Jump to content

Benvenuto nel Simracing: registrati subito!

Dal 1999, la più seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • News

    News - articles

    Featured

    AC Competizione: martedi 2 Luglio live la 3 Ore di Monza by DrivingItalia!

    Dopo i problemi tecnici del server centrale della Kunos, che hanno reso quasi impossibile la gara di martedi scorso, recuperiamo martedi 2 Luglio sera, grazie alla diretta di Grand Prix TV che partirà alle ore 21,40, la gara online con Assetto Corsa Competizione organizzata da DrivingItalia.NET per simulare la 3 Ore di Monza del Blancpain GT Series Endurance, con l'idea di replicare questa gara reale svoltasi lo scorso Aprile. Saranno quasi 50 i piloti in pista, divisi su due servers, pronti a sfidarsi, con numerosi team virtuali ansiosi di provare l'emozione dell'endurance Blancpain del nuovo titolo targato Kunos.
    Sono ancora disponibili alcuni posti sul server numero 2, per il quale potete iscrivervi direttamente a questo link del forum indicando nome, cognome e vettura scelta.
    A questo link del forum trovate tutti i dettagli ed il lungo elenco dei partecipanti, qui di seguito potrete seguire la diretta Youtube.
     

    Igor Fraga: il campione dei due mondi (virtuale e reale)

    Nell'ultimo articolo dedicato al mondo esport, il prestigioso Autosport ha fatto un'attenta analisi dedicata ad Igor Fraga, ben noto campione brasiliano in ambito simracing ed anche motorsport reale. La sua è la storia di un simracer che passa alla competizione nella vita reale, che è ormai abbastanza comune, ma Igor Fraga è uno dei pochi piloti ad essere al livello più alto nel simracing, e contemporaneamente a godersi il successo in monoposto.
    Ricordiamo infatti che Fraga è il vincitore del Campionato di Gran Turismo Sport, ha vinto il concorso Shadow Project Esports della McLaren a gennaio ed ha anche ottenuto l'ultima vittoria nell'ultimo round della serie Gran Turismo, che si è tenuto in contemporanea alla 24 Ore del Nurburgring.
    "È stato un weekend difficile, tutti erano molto competitivi", racconta Fraga ad Autosport. "La serie sta crescendo molto e per questo, la qualità della competizione sta aumentando ad ogni evento. E 'stato davvero bello essere di nuovo sul gradino più alto del podio, dopo il primo evento in cui non avevo raggiunto il risultato che volevo" (Fraga ha concluso al settimo posto). "Ho visto Cody arrivare molto veloce da dietro, non mi aspettavo che avrebbe fatto il sorpasso nell'ultimo giro, avevo bisogno di mantenere la P2, ma poi ho capito che avrei potuto ottenere una possibilità nell'ultimo giro, quindi sono rimasto vicino. È stato un finale pazzo".
    "Non sento molta pressione", spiega Igor "In ogni gara, cerco semplicemente di divertirmi perché le corse sono ciò che amo, cerco solo di fare del mio meglio, quindi continuerò a fare quello che sto facendo e migliorando le mie capacità. In futuro, penso che dovrò dare la priorità a Esports o monoposto, entrambi stanno diventando più professionali e competitivi".
    Accanto ai suoi impegni simracing, Fraga gareggia nel nuovissimo campionato europeo di Formula Regional, che utilizza l'auto F3 Regional. È la prima volta che corre in Europa, poiché la sua precedente esperienza di corse nella vita reale veniva dalla competizione USF2000 in America lo scorso anno, e precedentemente nel campionato brasiliano F3 e nella NACAM Formula 4 2017 . A seguito dell'incertezza sulla scena junior delle monoposto, le squadre e i piloti di Formula Regional, tra cui Fraga, hanno avuto poca preparazione pre-campionato. Nonostante ciò, Igor ha conquistato un podio nella sua prima gara, con un terzo posto al Paul Ricard, un risultato che ha ripetuto nella seconda gara.

