Showing results for tags 'electronic arts'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'electronic arts'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 11 results

  1. Codemasters ha rilasciato un nuovo aggiornamento per F1 2021, portandolo alla versione 1.13. Questo nuovo aggiornamento porta con sè il nuovo circuito di Jeddah, in Arabia Saudita, penultimo appuntamento del mondiale di F1 in programma il 5 Dicembre. Per l'occasione lo studio inglese ha anche pubblicato un video hotlap per mostrarci il circuito Con l'update 1.13 fa inoltre il suo ritorno la livrea classica Red Bull e sono presenti due nuove opzioni: l'opzione per abilitare o disabilitare la simulazione della temperatura degli pneumatici in pit lane e la possibilità di poter correre un Grand Prix con prestazioni identiche. Ecco di seguito il changelog completo:
  2. Sono passate solo due gare dall'ultimo aggiornamento dei rating, due gare che hanno visto nuovi record, tanta pioggia e soprattutto tanta, tanta azione. Ecco gli aggiornamenti più significativi: Kimi Raikkonen: le sue due prestazioni a Sochi e Istanbul dimostrano che il finlandese ci sa ancora fare. Destrezza e Overall salgono di 1 punto Daniel Ricciardo: con 11 sorpassi in Russia e 8 in Turchia è sul podio per numero di sorpassi effettuati nelle due gare, portando ad un +1 in Esperienza e Destrezza. Nonostante la buona prestazione in Turchia (partito dal fondo e terminato in P13) il suo Ritmo è calato, ma mantiene l'Overall Pierre Gasly: la penalità ricevuta in Turchia (5s più un punto sulla licenza) per l'incidente con Fernando Alonso è costato al francese ben 13 punti in Riflessi, che si traducono in una perdita di 3 punti di Overall Fernando Alonso: non solo Gasly ha ricevuto una penalità in Turchia. Anche lo spagnolo alfiere dell'Alpine ha ricevuto 5s e ben due punti sulla licenza per il contatto con l'incolpevole Mick Schumacher, determinando una perdita di 9 punti in Riflessi. Anche la Destrezza subisce un calo di 3 punti, portando l'Overall a 89 (-2 in totale) Max Verstappen: dopo queste due gare l'Esperienza del pilota olandese sale di 1 punto, mentre calano sempre di un punto i valori di Ritmo e Overall
  3. Sono passate solamente 3 gare dall'ultimo aggiornamento dei rating, ma sono state gare ricche di azione e spettacolo, e Codemasters ha quindi deciso di aggiornare i valori dei piloti tenendo conto dei recenti risultati. Tra i cambiamenti più significativi spiccano: Valtteri Bottas: il finlandese ha raccolto due podi nelle ultime due gare, uno addirittura partendo dal fondo. Ciò comporta un +1 in Destrezza, Ritmo e Overall, che sale a 91 Il duo Ferrari: sia Charles Leclerc che Carlos Sainz sono stati autori di splendide gare di recente, con lo spagnolo che ha portato a casa il suo terzo podio stagionale in Russia. Questo stato di forma comporta un +1 in Destrezza e Riflessi per Leclerc e un +1 in Destrezza, Riflessi e Ritmo per Sainz, che vede il suo overall salire da 87 a 88 Mick Schumacher: il tedesco ha battuto il suo compagno di squadra in maniera costante, questo comporta un +1 in Esperienza e Riflessi e un +2 in Destrezza e Ritmo. Il suo overall sale di 2 punti, arrivando a 79 Esteban Ocon: è stata una serie di gare particolari per il francese, che vede un aumento di 1 punto in Destrezza e 3 in Ritmo grazie alla sua qualifica nel GP del Belgio e al suo ottavo posto in Olanda. L'incidente con Vettel durante il GP d'Italia però gli costa 14 punti in Riflessi e 2 punti totali nell'overall, che scende a 84 Sergio Perez: essere il teammate di Max Verstappen non è un'impresa semplice, anche per un pilota con l'esperienza di Checo Perez. Nonostante una grande prestazione nel GP d'Olanda, il suo ritmo di gara e i suoi risultati non sono paragonabili a quelli del compagno di scuderia, pertanto si registra una perdita di 2 punti in Destrezza e 1 in Ritmo Max Verstappen: la Destrezza dell'alfiere Red Bull sale di 1 punto, mentre scende di ben 9 punti il valore dei Riflessi a causa dell'incidente con Lewis Hamilton nel GP d'Italia. Il suo Overall scende di 2 punti, passando a 93. Le prestazioni di Lewis Hamilton invece gli hanno permesso di mantenere invariato il suo valore
  4. Walker™

    F1 2021 è gratis per questo weekend!

