Riparte il WTCR Esports 2020 - R3 Motorland Aragon [1 Novembre ore 19] - Champs & Races - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Parte 5 Simracing Academy: la vista

Dopo le puntate dedicate a dinamica del veicolo, traiettorie, tecniche di frenata e utilizzo del cambio, oggi è arrivato il momento di mettere tutto insieme e di focalizzarci su uno dei sensi più importanti per un pilota, sia virtuale che reale...
Parte 5 Simracing Academy

Campionato Italiano GT ACI ESport: calendario gare

ACI ESport prosegue il suo cammino nel mondo simracing, lanciando il nuovo torneo con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: scopriamo il calendario gare del Campionato Italiano Gran Turismo ESport 2021
Campionato Italiano GT ESport: calendario

GP3 CUP: iscrizioni aperte!

GP3 ASR Formula CUP by Drivingitalia: si accendono i motori per il campionato che partirà a Gennaio 2021, iscrizioni aperte da subito e server online per allenamento! 😉
GP3 Cup Drivingitalia

    (0 reviews)

    Riparte il WTCR Esports 2020 - R3 Motorland Aragon [1 Novembre ore 19]

     

    Come sempre su piattaforma RaceRoom Racing Experience, la versione virtuale del WTCR riparte con cinque dei sei circuiti del calendario WTCR reale: Hungaroring, MotorLand Aragón, Nürburgring Nordschleife, Slovakia Ring e Zolder. Ben 4782 piloti provenienti da 92 paesi hanno cercato di assicurarsi un posto in griglia per questa sera, ma solo 24 piloti sono riusciti ad accaparrarsi un posto sul server principale in streaming live.

    Bencé Banki (Red Bull Racing Esports), il campione 2018 Esports WTCR, è stato il più veloce in pre-qualifica e guida la pattuglia Lynk & Co avendo trascorso gli ultimi due anni e mezzo facendo affidamento sulla potenza della Honda. Sarà affiancato da Gianmarco Fiduci (Absolute Motorsport), Mark Balazsin (Independent), Bruno Fernandes (Snow Schatten Esports), che ha vinto la serie ufficiale E-Stock Car Brasil, oltre alla serie Turismo Nacional due volte in Sud America, e il finalista dell'Esports WTCR dello scorso anno Kirill Antonov (LADA Sport ROSNEFT eRacing).

    Honda ha compensato la perdita di Bánki con una formazione di quattro vetture. Il talento argentino Juan Manuel Gomez (Independent) proverà a seguire le tracce dei piloti del WTCR Néstor Girolami ed Esteban Guerrieri, mentre Florian Hasse (EURONICS Gaming) ha molti titoli e vittorie in RaceRoom e altre simulazioni. Leandro Werle (Snow Schatten Esports) e Dávid Tóth (Independent) sono nelle altre due Honda Civic Type-R TCR.

    Gergo Baldi (M1RA Esports), il vincitore della stagione Beat the WTCR Drivers tenutasi all'inizio di quest'anno, guiderà ancora una volta per Hyundai, insieme al compagno di squadra Attila Bucsi, Attila Diner (eRC di FSP | TÜV Rheinland) e Norbert Leitner (HM Engineering), che ha vinto due gare nella stagione inaugurale degli Esports WTCC nel 2017.

    Dalla stagione dei piloti Beat WTCR, Hyundai ha perso due dei suoi piloti in testa, passati in Audi. Nikodem Wisniewski (Williams Esports), vincitore del prestigioso Le Mans Virtual, e Dávid Nagy (M1RA Esports) guideranno la forte line-up del produttore tedesco, dove saranno affiancati da Zoltan Csuti, Bence Zsupanek (entrambi M1RA Esports) e Martin Barna (Triple A Esports).

    Una delle più grandi sorprese pre-campionato è stata l'Alfa Romeo: la star di Simracing Moritz Löhner (Williams Esports), il campione in carica dell'ADAC GT Masters Esports nonché secondo classificato nella stagione dei piloti Beat the WTCR, è passato alla vettura costruita da Romeo Ferraris, insieme a Julian Kunze (EURONICS Gaming), che ha vinto l'Esports WTCR LAN Event al Nürburgring nel 2018.

    CUPRA porterà la sua nuovissima Leon Competición all'Esports WTCR. Il sempre migliore Adam Pinczes (Triple A Esports) e Tim Jarschel (EURONICS Gaming), l'unico pilota a vincere due gare in un evento nella storia di Esports WTCR, saranno affiancati da Krisztián Juhász (Independent) e dall'italiano Alessandro Ottaviani (Virtualdrivers di TX3).

    Come in precedenza, ogni evento Esports WTCR si svolgerà su quattro server. Timea Bencsik (Ballas Racing Team), la ragazza simracer più veloce, gareggerà nel server due, mentre il russo Sergey Mukimov, che guida la sua macchina da corsa virtuale con il mouse invece che con il volante, sarà nel server quattro.

    L'apertura di Esports WTCR sarà trasmessa in streaming in diretta sulla pagina Facebook del FIA WTCR questa domenica alle 19:00 CET e sui canali Twitch e YouTube di RaceRoom con il commento in inglese di James Kirk e Robert Wiesenmüller. Da questa stagione ci sarà anche uno streaming in lingua tedesca con il commento di Thomas Bienert.

     




    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   4 Members, 0 Anonymous, 165 Guests (See full list)

    • GiorgioAntani
    • Stelux
    • AyrtonForever
    • Black_Eyes


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.