Showing results for tags 'WRC'. - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'WRC'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Annunci Staff
    • OT - Di Tutto Di Piu'
    • Vendo Compro Scambio!
    • Hardware - Software
    • Multimedia
  • Real Racing
    • Real Motorsport Forum
    • Segnalazione Eventi - Raduni
  • Simulazioni Di Guida
    • Sezione DOWNLOAD
    • Setup Public Library
    • Generale
    • Simulatori by KUNOS SIMULAZIONI
    • Simulatori by ISI
    • Simulatori by Reiza Studios
    • Simulatori by Sector3 - Simbin
    • Simulatori by Slightly Mad Studios
    • Formula 1 by Codemasters
    • iRacing Motorsport Simulations
    • Simulatori Karting
    • Rally
    • Serie Papyrus: GPL, Nascar 2003...
    • Live for Speed
    • Serie GPX by Crammond
    • Due ruote: GP Bikes, SBK, GP500 e altri...
    • Console Corner
    • Simulazione Manageriale
  • Online & Live SimRacing
    • DrivingItalia Simracing Academy
    • DrivingItalia Champs & Races
    • Gare
    • Driving Simulation Center

Categories

  • Assetto Corsa
    • APPS
    • Open Wheelers Mods
    • Cover Wheelers Mods
    • Cars Skins
    • Miscellaneous
    • Sound
    • Template
    • Track
  • Automobilista
    • Cars
    • Tracks
    • Patch & addon
  • GP Bikes
    • Skins
    • Tracks
  • GTR 2
    • Car Skin
    • Cover wheel Mods
    • Open wheel Mods
    • Patch & addons
    • Setups
    • Sound
    • Tracks
  • Kart Racing Pro
    • Tracks
    • Graphic Skins
    • Setups
  • netKar PRO
    • Tracks
    • Patch & addons
    • Setups
    • Track Update
    • Cars & Skin
  • rFactor2
    • Official ISI Files
    • CarSkin
    • Cover Wheel Mod
    • Open Wheel Mod
    • Patch & addons
    • Setup
    • Sound
    • Tracks

Categories

  • Software
  • Hardware
  • Simracing Academy
  • Guide - Tutorial
  • Recensioni
  • Modding
  • Addons
  • Web
  • Champs & Races
  • Sport
  • Live events

