Jump to content

Simracing: qual'è il futuro della guida virtuale?

Un altro weekend nero per il simracing, nel quale la competizione e il divertimento sono stati sostituiti da sporchi trucchi e da un approccio in pista da video-game arcade di scarsa, scarsissima qualità. Il futuro del simracing è quindi decisamente buio?
Simracing: qual'è il futuro?

Quale PC per il simracing?

Chi vuole avvicinarsi al mondo simracing può farlo nel modo che preferisce, anche se il più versatile e completo, tuttavia, rimane sempre il PC. Ma quale può essere la configurazione migliore per un PC da Simracing, con un occhio di riguardo al proprio portafoglio? Scopriamolo insieme!
Quale PC per il Simracing?

Sim Race Components sponsor dei campionati DrivingItalia

Sim Race Components è lo sponsor ufficiale dei prossimi campionati di DrivingItalia.NET. Il GT Series Season 3 (con Assetto Corsa Competizione) e Formula Exos Championship (con Assetto Corsa), vi daranno la possibilità di vincere sconti incredibili per l'acquisto dei prodotti dell'azienda italiana leader nella progettazione e produzione di postazioni in profilati di alluminio e accessori per il simracing.
Sim Race Components sponsor dei campionati DrivingItalia
  • Sign in to follow this  
    (0 reviews)

    KartKraft: intervista di RaceDepartment

    • VELOCIPEDE
    • By VELOCIPEDE
    • 0 comments
    • 507 views

    Il sito di RaceDepartment ha pubblicato a questo link una interessante intervista fatta a Zach Griffin di Black Delta, il neonato studio al lavoro sullo sviluppo di KartSim, nuovo titolo dedicato al mondo del karting. Zach ha confermato a più riprese che il gioco, nato nel lontano 2007 come KartSim, è assolutamente un simulatore di guida puro. Non mancano alcuni screenshots inediti e spettacolari. Commenti sul forum.

     

    RD: What sort of simulation are you aiming for here, are we looking at a faithful recreation of kart racing in a hardcore simulation style or maybe something more entry level and “simcade” orientated.
    ZG: We’ve been getting this question quite a lot lately and let me assure you, KartKraft is a pure bred karting simulation. To explain what that actually means, a physics simulation at its core (in this explanation, an internal combustion engine revving by itself), is a set of parametric inputs (RPM, moment of inertia, torque vs RPM, throttle position etc), a set of equations called the model (angular acceleration = torque / moment of inertia, angular velocity = current angular velocity + angular acceleration * time) and a set of outputs (angular velocity / engine RPM). So essentially, you take the inputs, plug them into the equations, integrate them, and now you have the resulting angular velocity/RPM and torque output. Changing the amount of torque will change how fast the engine revs, as will the moment of inertia. The physics engine is made up of multiple models (engine, tyres, gearbox, suspension, aero etc) that all communicate with each other to simulate the complete vehicle.

     

    ccs-2-0-02701500-1458220819_thumb.jpg ccs-2-0-59006200-1458220825_thumb.jpg ccs-2-0-99052600-1458220832_thumb.jpg


    ccs-2-0-72515500-1458220837_thumb.jpg ccs-2-0-93992200-1458220842_thumb.jpg ccs-2-0-98415900-1458220848_thumb.jpg


    Sign in to follow this  


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   18 Members, 0 Anonymous, 262 Guests (See full list)

    • Mopedwilf
    • Daniele Covelli
    • Gambero
    • Luca782005
    • Gupise
    • vince.it
    • TopGear
    • Andrewrok
    • Gameplay Channel
    • Tranky Fra
    • robert-one
    • Cyber
    • Giulio MSC
    • Max Lombardi
    • AlessandroMagri
    • costich
    • Aschio
    • hasta


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.