Jump to content

Benvenuto nel Simracing Esport: registrati subito!

Dal 1999, la più importante e seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • News

    News - articles

    SMP Racing nella Super Finale della Le Mans Esport Series

    SMP Racing, grande potenza russa del motorsport reale, gareggerà nella Super Finale della Le Mans Esport Series, che inizierà esattamente fra una settimana, come wildcard. La Super Finale della Esport Series è il culmine di dieci mesi di gare tra 20.000 partecipanti e farà da preludio all’edizione numero 87 della celebre 24 Ore di Le Mans. SMP Racing sarà uno dei 12 team a tre piloti che corrono per la cifra di 100.000 dollari, un montepremi accumulato durante le nove gare della ACO Fan Zone a Le Mans nelle 24 ore che precedono la gara reale.
    La Super Finale MNES comprende nove gare disputate nella piattaforma Forza Motorsport 7, nella quale le prime otto delineano la griglia di partenza e gli intervalli per il pezzo forte, la gare finale della durata di 90 minuti. Quest’ultima gara vedrà i piloti effettuare la tradizionale partenza della Le Mans, correndo ai simulatori per poi partire.
    La categoria Esports è un’aggiunta alla SMP Racing, che già presenzia nel WEC, nel Blancpain GT Series e nella European Le Mans. La squadra sta cercando piloti per il programma Esports 2020 e chi vuole partecipare, può mandare la propria candidatura qui.
    La presenza di SMP Racing alla Super Finale della Le Mans Esport Series rispecchia la partecipazione nella gara di endurance più prestigiosa al mondo, con due adesioni LMP1. La Super Finale della Le Mans Esport Series inizia giovedì 14 giugno e l’intero eventi sarà trasmesso live su Motorsport.tv
    Boris Rotenberg, Fondatore e Leader di SMP Racing, afferma: “Siamo felici di annunciare la nostra partecipazione alla Super Finale della Le Mans Esport Series, che avrà luogo a Le Mans alla vigilia dell’inizio della leggendaria 24 Ore. Gli Esport stanno avendo sempre più popolarità nel mondo e riteniamo importante prendere parte a questo tipo di competizione. Motorsport Network ha un’enorme audience e accesso ad una comunità che condivide la nostra passione per le corse. Non vediamo l’ora di cominciare la gara e ci auguriamo che il nostro team SMP Racing Esport abbia molto successo”.
    Gérard Neveu, CEO del FIA WEC, afferma: “È meraviglioso vedere uno dei top team del WEC, SMP Racing, approdare al mondo Esport a sostegno della partecipazione con noi e, sicuramente, in molte altre aree del motorsport. Sono molto competitivi e professionali nel loro approccio alle gare, quindi siamo sicuri che porteranno lo stesso spirito alla Super Finale della Le Mans Esport Series”.
    Stephen Hood, Presidente Motorsport Games afferma: “SMP racing è un partner altamente riconosciuto nel mondo dell’endurance ed è fantastic dare il benvenuto alla loro credibilità e nello stesso tempo fornire l’opportunità di competere nella Super Finale LMES, promuovendo la crescita della comunità dell’Esport russo su scala globale”.

    Con GT Sport Top Team il simracing diventa moda!

    Continua la collaborazione tra il mondo della moda e gli eSports. E’ la volta del simracing, con GT Sport TOP Team, tra le squadre più seguite per il titolo Gran Turismo, in partnership con Anton Giulio Grande, uno degli stilisti più apprezzati d’Italia. Una collaborazione che permetterà ai simdriver, di gareggiare in pista con livree uniche della Ferrari 458 Italia sul circuito di Monza. Lo stilista sceglierà uno tra i partecipanti per invitarlo a una sua sfilata come rappresentante del mondo simracing, facendo da testimonial al marchio. L’appuntamento è per venerdì 7 giugno 2019 in diretta su Youtube.

    Esport: Bolukbasi debutta in GT4, Norris studia Verstappen al simulatore

    Ormai si parla quasi più di simracing ed esport che di motorsport reale!
    Cem Bolukbasi, velocissimo pilota virtuale del team Toro Rosso Esports che corre nel campionato F1 Esports Series ufficiale, ha debuttato nel campionato GT4 European Season sulla pista del Paul Ricard a bordo di una BMW M4 GT4. Come già successo con il nostro Enzo Bonito alla Race of Champions, anche Cem ha stupito per le sue prestazioni: non solo ha sorpassato diverse auto delle categorie superiori durante le qualifiche, ma in gara ha concluso con un incredibile decimo posto assoluto e terzo nella classe Pro-Am.
    "Ovviamente ero emozionato, e volevo davvero fare del mio meglio. Non avevo molte aspettative, il mio primo obiettivo è stato quello di godermi questa opportunità unica nella vita. E 'andato sicuramente meglio di quanto mi aspettassi, ho guidato la vettura solo per la prima volta tre giorni prima della gara, quindi ottenere il decimo posto assoluto e il terzo posto nella classe Pro-Am in qualifica mi ha reso abbastanza felice!"