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 25 results

  1. Per festeggiare i 50 anni del WRC, Nacon e Kylotonn hanno presentato l'Anniversary Edition di WRC 10 dedicata a Sébastien Loeb: con questa edizione del gioco potremo rivivere i momenti più significativi della carriera del 9 volte campione del mondo, dalla sua vittoria al Rally di Germania del 2002, passando per il Rally di Svezia nel 2004 fino al recente Rally di Spagna del 2018. WRC 10 sarà disponibile il 2 Settembre 2021 su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC tramite Steam e Epic Games Store e successivamente su Nintendo Switch. Commenti nel topic dedicato
  2. WRC 10 è il sesto gioco di rally su licenza sviluppato dallo studio francese Kylotonn e orgogliosamente commercializzato, dal prossimo 2 Settembre, come il gioco per celebrare il 50° anniversario del World Rally Championship. Visto l'anniversario, WRC 10 avrà una maggiore attenzione ai contenuti storici con nuovi paesi e auto aggiunte dagli annali della storia dei rally. Un totale di 12 paesi saranno inclusi nella modalità anniversario, inclusi eventi come il rally dell'Acropoli in Grecia (nel video qui sotto), nonché Nuova Zelanda, Argentina e Germania. Sette di questi saranno disponibili dall'inizio con i restanti cinque in uscita in un aggiornamento gratuito post-lancio. Segnaliamo subito che fino alle ore 19 del 22 Giugno, è possibile scaricare gratuitamente tramite Steam la versione demo di WRC 10. Il roster di vetture leggendarie presnti nel gioco è stato aumentato a 22 in totale, con aggiunte degne di nota, tra cui entrambe le versioni della Gruppo B Peugeot 205 Turbo 16, la Fiat 131 Abarth del 1980, la Mitsubishi Evo V di Tommi Makinen e la Subaru Impreza di Colin McRae del WRC del 1997. Assenti invece la Ford Focus RS 2007 e la VW Polo R WRC, protagoniste di WRC 9. Al momento non è stato possibile provare alcun contenuto storico, tuttavia sappiamo che ci saranno oltre 20 sfide basate su eventi reali, come replicare la vittoria di Walter Rohrl nel Rally portoghese del 1980 pesantemente influenzato dalla nebbia e il successo di Sebastien Loeb, primo pilota non scandinavo a vincere il rally svedese nel 2004. Novità particolare sarà il fatto che WRC 10 utilizzerà i nomi reali, contrariamente a WRC 9, quindi anche il nome Colin McRae sarà presente insieme all'Impreza del 1997 che ha guidato, che prima erano concesse in licenza alla serie di giochi Colin McRae Rally prodotta da Codemasters. Il rally di Sanremo sarà giocabile nelle varianti 1981, 1997 e 1998 che verranno utilizzate per le relative sfide nella modalità anniversario del gioco. Sul fronte della fisica delle vetture, WRC 10 prosegue quell'evoluzione partita già con WRC 8 e migliorata ancora con WRC 9. Per l'ultima versione, c'è un nuovissimo modello di sospensione, nuove caratteristiche aerodinamiche come l'effetto suolo e la gestione del differenziale. Sulle prove su asfalto le moderne auto WRC sembrano molto simili a come si sono comportate in WRC 9, ma c'è un po' più di feeling su ciò che sta facendo l'anteriore della vettura, specialmente in frenata. La differenza molto più grande si trova durante le fasi fuoristrada in cui si percepisce di essere su una superficie dissestata, andare a tutto gas è terrificante quando l'auto è anche solo leggermente inclinata. Notevole per esempio la mancanza di grip sulla ghiaia. Quasi tutti i modelli di auto vantano suoni completamente nuovi, comprese le auto classiche, e ci sono anche nuovi effetti sonori per gli incidenti. Tuttavia, il modello di danno all'auto in WRC 10 non è molto diverso dal suo predecessore, cosa sicuramente triste in quanto si tratta di un'area del gioco che necessita di un importante ripensamento. Si possono avere danni visivi abbastanza significativi e avere forature, ma bisogna guidare in modo praticamente folle per portare l'auto in quello stato. Il grosso problema è poi che le prestazioni effettive dell'auto o quanto sia facile da guidare, difficilmente cambiano a meno che non si perda una gomma. Di fatto è improbabile che le condizioni della vettura saranno mai una grande preoccupazione. La modalità Carriera ha subito alcune modifiche con alberi delle abilità migliorati, gestione degli sponsor e nuove aree di gestione del team come le nuove posizioni del personale. Le fasi dello shakedown sono un'aggiunta tardiva ma utile alla modalità carriera, offrendo ai giocatori l'opportunità di testare l'assetto della propria auto e controllare le condizioni della superficie prima di iniziare una fase completa. La grande novità della modalità carriera è però la possibilità di giocare in modalità carriera con la propria squadra. E' incluso un rudimentale editor di livree per permettere di personalizzare l'aspetto dell'auto della squadra ed è possibile mettere uno qualsiasi dei loghi degli sponsor del gioco sull'auto. Tuttavia, per poter guidare per la propria squadra bisogna completare una serie di sfide storiche che sono state integrate nella modalità carriera. Mancano poco più di due mesi all'uscita del gioco completo e, sebbene ci siano stati alcuni miglioramenti, è difficile valutare quanto importante sarà il passo in avanti di WRC 10 rispetto a WRC 9, almeno fino a quando non si potrà testare i contenuti del 50° anniversario.
  3. Nacon, insieme a KT Racing, annuncia oggi che in occasione della prossima Steam Next Fest, che si svolgerà dal 16 al 22 Giugno, sarà possibile provare gratuitamente una versione demo esclusiva del prossimo WRC 10, il videogame ufficiale del FIA World Rally Championship. WRC 10 sarà disponibile tramite Steam a partire dal prossimo 2 Settembre.
  4. Il primo aggiornamento gratuito per WRC 9 è disponibile da oggi con nuovi contenuti: ben 6 nuove tappe per il rally di Finlandia.