    "È stato difficile", dice Fraga. "La nostra conferma in campionato è stata piuttosto tardiva, quindi sono arrivato in officina per la prima volta tre giorni prima dell'inizio della stagione al Paul Ricard, mentre era la prima volta che la vettura andava in pista. È stato un po 'difficile per noi perché non abbiamo dati dal passato. Abbiamo avuto pochissimi giorni di test a causa del budget: le corse nella vita reale sono molto costose. Ma sta andando bene finora, siamo in quarta posizione in campionato con due podi, ogni luogo ha una cultura diversa - la squadra, l'organizzazione, i circuiti - l'anno scorso ho corso negli Stati Uniti, ma mi sto divertendo molto qui, sto imparando molto".
    Mentre alcuni mettono in discussione la capacità di destreggiarsi in una carriera simracing ed una reale a tempo pieno, Fraga ritiene che le due discipline si completino a vicenda. Anche se con la crescente popolarità del simracing, ammette che alla fine dovrà scegliere l'uno o l'altro.
    "Sono diversi, ma le differenze sono dove puoi imparare le cose", dice Fraga. "Quando unisci i due, ti aiuta davvero ad imparare cose positive sia per le gare di simulazione che per le corse della vita reale. Non ho problemi a bilanciarle. In futuro, penso che dovrò dare la priorità all'uno o all'altro: entrambi stanno diventando più professionali e competitivi, dovrai dedicare ancora più tempo, quindi sarà difficile fare entrambi e continuare a ottenere buoni risultati".
    Fraga spiega come, fin da piccolo, il suo amore per i videogiochi si mescolasse con le sue corse reali: "Ho sempre amato i videogiochi e le auto da corsa", dice. "Quando mio padre aveva intenzione di mettermi in un kart, mi ha comprato una PlayStation 2, Gran Turismo 3 e un volante, ero molto piccolo e voleva che capissi le basi dell'acceleratore, dei freni ecc. mi ha messo in un vero kart, e cosi è iniziato tutto. "
    Fraga è ottimista sul simracing esport: "In questo momento, è il boom degli Esports", dice. "In passato, non esistevano queste serie ufficiali di F1 o serie FIA, quindi mi aspetto che il numero di piloti aumenti. Con $ 1000 è possibile essere pronti e disporre di un ottimo set per la simulazione. Con gli stessi soldi, è possibile acquistare un solo set di pneumatici, che nella vita reale probabilmente non durerà più di un giorno. Inoltre, uno dei più grandi aspetti positivi del simracing è che tutti hanno le stesse prestazioni della macchina, tutti hanno una possibilità ed è accessibile a tutti perché è molto più economico. Diventa molto vicino al pubblico perché chiunque guarda ha anche la possibilità di competere."

    DiRT Rally 2.0: Porsche e Lancia domani, confermato il VR!

    A partire da domani, 2 luglio, saranno disponibili in DiRT Rally 2.0 le nuove Porsche 911 SC RS e Lancia 037 Evo 2. Le vetture saranno scaricabili come DLC standalone e come parte della DiRT Rally 2.0 Season 2. Sono naturalmente incluse per chi possiede l'edizione Deluxe del gioco. Con l'update arriveranno anche alcune livree grafiche aggiuntive.
    Vi ricordiamo che fino al 9 luglio è possibile acquistare DiRT Rally 2.0 tramite Steam con lo sconto del 50%, ad euro 27,49. Da segnalare infine che Codemasters ha confermato di essere al lavoro sul supporto per la VR! Non c'è ancora una data di rilascio, ma l'attesa non dovrebbe essere lunga:
     


    F1 2019 Telemetry Application (anche per F1 2018, Project CARS 2 e DiRT Rally 2.0)

    Grazie alla possibilità di leggere i dati direttamente dal software, è già disponibile per il nuovo F1 2019 targato Codemasters l'utility Telemetry Application in versione v9.0. Come si intuisce dal nome, il programma permette di leggere la telemetria della nostra monoposto, fornendoci tutti i preziosi dati e grafici necessari per migliorare le nostre prestazioni.
    Da notare che il software funziona perfettamente anche con F1 2018, Project CARS 2 e DiRT Rally 2.0. Per il download correte a questo link.
     







    Reiza Studios ci aggiorna su Automobilista 2 con screens e video (e non solo)

    Come promesso, il team Reiza Studios ci aggiorna sugli sviluppi in corso: non solo l'update riguardante il rFactor 2 Bundle, del quale abbiamo già parlato, che ha interessato in particolare l'autodromo di Imola, ma soprattutto le novità rappresentate dai circuiti di Donington Park e Snetterton, in arrivo per Automobilista ed Automobilista 2 ed il primo video di gameplay in VR proprio dell'atteso Automobilista 2.
    Commenti e discussioni a questo link del forum dedicato.
    Inoltre Reiza, proprio riguardo al suo nuovo titolo, ha annunciato quelle che saranno le campagne prezzi e relative scontistiche.
    Qui di seguito invece vi riportiamo l'intero development update di giugno:
     






    F1 2019 Codemasters disponibile, trailer di lancio

    Mentre la battaglia si intensifica nel FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP™ 2019, i giocatori possono ora affrontare i propri rivali con il lancio di F1® 2019. Pubblicato due mesi prima rispetto ai precedenti capitoli, e in vista del FORMULA 1 MYWORLD GROSSER PREIS VON ÖSTERREICH 2019 di questo fine settimana, la F1® 2019 Anniversary Edition è oggi disponibile per PlayStation®4, Xbox One (inclusa Xbox One X) e PC Windows (DVD e Steam). Per celebrare il lancio è ora disponibile un nuovissimo Launch Trailer.


    Con il ciclo di sviluppo più lungo di qualsiasi gioco di F1® di Codemasters®, F1® 2019 presenta una serie di primati tra cui il FIA Formula 2 Championship™ 2018 in cui i giocatori possono competere al fianco dei debuttanti di F1®: George Russell, Lando Norris e Alexander Albon. Il gioco viene lanciato con la F2™ feeder Series; un'introduzione basata su scenari che alterano l'esito del gioco in base al successo, alle azioni e alle risposte del giocatore. La stagione F2™ 2019 verrà aggiunta tramite download digitale gratuito più avanti nel corso dell’anno.*

    Un altro primato è il transfer dei piloti nella Career Mode e si verifica principalmente alla fine di ogni stagione. Stelle affermate tra cui l'attuale campione del mondo di F1, Lewis Hamilton e l'arcinemico, Sebastian Vettel possono formare una partnership improbabile o continuare a scontrarsi in squadre completamente nuove. Tutti i nuovi contratti sono basati sulle performance, quindi avrai l'opportunità di firmare per un title contender con una serie di risultati importanti o essere relegato in una squadra i cui obiettivi sono molto meno ambiziosi.  