    Tramite i social Codemasters ha annunciato che F1 2021 sarà scaricabile e giocabile in maniera gratuita per tutta la durata del weekend, precisamente fino alle 22 del 12 Settembre. Il download è già disponibile su PC (Steam) e su console, su PS5 la versione di prova del videogioco targato Codemasters è quella PS4. Se non avete ancora avuto modo di provare il videogioco ufficiale della Formula 1 questo è il vostro momento per farlo!
  5. Con la fine della pausa estiva della F1, Codemasters ha provveduto ad aggiornare i valori dei 20 piloti che compongono la griglia del circus. Tra i vari cambiamenti spiccano: il duo della Williams, che dopo aver raccolto i primi punti in Ungheria sono stati autori di un altro grande weekend a Spa. Ciò si traduce in un aumento per entrambi del valore della Destrezza, rispettivamente +4 e +3, e di un aumento di un punto dell'overall, portando Latifi a 72 e Russell a 85 i rookie 2021: i debuttanti quest'anno sono 3, Yuki Tsunoda, Mick Schumacher e Nikita Mazepin. Il trio guadagna 3 punti in Esperienza, mentre Tsunoda perde 5 punti in Ritmo Lando Norris e Valtteri Bottas: per entrambi si registra una perdita di 7 punti nei Riflessi a causa di qualche errore di troppo nelle ultime gare Fernando Alonso: il ritorno in F1 del due volte campione del mondo è stato un crescendo nei risultati, il tutto coronato da uno spettacolare quarto posto in Ungheria. Questa striscia di 6 piazzamenti consecutivi nei punti gli sono valsi un aumento di 3 punti in Destrezza e 1 punto in Riflessi e Ritmo, che si traduce in un aumento dell'overall totale a 91 Lewis Hamilton e Max Verstappen: Lewis Hamilton ottiene una riduzione dell'overall totale a causa della penalità rimediata a Silverstone che gli è costata 4 punti in Riflessi, mentre per Verstappen si registra una riduzione di 3 punti in Destrezza e l'aumento di 1 punto in Ritmo Commenti nel topic dedicato
  6. Continua l'opera di miglioramento di F1 2021 da parte di Codemasters, che ha rilasciato l'aggiornamento 1.07 su PC e PlayStation, mentre arriverà presto sulle console Xbox.
  7. Codemasters ha rilasciato una nuova patch per F1 2021, portando il gioco alla versione 1.06. Altra patch molto attesa dalla community e che continua l'opera di correzione di quello che è stato un lancio particolarmente problematico. La patch odierna risolve i problemi di FFB dei volanti Thrustmaster e sistema alcuni problemi di crash e alcuni problemi grafici oltre a migliorare la stabilità generale
  8. Dopo l'affare sfumato con Take-Two Interactive, sembra che la già annunciata acquisizione di Codemasters da parte di Electronic Arts sia ormai una realtà concreta. Gli azionisti di Codemasters hanno infatti votato a favore del buyout, giudicando quindi più che positivamente l'offerta di Electronic Arts per $1,2 miliardi. L'acquisizione di EA è ancora in attesa di un'udienza in tribunale il 16 febbraio, ma la casa ha già fornito una panoramica di ciò che spera di poter fare una volta acquisito lo studio britannico. La EA ha chiarito che l'opportunità offerta dalla licenza F1 è un obiettivo primario e l'editore ritiene di avere le risorse per poter migliorare i giochi precedenti di Codemasters. "Siamo incredibilmente entusiasti di costruire un polo centrale con la nostra proposta di acquisizione di Codemasters." ha affermato Andrew Wilson, CEO e direttore di Electronic Arts. "Sono team fantastici che conosciamo molto bene e stiamo aggiungendo in modo significativo al nostro portafoglio racing per guidare la crescita. La Formula 1 è uno dei pochi sport veramente globali e sta già assistendo a una crescita senza precedenti in tutto il mondo, anche in Nord America e Asia. Crediamo che la combinazione di EA Sports e Codemasters possa portare il franchise del gioco a un livello ancora maggiore". La cosa interessante è che Wilson continua a menzionare i "servizi live" come qualcosa che "non vediamo ancora" nei giochi esistenti di Codemasters. Il modello di "servizio live" si basa su aggiornamenti continui e nuovi contenuti aggiunti a un gioco ben dopo il suo rilascio iniziale che di solito mirano a generare un flusso continuo di entrate. Questo alimenta l'idea che potrebbe essere aggiunta una modalità dedicata alle micro-transazioni, soprattutto perché è presente nei titoli FIFA, Madden e NHL di EA. "Considerando che questa è un'opportunità, comincio dal fatto che saremo in grado di riunire tutti i più grandi talenti delle corse nel nostro settore o la maggior parte dei grandi talenti delle corse nel nostro settore", ha detto Wilson. "Penso