Maserati presenta il suo Innovation Lab al Motor Valley Fest 2020 - Live events - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

La monoposto più divertente su rFactor 2

ASR Formula in pochi giorni ha rilasciato vari aggiornamenti per le loro monoposto più riuscite: Formula 2 del 2017, GP3 Series del 2015, Dallara RSR F3 e la nuovissima ASR-H... Quale sarà la vettura più divertente da guidare?
La Formula più divertente

Simracing Academy: uso delle marce

Dopo avervi insegnato i concetti di base sulle traiettorie e sulle tecniche di frenata, ora è giunto il momento di fare un piccolo passo avanti… sull’utilizzo di marce e cambio. Siete pronti?
Parte 4 Simracing Academy

    (0 reviews)

    Maserati presenta il suo Innovation Lab al Motor Valley Fest 2020

     

    Lo scorso fine settimana è andato in scena il Motor Vally Fest 2020, la tradizionale festa della Terra dei Motori che, a causa dell'emergenza Coronavirus, quest'anno è stata organizzata in edizione digitale attraverso diverse presentazioni web in live streaming. Una kermesse dove, tra le tante aziende, era presente anche la nostra italianissima Maserati, che in via del tutto eccezionale ha aperto le porte a uno dei suoi luoghi solitamente "off limits" al grande pubblico: il Maserati Innovation Lab.

    Si tratta di un centro di ingegneria dove vengono progettate e affinate le nuove Maserati, attraverso alcuni tra i più avanzati simulatori di guida attualmente presenti in Italia: il primo step di sviluppo è affidato al simulatore statico, composto da tre proiettori e un cockpit in grado di replicare l'handling di una macchina reale, che può essere provvista anche di ABS e di ESC per un lavoro ancora più specifico.

    1049201173_cq5dam_web_1400.10000(1).thumb.jpeg.700599a6b3c81390f8aadad710af4c20.jpeg

    La seconda fase di sviluppo passa poi al simulatore dinamico di ultima generazione di tipo DIM (Driver-In-Motion), il più avanzato e moderno presente in Europa. Questo simulatore aiuta la Maserati a ridurre il numero di prototipi da utilizzare per lo sviluppo su strada, arrivando a un risultato finale decisamente molto vicino all'esemplare che successivamente andrà prodotto in serie. Con diverse direzioni di movimento e nove attuatori che danno vita a tre "gradi di libertà" per la piattaforma inferiore e sei per quella superiore, questo strumento sviluppa un’esperienza di guida effettiva ed emula, in un ambiente virtuale, le dinamiche di guida di un veicolo nell’ambiente reale su una grande varietà di superfici stradali o ambienti, tra cui i più importanti circuiti automobilistici internazionali.

    cq5dam_web_1400.10000.thumb.jpeg.0a740c2a42f04d0a35de67ad58eb7dff.jpeg

    L'ultimo step di sviluppo si conclude nei laboratori della "User eXperience", fondamentali nella progettazione delle interfacce uomo-macchina che comprendono la connettività di bordo, i sistemi di guida autonoma e di aiuto alla guida ma anche l'interazione del pilota con i comandi e i display di bordo. In questo conta molto anche l'ergonomia dietro al volante, per la quale esiste un laboratorio apposito con strumentazioni specialistiche come lo "Skylight simulator", progettato per approfondire le problematiche relative ai riflessi e disturbi visivi durante la guida, e il laboratorio di psicoacustica, dove si sviluppa la colonna sonora delle future Maserati.

     




    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   16 Members, 0 Anonymous, 275 Guests (See full list)

    • Alexz96
    • MarcoR1
    • tneuville82
    • Masterblaster
    • Walker™
    • Ricci84
    • VELOCIPEDE
    • Steve
    • MomoMouser
    • clockman
    • Superbillox
    • AlessandroMagri
    • bito
    • Elisiano Bianco
    • zettan02
    • AyrtonForever


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.