Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • News

    News - articles

    E-Racing Series presenta il CICS Campionato Italiano Centri Simulazione

    Gli amici di E-Racing Series annunciano il nuovo torneo del CICS, ovvero il Campionato Italiano Centri Simulazione, manifestazione che, come si intuisce dal nome, sarà dedicata esclusivamente a tutti gli appassionati di simracing che parteciperanno dai vari centri di simulazione aderenti sparsi in tutta Italia.
    Il CICS prende il via già da oggi, con una fase di prequalificazione che durerà fino al 18 Settembre sul tracciato di Silverstone con la splendida Ferrari 488 GT3 di Assetto Corsa. La prequalifica non serve però ad eliminare possibili piloti, ma solo a suddividerli in due gruppi Pro-AM ed Am, per farli correre tutti, ma in modo che le prestazioni siano omogenee, in quanto uno degli scopi del campionato CICS è naturalmente quello di dare l'opportunità a tutti di andare in pista, inclusi appassionati principianti o alle prime esperienze di gara.
    Questi sono i centri di simulazione già coinvolti nell'iniziativa:
    Driving Simulation Center (4 sedi: Firenze, Lanciano, Torino e Vignate MI) D2D Simulation (presso autodromo Franciacorta) BOX33 driving simulation (Rogeno LC) PC-Teklab Assistenza PC Milano (Melzo MI) GD Centro Simulazioni (Locorotondo BA) Tutte le gare saranno in diretta sul canale di PitlaneTV, mentre il calendario completo è il seguente:
    1. Round 1 - Imola
    a. 24/09 - Categoria PRO-AM
    b. 25/09 - Categoria AM
    2. Round 2 - Vallelunga
    a. 08/10 - Categoria PRO-AM
    b. 09/10 - Categoria AM
    3. Round 3 - Mugello
    a. 22/10 - Categoria PRO-AM
    b. 23/10 - Categoria AM
    4. Round 4 - Monza
    a. 05/11 - Categoria PRO-AM
    b. 06/11 - Categoria AM
    5. Round 5 - Misano
    a. 19/11 - Categoria PRO-AM
    b. 20/11 - Categoria AM
    6. Finale Nazionale - Imola
    a. 03/12 - Categoria PRO-AM
    b. 04/12 - Categoria AM
    Per tutti i dettagli della manifestazione dirigetevi a questo link e correte a prenotare la vostra postazione nel centro di simulazione più vicino!

    Richard Burns Rally diventa Pro grazie a TGD Simware

    Il team TGD Simware, già noto per la produzione di interessanti periferiche display, ha annunciato da poco lo sviluppo di Richard Burns Rally Pro, semplicemente noto come progetto RBRPro, ovvero una completa e radicale "ricostruzione" del mitico simulatore di rally dedicato al compianto campione inglese. RBRPro, per ammissione degli stessi sviluppatori, nasce con l'idea di modificare e migliorare in RBR tutto cio' che piace o non soddisfa gli appassionati, con un lavoro di restyling sul fronte della fisica, grafica in 4K, suoni, online, dashboard e vari bug. La prima versione beta pubblica di RBRPro sara' rilasciata a settembre, non resta che attendere fiduciosi, intanto non mancano numerosi video di anteprima.
     



    Porsche Esports Cup: Santoro trionfa al Mugello, oggi live le gare online

    Danilo Santoro trionfa all'autodromo del Mugello nella tappa della Porsche Esports Carrera Cup Italia. Il simdriver romano si è aggiudicato il terzo round del monomarca virtuale targato Porsche Italia e AK Informatica, precedendo sul podio Gianfranco Giglioli e Pierluca Amato. Grazie al risultato ottenuto in Toscana, Santoro balza in vetta alla serie Esports.


    Oggi pomeriggio invece è da non perdere la sfida dei due gruppi di piloti della classe Silver, con la diretta su Youtube curata da  E-Racing Series che partirà dalle ore 17 sul canale Youtube di AK Informatica.
     