    Il weekend è diviso in due gare, con il pilota Pro che scende in pista per primo per i team Pro-Am nella prima gara. Sfortunatamente, un incidente ha impedito al pilota Esport di andare in pista nella prima gara, ma ha recuperato nella seconda, nella quale è andato in gara per primo.
    "Nella gara di domenica ho terminato il mio secondo turno in classe e P8 in generale, quindi questo mi ha dato un'enorme motivazione a spingere sempre di più. Il team di Borusan Otomotiv mi ha aiutato moltissimo con il mio processo di apprendimento. Dietro le quinte hanno reso la messa a punto perfetta per il weekend. C'è molto da imparare, naturalmente, non vedo l'ora di fare altre gare in futuro!"
    Continua Cem: "Alla fine del 2018 mi sono avvicinato per la prima volta alle possibilità di correre nelle serie GT4 europee, ma sfortunatamente non ho potuto ottenere un budget. Poi, circa una settimana prima di questa gara, ho ricevuto la chiamata e mi hanno detto che c'era un posto disponibile per la gara ... quando mi hanno chiesto se ero interessato, ovviamente ho detto che l'avrei fatto in una frazione di secondo! Avevo 1 settimana di preparazione prima di andare in Francia... Fortunatamente conoscevo bene la pista da F1 2018, il gioco ufficiale di F1 di Codemasters. Ma ho anche fatto alcuni giri su un sim in una vettura GT4 a causa delle diverse caratteristiche della F1. Sono rimasto piuttosto sorpreso quando ho fatto il mio primo giro in assoluto su pista reale: è difficile credere quanto siano vicini al mondo reale questi sims!".
    E' possibile rivedere la gara di Cem Bolukbasi con il video qui sotto.
    Altra notizia che lega il simracing con il motorsport reale, riguarda le recenti dichiarazioni di Lando Norris, pilota F1 nel team McLaren. Come i fans più attenti del mondo virtuale sanno bene, Norris corre spesso online con iRacing insieme a Max Verstappen, essendo compagni nel team Redline.
    Lando ha quindi spiegato: "Ho imparato come si difende (Verstappen), perché è molto bravo in questo, ed è aggressivo in fase di sorpasso, anche se al simulatore osiamo di più, ma ci sono molte altre cose che potrei capire su di lui, sono sicuro che anche lui ha imparato a conoscere me e se dovessi affrontarlo, saprei come affrontarlo anche senza averlo osservato prima, so come si difende, solo perchè virtualmente ho combattuto contro di lui".
    Lando Norris non sottovaluta i piloti che gareggiano in competizioni virtuali come il campionato di ESport Formula 1, in cui il suo team partecipa tramite la struttura McLaren Shadow: "Questi ragazzi sono super veloci, sanno come guidare le auto, ci sono persino ingegneri nelle competizioni virtuali per aiutare ad analizzare i dati dopo ogni sessione e migliorare i tempi sul giro. Non è solo guidare e imparare a padroneggiare una macchina su un simulatore."
    "Impari tanto: come le persone guidano, dove andare e dove non andare, come spingere gli altri a commettere errori, punti in cui è difficile stare in scia, impariamo un sacco di cose e specialmente di fronte a qualcuno come Max, che è un grande pilota, scopriamo la sua guida nel simulatore e il confronto con il suo stile in pista."

    MotoGP 19 disponibile da oggi, trailer di lancio

    MotoGP™19 celebra la passione per i motori di Milestone e della sua community, con innovazioni tecnologiche uniche che permettono un realismo e un livello di sfida mai visti prima. Grazie a MotoGP™19 i giocatori potranno prendere parte alla stagione 2019, scegliendo se affrontare subito i campioni della MotoGP™ o se vestire i panni di un giovane pilota, che dalla Red Bull MotoGP™ Rookies Cup si fa strada fino a raggiungere la classe regina.

