Jump to content

Simracing: qual'è il futuro della guida virtuale?

Un altro weekend nero per il simracing, nel quale la competizione e il divertimento sono stati sostituiti da sporchi trucchi e da un approccio in pista da video-game arcade di scarsa, scarsissima qualità. Il futuro del simracing è quindi decisamente buio?
Simracing: qual'è il futuro?

Quale PC per il simracing?

Chi vuole avvicinarsi al mondo simracing può farlo nel modo che preferisce, anche se il più versatile e completo, tuttavia, rimane sempre il PC. Ma quale può essere la configurazione migliore per un PC da Simracing, con un occhio di riguardo al proprio portafoglio? Scopriamolo insieme!
Quale PC per il Simracing?

Sim Race Components sponsor dei campionati DrivingItalia

Sim Race Components è lo sponsor ufficiale dei prossimi campionati di DrivingItalia.NET. Il GT Series Season 3 (con Assetto Corsa Competizione) e Formula Exos Championship (con Assetto Corsa), vi daranno la possibilità di vincere sconti incredibili per l'acquisto dei prodotti dell'azienda italiana leader nella progettazione e produzione di postazioni in profilati di alluminio e accessori per il simracing.
Sim Race Components sponsor dei campionati DrivingItalia
  • News

    News - articles

    N2003: Queensland Track

    I tracciati stradali per Nascar Racing 2003 stanno aumentando in modo esponenziale (CTstar docet) e oggi arriva una nuova pista che va ad arricchire ulteriormente questa collezione  utilizzabile con l'ultimo simulatore dei Papyrus: Si tratta di Queensland, presente nel campionato V8. Un tracciato non lunghissimo, ma divertente nelle gare online. Per il download visitate questa pagina su TheUsPits.

    Project Wildfire N2003: Templates!

    Il mondo dei MOD per Nascar Racing 2003 si sta svegliando e il progetto Wildfire, il "capostipite", è veramente vicino al rilascio. Per permettere a tutti gli appassionati di cominciare a lavorarci sopra, il team di sviluppo ha rilasciato, proprio oggi, i primissimi templates,  dei trucks presenti nel mod, in modo da poter colorare le proprie livree in vista delle tante, mitiche corse online! Pronti con il pennello? Allora avanti painters!

    Colin McRae Rally 3 è arrivato

    E' finalmente disponibile anche sugli scaffali dei negozi italiani, l'atteso Colin McRae Rally 3 della Codemasters: potete, ad esempio, acquistarlo online sia in versione italiana (Euro 59,99), oppure per risparmiare in versione inglese (manuale e gioco in inglese, Euro 39,90).

    GP4: Montreal 2003 by Lampert

    Nuovo GP di Formula 1, nuovo circuito aggiornato realizzato dal nostro Ricardo Lampert per Grand Prix 4, esattamente come lo avete visto in televisione: per immagini e download correte sul suo sito ufficiale.

    Montreal circuit with the adverts boards around the track updated to 2003 standards including new curbs, helmet visors, pit stands and garages team. All modifications in accordance with TV coverage of Canada 2003 GP. As usual in two versions: original GP4 pit order and 2003 pit order.

    F1: Ancora Schummy

    Vittoria e testa del Mondiale finalmente raggiunta dopo tanto inseguire. È Michael Schumacher l'asso pigliatutto del GP del Canada disputato domenica a Montreal. Il tedesco della Ferrari si è aggiudicato la gara davanti alle due Williams di Ralf Schumacher e Juan Pablo Montoya. Quarto posto per la Renault di Fernando Alonso. In zona punti sono finiti anche Rubens Barrichello (5°), Kimi Raikkonen, Mark Webber e Olivier Panis. Ritirati Jarno Trulli (toccato da Pizzonia e poi tormentato dalla sortuna con problemi al controllo di trazione) e Giancarlo Fisichella.

    La Ferrari è tornata grande, ma non è stata così superiore come d'abitudine. Le preoccupazioni della vigilia sulla tenuta delle gomme Bridgestone sull'asciutto si sono rivelate fondate. La corsa si è infatti disputata con il sole e Schumi pur disputando una gara pulitissima ha sofferto molto perché le due Williams e anche Alonso hanno finito la corsa braccandolo da vicino. Ma da vero mastino Michael non ha mollato l'osso e ha conquistato il sesto successo della carriera sulla pista canadese (il 68° della carriera).

    #CONTINUE#

    Dopo una partenza tranquilla Schumi si è accodato ai due della Williams che scattavano davanti a lui. Montoya commetteva però un grave errore al secondo giro andando in testacoda alla chicane che immette sul traguardo lasciando il ferrarista negli scarichi di Ralf. E a quel punto la corsa si è decisa con le strategie. Dopo il primo pit-stop Schumi ha preso il comando e ha mantenuto la posizione anche dopo la seconda sosta. Ralf non è mai riuscito a impensierirlo e pur restandogli vicino non lo ha mai attaccato. Nel finale la corsa è stata vivacizzata dall'arrivo di Montoya e Alonso che si sono fatti sotto ma le posizioni non sono cambiate.

    Gara difficile per Barrichello e le McLaren. Il brasiliano ha toccato subito Alonso in partenza danneggiando l'alettone anteriore. Ha effettuato una sosta subito e la sua corsa si è complicata. Kimi Raikkonen ha perso la testa del Mondiale ma il sesto posto finale scattando dall'ultima posizione non è da buttare. Coulthard si è ritirato per problemi al cambio.

