Setup Developer Tool 2021: modificare l'assetto non è mai stato così facile! - Recensioni - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Guida alla telemetria nel simracing

Parte 4: GP3 e Oulton Park con rFactor 2

Guida telemetria Parte 4

Con SimracingGP tutti in pista!

Oltre MILLEQUATTROCENTO piloti italiani registrati, per correre gratis gare e tornei

con Assetto Corsa ed Assetto Corsa Competizione!

SimracingGP ITALIA

  • Setup Developer Tool 2021: modificare l'assetto non è mai stato così facile!

       (0 reviews)
    Giulio Scrinzi By Giulio Scrinzi, in Recensioni, , 0 comments, 1,139 views
     Share

     

    Avete difficoltà nel trovare il setup giusto per la vostra vettura? Non preoccupatevi perchè da oggi la soluzione esiste... ed è veramente alla portata di tutti! Dai creatori del celebre Virtual Race Car Engineer, infatti, è stato reso disponibile in questi giorni un altro strumento molto efficace, in grado di analizzare a fondo i problemi di un'auto da corsa fornendo allo stesso tempo le modifiche necessarie non solo per farla andare più veloce... ma anche per adattarla meglio allo stile di guida di un pilota che pratica simracing.

    Il nome di questo software, ovviamente, non è nuovo ai veterani della guida simulata: è stato realizzato da Tim McArthur ed è a tutti gli effetti la versione 2021 dell'altrettanto famoso Setup Developer Tool, oggi molto più completo e professionale oltre che più semplice da utilizzare anche da coloro che si sono avvicinati da poco a questo mondo. Le differenze rispetto alla precedente edizione, quella del 2018, sono immediatamente tangibili dall'interfaccia grafica: la User Interface è molto più organizzata e pulita, non ci sono più immagini in background ed è stato dato spazio alle spiegazioni e all'interazione dell'utente con il software stesso, al fine di rendere più semplice e immediata la comprensione dei problemi sul'assetto e sulle relative soluzioni.

    primo.thumb.jpg.7ad9e2cf4a493a70b97071eb08fcdb7d.jpg

    Appena avviato, il nuovo Setup Developer Tool 2021 ci permette innanzitutto di impostare il nostro nome e alcune preferenze di base: basterà cliccare sulla freccia in altro a sinistra e si aprirà una schermata in verticale con tutte le informazioni necessarie, a cui si aggiunge in basso la possibilità di visualizzare un eBook sulla guida al setup, dei diagrammi di flusso, il laptimer per tener conto dei propri progressi in pista e il calcolatore della quantità di carburante ottimale per la nostra vettura.

    Questa va impostata subito dopo aver cliccato il grande tasto centrale "Inizia": come nella versione 2018 si spazia dalle monoposto più o meno sofisticate alle GT, dai prototipi fino a quelle destinate ai circuiti ovali, da selezionare nella schermata successiva alternativamente a quelli cittadini oppure ai classici da Gran Premio. Per ognuno di essi sarà possibile anche individuare una caratteristica che li rende unici, dal presentare chicane lente oppure curve veloci... o ancora una superficie dell'asfalto particolarmente irregolare.

    circuito2.thumb.jpg.131797b7bb3665701dcb6429aac83bd3.jpg

    A questo punto il programma fornirà un setup di base dal quale partire a fare i propri test in pista, rigorosamente da analizzare attraverso il laptimer che si mostrerà a schermo subito dopo. Dopo aver inserito alcuni dei vostri migliori giri veloci sarà giunto il momento di andare a toccare qualcosa sull'assetto della vostra vettura e qua vi verranno incontro le varie schede disponibili in orizzontale (anzichè in verticale come accadeva sull'edizione 2018) relative alle parti più importanti su cui lavorare: si parte con l'altezza da terra per passare a molle e ammortizzatori, senza dimenticare il caster, la convergenza oppure le immancabili temperature delle gomme.

    pneumatici.thumb.jpg.e5b0752ec6d72fa5db3d9c75caef2300.jpg

    Ogni scheda funziona in questo modo: dopo una breve descrizione di ciò che si sta trattando, il programma vi chiederà un feedback di come avete sentito la vettura durante la vostra prova in pista, indicando possibili sovrasterzi, sottosterzi, difficoltà in inserimento oppure tendenze ad andare in testacoda. Ogni variabile va selezionata da un menu a tendina, tramite il quale poi il tool vi fornirà la soluzione corretta per rimediare al vostro problema (anche in più fasi con tasto "Continua" come accade, per esempio, con le molle, gli ammortizzatori o i rapporti del cambio).

    altezza.thumb.jpg.2b135fe57c6184cf008ec417e94c80a3.jpg

    RIspetto alla vecchia edizione, il nuovo Setup Developer Tool 2021 è sicuramente migliorato e ora è molto più "user-friendly": questo è ovviamente un fattore positivo sia per chi ha già esperienza nel simracing, che così potrà velocemente andare a verificare le proprie conoscenze nella scheda che preferisce, sia per i novizi della guida simulata, che invece potranno seguire passo dopo passo il processo di creazione di un assetto personalizzato facendo riferimento ai consigli forniti dal tool stesso. L'interfaccia grafica più pulita, inoltre, rende ogni operazione decisamente più immediata, chiara e veloce senza che un pilota possa perdere tempo nel cercare quello che effettivamente gli serve. L'unica nota dolente? Il laptimer, che compare troppo spesso a schermo disturbando la navigazione tra le schede: per fortuna basta un click sulla croce in alto a destra per risolvere la situazione e continuare il proprio lavoro!

    base.thumb.jpg.58236671e2f04b48db6ab2a42696c86f.jpg

     Share


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   6 Members, 0 Anonymous, 93 Guests (See full list)

    • Roberto De Angeli
    • slow_saimon
    • Francesco Tulli
    • Mr68chicco
    • enzo80
    • vince.it


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.