La realtà aumentata sbarca in MotoGP - Sport - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Guida alla telemetria nel simracing

Parte 2: analisi e confronto di due giri

Guida alla telemetria Parte 2

Guida al setup!

Una guida semplice, dettagliata e chiara

Fondamentale per migliorare le performance in pista!

Guida al setup

Discord DrivingItalia: chat testo e voce!

Social-app gratuita, chat testo e voce, via browser, tablet o smartphone.

Oltre 3400 utenti attivi, entra anche tu!

Discord

  • La realtà aumentata sbarca in MotoGP

       (0 reviews)
    VELOCIPEDE By VELOCIPEDE, in Sport, , 0 comments, 1,241 views
     Share

    La simulazione, la realtà virtuale e persino la realtà aumentata si insinuano ormai in misura sempre maggiore nel motorsport reale. Come riportato da Motorsport infatti, è nata la collaborazione tra Aprilia Racing e Realmore, all’interno del progetto di Open Innovation di BacktoWork24, per favorire lo sviluppo e la visibilità delle startup e PMI innovative.

    vr1.jpg

    Realmore svilupperà un'applicazione software che, grazie all’utilizzo di Daqri Smart Helmet, un casco tecnologicamente avanzatissimo, consente di visualizzare contenuti olografici per coadiuvare tecnici e meccanici durante le attività di preparazione delle moto da gara. Con la tecnologia della realtà aumentata i tecnici potranno visualizzare contenuti 3D di parti della moto che interagiscono ai comandi dell’utente fornendo informazioni grafiche in tempo reale. Il meccanico avrà così la possibilità di interagire con i modelli 3D dei connettori con pinout per visualizzare le funzionalità del cablaggio semplicemente guardando i singoli connettori, una funzionalità che ha l’obiettivo di velocizzare l’attività di connessione dei cavi e ridurre virtualmente a zero del rischio di un errore umano.

    vr2.jpg

    Attraverso un ologramma 3D della intera moto, i meccanici visualizzeranno in tempo reale dati telemetrici quali la temperatura di acqua e olio o dei pneumatici, tutte informazioni contestualizzate nel modello 3D della moto. Avranno quindi la facoltà di fare una checklist relativa all’usura delle parti della moto e valutare al meglio i tempi di sostituzione. Grazie alla funzione “Remote Expert” il capotecnico avrà inoltre la possibilità di comunicare a distanza con i meccanici, facendo visualizzare loro, sovrapposte sullo schermo del casco, le informazioni strategiche usualmente condivise nel box quali il tipo di gomma da montare, i chilogrammi di benzina da avere in serbatoio o i giri percorsi in ogni run. Utilizzando infine la termocamera installata sul dispositivo, sarà possibile fare in tempo reale una scansione termica della moto e controllare la temperatura dei liquidi per individuare nel minor tempo possibili anomalie ed eventuali criticità.

    In fin dei conti, noi appassionati di simracing, con le nostre icone a schermo che ci indicano per esempio la temperatura delle gomme, siamo stati di fatto dei pionieri! :up:

     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   14 Members, 1 Anonymous, 107 Guests (See full list)

    • Matteo Perini
    • Enrico Carta
    • MONSTER900
    • MomoMouser
    • VELOCIPEDE
    • paolo calosci
    • Poopsi
    • giulio clementi
    • milde
    • Boyan Marinov
    • umby4u
    • devoice
    • IlMerlo93
    • Sestinomio


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.