    Ecco A.N.N.A., la nostra IA super performante basata su Reti Neurali
    A.N.N.A (Artificial Neural Network Agent), è un rivoluzionario sistema di Intelligenza Artificiale basata su reti neurali sviluppata insieme a Orobix – una società specializzata nell'ingegneria di soluzioni di Intelligenza Artificiale. La nuova IA neurale consente un incredibile livello di sfida per i giocatori, con avversari più veloci e precisi e comportamenti estremamente realistici. Tuttavia, per soddisfare le esigenze di tutti i giocatori, il livello di difficoltà sarà completamente personalizzabile. Invece, per i nostri fan hardcore di MotoGP™, la sfida non è mai stata così difficile!

    Gioca online con i tuoi amici
    La nuova modalità Multiplayer presenta importanti miglioramenti sia in termini di infrastruttura tecnica che di esperienza di gioco. Con i Server Dedicati, il gameplay è ora incredibilmente fluido e gratificante. I giocatori  possono scorrere la lista delle Lobby Pubbliche per cercare la partita più adatta alle proprie esigenze oppure, grazie alle Lobby Private, creare un Gran Prix completamente personalizzabile per gareggiare solo con gli amici. Milestone ha anche introdotto la modalità Direttore di Gara, che permette di gestire ogni aspetto delle competizioni online e di assegnare penalità ai comportamenti irregolari dei piloti, proprio come in una vera gara di MotoGP™. Grazie alla modalità TV Director, i giocatori potranno gestire le telecamere di gioco, per catturare le azioni più mozzafiato da includere nei livestream.

    Un tuffo nella leggenda
    La modalità Sfide Storiche è un vero tuffo nella storia della MotoGP™, dove i giocatori avranno a disposizione più di 50 piloti leggendari e 35 moto ufficiali delle categorie 500cc e MotoGP™, tutto perfettamente ricreato in ogni dettaglio. Insieme alle 19 piste ufficiali della stagione in corso, ci saranno 3 tracciati storici, Laguna Seca 2013, Donington 2009 e Catalunya 2015, che porteranno alla mente amati ricordi a tutti i fan della MotoGP™.

    A ogni pilota il suo stile
    In MotoGP™19 ci sono tanti nuovi strumenti per rendere unico il proprio pilota, scegliendo tra la più vasta selezione di accessori e marchi di sempre; grazie agli editor grafici è inoltre possibile creare caschi dal design unico come i campioni più famosi della MotoGP™, disegnare lo stile del numero di gara e della lower butt patch. Tutti gli oggetti creati dai giocatori possono essere condivisi con la community, in modo che tutti possano votarli o scaricarli!**

    Una nuova sfida
    Proprio come nella vera stagione di MotoGP™ 2019, quest'anno ci sarà il debutto della nuova Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™, dove le moto a emissioni zero saranno utilizzabili in alcuni dei circuiti più famosi del Campionato MotoGP™. Grazie alle loro peculiarità, come l'elevata coppia e il peso, con le moto MotoE i giocatori sperimenteranno uno stile di guida completamente nuovo.

    MotoGP™19 è ora disponibile per PlayStation®4, Xbox One e Windows PC®/STEAM.  Il gioco arriverà su Nintendo Switch™ il 27 giugno*.
































    Featured

    Road to Glory Cup 3: stasera diretta dalle 21,30 by Grand Prix TV

    Il Driving Simulation Center, in collaborazione con DrivingItalia.NET, Not Only Motorsport e Sparco, presenta la Road to Glory CUP 3: una doppia gara virtuale, che si svolgerà Mercoledi 5 Giugno, riservata ai Driving Simulation Center ed ai centri di simulazione affiliati, che, oltre a fantastici premi, permetterà al vincitore assoluto di provare l'emozione di guidare in pista una vera auto da corsa!
    Non ci limiteremo a farti guidare in pista, lo farai per ben 30 minuti e potrai scegliere la vettura da corsa dei tuoi sogni ! E considerate che la Road to Glory è solo un primo assaggio dei campionati Driving Simulation Center che partiranno in autunno/inverno e che metteranno a disposizione premi ancora più numerosi e ricchi !
    Correte subito in uno dei Driving Simulation Center per far segnare il vostro miglior tempo: la prequalifica chiude martedi 4 Giugno, ma questa volta è aperta ad oltre 50 piloti, che saranno suddivisi in due gruppi ! Per domande e commenti fate riferimento al forum ufficiale dedicato.
    REGOLAMENTO completo Road to Glory CUP 3
    DSC_roadtoglory_CUP_3.pdf

    Euro Truck Simulator 2 update 1.35 e Washington in arrivo

    La SCS Software ha rilasciato il nuovo update v1.35 per il suo acclamatissimo Euro Truck Simulator 2. Le migliorie ed aggiornamenti sono notevoli e numerosi, come potete verificare a questo link del blog SCS. Per discussioni e commenti fate riferimento a questo topic del forum.
    Un'altra novità da SCS è invece in arrivo per American Truck Simulator: dal 11 giugno sarà infatti disponibile il nuovo addon Washington map expansion, protagonitsa del trailer qui sotto.
     

