Showing results for tags 'ferrari hublot esports series'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'ferrari hublot esports series'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 9 results

  1. Il campionato ‘Ferrari Hublot Esports Series’ scalda i motori per la partenza a settembre con l’obiettivo di trovare nuovi talenti nel sim racing. Due le categorie competitive, AM Series e PRO Series. Il più veloce di tutti avrà la possibilità di essere selezionato per farparte della ‘Ferrari Driver Academy Hublot Esports Team’ nel 2021. Iscrizioni a partire dal 7 agosto nella categoria AM aperte a tutti i maggiorenni residenti in Europa. Maranello, 28 luglio 2020 - Al via la prima stagione della ‘Ferrari Hublot Esports Series’, il campionato dedicato a vetture GT che Ferrari organizza in Europa sul software ‘Assetto Corsa’ sviluppato da Kunos Simulazioni. I piloti Esports si sfideranno in diverse gare a bordo della Ferrari 488 Challenge Evo, disponibile in esclusiva solo per i partecipanti alla competizione. Le pre-iscrizioni si apriranno lunedì 7 agosto e saranno riservate a tutti i cittadini europei maggiorenni: i partecipanti dovranno registrarsi gratuitamente sul sito www.ferrariesportsseries.gg. Il primo atto del torneo sarà la fase di Qualifica per le AM series a partire da settembre, i cui vincitori raggiungeranno i sim racer invitati da Ferrari nella PRO Series, categoria in cui 24 piloti Esports si sfideranno sulle stesse piste degli AM. I 12 più veloci delle 4 gare di ottobre di ciascuna categoria avranno accesso alla fase finale a novembre, dove si daranno battaglia in 3 gare che eleggeranno il vincitore. Da sogno il premio finale: nella prossima stagione il campione assoluto avrà la possibilità di entrare a far parte della FDA Hublot Esports team, che quest’anno annovera Tonizza, Campione in carica piloti di F1 Esports Series ed Enzo Bonito, sim racer di grande esperienza. Charles Leclerc, ambassador del campionato e grande appassionato di Esports seguirà da vicino tutte le fasi del Campionato e offrirà la sua esperienza da pilota reale e Esports ai partecipanti. Il Title Partner del campionato è Hublot, che rafforza anche in ambito Esports la sua collaborazione con Ferrari, mentre il Technical Partner è Thrustmaster, che già possiede la licenza Ferrari per la creazione e distribuzione di volanti e controller per pc e console. Il Campionato Ferrari Hublot Esports Series potrà essere seguito sui canali social ufficiali: Instagram: @Ferrariesports Facebook: @FDAFans Twitter: @Ferrariesports Twitch: @Ferrariesports È tempo di accendere i motori, prepararsi a correre e vivere il sogno Ferrari! Per commenti fate riferimento a questo topic del forum. [Comunicato stampa Ferrari]
  2. The Ferrari Hublot PRO - AM Series is the tournament designed to find new talents. The Pros and Amateur players competed side by side to earn points and this weekend the Top 12 AM and the Top 12 PRO will race all togheter in the Grand Final. Will you be there?
  3. The Ferrari Hublot PRO - AM Series is the tournament designed to find new talents. Every Sunday of October the 24 Pros and 24 Amateur players will compete side by side to earn points and reach the top 12 that will access the Grand Final.
  4. The Ferrari Hublot PRO - AM Series is the tournament designed to find new talents. Every Sunday of October the 24 Pros and 24 Amateur players will compete side by side to earn points and reach the top 12 that will access the Grand Final.