  5. Il mondo delle corse non è solo velocità su pista, e chi è appassionato di rally questo lo sa bene. Sfrecciare a velocità folli su delle stradine di montagna, oppure su terreni accidentati e polverosi tirando poi il freno a mano tra un tornante e l’altro… Il tassellato o lo si ama o lo si odia, ma chi ha vissuto gli anni ‘90 e si diletta da una vita nel virtuale non può non ricordare il primo, mitico, Colin McRae Rally. Un videogioco allo stesso tempo semplice e impegnativo, nel quale la vettura di punta che tutti i ragazzini volevano era la Subaru Impreza colorata nella tonalità blu e oro. La macchina di Colin McRae. Si trattava della versione 555, introdotta per la prima volta nel 1993 in sostituzione della precedente Legacy RS e che avrebbe permesso due anni più tardi al pilota scozzese di conquistare il suo primo, e unico, Campionato del Mondo di Rally. SUBARU IMPREZA 555: L’ORIGINE DEL MITO Facente parte del vecchio “Gruppo A”, la Subaru Impreza 555 era essenzialmente una derivazione del modello di serie, che fece il suo debutto sul mercato nel 1992. All’epoca bisognava trovare una sostituta per la Leone ma soprattutto per la Legacy, utilizzata nel Campionato del Mondo di Rally ma ormai troppo grande e pesante per essere veramente competitiva nei confronti delle rivali Ford Escort Cosworth e Toyota Celica ST185. In questo modo e grazie anche alla collaborazione con la compagnia britannica Prodrive, la Subaru diede vita alla più piccola e agile Impreza, che ereditò i motori di classe EJ della Legacy assieme ad altre importanti soluzioni tecniche, come il motore boxer longitudinale, la trazione integrale, le sospensioni anteriori MacPherson e quelle posteriori a quadrilatero deformabile. Una vettura che ben presto fu affidata anche al Subaru World Rally Team, che la adattò subito al regolamento del Gruppo A: rispetto alla “vecchia” Legacy, la nuova vettura presentava un nuovo propulsore 2000cc turbo-compresso costruito interamente in alluminio, con una potenza di ben 20 cavalli in più rispetto alla precedente generazione per un totale di oltre 320 cavalli scalpitanti sotto il cofano. La nuova Impreza, inoltre, garantiva una migliore tenuta di strada, nuove sospensioni (sempre MacPherson), un impianto frenante con dischi ventilati e pinze freno più efficaci assieme a un telaio più leggero e performante, che assicurava una migliore tenuta di strada e un bilanciamento dei pesi ben più calibrato anche sui fondi più sconnessi. Il suo peso era di 1230 kg, quello minimo regolamentare voluto dall’omologazione FIA. SUBARU IMPREZA 555: DEBUTTO SUL PODIO Chiamata Impreza 555 in onore alla sponsorizzazione del marchio di sigarette State Express 555 appartenente al gruppo British American Tobacco, la nuova Subaru fece il suo esordio ufficiale nel Campionato del Mondo di Rally del 1993, per la precisione nel Rally di Finlandia “1000 Laghi”. Come piloti erano stati scelti Ari Vatanen e Markku Alén, una coppia che mostrò subito le potenzialità della nuova arrivata portandola immediatamente a podio. Un risultato assolutamente incoraggiante, che aprì a una stagione in cui il team Subaru decise di utilizzare le gare previste come test per i Campionati successivi. Arrivò così il 1994, alle porte del quale la competitività mostrata dalla Impreza 555 attirò l’attenzione del grande Carlos Sainz, scelto in coppia al giovane Colin McRae. Lo spagnolo portò la nuova Impreza alla vittoria per la prima volta nell’Acropolis Rally di Grecia, disputando una stagione ad altissimo livello in cui mancò l’alloro iridato per il risultato ottenuto nell’ultimo appuntamento, in cui perse il duello con la Toyota di Didier Auriol. McRae non fu da meno: lo scozzese, infatti, confermò il crescente potenziale della 555 grazie ad altri due successi, quello in Nuova Zelanda e quello in Gran Bretagna. SUBARU IMPREZA 555: McRAE SUL TETTO DEL MONDO Per il 1995 il Subaru World Rally Team conferma la line-up dell’anno precedente, con Carlos Sainz e Colin McRae come piloti ufficiali. La stagione dello scozzese, tuttavia, parte male: Colin è costretto al ritiro nelle prime due tappe di Monte Carlo e in Svezia, mentre nel Rally del Portogallo riesce a rifarsi con un incoraggiante terzo posto. Questo è il momento di svolta del Campionato: complice anche l’infortunio del compagno di squadra, McRae centra la vittoria in Nuova Zelanda per il terzo anno consecutivo, un risultato a cui seguono due secondi posti in Australia e in Spagna. Qui lo scozzese era in lotta con Sainz, quando il direttore della Prodrive – che aveva proseguito la collaborazione con il team Subaru – ordinò ai due piloti di congelare le loro posizioni, con il pilota spagnolo davanti al giovane McRae. Nonostante ciò Colin decise di proseguire la sua corsa, forzando il ritmo, andando in testa e continuando la bagarre con il compagno di squadra. A fine gara lo scozzese era praticamente sul punto di aggiudicarsi la corsa, quando decise di prendere volontariamente una penalità per rispettare l’accordo pattuito, così, a tavolino. La stagione si decise nell’ultimo appuntamento, in Galles, dove i due piloti scatteranno praticamente a pari punti. McRae, tuttavia, sente di avere qualcosa di più di Sainz e riesce a metterselo dietro con una prestazione davvero convincente, grazie alla quale vince non solo il suo primo, e unico, Campionato del Mondo di Rally, ma porta la Subaru al successo anche nella classifica Costruttori: il team giapponese riesce così ad aggiudicarsi per la prima volta il Titolo dal suo debutto nel Mondiale Rally del 1980. SUBARU IMPREZA: IL CAMBIO DI REGOLAMENTO La storia della Subaru Impreza 555 prosegue nel 1996, un anno in cui Carlos Sainz decide di accasarsi in Ford lasciando libero spazio allo svedese Kenneth Eriksson e all’italiano Piero Liatti, che andranno a comporre la line-up del team nipponico assieme al confermato McRae. Colin, tuttavia, non riesce a trovare la costanza di rendimento necessaria per ripetere quanto fatto nella stagione precedente. Al debutto in Svezia è terzo, mentre al Safari Rally, in Indonesia, in Finlandia e in Argentina è costretto al ritiro. Una situazione in cui le vittorie all’Acropolis Rally, al Rally di Sanremo e a quello di Spagna si rivelano sostanzialmente insufficienti per fermare la corsa di Tommi Makinen, vincente con ben due gare di anticipo sul termine del Campionato. Nonostante ciò, la Subaru riesce a cogliere il suo secondo Titolo Costruttori, che preannuncia un cambio regolamentare in cui l’Impreza 555 sarà sostituita dalla nuova Impreza WRC97. Impiegata per la prima volta in versione Coupé, la nuova Impreza si dimostra subito vincente: Eriksson e Liatti dominano rispettivamente il Rally di Monte Carlo e quello di Svezia, mentre McRae torna sul gradino più alto del podio nel Safari Rally del Kenya. Lo scozzese, poi, centra di nuovo il successo in Corsica e il secondo posto in Argentina, che anticiperanno un Rally d’Indonesia che diventerà il vero punto di svolta della stagione. In quell’appuntamento McRae spreca l’opportunità fornita da Makinen – costretto al ritiro – su un piatto d’argento, perché saldamente in testa sarà protagonista di un incidente contro un albero. Nemmeno le tre vittorie consecutive in quel di Sanremo, in Australia e in Gran Bretagna gli permetteranno di battere il rivale, che invece conquisterà il Campionato