    Alfa Romeo Racing al lavoro col simulatore AB Dynamics ed rFPro

    L'uso dei simulatori di guida industriali professionali è ormai la norma in Formula 1, l'ultima notizia in merito arriva dalla scuderia Alfa Romeo Racing che ha annunciato l'accordo con la britannica AB Dynamics per l'utilizzo del sistema Advanced Vehicle Driving Simulator (aVDS). L’avveniristico simulatore, che utilizza rFPro come software, viene impiegato dal team del Biscione per testare nuove componenti tecniche e aerodinamiche della C38, ma anche per ottimizzarne le performance, testando virtualmente alcuni parametri, poi verificabili direttamente nei week-end di pista.
    Per approfondire il discorso su rFPro, software in grado di riprodurre il mondo reale in un ambiente virtuale, che nulla ha a che fare con rFactor o rFactor 2, vi suggeriamo di leggere questo articolo, mentre per ulteriori dettagli sul simulatore aVDS correte a questo indirizzo.
    Adrian Simms, direttore commerciale per i sistemi di test di laboratorio della AB Dynamics, ha spiegato: "aVDS offre bassa latenza e risposta realistica grazie all’esclusivo concetto di piattaforma di movimento. Ciò lo rende ideale per l’uso negli sport motoristici d’elite, dove il più piccolo dei cambiamenti può fare la differenza tra successo o fallimento”. Molto soddisfatto anche Frédéric Vasseur, team principal Alfa Romeo Racing: “AB Dynamics e rFpro hanno aperto la strada a tecnologie immersive all’avanguardia, hardware e tecnologie di simulazione di veicoli driver-in-the-loop. Con aVDS abbiamo la capacità di addestrare i nostri driver e di utilizzare un potente strumento di ingegneria per migliorare le nostre prestazioni in pista“.
    Antonio Giovinazzi ha spiegato: "L’aVDS fornisce il realismo e tutte le funzionalità che incontrano al meglio le necessità del team. È anche possibile impostare dei cambiamenti di setup minimi, ancora più piccoli rispetto a quelli che solitamente vengono provati in pista. Questo simulatore rappresenta accuratamente gli effetti che tali cambi di assetto possono produrre sulla guida della monoposto”.
    “Per tenere il passo con la domanda dei mercati ADAS e dei veicoli autonomi, avevamo bisogno di trovare un partner globale”, ha affermato Chris Hoyle, direttore tecnico di rFpro. “AB Dynamics si sovrappone perfettamente ai nostri business principali: ADAS, autonomia, dinamica dei veicoli e sport motoristici. La vera forza di rFpro è la nostra squadra di ingegneri appassionati e talentuosi, quindi era importante trovare un partner che fosse anche culturalmente adatto“. 

    Porsche Esports Carrera Cup: oggi alle 14 diretta dal Mugello della gara Pro

    Si riaccende la sfida del Porsche Esports Carrera Cup al Mugello, con il terzo round del campionato virtuale parallelo a quello reale, sui simulatori installati nella hospitality di Porsche Italia in autodromo. La lotta per il titolo, che in ottobre darà l'opportunità al vincitore di competere su una vera 911 GT3 Cup nella Carrera Cup Italia, è realmente apertissima, con la classifica molto corta, con ben cinque piloti in soli 8 punti.
    Nel round toscano però, Tonizza e Laurito non saranno presenti, perchè ancora impegnati a Londra nel draft della Formula 1, quindi l'occasione per gli inseguitori è davvero molto ghiotta. Saranno regolarmente in pista, infatti, Pierluca Amato (Samsung Morning Stars), Danilo Santoro (Samsung Morning Stars), Giovanni De Salvo (Jean Alesi Esports Academy), Corrado Ciriello (Carman GTWR) Giorgio Simonini (Notorius Legion), Luca Tozzato (Samsung Morning Stars), Nicolas Magoni (EsportPalace RT), Nicola Rota (EsportPalace RT), mentre, a sostituire gli assenti, troveremo i primi due della categoria "Silver", ovvero Ionuc Timis e Gianfranco Giglioli, al debutto nella categoria "Pro".
    Alle ore 14 di oggi prenderanno il via le qualifiche, quindi seguirà gara 1 (ore 14.30) e gara 2 (15.15), il tutto trasmesso in diretta sui canali di AK Informatica, che vi riporteremo anche qui sotto appena disponibili.
    La classifica attuale:
    1. Tonizza p.48
    2. Amato 47
    3. Santoro 46
    4. De Salvo e Laurito 40
    5. Ciriello 27
    6. Simonini 15
    7. Tozzato 14
    8. Magoni 11
    9. Rota 7

    iRacing 24 Hours of Spa LIVE

    The latest in a long and challenging line of endurance racing Special Events, the iRacing 24 Hours of Spa goes green over the weekend of July 19-21. Based on the real-world Spa 24 Hours, which will run for the 71st time later this month, the event challenges teams of iRacing’s top sports car drivers to go twice around the clock at the iconic Circuit de Spa-Francorchamps.

    Featuring GT3 offerings from Audi, BMW, Mercedes, McLaren, Ford, and Ferrari, the iRacing 24 Hours of Spa is sure to test the skills of even the most seasoned road racers. This year’s races will kick off on Friday, July 19 at 9PM ET (Saturday 01:00 GMT) and Saturday, July 20 at 9AM ET (Saturday 13:00 GMT). Be sure to check out the iRacing eSports Network on Saturday for coverage of the top split via RaceSpot TV!
     