    [Fonte Gazzetta]

    Le Mans: trionfo Bentley

    La Bentley ha vinto la 71ª edizione della 24 Ore di Le Mans. L'equipaggio della vettura inglese n. 7, con l'italiano Rinaldo "Dindo" Capello, il danese Tom Kristensen e il britannico Guy Smith era partito in pole position. Per Capello è il primo successo a Le Mans dopo due secondi posti nel 2001 e nel 2002 con l'Audi. Anche per Smith è il primo successo, mentre per Kristensen è la quinta vittoria, la quarta consecutiva. Al secondo posto l'altra Bentley dei britannici Mark Blundell, Johnny Herbert e dell'australiano David Brabham. Solo 3° ed a 5 giri Emanuele Pirro con l'Audi.

    [Fonte Gazzetta]

    GP500: bikeset MotoGP 2003

    Volete emulare le gesta di Loris Capirossi, Valentino Rossi, Max Biaggi e tutti gli altri centauri della MotoGP? Allora correte subito verso il portale di GP500 Store, dove è disponibile, per il sempre mitico GP500 della Microprose, un fantastico bikeset completo per aggiornare il gioco alla stagione MotoGP 2003! L'update è disponibile sia in versione hi-res (40MB) che low-res (21MB) a questo link.

    MotoGP: trionfo Ducati - Capirossi

    Loris Capirossi ha vinto il GP di Catalogna classe MotoGP. L'imolese della Ducati (alla prima vittoria nella classe regina) ha preceduto le Honda di Valentino Rossi e Sete Gibernau. Ritirato Max Biaggi per una scivolata.

    #CONTINUE#

    In 250 la prima volta del francesino Randy De Puniet ha rovinato la festa degli spagnoli che dopo aver celebrato il trionfo di Pedrosa in 125 già pregustavano il successo anche di Fonsi Nieto. E invece dal lungo duello è uscito "Randy occhi di ghiaccio", in una tripletta Aprilia che sul podio, oltre a Nieto, ha portato anche l'aussie Anthony West. Il deluso della giornata è Manuel Poggiali, ritiratosi nel corso del 13° giro. Il motore della sua Aprilia lo ha tradito proprio sul più bello. La pista è così rimasta libera per De Puniet e Nieto. Con West e Elias di contorno. Al 20° giro Fonsi è passato avanti, osannato dal pubblico. Ma nella tornata successiva De Puniet ha sfruttato la sua scia fino all'ultimo millimetro per poi ripassarlo in staccata in fondo al rettilineo. E da lì alla fine è rimasto davanti.

    Nella bagarre infinita delle 125, invece, dal continuo avvicendamento in testa, quando ha deciso di uscire, è uscito Daniel Pedrosa. E nel tripudio del Montmelò, lo spagnolo con la sua Honda ha trionfato nella 125. Con buona pace di tutti gli altri che prima di lui si erano avvicendati in testa, un vero e proprio plotone: Barbera, Nieto, Dovizioso, Cecchinello, Stoner, Luthi, De Angelis. Dal 9° giro in poi è diventata anche una gara ad eliminazione. Fuori uno dopo l'altro Stoner, Cecchinello, Barbera e Dovizioso, infine Nieto. E così nel finale a lungo il duello è stato a tre, tra Pedrosa, Alex De Angelis e il sorprendente svizzero Thomas Luthi, di soli 16 anni. La svolta al 19° giro quando ne mancavano 3: Pedrosa ha deciso di allungare resistendo all'attacco di Luthi, felicissimo per la piazza d'onore. Ma la grande festa è stata spagnola con il pilota di casa in trionfo.

    [Fonte Gazzetta]

    GP4: Alfa 147 MOD Screenshots

    Come anticipato prima, il mondo di Grand Prix 4 sta cominciando a popolarsi di addon vari che migliorano la resa generale del gioco. Tra questi, spiccano i primi MOD dedicati a questo titolo e in modo particolare il 147 mod creato da un team del sito GP4 Italia. Oggi, sempre grazie al lavoro dei nostri colleghi, vi proponiamo alcuni nuovi screenshots di questo mod, che potete visionare direttamente a questo link. La grafica è interessante, aspettiamo di provarlo per la parte fisica.

    Intervista con Bob Stanley

    Finalmente, dopo aver lasciato tutti sulle spine, si è scoperto che Nascar Racing 2003 è "sbloccato" e che dei programmatori possono modificare tutto il pacchetto per creare mod. Per scoprire maggiormente questo nuovo "mondo" lo staff di TheUsPits hanno intervistato Bob Stanley, un membro del gruppo che sta creando "Project Wildfire", il primo, in ordine ti tempo, mod per l'ultimo simulatore (per il momento) dei Papyrus:

    JK What new changes to the N2003 engine made this all possible?

    Bob As I mentioned earlier, the architecture for different series types was already there, Papyrus essentially just unlocked the physics models. Sean did quite a bit of work on the car model for Papyrus before so he obviously knows how to make the truck work in the game. They also added the ability to customize the AI for each series in the track.ini files. This makes it much easier to play balance the AI across the series.

    Per leggere tutta l'intervista visitate questo link dove, oltre al testo, troverete altri screenshots inediti del mod!


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.