Jump to content
  • Sign in to follow this  

    (0 reviews)

    I racing sim-arcade ci hanno forse stancato?

    • VELOCIPEDE
    • By VELOCIPEDE
    • 5 comments
    • 1,013 views

    Gli ultimi dati di vendita relativi al sempre florido mercato britannico dei videogames possono far riflettere gli appassionati di racing: mentre Gran Turismo Sport, appena uscito in demo, guardando siti web e forum, non sembra appassionare come un tempo i giocatori, nè generare l'hype dei gloriosi anni passati, il nuovo Forza Motorsport 7 ha debuttato al secondo posto in classifica (dietro il solito FIFA), come fece Forza Motorsport 6 nel 2015, ma il nuovo titolo Turn10 ha venduto il 22% in meno! Non si conoscono i numeri delle copie digitali, ma è difficile pensare che, per compensare, abbiano staccato un più 30%.

    Forza Motorsport 7, universalmente premiato con voti altissimi dai siti di videogames, ha anche venduto meno del precedente capitolo nella stessa finestra di tempo: significa appunto che gli appassionati non si sono accalcati in fila davanti ai negozi per accaparrarsi subito la loro attesa copia.... E' verosimile pensare a questo punto che la "serializzazione" del gioco abbia portato a una sovraesposizione del titolo, stancando i fans che fra l'altro continuano a giocare allegramente con l'ancora ottimo Forza 6. Non dimentichiamoci fra l'altro che gli appassionati della guida virtuale e del motorsport in generale non hanno le stesse abitudini, per esempio, dei fans calcistici, come ci dimostrano del resto anche i numeri esigui degli abbonati alla Formula 1 in pay per view, nonostante gli sforzi titanici di Sky.

    Il trend negativo generale dell'andamento sul mercato dei racing game su console è evidente: Gran Turismo 6 è stato il meno venduto della serie, con risultati lontanissimi da quelli dei giochi precedenti, mentre le scelte di Polyphony per GT Sport non convincono affatto gli appassionati in ambienti gaming (che sono quelli sui quali si punta per i grandi numeri), con l'attenzione di Yamauchi focalizzata sull'esports, dimenticandosi quasi della storica modalità carriera in single player. Vedremo cosa accadrà fra una decina di giorni. 

    E se fosse vero che chi vuol guidare in forma virtuale prediliga ormai i titoli impostati realmente verso un livello di simulazione più puro e concreto? Anche i cosiddetti "piloti occasionali" si sono forse resi conto che un vero simulatore di guida può offrire un appagamento ed un semplice piacere di guida decisamente di tutt'altro livello? Qui su DrivingItalia non possiamo che sperare...

    Nota: perdonatemi l'immagine, ma io lo adoro ancora :59d202b7a1bf4_5(1):

     

    Edited by VELOCIPEDE


    Report Article
    Sign in to follow this  

    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   2 Members, 0 Anonymous, 68 Guests (See full list)

    • villapaladina
    • Giovanni Catalani
  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


    Motorsport.com
  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Categories

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.