eventi per le star del mondo reale durante le prime fasi della pandemia di COVID-19. La serie di sette gare ha stabilito record per gli eventi di eSport più visti nella storia della televisione degli Stati Uniti, ha ottenuto sia nomination agli Sports Emmy Outstanding Esports Coverage che agli Sports Business Awards Breakthrough of the Year ed è stata rinnovata per il 2021. Oltre agli eSport, iRacing è diventato anche un partner tecnico chiave per lo sport, poiché la società sta attualmente assistendo l'ente in più progetti di sviluppo di piste e strutture. iRacing ha collaborato per la prima volta con NASCAR alla riconfigurazione dell'Auto Club Speedway in uno short track di mezzo miglio nel 2020, e in seguito ha scansionato le strade di Chicago in autunno per creare un circuito cittadino proposto che ha debuttato durante un evento eNASCAR iRacing Pro Invitational Series andato in onda live su FS1 questo giugno. Oltre allo sviluppo della pista, iRacing ha assistito la NASCAR nello sviluppo dell'auto NextGen della NASCAR Cup Series 2022, che è stata rivelata al pubblico all'inizio di quest'anno e ha fatto il suo debutto nelle corse durante gli eventi Pro Invitational. "I fan della NASCAR conoscono e amano iRacing per i loro risultati nello sviluppo di serie di corse virtuali, ma ciò che molti potrebbero non realizzare è che l'azienda è molto più di un semplice partner di eSport", ha affermato Tim Clark, vicepresidente senior e chief digital officer , NASCAR. “iRacing è un partner tecnologico completo in tutti i sensi e le sue migliori capacità di simulazione e ingegneria ci stanno aiutando a innovare su più livelli della nostra attività, che si tratti della progettazione di nuovi circuiti, dello sviluppo di nuove gare automobili, creando contenuti digitali avvincenti o fornendo un campo di allenamento virtuale per la prossima generazione di stelle NASCAR. "NASCAR ha immensamente sostenuto iRacing negli ultimi dieci anni e un enorme fattore che ha contribuito alla nostra crescita come organizzazione", ha affermato il presidente di iRacing Tony Gardner. "Dal supporto di livello mondiale della eNASCAR Coca-Cola iRacing Series per più di un decennio, all'esplosione di nuove iniziative come eventi Pro Invitational e progetti di sviluppo delle piste, l'assistenza di NASCAR ha aiutato iRacing a rimanere in prima linea nel settore degli eSport mentre anche portando la nostra organizzazione in posti nuovi ed entusiasmanti. Siamo incredibilmente entusiasti di estendere la nostra partnership e non vediamo l'ora di continuare a sviluppare questi sforzi negli anni a venire". Per saperne di più su come iRacing sta sfruttando la sua esperienza ingegneristica per creare avvincenti esperienze di corse automobilistiche simulate sia per NASCAR che per altre proprietà di sport motoristici, visita www.iRacing.com. Per ulteriori informazioni sulle iniziative di eSport di NASCAR, visitare eNASCAR.com.
  16. Walker™

    iRacing S3 2021: rilasciata la Patch 2

    E' stata rilasciata la Patch 2 della build della stagione 3 2021 di iRacing. Ecco di seguito le release notes per l'aggiornamento. Vi ricordiamo inoltre che è attiva la funzione di Test Drive al link testdrive.iracing.com dove potrete testare tutte le auto del servizio purchè già precedentemente scaricate
  17. In un nuovo ed imperdibile video dedicato al simracing, Scott "Driver61" Mansell ci spiega 5 semplici modi per correggere altrettanti errori commessi dai principianti su iRacing.
  18. Walker™

    iRacing S3 2021: rilasciata la Patch 1

    E' disponibile la Patch 1 della Stagione 3 2021 di iRacing. La patch tra fix e miglioramenti vari aggiunge la possibilità di usare le Formula Vee e il Langley Speedway con l'intelligenza artificiale
  19. Il team di iRacing ha rilasciato l'attesa build Season 3 2021 del simulatore americano. Come si può leggere dal lunghissimo changelog completo, sono davvero tante le novità disponibili per questa stagione. Per quanto riguarda le vetture infatti abbiamo Formula Vee, Porsche 911 GT3 R, VW Beetle Lite, Spec Racer Ford Gen-3, 1987 Stock cars. Non mancano due nuovi tracciati: Red Bull Ring e Nashville Superspeedway. Inoltre un aggiornamento che riguarda l'implementazione di tanta nuova IA per varie auto e circuiti.
  20. Il team di iRacing ha annunciato che con la prossima build della stagione 3, che sarà rilasciata a partire da domani, sarà implementata la IA (intelligenza artificiale) con numerose nuove vetture e tracciati, inclusa la nuovissima Porsche 911 GT3 R, protagonista delle immagini allegate.
  21. Con il trailer che vedete qui sotto, il team di iRacing ha annunciato che la nuova e divertente monoposto di Formula Vee sarà disponibile gratuitamente con la Season 3 del simulatore americano. La Formula Vee è un campionato riservato a monoposto a ruote scoperte monomarca, con costi relativamente bassi anche rispetto alla Formula Ford e alla Formula BMW. Il telaio è generalmente di struttura tubolare e la carrozzeria in vetroresina o in alcuni casi in fibra di carbonio. Le Formula Vee più performanti raggiungono i 190 km/h. La prima edizione del campionato risale al lontano 1966 come Formel V Europa ed è nata basandosi su varie parti meccaniche del Volkswagen Maggiolino inserite in un nuovo telaio. Campioni come Niki Lauda e Keke Rosberg hanno iniziato la loro carriera proprio con queste piccole monoposto. Questa sera invece, sul canale Twitch di Porsche, sarà possibile ammirare in anteprima la nuova Porsche 911 GT3 R.
  22. E' disponibile per l'acquisto il nuovo circuito cittadino di Chicago: iRacing e NASCAR hanno infatti collaborato per portare le vetture Next-Gen tra le strade della "Windy City" non nel reale, ma nel virtuale. Il team di iRacing si è infatti recato a Chicago nell'autunno 2020 per effettuare la scansione delle strade e raccogliere video e foto dei palazzi che circondavano il "circuito": il risultato è un tracciato cittadino lungo poco più di 2 miglia (3.2 km, ndr) con un layout che ricorda quello di un tracciato a figura 8. Il Chicago Street Circuit è disponibile nello store di iRacing al prezzo di 14.95$
  23. Il team di iRacing ha rilasciato la Patch 6 della Stagione 2 2021 e il relativo Hotfix. Tra i vari fix e miglioramenti si segnala l'aggiornamento del tyre model su circuito per tutte le vetture NASCAR del servizio Patch 6: Hotfix 1
  24. Mentre si sta concludendo sulla pista di Monza l'ultimo round del campionato Porsche TAG Heuer Esports Supercup (video sotto), il team di iRacing annuncia a sorpresa con il trailer sottostante il prossimo arrivo a Giugno della nuova Porsche 911 GT3 R
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.