    FDA Esports Team: Amos Laurito al fianco di David Tonizza in Ferrari

    Nasce ufficialmente FDA Esports Team, la prima squadra Ferrari per il mondo del Sim Racing di cui sono stati comunicati i primi due piloti: si tratta di Amos Laurito, e David Tonizza, sul quale è caduta la scelta della squadra di Maranello nel Pro Draft organizzato da Formula 1 che si è svolto a Londra.
    David, italiano nato a Viterbo il 14 gennaio 2002, ha espresso così la propria soddisfazione: “Entrare a far parte della Ferrari Driver Academy è qualcosa di speciale e unico. Ogni team ha la propria storia, ma Ferrari è ‘la storia’. Poter rappresentare questo brand attraverso l’accademia dedicata ai giovani talenti è un grande privilegio ma al contempo anche un’enorme responsabilità. Stiamo parlando di uno dei brand più noti al mondo nelle auto di serie così come nello sport. Sono estremamente onorato e assicuro che farò del mio meglio per portare a casa risultati di prestigio”.
    Tonizza raggiunge nel team il connazionale Amos Laurito, 23 anni di Cremona, già presente nella rosa dei piloti del Pro Draft 2018: “Ho sempre desiderato una carriera nel mondo degli Esports e poter essere con Ferrari è per me un sogno che si avvera. So di entrare a far parte di una grande famiglia, composta da gente di smisurato talento e nella quale gli obiettivi sono sempre molto ambiziosi. Sono sicuro che avrò dei compagni di squadra molto forti che mi aiuteranno a crescere ancora: sono pronto a dare il massimo”. Il terzo pilota del team sarà annunciato più avanti nel corso dell’estate.
    Progetto solido. Al Pro Draft di Londra a rappresentare la Ferrari Driver Academy era presente uno dei giovani talenti del gruppo, l’attuale leader del campionato FIA Formula 3, Robert Shwartzman. Da parte della Casa di Maranello la scelta di puntare su FDA per lo sviluppo del team di Esports è stata naturale, visto che la divisione dei Sim Racers, in particolare, è tra quelle più attraenti per i giovani e FDA già cura lo sviluppo e la crescita dei talenti impegnati nelle categorie addestrative, dalla Formula 4 fino all’anticamera della massima serie, la Formula 2. FDA Eports Team può contare su tre postazioni attrezzate a Maranello con gli ultimi ritrovati tecnici per consentire ai suoi tre piloti di performare al massimo fin da subito. Le gare in programma nel campionato F1 Esport saranno quattro: si comincia l’11 settembre, mentre le altre tre gare avranno luogo il 3 ottobre e il 6 novembre con il gran finale il 4 dicembre.
    Social network. Con l’annuncio dei primi piloti prendono vita anche gli account dei social network. Le attività di questa parte della Ferrari Driver Academy saranno visibili sui profili Twitter e Instagram denominati @FerrariEsports, mentre a breve sarà attivato anche l’account su Twitch, social network ben noto agli appassionati di videogame.
    Impegno concreto. FDA Esports Team costituisce la prima pietra dell’impegno di Ferrari nell’ambito delle gare virtuali, un progetto pilota che aprirà la strada a un programma ancora più completo, del quale farà parte un campionato Esports Ferrari, gestito in collaborazione con alcune tra le più importanti piattaforme software nel mondo dei giochi di guida.
    [Comunicato stampa Ferrari Driver Academy]

    F1 Esports Series: scelti 10 simdrivers, Tonizza in Ferrari, Biancolilla in Toro Rosso

    La Formula 1® ha scelto ieri sera, nel corso di una seguitissima diretta (qui sotto), i nomi dei 10 talentuosi piloti selezionati in Pro Draft. Ora i ragazzi sottoscriveranno un contratto per diventare piloti ufficiali di F1 Esports e gareggeranno professionalmente per una squadra nella prossima tappa della serie New Balance Esports di Formula 1 2019.
    Per la prima volta in assoluto, dieci squadre sono state coinvolte nella serie. Alfa Romeo Racing F1 Esports, Ferrari Driver Academy, Haas F1 Team Esports, McLaren Shadow, Mercedes-AMG Petronas Esports, Red Bull Racing Esports, Renault Sport Team Vitality, Scuderia Toro Rosso Sport, SportPesa Racing Point F1 Esports Team e Williams Esports, che hanno tutte selezionato almeno un pilota del pool Pro Draft per unirsi alla propria line-up per la serie Pro.
    Ieri i 41 giocatori che si erano qualificati per il Pro Draft di F1 Esports Series hanno partecipato a una serie di gare di eliminazione per identificare i più abili e talentuosi. Attraverso questo processo sono stati eliminati gli 11 simdrivers più lenti.

