La Formula 1 userà l'Esport per verificare i cambiamenti regolamentari - Sport - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Periferiche simracing

Facciamo chiarezza.

Sfatiamo dei miti... 😉

Periferiche simracing

Setup Developer Tool 2021

La recensione completa di DrivingItalia

Quando l'assetto diventa semplice! 😉

Setup Developer Tool

F1 2021 Codemasters provato!

Finalmente un sim ufficiale di Formula 1?

Scopritelo con la nostra anteprima...

F1 2021 preview

DrivingItalia SimracingGP: tutti in pista!

Oltre 900 piloti italiani registrati, per correre gratis gare e tornei

con Assetto Corsa ed Assetto Corsa Competizione!

SimracingGP

  • La Formula 1 userà l'Esport per verificare i cambiamenti regolamentari

       (0 reviews)
    VELOCIPEDE By VELOCIPEDE, in Sport, , 2 comments, 578 views

     

    Ormai tutti i giorni si parla di simracing ed esport in parallelo con il motorsport reale, discutendo di piloti, prestazioni, assetti, sponsor, fisica delle vetture, realismo e cosi via. Oggi la simulazione di guida, in particolare quella dedicata al mondo della Formula 1, viene accostata alla realtà della pista persino per parlare di regolamenti tecnici e sportivi!

    Dopo il lancio iniziale nel 2017, la Formula 1 Esports Series, ovvero la competizione virtuale ufficiale legata alla massima categoria del motorsport, si appresta a partire per la sua quarta edizione, con il supporto di tutte e 10 le squadre F1. La suggestiva notizia di oggi, è che la F1 ha deciso di utilizzare proprio le gare virtuali per provare e valutare potenziali cambiamenti delle regole sportive per il futuro, come l'introduzione di gare sprint a griglia inversa, che al momento sono state respinte per l'annata 2020.

    Parlando all'Autosport International di Birmingham giovedì, il responsabile tecnico della F1, Pat Symonds, ha rivelato che, al fine di introdurre un elemento umano nelle sue prove, collaborerà con alcuni dei migliori piloti virtuali degli F1 Esports: "Ciò che è difficile è la parte umana. Uno dei modelli che abbiamo seguito è stato quello di verificare se la formazione della griglia che abbiamo al momento, ovvero la griglia sfalsata di otto metri, sia ancora il modo giusto per partire", ha spiegato Symonds. "Se vuoi verificare quale potrebbe essre l'effetto di una griglia due per due, la fisica ed i calcoli ti diranno che le macchine faranno tutte la stessa partenza, arriveranno tutte alla prima curva nello stesso ordine. Ma non è così. Dobbiamo capire, quindi, se avremmo davvero un primo giro più emozionante o avremo solo molti incidenti! Ovviamente non vogliamo tagliare fuori metà griglia al primo giro. L'unico modo per farlo è inserire il componente umano nel test. I team hanno già piloti umani nei loro simulatori, ma questi sono alla ricerca delle massime prestazioni. Noi stiamo cercando qualcosa di diverso. Quello che spero per la fine di quest'anno è che useremo alcuni dei nostri migliori piloti virtuali della nostra serie Esports per testare alcune delle nostre idee per modifiche alle normative sportive".

    Direi che il nostro "Tonzilla" può iniziare a  prepararsi... 😉  

    F1_eSports_AbuDhabi_2017.jpg


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   10 Members, 0 Anonymous, 119 Guests (See full list)

    • jackson
    • milde
    • TopGear
    • Dannyera_
    • rubbon
    • Hill_92
    • Alessandro Leali
    • lollorollo
    • Angelo Civita
    • jaco_it


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.