del Mondo con un solo punto di vantaggio. SUBARU IMPREZA: DA McRAE A BURNS E SOLBERG Nonostante tutto, però, nel 1997 la Subaru centra per il terzo anno consecutivo il Titolo Costruttori, che fa sperare per un 1998 di nuovo ai massimi livelli. Rispetto alle Toyota Corolla WRC e alle Mitsubishi Lancer EVO V, l’Impreza WRC sembra tuttavia aver perso quello smalto che le aveva permesso di rimanere sulla cresta dell’onda. Nel Rally di Monte Carlo McRae centra il terzo posto assoluto, mentre salirà sul gradino più alto del podio in Portogallo, in Corsica e in Grecia. Il doppio ritiro in Nuova Zelanda e in Finlandia e i problemi avuti in Australia, tuttavia, lo tagliano di fatto fuori dalla lotta per il Campionato, che si conclude con un amaro ritiro per noie meccaniche nell’ultima prova di Gran Bretagna. Per lui arriva un deludente terzo posto, che lo porterà a lasciare la Subaru e a far posto a un’altra stella del Mondiale Rally: stiamo parlando di Richard Burns, vincente con la nuova Impreza 44S del 2001, il quale a sua volta lasciò il trono di primo pilota al norvegese Petter Solberg, nuovamente capace di conquistare il gradino più alto del podio per sé e per Subaru nel 2003. Ma questa, ovviamente, è un’altra storia…
  6. NACON e KT Racing, in collaborazione con WRC Promoter, sono liete di annunciare che TOYOTA GAZOO Racing diventerà lo sponsor principale delle Stagioni eSport 2020 e 2021 della WRC. L'annuncio celebra la recente presentazione da parte del costruttore giapponese della nuovissima Toyota GR Yaris, una vettura dalle prestazioni incredibili nata dall'esperienza di Toyota, già vincitrice del titolo nel Campionato del Mondo di Rally. Dotata del nuovo sistema intelligente di trazione integrale GR-FOUR di Toyota e di un entusiasmante motore turbo a 3 cilindri da 1,6 litri da 261 CV DIN e 360 Nm di coppia, la nuova Toyota GR Yaris promette di essere leggera, potente ed entusiasmante - un premio adeguato per il campione dell’eSport WRC! La partnership tra TOYOTA GAZOOO Racing e NACON si estenderà ad ulteriori promozioni che includeranno sia WRC 8 che WRC 9, ultima iterazione del fortunato brand di videogiochi dedicati alla WRC, in arrivo il prossimo 3 settembre 2020. Dal suo esordio lo scorso gennaio durante il Rally di Montecarlo, la 5° stagione di eSports WRC è in pieno svolgimento, e ha già riunito molti concorrenti in WRC 8. La fama della competizione non ha smesso di crescere e si è affermata come un punto di riferimento, tanto nel mondo dei videogiochi quanto in quello delle corse automobilistiche. Ogni anno, l'organizzazione e la qualità delle sfide migliorano e vengono riconosciute sia dai professionisti che dai giocatori. Il concorrente libanese Sami-Joe guida attualmente il campionato eSports 2020 presentato da Toyota Gazoo Racing. Ha ottenuto la sua seconda vittoria dell'anno lo scorso fine settimana al Rally del Portogallo, precedendo di un punto il campione del 2017 e 2019 Lohan 'Nexl' Blanc a quattro round dalla fine del campionato. Entrambi potrebbero qualificarsi per la grande finale con la vittoria al Rally d'Italia in Sardegna il mese prossimo. Dovremo però aspettare la eSports WRC Grande Finale del prossimo ottobre per nominare il vincitore finale di questa eccezionale stagione, che sarà uno dei primi proprietari della nuova ed entusiasmante Toyota GR Yaris. In questa stagione eSports WRC sta già beneficiando del supporto di partner famosi come Fanatec, BenQ e PlaySeat, ed è con grande orgoglio che i team NACON e WRC Promoter danno il benvenuto a TOYOTA GAZOOO Racing come nuovo presenting sponsor del campionato online. "Siamo molto orgogliosi dei progressi che abbiamo fatto dalla creazione di eSports WRC, che è diventato decisivo per lo sviluppo e per il lavoro svolto tutto l'anno sui videogiochi WRC" ha dichiarato Benoît Clerc, Head of Publishing di NACON. "Ora è diventato un evento imperdibile per tutti gli appassionati di giochi di corse off-road. Grazie al supporto di Toyota, l’edizione 2020 beneficerà di un significativo rafforzamento, e siamo davvero impazienti di continuare a migliorare eSports WRC insieme a loro". Andrea Carlucci, Director of Product and Marketing Management di Toyota Motor Europe, ha dichiarato: ha dichiarato: "Siamo lieti di collaborare con eSports WRC per portare l'emozione del rally a un numero sempre maggiore di appassionati in tutto il mondo. L'e-motorsport è uno dei pilastri di TOYOTA GAZOOO Racing, ed è la chiave per noi per rendere le auto sportive e tutto il movimento più accessibili a sempre più persone così da abbracciare una nuova generazione di appassionati di auto in tutto il mondo. Con il crescente interesse per l'eSport e la nostra interessante offerta di auto sportive, non vediamo l'ora di lavorare a stretto contatto con i nostri partner per avvicinare il valore del nostro marchio e i nostri entusiasmanti prodotti ai consumatori e agli appassionati". WRC 8 è già disponibile per PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch. Presto in arrivo importanti novità su WRC 9, che sarà disponibile dal 3 settembre per PS4, Xbox One e PC tramite Epic Game Store. Una data di uscita per le versioni Xbox Series X, PS5 e Nintendo Switch verrà comunicata in seguito.
  7. Dopo la Formula 1, anche il World Rally Championship. Benchè in cantiere ci siano titoli dal calibro di DiRT Rally 2.0 e DiRT 5, Codemasters è riuscita ad accaparrarsi una collaborazione quinquennale con il mondo del WRC, che le permetterà di diventare lo sviluppatore del gioco ufficiale basato sul Mondiale Rally. Un accordo che inizierà nel 2023 e che porterà il primo titolo firmato "Codies" sul finire dell'anno, al massimo entro il 2024. Si tratta di una notizia che, di fatto, spodesterà l'attuale publisher BigBen Interactive, in procinto a rilasciare il nuovo WRC 9 a settembre: un vero peccato, visti gli ottimi miglioramenti intravisti negli ultimi capitoli della saga. Oltre a ciò, Codemasters gestirà anche l'intera parte relativa ai tornei eSports, che ormai stanno diventando parte integrante di qualsiasi titolo di corse (e non solo). In parallelo, l'azienda britannica ha anche confermato di voler proseguire il proprio impegno con la serie DiRT, dal momento che "il team sta lavorando sul loro nuovo progetto, che seguirà l'inizio della partnership con WRC dal 2023". Che ci sia ancora qualcosa che bolle in pentola?