  5. Entra nel vivo il campionato ‘Ferrari Hublot Esports Series’, la competizione virtuale che darà al vincitore la possibilità di entrare a far parte del ‘FDA Hublot Esports Team’, assieme al campione in carica piloti di F1 Esports Series David Tonizza e ad Enzo Bonito, sim racer di grande esperienza. La quarta gara di qualificazione, svoltasi domenica scorsa sul circuito inglese di Silverstone, ha determinato infatti gli ultimi sei piloti che vanno a comporre il roster dei partecipanti al Campionato AM, e ha visto la vittoria del polacco Mateus Tyszkiewicz, seguito dall’italiano Marco Panero mentre al terzo posto si è classificato un altro pilota polacco, Wojciech Lukaszek. Terminata la fase delle qualificazioni di settembre, il Campionato entra nel vivo già a partire da questa sera, domenica 4 Ottobre, sul circuito di Monza con la prima gara valida sia per il Campionato AM che soprattutto PRO Series: scendono in pista infatti i 24 piloti categoria PRO, tra cui spicca la presenza di tre agguerrite rappresentanti del sesso femminile, invitati da Ferrari per partecipare al primo Campionato Virtuale che mette in palio un sogno molto reale! Race calendar: 4 Ottobre 2020: Campionato PRO Series e Campionato AM Series - Circuito di Monza; 11 Ottobre 2020: Campionato PRO Series e Campionato AM Series - Circuito di Zandvoort; 18 Ottobre 2020: Campionato PRO Series e Campionato AM Series - Circuito di Nürburgring; 25 Ottobre 2020: Campionato PRO Series e Campionato AM Series - Circuito di Spa Francorchamps; 6-7 Novembre 2020: Finali PRO & AM Series;
  6. Ferrari Hublot Esports Series entra nel vivo! E' infatti ufficialmente iniziata la prima fase del campionato virtuale, aperto a tutti i cittadini europei maggiorenni, che darà al vincitore la possibilità di entrare a far parte del ‘FDA Hublot Esports Team’, assieme al campione in carica piloti di F1 Esports Series David Tonizza e Enzo Bonito, sim racer di grande esperienza. La prima gara, disputata domenica scorsa sul circuito di Spa-Francorchamps, ha dopo un'emozionante gara corsa sul filo dei secondi, visto la vittoria del tedesco Jarno Koch, che ha condotto la gara in testa dalle prime curve e ottenuto la vittoria finale sul filo del rasoio. Domenica 13 Settembre alle 20:00, in diretta sui Canali Ufficiali social Ferrari DriverAcademy, si correrà ad Imola la seconda gara di qualificazione tra 24 aspiranti campioni, selezionati tra coloro che hanno ottenuto i migliori tempi durante le qualificazioni settimanali. Saranno sei i posti a disposizione in totale. Le dirette di tutte le gare del ‘Ferrari Hublot Esports Series’ si avvarranno del commento di Nicki Shields, già conosciuta dal grande pubblico grazie al FIA Formula E-Championship, e di Paul Jeffrey, giornalista esperto di Sim Racing e voce ufficiale di realtà affermate come Sro Esports e Race Department. I successivi appuntamenti del mese di settembre con gli altri Knockout Rounds si terranno domenica 20 e domenica 27 sempre alle 20:00, con le qualificazioni aperte dal lunedì al giovedì, per determinare i sei piloti che avanzeranno nel Campionato AM. Commenti sul forum dedicato.
  7. Aprono oggi le iscrizioni al‘Ferrari Hublot Esports Series’, il campionato Esports organizzato da Ferrari e dedicato a tutti i cittadini europei maggiorenni. Due le categorie: AM Series e PRO Series. I migliori delle due categorie competeranno in un evento finale su 3 tracciati differenti, che darà la possibilità al vincitore di entrare nel ‘FDA Hublot Esports team’. Le qualificazioni partiranno a settembre. Charles Leclerc sarà ambasciatore del campionato. Finalmente ci siamo: da oggi ci si potrà iscrivere ufficialmente al campionato ‘Ferrari Hublot Esports Series’ in maniera totalmente gratuita ed esclusiva per i cittadini europei, purché maggiorenni alla data del 1 settembre 2020, inizio delle qualificazioni. Il campionato Esports è organizzato da Ferrari sul software ‘Assetto Corsa’, sviluppato da Kunos Simulazioni, e si correrà su una Ferrari 488 Challenge Evo, disponibile in esclusiva solo per chi parteciperà alla competizione. Il torneo si dividerà in due categorie: ‘AM Series’, ovvero chi si iscrive e partecipa tramite le qualificazioni, e ‘PRO Series’, una selezione di 24 sim racer invitati direttamente da Ferrari. Il primo atto del torneo sarà la fase di Qualifica per le AM Series, a partire da settembre, i cui vincitori raggiungeranno i sim racer invitati da Ferrari nella PRO Series. Entrambe le categorie si sfideranno parallelamente sulle stesse piste nella fase di campionato vero e proprio ad ottobre. I 12 migliori sim racer per ogni categoria, alla fine delle 4 gare previste, avranno accesso alla fase finale di novembre, dove, in un’unica classe mista si daranno battaglia su tre differenti tracciati per eleggere il vincitore. Il gradino più alto del podio regalerà un vero e proprio sogno a chi lo conquisterà, visto che nella prossima stagione il vincitore avrà la possibilità di essere valutato per entrare a far parte della ‘FDA Hublot Esports team’, assieme al campione in carica piloti di F1 Esports Series David Tonizza e ad Enzo Bonito, sim racer di grande esperienza. A seguire da vicino il campionato ci sarà anche Charles Leclerc, ambassador del campionato e grande appassionato di Esports, che offrirà la sua esperienza da pilota reale e virtuale ai partecipanti. Link per iscrizioni: https://ferrariesportsseries.gg Calendario gare: ● 6-13-20-27 Settembre 2020: Knockout Rounds AM Series (Qualifiche fino al giovedì di ogni settimana); ● 4-11-18-25 Ottobre 2020: Campionato PRO Series e Campionato AM Series; ● 6-7 Novembre 2020: Finali PRO & AM Series; Commenti, discussioni, immagini e trailers a questo link del forum.