    RaceRoom Racing Experience: disponibile l'update con la Formula RR90

    Il team Sector3 ha rilasciato il nuovo update per il suo RaceRoom Racing Experience. Oltre alle consuete migliorie e bugfix, l'aggiornamento ci mette a disposizione la spettacolare Formula RaceRoom 90, liberamente ispirata alla mitiche monoposto di Formula 1 degli anni '90. La vettura può essere acquistata da questo link dello shop ufficiale.
     

    Anche ACI Sport si interessa (finalmente) di Esport!

    Con un breve comunicato, ACI Sport ha annunciato ufficialmente il proprio interesse per il mondo Esport, seguendo le "linee di sviluppo indicate dalla FIA". Il primo passo da parte dell'ente nazionale dell'automobilismo sportivo è stato la creazione di una commissione, composta da nomi noti del simracing italiano, con l'obiettivo di "creare le migliori possibilità per lo svolgimento di attività sportive nel mondo dei simulatori auto sotto l'egida della Federazione".
    Speriamo che i nostri ragazzi, insieme ad ACI Sport, diano all'intero panorama simracing italico il riconoscimento e la notorietà che meritano!
     

    F1 2019: Codemasters ci spiega le migliorie sull'illuminazione

    Stuart Campbell - Art Director di F1® 2019 ha dichiarato: "L'illuminazione notturna è stata una delle nostre priorità per l'aggiornamento grafico di F1® 2019. Abbiamo lavorato sul sistema atmosferico che abbiamo introdotto in F1 2018 per l'illuminazione diurna e lo abbiamo ulteriormente sviluppato per i circuiti notturni.
    Ora di notte abbiamo una foschia atmosferica piena sui tracciati, che dà un vero senso di profondità. C'è molta polvere nell'aria su quei circuiti e, di notte, le particelle interagiscono con la forte illuminazione. Gli effetti atmosferici aiutano a creare l'intera scena e danno un maggiore senso di realismo. Abbiamo aggiunto l'illuminazione volumetrica all'illuminazione dei tracciati, che ha come risultato la caduta dei coni di luce dalle fonti luminose, un altro fattore chiave per rendere l'illuminazione notturna più realistica. Infine, abbiamo aggiunto i riflessi in tempo reale notturni. Questi non erano affatto presenti nei giochi precedenti e rendevano le scene notturne piuttosto piatte e i materiali di superficie ambigui.
    Le aggiunte speculari hanno apportato un enorme miglioramento alla qualità dei materiali dei tracciati notturni. Le informazioni extra fornite sulla superficie, permettono di vedere tutti i dettagli della stessa che sono stati persi in precedenza. La vernice del veicolo, in particolare, di notte sembra incredibile sui circuiti e raccoglie i punti salienti di tutte quelle fonti di luce a terra che lo rendono incredibilmente vicino ai filmati TV."
    F1® 2019, il titolo di punta di Codemasters, sarà disponibile per PS4, Xbox One (inclusa Xbox One X) e PC il 28 Maggio.




























    Fernando Alonso: "Anche nel simracing bisogna lavorare per raggiungere i propri sogni"

    In un nuovo trailer promozionale, dedicato al comparto Logitech G Series, che oltre ad essere una linea Logitech di prodotti specifici per l'esport, è anche un insieme di tornei gaming di alto livello, lo spagnolo Fernando Alonso dimostra ancora una volta il suo grande entusiasmo per il mondo simracing e le competizioni esport.
    Take eracing by storm with the Logitech G Challenge eracing series. Compete in the best racing games, like Project Cars 2, for your chance to win Logitech G gear and a spot on the Mclaren esports racing team. Learn more at logitechGchallenge.com When you want to push the boundaries of play, Play Advanced with Logitech G.
     
  • Who's Online   7 Members, 0 Anonymous, 63 Guests (See full list)

    • fabry87
    • TopGear
    • Walker™
    • solidsnake566
    • ciolla70
    • skerp
    • Filodream


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • su questo sito
  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.