  8. Dopo la Formula 1, anche il World Rally Championship. Benchè in cantiere ci siano titoli dal calibro di DiRT Rally 2.0 e DiRT 5, Codemasters è riuscita ad accaparrarsi una collaborazione quinquennale con il mondo del WRC, che le permetterà di diventare lo sviluppatore del gioco ufficiale basato sul Mondiale Rally. Un accordo che inizierà nel 2023 e che porterà il primo titolo firmato "Codies" sul finire dell'anno, al massimo entro il 2024. Si tratta di una notizia che, di fatto, spodesterà l'attuale publisher BigBen Interactive, in procinto a rilasciare il nuovo WRC 9 a settembre: un vero peccato, visti gli ottimi miglioramenti intravisti negli ultimi capitoli della saga. Oltre a ciò, Codemasters gestirà anche l'intera parte relativa ai tornei eSports, che ormai stanno diventando parte integrante di qualsiasi titolo di corse (e non solo). In parallelo, l'azienda britannica ha anche confermato di voler proseguire il proprio impegno con la serie DiRT, dal momento che "il team sta lavorando sul loro nuovo progetto, che seguirà l'inizio della partnership con WRC dal 2023". Che ci sia ancora qualcosa che bolle in pentola?
  9. E' disponibile la nuova versione aggiornata 10.0 del WRC 8 Mods, un pacchetto completo che aggiorna e migliora ottimamente il WRC 8 originale targato BigBen, non solo sotto il profilo grafico, ma soprattutto per quanto riguarda la fisica e dinamica delle vetture. Per il download correte qui, mentre per commenti fate riferimento al forum dedicato.
  10. Fanatec svela la nuova partnership con WRC eSport e con esso il nuovo volante. Il volante con licenza WRC è previsto per il quarto trimestre 2020. Il Promotore di WRC ha concluso un accordo pluriennale con Fanatec, per diventare il partner ufficiale delle attività di eSport della WRC. Thomas Jackermeier, CEO della società tedesca Endor AG, proprietaria di Fanatec, ha affermato che l'azienda è onorata di unirsi alla famiglia WRC e farà la sua parte nel consentire ai piloti di rally di avvicinarsi il più possibile alla realtà. “La guida di rally è una delle forme più intense di sport motoristici ed è estremamente difficile da praticare. Fanatec sta sviluppando una gamma di prodotti da rally in stretta collaborazione con WRC, che sarà perfettamente adatto per simulare questo sport emozionante e per competere nelle competizioni ufficiali di sim WRC ", ha aggiunto. Un nuovo volante con marchio Fanatec WRC sarà introdotto per i giocatori entro la fine dell'anno. L'amministratore delegato del promotore WRC Oliver Ciesla ha dichiarato che l'entusiasmo del supporto di Fanatec al rally virtuale di WRC aumenterebbe ulteriormente l'interesse crescente per il motorsport eSports. "Diamo il benvenuto a Fanatec nel crescente portafoglio di partner premium del campionato ed è bello vedere la passione e l'impegno dell'azienda nella creazione di prodotti su misura per i piloti di simulazione WRC", ha affermato. Fanatec sosterrà anche la sfida settimanale #RaceAtHome WRC di questa settimana. La sfida, che si aprirà domani (giovedì 23 aprile) a chiunque giochi a WRC 8, chiede ai giocatori di assumere il compito di dominare il palcoscenico speciale di El Condór del Rally Argentina. La WRC Weekly Challenge presentata da Fanatec rimane aperta per una settimana e metterà alla prova i concorrenti attraverso il favoloso test WRC 8 da 7,1 km, sulle montagne Traslasierra. Ciesla ha aggiunto: “Come tutti gli sport globali, il WRC è attualmente in pausa a causa di Covid-19, ma il WRC Weekly Challenge consente ai piloti di sim di competere contro i loro avversari. Fornisce ai nostri fan esistenti e ai giovani giocatori che stanno sviluppando il loro interesse per lo sport, un mezzo per preservare la loro "passione" WRC e siamo lieti che Fanatec abbia scelto di supportare questa sfida ", ha aggiunto.
  11. Epic Games annuncia con un trailer di lancio il prossimo arrivo del nuovo WRC 9: il gioco sarà disponibile dal 3 Settembre 2020 su Xbox One, PlayStation 4 e PC (Epic Games Store), sarà successivamente disponibile anche su Xbox Series X, PlayStation 5 e Nintendo Switch.
  12. Inizia oggi, 23 Gennaio, la stagione numero 5 del campionato ufficiale del eSports WRC, il torneo virtuale ufficiale legato al mondiale rally WRC, che si disputa naturalmente con il WRC 8 targato BigBen Interactive, recentemente aggiornato con una patch proprio per l'occasione.
  13. Riparte esattamente fra 7 ore la quarta stagione del campionato ufficiale WRC eSports, che si disputa naturalmente con il WRC 7 targato Bigben Interactive. Bigben and Kylotonn are proud to announce that the new season of eSports WRC Powered by Hyundai will start January 24th during the legendary Monte Carlo Rally, the opening round of the 2019 FIA World Rally Championship. Last season, more than 6,000 players faced off across the world on WRC 7, the official game of the WRC. In the end, it was Ulster’s Jon Armstrong, an actual WRC 2 driver, who came out on top in the championship’s grand finale. A partner of the competition since the first season, Hyundai is renewing their participation by providing a prize, like last year, of a Hyundai i20 worth €20,000. eSports WRC Powered by Hyundai is a competition open to everyone who owns a copy of WRC 7 on PlayStation®4, Xbox One, and PC. Points will be awarded at 12 online rounds between January and August. The 10 best results will then be used to select the best eight players for a live grand finale. Like last year, a teams championship will also take place. Pre-selected teams, comprising up to 5 players, will face off simultaneously in the individual championships in an attempt to come away with the second teams world championship title. At each rally, the points scored by the 3 best drivers in the team will be added to the team's score. The championship will mainly be made up of teams known throughout the world of eSports racing games. Thrustmaster is renewing its support in eSports WRC Powered by Hyundai and will provide the most immersive and realistic equipment possible for the finale. The racing specialist will also participate via special events throughout the competition, which will be held not only for the participants but also for the fans. Here’s this season’s calendar: Monte Carlo: January 24-27 Sweden: February 14-17 Mexico: March 7-10 Tour de Corse: March 28-31 Wales Rally GB: April 11-14 Argentina: April 25-28 Catalonia: May 9-12 Portugal: May 30 – June 2 Sardinia: June 13-16 Australia: July 11-14 Finland: August 1-4 Germany: August 22-25 Who will overthrow Jon Armstrong? Check out the results of the first round of eSports WRC by Hyundai to pick your favourite! For any questions regarding the team championship: teams@esportswrc.com More information: www.esportswrc.com
  14. VELOCIPEDE