  8. L'anno scorso, in occasione del trionfo nelle F1 eSports Series, David Tonizza l'aveva anticipato: "Nel 2020 Ferrari organizzerà un Campionato monomarca e il vincitore entrerà nel programma FDA Esports". Una notizia che oggi è finalmente diventata realtà: la Scuderia del Cavallino Rampante, infatti, ha appena lanciato le Ferrari Hublot Esports Series, con le quali mira a scovare nuovi talenti di guida nel mondo del simracing. Si tratta di un Campionato dedicato a vetture GT che Ferrari organizzerà sul celebre software della Kunos Simulazioni, Assetto Corsa, e che vedrà i vari partecipanti al volante dell'esclusiva 488 Challenge EVO, creata appositamente per questa competizione. Un'iniziativa di sicuro interesse per tutti i piloti virtuali italiani, che potranno iscriversi a questo torneo a partire da lunedì 7 agosto sul sito ufficiale www.ferrariesportsseries.gg. Il premio finale si avvicina probabilmente all'ambizione di tutti coloro che, almeno una volta, hanno sognato di vestire la leggendaria tuta Rossa di Maranello: il Campione delle Ferrari Hublot Esports Series sarà inserito nel programma FDA Esports e affiancherà David Tonizza ed Enzo Bonito come pilota - virtuale - ufficiale del Cavallino Rampante. La sfida inizierà a settembre con quattro fasi di qualificazione per l'AM Series, dalle quali solo 24 piloti potranno accedere alle gare previste in quel di ottobre (sei finalisti per ogni eliminatoria). Il mese successivo, infatti, questi simdrivers si scontreranno in quattro gare con i 24 piloti della PRO Series, composta da professionisti e personalità conosciute nel mondo del simracing. Per la finale di novembre, invece, saranno in totale solo 24 i piloti chiamati a scendere in pista per aggiudicarsi il titolo di Campione delle Ferrari Hublot Esports Series, 12 appartenenti all'AM Series e 12 delle PRO Series. Attraverso altre tre corse ad eliminazione, solo uno alla fine potrà salire sul gradino più alto del podio, fregiandosi di poter entrare a far parte di uno dei team di Esports più ambiti al mondo. Come è stato per il World's Fastest Gamer e il McLaren Shadow promossi entrambi dal team di Woking, le Ferrari Hublot Esports Series rappresentano quindi un vero e proprio contest grazie al quale poter raggiungere il livello più elevato della guida simulata, sentendosi a tutti gli effetti come un vero e proprio Pilota con la P maiuscola. Rispetto alle F1 eSports Series, inoltre, la scelta di aver puntato su un titolo come Assetto Corsa non può far altro che piacere, vista la sua assoluta flessibilità nel saper riprodurre in maniera fedele praticamente ogni vettura presente nella realtà: dalle monoposto alle auto sportive per arrivare proprio alle Gran Turismo, di cui l'inedita Ferrari 488 Challenge EVO sarà la protagonista. A dieci anni di distanza da quel Ferrari Virtual Academy sviluppato di nuovo in collaborazione con Kunos Simulazioni, la Casa del Cavallino Rampante riapre le porte della sua "accademia" al grande pubblico, permettendo a chiunque di provare a far parte della grande famiglia di Maranello. L'iniziativa è sicuramente da lodare, anche se in tutto questo bisognerà fare attenzione ad alcune criticità che fanno parte da sempre del mondo del simracing. Nella guida simulata, come nel motorsport vero, chi ha a disposizione il materiale migliore parte sicuramente avvantaggiato. A parità di vettura e di talento, un pilota che utilizza, per esempio, un Logitech G29 dovrà sudare le sette camicie per riuscire a battagliare ad armi pari con un avversario dotato di volante a presa diretta, pedaliera con cella di carico e postazione dedicata. Ciò, non vuol dire, però, che l'hardware a disposizione sia ciò che fa unicamente la differenza tra vincere e arrivare in fondo allo schieramento. Le periferiche di alto livello, in sostanza, aiutano a donare al pilota un feeling migliore con la propria vettura, facendo sentire tutti quei dettagli che, al contrario, con un dispositivo di fascia medio-bassa sarebbero pressochè inesistenti. Se però il pilota in questione non si allena oppure sfrutta male il proprio talento, le sue lacune di guida