DrivingItalia simulatori di guida Jump to content

F1 2020 Codemasters: la recensione di DrivingItalia

Il nuovo F1 2020 si propone come un’evoluzione che tocca tutti gli aspetti più importanti del franchise britannico a quattro ruote, diventando a tutti gli effetti come un “must-have” che anche gli amanti della simulazione “dura e cruda” dovrebbero prendere in considerazione. Scoprite perchè con la nostra recensione!
F1 2020 Recensione

Provata la nuova pedaliera SimRacing Pro GT

Vi presentiamo con una recensione esclusiva la nuova pedaliera professionale SimRacing Pro GT, che arriva direttamente dalla Spagna. Un prodotto molto interessante ed innovativo, con caratteristiche del tutto particolari, da scoprire con questo articolo
Pedaliera Simracing Pro - GT

DISCORD DrivingItalia: chat testo e voce su tutti i dispositivi

Una vera social-app gratuita, per la chat testo e vocale, molto semplice da usare, via browser, tablet o persino smartphone!
Trovi tutte le informazioni qui sul forum. Ci sono già oltre 1000 utenti attivi sul canale Discord di DrivingItalia, entra anche tu!
Entra in DISCORD

Automobilista 2: la recensione di DrivingItalia.NET

Il momento che tanti appassionati hanno atteso è finalmente arrivato: Automobilista 2 è uscito ufficialmente su Steam grazie al raggiungimento della release finale 1.0. Tra monoposto, prototipi da endurance, vetture da Gran Turismo e go-kart ce n’è davvero per tutti i gusti, ed anche per noi è giunto il momento di giudicarlo in maniera ufficiale e… imparziale. Scopriamolo insieme!
Recensione di DrivingItalia.NET
  • Sign in to follow this  

    (0 reviews)

    Studio397 risponde sui problemi di Alonso e Verstappen nella 24 Ore virtuale di Le Mans

     

    Nello scorso fine settimana il mondo del simracing è stato al centro dell'attenzione grazie alla 24 Ore virtuale di Le Mans, uno tra i più importanti e attesi eventi di quest'anno. Con l'intento di replicare esattamente la gara reale, spostata a settembre, la griglia di partenza è stata riempita con 50 auto e ben 200 piloti, tra i quali professionisti ed ex-professionisti della Formula 1.

    Dopo una giornata intera dietro al volante, l'evento è stato vinto dal team Rebellion Williams Esports nella classe LMP2 e dal team ufficiale Porsche tra le GTE, in 24 ore che hanno incontrato tutte le aspettative dei loro organizzatori. Anche in fatto di problemi tecnici: tra quelli più evidenti bisogna citare il "cambio di simulatore" di Simon Pagenaud, i due giri "da cardiopalma" di Jesper Pedersen con la macchina che tirava a destra quando, invece, doveva sterzare a sinistra... ma soprattutto quanto successo a due piloti d'eccezione come Fernando Alonso e Max Verstappen.

    EaboujyWsAIjEOG.thumb.jpg.9605b00e4cd7270121ed5550228a263b.jpg

    Iniziamo dall'olandese della Red Bull: durante lo stint notturno Verstappen ha sofferto alcuni problemi di connessione che gli hanno fatto perdere tutto il vantaggio accumulato, il che lo ha portato a una reazione particolarmente colorita nei confronti del simulatore prodotto dallo Studio397. Di fronte a ciò, Marcel Offermans, direttore della software house che produce rFactor 2, ha sottolineato che Max, probabilmente, "aveva il frame rate basso. Prima della gara lo abbiamo aiutato ad ottimizzare il suo nuovo computer, ma forse non era ancora il momento giusto. In teoria potrebbe esserci stato un altro bug nel nostro sistema, ma dovremo indagare. Il suo compagno di squadra Atze Kerkhof ha avuto in seguito un altro problema che non ho mai visto prima, quindi non posso ancora dire molto a riguardo. Una gara di 24 ore è dura per l’equipaggiamento. Solo che questa volta non si tratta di auto, ma di computer, simulatori e connessioni internet. Fa parte di tutto questo".

    Passiamo ad Alonso: il due volte Campione del Mondo ha ricevuto una penalità per aver sorpassato illegalmente la Porsche di Simona de Silvestro proprio quando stava approcciando il suo pit-stop programmato. Questo gli ha impedito di effettuare il rifornimento del serbatoio, il che lo ha costretto a tornare in pista in riserva. Risultato? Fernando si è dovuto fermare a bordo pista il giro successivo, buttando al vento quanto fatto fino a quel momento.

    FA-leman-15.thumb.jpg.1e4398f1458836a2df587a9c92e57a50.jpg

    Di fronte a ciò, Offermans ammette che la sfortuna capitata ad Alonso è frutto di un insieme di circostante impreviste: "Abbiamo commesso un piccolo errore. Quando si ottiene una penalità, è possibile selezionare nel menu del pitstop se si vuole prendere subito o fare prima un normale pitstop. Non si può prendere una sanzione e fare un pitstop allo stesso tempo. Quando il controllo di gara ha chiamato la penalità, l'abbiamo emessa subito prima dell'arrivo di Alonso. Ha avuto a malapena il tempo di cambiare le impostazioni del suo pitstop e di fare una normale sosta prima. Questo è stato il nostro errore. In seguito ci siamo assicurati di applicare le penalità solo quando la macchina in questione aveva appena superato il traguardo o aveva fatto un pit stop, così hanno avuto tutto il tempo di reagire".

    Ecco, quindi, spiegato quanto successo a due dei protagonisti della 24 Ore virtuale di Le Mans, un evento che, tutto sommato, Offermans ha giudicato in maniera positiva: "Siamo felici di come sia andata la gara: è stata fantastica, piena di emozioni. In termini di numeri questa è stata la più grande gara di simulazione di sempre, quindi è stata sicuramente una pietra miliare. Vogliamo usare questa spinta e dare alle corse in sim un posto solido, anche quando le corse nel mondo reale riprenderanno. È un’esport che utilizza le stesse competenze del vero sport. L'esempio migliore è stato il fatto che i veri piloti si sono avvicinati molto ai loro colleghi della simulazione. Ora vogliamo continuare a organizzare eventi e continuare a ridurre le differenze tra i due mondi”.

     


    Sign in to follow this  


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   7 Members, 0 Anonymous, 101 Guests (See full list)

    • Lucio Distilleri
    • Donuts78
    • pinosciotti
    • Barney Abbott
    • Br@dipo
    • Valvestart
    • AyrtonForever


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.