    WRC 7 by BigBen Interactive

    Con lo spettacolare trailer di anteprima che potete ammirare qui sotto, BigBen Interactive annuncia il nuovo WRC 7, settimo capitolo della saga ufficiale con licenza del mondiale rally WRC, dedicato alla stagione 2017. Al momento non ci sono ulteriori dettagli sul gioco, se non il fatto che sarà disponibile in autunno su PC Steam, PS4 ed XBox One. The rules of the World Rally Championship have changed. Enter: new beastly cars, more powerful and aggressive than ever before. Get ready to coat these beauties in mud and experience a surge of power that has never felt so real! WRC 7, the official video game of the 2017 FIA World Rally Championship (WRC), is coming Autumn 2017 on PlayStation®4, Xbox One, and PC Steam. For more information ► http://www.wrcthegame.com/wrc7
  15. VELOCIPEDE

    eSport WRC 2018 World Championship

    Dopo il successo delle prime due stagioni (qui sotto in video i momenti più spettacolari della seconda), Bigben Interactive lancia la season 3 del eSport WRC 2018 World Championship, ovvero il torneo eSport online ufficiale dedicato al mondiale rally WRC. Il campionato partirà il prossimo 25 Gennaio, con la stagione virtuale che si chiuderà in Finlandia a fine Luglio, mentre le finalissime dal vivo si svolgeranno verso la fine dell'anno. Il titolo scelto è ovviamente il divertente WRC 7, con licenza ufficiale WRC. Tutti i dettagli sono a questo link. Il sito ufficiale del torneo è all'indirizzo www.esportswrc.com
  16. VELOCIPEDE

    WRC 7 disponibile da oggi

    WRC 7 targato BigBen Interactive è disponibile da oggi su tutti i formati, la versione PC la trovate in download digitale tramite Steam al prezzo di 39,99 euro. Nell'apposito topic sul forum sono già disponibili numerosi video di anteprima. Lo avete provato? Cosa ne pensate? Qui di seguito il trailer di lancio del gioco. Affronta i 13 rally del FIA World Rally Championship e le 52 gare speciali con le loro ambientazioni fedelmente riprodotte impersonando i migliori piloti del campionato al volante delle nuove auto più agili, veloci e potenti. Scegli tra vetture di marchi prestigiosi come Hyundai, Toyota, Citroën e Ford, perfettamente ricreate per un'esperienza di guida realistica. Sono disponibili 55 team ufficiali, tra cui una vasta selezione di piloti WRC 2 e WRC Junior. Le 13 Epic Stages offrono un'esperienza di gioco senza precedenti, con gare speciali che durano oltre 15 minuti: una vera prova di resistenza per i piloti e gli appassionati di WRC! – La nuova fisica dà vita alla potenza delle auto WRC 2017. – I tracciati completamente rivisti offrono un'esperienza di guida estremamente realistica. – Modalità multiplayer locale a schermo condiviso. – Nuove sfide online ogni settimana.
  17. VELOCIPEDE