difficilmente potranno essere colmate da un setup da professionista del simracing. A questo punto, andrebbe più forte un pilota più diligente e motivato con un G29. Abbiamo fatto questo discorso per far capire che, nonostante la presenza della categoria PRO Series, tutti possono dire la loro in questo torneo Esport, anche se non dispongono di periferiche allo stato dell'arte. Come per il WFG e il McLaren Shadow, anche le Ferrari Hublot Esports Series rappresentano un contest di alto livello con un premio davvero succulento, che attirerà i più bravi e talentuosi piloti del mondo del simracing. Un calendario composto da più gare di qualificazione e la caratteristica unica di incertezza che è propria del mondo delle corse, tuttavia, renderanno l'intero Campionato un'avventura da vivere prova dopo prova, in cui tutto è praticamente possibile. Se volete provare a diventare dei professionisti della guida simulata vestendo i colori della Scuderia più prestigiosa di sempre, allora l'imperativo è quello di mettersi in gioco e provare a vedere se si hanno le carte giuste per ambire a un posto da simdriver nel programma FDA Esports. In caso di difficoltà, poi, non indugiate nel recarvi presso uno dei nostri Driving Simulation Center, dove troverete istruttori qualificati che vi potranno aiutare a migliorare le vostre qualità da piloti virtuali e simulatori dinamici con periferiche di alto livello, per migliorare il vostro feeling di guida. Cosa state aspettando? Siete pronti a scendere in pista?
  9. Il campionato ‘Ferrari Hublot Esports Series’ scalda i motori per la partenza a settembre con l’obiettivo di trovare nuovi talenti nel sim racing. Due le categorie competitive, AM Series e PRO Series. Il più veloce di tutti avrà la possibilità di essere selezionato per farparte della ‘Ferrari Driver Academy Hublot Esports Team’ nel 2021. Iscrizioni a partire dal 7 agosto nella categoria AM aperte a tutti i maggiorenni residenti in Europa. Maranello, 28 luglio 2020 - Al via la prima stagione della ‘Ferrari Hublot Esports Series’, il campionato dedicato a vetture GT che Ferrari organizza in Europa sul software ‘Assetto Corsa’ sviluppato da Kunos Simulazioni. I piloti Esports si sfideranno in diverse gare a bordo della Ferrari 488 Challenge Evo, disponibile in esclusiva solo per i partecipanti alla competizione. Le pre-iscrizioni si apriranno lunedì 7 agosto e saranno riservate a tutti i cittadini europei maggiorenni: i partecipanti dovranno registrarsi gratuitamente sul sito www.ferrariesportsseries.gg. Il primo atto del torneo sarà la fase di Qualifica per le AM series a partire da settembre, i cui vincitori raggiungeranno i sim racer invitati da Ferrari nella PRO Series, categoria in cui 24 piloti Esports si sfideranno sulle stesse piste degli AM. I 12 più veloci delle 4 gare di ottobre di ciascuna categoria avranno accesso alla fase finale a novembre, dove si daranno battaglia in 3 gare che eleggeranno il vincitore. Da sogno il premio finale: nella prossima stagione il campione assoluto avrà la possibilità di entrare a far parte della FDA Hublot Esports team, che quest’anno annovera Tonizza, Campione in carica piloti di F1 Esports Series ed Enzo Bonito, sim racer di grande esperienza. Charles Leclerc, ambassador del campionato e grande appassionato di Esports seguirà da vicino tutte le fasi del Campionato e offrirà la sua esperienza da pilota reale e Esports ai partecipanti. Il Title Partner del campionato è Hublot, che rafforza anche in ambito Esports la sua collaborazione con Ferrari, mentre il Technical Partner è Thrustmaster, che già possiede la licenza Ferrari per la creazione e distribuzione di volanti e controller per pc e console. Il Campionato Ferrari Hublot Esports Series potrà essere seguito sui canali social ufficiali: Instagram: @Ferrariesports Facebook: @FDAFans Twitter: @Ferrariesports Twitch: @Ferrariesports È tempo di accendere i motori, prepararsi a correre e vivere il sogno Ferrari! Per commenti, altre immagini e filmati, fate riferimento a questo topic del forum. [Comunicato stampa Ferrari]
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.