Inside Ride 4: disponibile il secondo episodio - Software - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Simracing Academy: il 29 Ottobre si parte con Aris Vasilakos

Il mitico Aris ci parlerà naturalmente di dinamica del veicolo, non farà mancare i suoi consigli e risponderà alle domande degli allievi. Difficile cominciare meglio la nostra Academy!
Il 29 Ottobre si parte con Aris

Parte 2 Simracing Academy: traiettoria ed uso della pista

Per risultare efficienti ed efficaci in pista è necessario comprendere che la guida in circuito è differente da quella a cui siamo abituati. La prima differenza che salta subito all’occhio? Scopriamolo con la seconda parte della Simracing Academy. Iscriviti alle lezioni pratiche che partono il 29 Ottobre!
Parte 2 Simracing Academy

Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo ed iscrizioni aperte

Aspiranti simdrivers, benvenuti nella prima parte della Simracing Academy, la scuola per comprendere i concetti fondamentali per progredire dal livello di principianti a quello di esperti della guida simulata. L'Academy è utile anche ai piloti con una certa esperienza, per approfondire ed effettuare test pratici
Parte 1 Simracing Academy: dinamica veicolo

Le auto più belle del simracing: Ferrari F1 2000

Un altro V10, un altro pezzo di storia della Formula 1: forse uno dei più importanti, visto che quella che andremo a scoprire in questa monografia è la monoposto che riportò il Titolo Mondiale Piloti a Maranello dopo ben 21 anni di astinenza dall’ultimo conquistato da Jody Scheckter nel 1979...
Ferrari F1 2000

    (0 reviews)

    Inside Ride 4: disponibile il secondo episodio

     

    E' disponibile il secondo video della serie Inside Ride 4, dove Milestone mostra il dietro le quinte dello sviluppo nel nuovo titolo motociclistico della casa italiana.

    Il video si apre con l'annuncio di 10 nuovi tracciati: Mugello, Snetterton, Interlagos, Canadian Tyre Motorsport Park, Virginia International Raceway, Road Atlanta, Utah International, Phillip Island, Suzuka e Tsukuba.
    Inoltre i classici tracciati della serie Ride sono stati completamente rimasterizzati per una migliore resa visiva: così come per le moto anche per le piste il team ha ricominciato completamente da zero, utilizzando dati ottenuti da una scansione laser eseguita tramite un drone.

    I tracciati però non sarebbero completi senza un sistema di meteo e un ciclo giorno/notte: per questo ogni tracciato avrà i suoi cicli dinamici, con la possibilità di scegliere l'ora d'inizio della gara. Inoltre grazie al meteo dinamico le condizioni potranno cambiare da un momento all'altro. Questo però non influenzerà solo la resa grafica, ma anche il gameplay: per la prima volta infatti è presente il fattore del degrado gomme, che sarà influenzato dall'orario e dal meteo. Le gomme si riscaldano prima e si consumano più in fretta in una giornata soleggiata, mentre in una giornata nuvolosa manterranno una temperatura stabile. Anche il nostro stile di guida influenzerà il comportamento delle gomme.
    Tutto ciò è stato reso possibile grazie all'incredibile lavoro di gruppo in casa Milestone, con un solo obiettivo in mente: regalare ai giocatori un'esperienza quanto più realistica possibile in tutti gli scenari possibili.

    Ride 4 sarà disponibile l'8 Ottobre per PC, Xbox One e PS4. Commenti nel topic dedicato

     




    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   8 Members, 0 Anonymous, 131 Guests (See full list)

    • Eagle Driver
    • lukas1133
    • gecervi
    • AlessandroMagri
    • matrix
    • Juice
    • baronesbc
    • panico


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.