    Nuovo video per WRC 7

    BigBen Interactive pubblica un nuovo trailer di anteprima dedicato al suo prossimo WRC 7, settimo capitolo della saga ufficiale con licenza del mondiale rally WRC, dedicato alla stagione 2017. Al momento non ci sono ulteriori dettagli sul gioco, se non il fatto che sarà disponibile in autunno su PC Steam, PS4 ed XBox One. New in WRC 7: Epic Stages. See the 2017 Citroën C3 WRC fly through Rally Mexico in our latest trailer
  18. Con lo spettacolare trailer di anteprima che potete ammirare qui sotto, BigBen Interactive annuncia il nuovo WRC 7, settimo capitolo della saga ufficiale con licenza del mondiale rally WRC, dedicato alla stagione 2017. Al momento non ci sono ulteriori dettagli sul gioco, se non il fatto che sarà disponibile in autunno su PC Steam, PS4 ed XBox One. The rules of the World Rally Championship have changed. Enter: new beastly cars, more powerful and aggressive than ever before. Get ready to coat these beauties in mud and experience a surge of power that has never felt so real! WRC 7, the official video game of the 2017 FIA World Rally Championship (WRC), is coming Autumn 2017 on PlayStation®4, Xbox One, and PC Steam. For more information ► http://www.wrcthegame.com/wrc7
  19. VELOCIPEDE

    eSports WRC in pista con WRC 6

    Bigben Interactive e Hyundai Motor Company hanno annunciato che Hyundai Motor sarà partner principale del Campionato eSports WRC 2017. La competizione mondiale online si giocherà naturalmente su WRC 6, il gioco ufficiale della FIA World Rally Championship. Qui di seguito il comunicato con tutti i dettagli: Per il secondo anno, Hyundai Motor Company, che partecipa alla WRC con un team di tre auto, è lieta di supportare Bigben Interactive nella promozione del Campionato eSports WRC, regalando al vincitore del torneo una Hyundai i20 del valore di 20.000 €. Nel 2017, Hyundai Motorsport partecipa alla WRC con una spettacolare World Rally Car di nuova generazione. La Hyundai i20 Coupé WRC, una versione 380HP dell'automobile da strada, può raggiungere una velocità di 60 miglia orari in meno di 4 secondi. Si tratta della terza nuova vettura introdotta da Hyundai all'interno della WRC, da quando l'azienda è tornata a partecipare al torneo nell'edizione 2014. "Dopo un primo anno di collaborazione, siamo davvero entusiasti di continuare ad essere parte di questa avventura eSports WRC per un intero nuovo anno", ha dichiarato Scott Noh, Direttore Marketing di Hyundai Motor. "Il campionato eSports WRC è il modo perfetto per permettere alle persone di tutto il mondo di essere parte della famiglia WRC, dando loro la possibilità di competere online nei rally in parallelo con le gare ufficiali. L'anno scorso, il torneo ha raccolto migliaia di piloti virtuali che hanno gareggiato per un intero anno, mentre la competizione si è poi conclusa con un incredibile evento live in Galles. Con il nuovo format di quest'anno è ancora più interessante seguire i piloti da gennaio a novembre e già adesso è possibile vedere un'intensa battaglia per il podio, che diventerà sempre più eccitante con il passare dei mesi ", ha aggiunto Noh. L'edizione 2017 del Campionato eSports WRC presenta un nuovo ed entusiasmante format, che rispecchia fedelmente la competizione WRC reale. I giocatori possono guadagnare punti in ogni round, prima di un finale thrilling che vedrà gli 8 migliori piloti darsi battaglia per prendere il posto del campione virtuale tedesco ATTAX Johnson e vincere una nuovissima vettura Hyundai i20 Coupe. "Siamo molto orgogliosi di collaborare e lavorare con Hyundai per il secondo anno, al fine di proporre la migliore esperienza online per i nostri giocatori", dichiara Benoît Clerc, responsabile del Software in Bigben Interactive. "Con il loro coinvolgimento negli sport motoristici e soprattutto nel WRC, Hyundai dimostra che l'innovazione e le prestazioni fanno parte del suo DNA ed è essenziale per noi associarci a una società leader fonte di ispirazione", spiega Benoît Clerc. Dopo i primi 3 turni, il campionato è guidato da pilota francese Nexl, che si è classificato 4° nel 2016, tallonato da Speedbooster27 e Hesto, entrambi tedeschi. Ogni round si svolge in parallelo ad un turno di gara reale di WRC, consentendo ai giocatori di emulare le gesta di Thierry Neuville, Hayden Paddon, Dani Sordo e di tutte le altre stelle WRC, vivendo l'emozione e la pressione di lottare per decimi di secondo in condizioni sempre più impegnative. Il Campionato eSports WRC è disponibile su Playstation®4, Xbox One e PC per tutti i giocatori che possiedono il titolo WRC 6. Il torneo è organizzato da Bigben Interactive, Kylotonn Games e WRC Promoter.
  20. WRC 5 is almost here, so be sure to have the officially licensed Playseat WRC race chair in stock! Boost your sales with the utlimate gaming chair for WRC fans! Contact us via your Playseat relationship manager, our contact form or Contact@PlayseatHQ.com. WRC 5: FIA World Rally Championship will be released for PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation Vita and PC. WRC 5 is the official game of the 2015 FIA World Rally Championship, featuring cars and rallies from the 2015 season, including support categories. The game will be released 9 October in some countries and 16 October in the rest of the world. Check the Playseat WRC race chair here: www.PlayseatHQ.com/Playseat-WRC Don't miss this chance to boost your sales and order the Playseat® WRC! Click here to contact us!
  21. :::::: with the arrival of physics 4X4 on te Assetto Corsa Game, we can use exotic and legend cars and have made racing history! Arrives free RallyLegends Mod, with the aim to include and insert in this magnificent Sim - Game the most important rally cars!! My friends Moku, Kazuma76, Garyson, Rodriguez, Maxximum, Farins i was allowed to convert their models created in recent years. To take advantage the performance of the AC game engine, each model will be revised with change specific 3D, and HD texture. In the future of AC probably it will come snow, dust and mud, at this time the cars that will be released will have asphalt setup.... FIRST CAR: Citroën DS3 WRC - Version 1.0 - ( No Damage - Tarmac/Asphalt Tyres and Setup) Citroën DS3 WRC - Credit and Men at Work: Garyson: Original 3D Model and basic template... Felipe Vaiano: physic engineer, geometry, tyre (V5 support), behavior car and more... peksis: preparation and conversion 3D model in game, KS Editor, animations, shaders, light, LCD panel and more... Neverkrash: sound designer, advice pre release, test in game, and more... TTM: maker some livery and help graphic, suits, gloves and helmets all driver and more... nikkk78: 3d improvements, new textures, some livery, changes and preparation of the 3D model, increased realism and aesthetic quality and more... recommended audio settings!!
  22. File Name: RallyLegends Citroën DS3 + VW Polo File Submitter: VELOCIPEDE File Submitted: 16 Oct 2015 File Category: Cover Wheelers Mods :::::: with the arrival of physics 4X4 on te Assetto Corsa Game, we can use exotic and legend cars and have made racing history! Arrives free RallyLegends Mod, with the aim to include and insert in this magnificent Sim - Game the most important rally cars!! My friends Moku, Kazuma76, Garyson, Rodriguez, Maxximum, Farins i was allowed to convert their models created in recent years. To take advantage the performance of the AC game engine, each model will be revised with change specific 3D, and HD texture. In the future of AC probably it will come snow, dust and mud, at this time the cars that will be released will have asphalt setup.... Citroën DS3 WRC - Version 3.0 + New Rallycross Track HOLJESRX by ultranew_B: - Included New Rallycross track "HOLJESRX" By ultranew_b... - New Glass Texture ( Settle AMD Graphic Card Problem)... - New Smooth Modifier 3D Model... - All Texture Optimized... - Weight Reduced... - Added Optinal All Skinpack 2K ( 2048 X 2048 for Fast FPS ) - Base Template Added (.psd format ) VW Polo R WRC- Version 1.0 - ( No Damage - Tarmac/Asphalt Tyres and Setup) Version 1.0 VW Polo R WRC by Rallylegends Mod + New Rallycross Track "KOUVOLA" by ultranew_B; 1) - Included New Rallycross track "KOUVOLA" By ultranew_b + Base Template Added (.psd format ); 2) - Added Optional All Skinpack 2K ( 2048 X 2048 for Fast FPS during multiplayer ) - link Installation: Extract the content to: SteamApps\common\ assettocorsa\content\ Click here to download this file
  23. Working on the model contained in the WRC, I created 2 different models of the Lancia Delta S4. The first is the version that participated in the World Rally Championship 1986 with Sanremo Martini, Totip, Esso livery; The other prototype versions are competing in European Championships Hillclimb of the legendary Bruno Ianniello with the liveries of the 2007/2010 and Sasha Geninasca with the colors used in 2007. The 3D models are very detailed and contain specific details and arrangements for the different versions of the machine. in processing...... fonte AC forum
  24. VELOCIPEDE