di prendere quella collezione di talenti e indirizzarli su Need for Speed [franchise EA esistente], portarli alla Formula 1, a GRID, a DiRT e pensare a come tutto ciò potrebbe accadere con lanci regolari di quei titoli con servizi live davvero potenti intorno a loro, che non vediamo ancora nei giochi Codemasters. Tutto alimentato dalla leva del marketing che abbiamo alle spalle, penso che l'opportunità sia davvero, davvero forte." "Riteniamo che la F1 più il servizio live e la nostra forza di marketing siano una profonda opportunità. E pensiamo che GRID e DiRT rappresentino anche nuove grandi aggiunte al nostro portafoglio. Ma la grande vittoria è riunire quella che crediamo sarà la più grande collezione di talenti da corsa nel settore". È chiaro però che EA crede che ci sia un enorme potenziale di crescita nella popolarità dei giochi di F1 in particolare. “Il franchise di F1 è crescente. È un nuovo franchise per loro ", ha affermato Blake Jorgensen, COO e CFO di Electronic Arts. "Sappiamo che se risiedi negli Stati Uniti, ci sono pochissime gare di F1, ma sappiamo che i proprietari di F1 [Liberty Media] vorrebbero costruire un'attività di F1 negli Stati Uniti. Sappiamo che c'è ancora espansione, è probabilmente una delle migliori opportunità di crescita esistenti e il motivo per cui siamo disposti a pagare. Per non parlare del talento che c'è in quell'organizzazione che potrebbe continuare ad aiutare la nostra attività su Need for Speed o su Real Racing [franchising di giochi di corse per dispositivi mobili], potrebbe essere importante. Sappiamo che non avrà le dimensioni della FIFA, ma crediamo che ci sia un enorme potenziale, è per questo che ne siamo così entusiasti." Insomma, gli affari sono affari... anche nel gaming.
  9. In una intervista a SpotTheOzzie, Ian Bell, gran capo di Slighty Mad Studios, ben noto sviluppatore di Project CARS 2, ha raccontato di come Electronic Arts li abbia quasi rovinati, tentando persino di sottrargli la loro tecnologia: dopo Need for Speed: Shift 1 e 2, Electronic Arts gli ha offerto 1,5 milioni di dollari per non lavorare con altri publisher, accordo che prevedeva anche lo sviluppo di Need For Speed: Shift 3. Firmato il contratto, senza alcun preavviso, Electronic Arts ha cancellato il gioco, mettendo nei guai Bell ed il suo team: "Hanno letteralmente distrutto la nostra compagnia. Hanno provato ad ammazzarci e hanno anche provato a rubare la nostra tecnologia. Hanno provato a fotterci, non c'è altro modo per dirlo. Questo è ciò che hanno fatto. La nostra compagnia non ama Electronic Arts. Sono degli ******** e dei mostri." ha spiegato Bell, che ha aggiunto di come si sia rifiutato di installare la tecnologia Denuvo in Project CARS 2 perché troppo restrittiva e fastidiosa per i videogiocatori.
  10. Dopo il discreto successo ottenuto nel 2015 dal gioco targato Ghost Games, la Electronic Arts torna finalmente a parlare del nuovo capitolo di Need for Speed: il gioco arcade racing per eccellenza sarà pubblicato entro il 31 marzo 2018, come ha dichiarato il Chief Executive Officer, Andrew Wilson, precisando che gli sviluppatori sono al lavoro per dar vita a un episodio particolarmente innovativo. "Siamo lieti di avere un nuovo Need for Speed in arrivo nell'anno fiscale 2018", ha commentato Wilson. "Abbiamo garantito al gioco un ciclo di sviluppo esteso per concentrarci sull'innovazione; il team di Need for Speed si sta spingendo ai limiti del genere action driving, con quello che pensiamo sia il capitolo più esaltante e curato mai prodotto".
  11. VELOCIPEDE

    EA: Need for Speed? Nel 2015...

    Il capo di Ghost Games, Marcus Nilsson, ha riferito nel corso della conferenza finanziaria di Electronic Arts che per il 2014 non è previsto un nuovo capitolo di Need for Speed, nonostante i lavori su questo siano già ben avviati. Evitando in questo modo la cadenza annuale, il nuovo racing game arriverà nel 2015: "Abbiamo deciso di non rilasciare un Need for Speed nel 2014 in modo da lavorare più ampiamente ad un capitolo innovativo per il 2015. Una nuova esperienza fondata su una base che sappiamo verrà molto apprezzata", ha affermato Nilsson. Il capo di Ghost Games ha inoltre fatto sapere che il nuovo Need for Speed sarà basato sui feedback degli utenti, sulle correzioni richieste e sulle caratteristiche più desiderate dalla community e per questo motivo durante tutto il corso dello sviluppo rimarrà aperto un filo diretto tra gli sviluppatori e i videogiocatori. Fonte: VG247.com e multiplayer.it
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.