    In attesa della conferma dei contratti definitivi, i piloti selezionati da ciascuna squadra sono:
    David Tonizza, Italia, selezionato dalla Ferrari Driver Academy
    Simon Weigang, Germania, scelto da Renault Sport Team Vitality
    Floris Wijers, Paesi Bassi, selezionato da Haas F1 Team Esports
    Isaac Price, Regno Unito, selezionato da Williams Esports
    Nicolas Longuet, Francia, scelto da Red Bull Racing Esports
    Lucas Blakeley, Regno Unito, scelto da SportPesa Racing Point F1 Esports Team
    Allert Van Der Wal, Paesi Bassi, scelto da McLaren Shadow
    Kimmy Larsson, Svezia, selezionato da Alfa Romeo Racing F1 Esports
    Manuel Biancolilla, Italia, selezionato dalla Scuderia Toro Rosso Esports
    Daniel Shields, Australia, scelto da Mercedes AMG Petronas Esports

    I piloti ora si uniranno ai loro team ufficiali per prepararsi alla serie Pro New Balance Esports 2019, che comprenderà dodici gare disputate in quattro eventi live. Questi si svolgeranno l'11 settembre, il 2 ottobre e il 6 novembre e culmineranno al Grand Finale il 4 dicembre.
    La serie Pro vedrà i piloti competere per un incredibile montepremi da $ 500.000 - più del doppio rispetto allo scorso anno - su F1 2019, il nuovo videogioco ufficiale F1 di Codemasters.
    Visto l'aumento di interesse della serie New Balance Esports di F1, i turni di qualificazione per la Serie 2020 verranno lanciati molto presto, aprendosi ufficialmente il 22 luglio 2019 e si chiuderanno alla fine del l'anno solare. Chiunque abbia una copia di F1 2019, il videogioco F1 ufficiale sviluppato da Codemasters può partecipare. Le qualifiche sono aperte a livello globale e ci saranno cinque diversi turni preliminari tra luglio e novembre. Per ulteriori informazioni, visitare www.f1esports.com.
    Julian Tan, responsabile Formula 1, ha dichiarato:
    "Il Draft Pro serie Esports F1 è una parte incredibilmente importante del nostro sforzo per abbattere i confini e aprire il nostro sport a una nuova generazione di fan di F1. Essere il primo nel motorsport a diventare il pioniere del concetto di traino professionale ci ha permesso di stabilire un percorso diretto nel nostro sport per i fan, dando al prossimo gruppo di stelle delle corse virtuali l'opportunità di passare dal salotto al podio e persino al Campione del Mondo firmando per una Squadra di F1. I piloti di successo di stasera sono incredibili talenti e se le gare virtuali saranno come l'anno scorso, sarà un campionato emozionante! "
    Frank Sagnier, CEO di Codemasters, ha dichiarato:
    "Stasera, abbiamo visto i migliori piloti del mondo di F1 Esports realizzare i loro sogni e firmare con uno dei 10 team ufficiali di F1. Abbiamo visto un numero record di partecipanti tentare di qualificarsi per il Draft e ora abbiamo i migliori talenti di F1 Esports. La formazione è completa; è ora che inizi la competizione e si vedrà chi può salire e prendere la corona di Brendon Leigh ".
    Graham Wallace - Global Chief Operating Officer di Gfinity plc, ha dichiarato:
    "Ancora una volta la F1 Esports Pro Draft ha prodotto il dramma e l'eccitazione che i fan richiedono. Amano le storie secondarie, da dove provengono i piloti e le loro motivazioni. Dà loro un motivo in più per preoccuparsi. E aumenta l'attesa per le gare stesse. I fan non vedono l'ora di vedere le squadre e il pilota gareggiare sotto le luci della Gfinity Arena. Le serie di quest'anno saranno le migliori di sempre. "
     

     
  • Who's Online   25 Members, 1 Anonymous, 132 Guests (See full list)

    • marcoGT
    • retobia
    • Paolo Breme
    • manu79
    • Igor71
    • wrc100971
    • maviaggi
    • Fdudo
    • MomoMouser
    • milde
    • Alex.c
    • hasta
    • baronesbc
    • Gambero
    • AyrtonForever
    • David Martínez
    • franz71
    • maxcoslo
    • active
    • Mambro Racing
    • Maurizio86
    • Superbillox
    • Tommaso Grill
    • vince.it
    • miRko74


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • su questo sito
  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.