    F1® 2019 presenta 18 auto d'epoca che celebrano ogni decennio dagli anni '70 fino al 2010. I giocatori possono rivivere grandi momenti del passato con le auto più performanti della loro generazione, tra cui la Lotus 72D del 1972, la McLaren MP4/4 del 1998, la Williams FW18 del 1996 a la Red Bull RB6 2010. Inoltre i giocatori possono gareggiare anche con la McLaren MP4-25 e con la Ferrari F10 della stagione 2010, entrambe incluse nella F1® 2019 Anniversary Edition. I giocatori possono anche personalizzare un'auto del 2019, creata in collaborazione con Ross Brawn e Pat Symonds, con una serie di livree e competere online in modalità Multiplayer.

    Con la continua crescita della F1® New Balance Esports Series, i giocatori possono tenersi aggiornati con le ultime notizie, i dettagli degli eventi, guardare i livestream e gli highlights in tutta la nuova area Esports presente nel gioco. Nel corso dell'anno, i giocatori che desiderano competere e che vogliono provare a vincere un posto in uno dei dieci team di F1® possono registrarsi e prendere parte alle gare future grazie al gioco.

    Via al Logitech G Challenge, obiettivo McLaren Shadow

    Partono le fasi di qualificazione del torneo Logitech G Challenge, che daranno a otto piloti l'opportunità di lottare per diventare campione di Logitech G e rappresentare il marchio alla finale della 2019 McLaren Shadow. Il torneo è diviso in quattro regioni, con due piloti di ogni zona che guadagneranno il biglietto per la Grand Final del novembre 2019.
    I giocatori possono qualificarsi tramite gli eventi online nella propria regione, o anche in eventi wildcard regionali. A parte l'America Latina, che usa Gran Turismo Sport, tutte le qualificazioni si svolgono con Project CARS 2, in Europa su tutte le piattafrome.
    Queste le date delle qualificazioni:
    USA - 23 giugno - 22 settembre
    Europa - 24 giugno - 22 luglio
    Asia-Pacifico - 1 luglio-4 agosto
    America Latina - 22 luglio - 30 agosto
    Ci saranno poi vari eventi extra, esclusivamente per l'Europa, come il Firstlook Festival di Utrecht (dal 5 al 6 ottobre), dal 17 al 20 ottobre l'EGX di Londra ed altri ancora da annunciare. Gli eventi finali si svolgeranno da settembre a novembre nelle varie regioni:
    Finale America Latina, Città del Messico - 1 settembre
    Finale USA, online - 6 ottobre
    Finale Asia-Pacifico, Melbourne - 12 ottobre
    Finale Europa, Colonia - 9 novembre
    Oltre al potenziale posto alla finale del McLaren Shadow, non mancano numerosi altri premi, naturalmente targati Logitech. Ulteriori dettagli e registrazione sul sito ufficiale di Logitech G Challenge.

    Assetto Corsa WTCR Mod: disponibile la Peugeot 308 GTI TCR

    Dopo gli ottimi Audi TT Cup 2015 e Seat Leon Eurocup 2014, ritorna con un nuovo progetto modding su Assetto Corsa il già apprezzato Tommy78, dedicandosi al nuovo WTCR 2018, mod che ci permette di simulare l'omonimo e combattuto campionato mondiale turismo del TCR, che, con successo, ha sostituito il defunto WTCC.
    Sono già disponibili a questo link (è richiesta una donazione dai 3,50 fino ai 14 euro per il download di tutte le vetture) la Seat Leon Cupra TCR, l'Audi RS3 LMS, la Hyundai i30N TCR, l'Alfa Romeo Giulietta TCR, la Honda Civic TCR. mentre da oggi è disponibile anche la Peugeot 308 GTI TCR. La prossima ad essere rilasciata sarà la VW Golf GTI TCR.
     

    iRacing: come il simracing sta cambiando il motorsport

    L'americana NBC Sports ha pubblicato un interessante articolo dal titolo "come la realtà virtuale sta cambiando il motorsport", nel quale racconta la storia del giovane Rajah Caruth, 14enne che dalle gare simulate di iRacing è riuscito ad arrivare alle gare reali in pista con le Legends cars. Particolarmente interessanti sono poi gli interventi di vari addetti ai lavori in ambito motorsport, che spiegano come ed in quale misura il simracing si differenzia dalla realtà, ma è profondamente collegato ed utile ad essa.
     
  • Who's Online   2 Members, 0 Anonymous, 47 Guests (See full list)

    • Bernardo Flórez
    • mejorada


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • su questo sito
  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.