    WRC 3 by Milestone

    Milestone conferma oggi che WRC 3, il videogioco ufficiale del FIA World Rally Championship 2012 (WRC) è previsto in uscita per Ottobre 2012. Sviluppato da Milestone, WRC 3 segna un radicale distacco rispetto ai precedenti titoli e si contraddistingue per l’utilizzo da parte del team di sviluppo di un motore grafico e di gioco completamente nuovo, sviluppato internamente, per permettere ai giocatori di vivere l’esperienza WRC con i team e i piloti dell’attuale stagione su PlayStation3, Xbox360, Windows PC and PlayStation Vita. Maggiori dettagli nel comunicato stampa in allegato insieme alle primissime immagini! This post has been promoted to an article
  25. Uff

    Simulatori per beneficenza

    E' un'iniziativa davvero lodevole quella che stanno portando avanti ormai da tempo alcuni siti di videogiochi. Effettuando l'acquisto di uno dei pacchetti proposti, si può scegliere quanto donare agli sviluppatori, quanto al sito e quanto in beneficenza. Tra tutte le offerte cogliamo l'occasione per segnalarvi quella di The Indie Gala: offrendo più di 5,99 dollari è possibile portarsi a casa ben 12 giochi differenti e 5 colonne sonore. Tra i titoli scaricabili vi segnaliamo WRC e SBK X di Milestone, entrambi privi di qualsivoglia forma di DRM. La nota positiva è che potrete scegliere di donare quanto preferite alla Croce Rossa Italiana in favore delle vittime del terremoto che ha colpito l'Emilia. Quale occasione migliore per fare del bene divertendosi?
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.