Jump to content

Benvenuto nel Simracing Esport: registrati subito!

Dal 1999, la più importante e seguita community di appassionati di simulatori di guida

  • Sign in to follow this  

    (0 reviews)

    Fernando Alonso nell'esport con un nuovo team virtuale

     

    Come riportato anche da Autosport e da Automoto.it, il campione del mondo Fernando Alonso torna ad interessarsi di esport e di simracing. Dopo aver collaborato con il team spagnolo G2 Esports, l'asturiano ha deciso di lanciarsi nello sport elettronico in prima persona, schierando direttamente i suoi piloti virtuali nelle competizioni virtuali più importanti.

    Il nuovo team è stato formato grazie alla collaborazione fra la FA Racing di Alonso, che disputa la vera Formula Renault Eurocup, ed il team Veloce Esports, con la partnership tecnica di Logitech G. Alonso, sin dal lancio del progetto, ha presentato la giovane Jamie Chadwick, vincitrice nel 2015 del campionato British GT e della MRF Challenge lo scorso anno. Saranno parte del team anche il campione eWTCC 2017, Alexander Dornieden, anche lui proveniente dal team Veloce Esports, cosi come i finalisti del McLaren Shadow Project, Xiang Gao ed Ebrahim Almubarak.

    «Il simracing ha colmato il gap con le gare di formula reale quando si tratta di strategia, competizione e abilità. - ha detto Jamie -Unirmi al team con Alonso e con gli altri miei fantastici compagni di squadra mi consentirà di sfruttare la mia esperienza al volante e le competenze per dare il massimo».

    Il team di Alonso competerà su diversi titoli, come iRacing, rFactor 2, DiRT Rally 2.0, Project Cars 2 e Gran Turismo Sport, mentre non è stato considerato, almeno al momento, nè Assetto Corsa e neppure Competizione.

    «Sono davvero entusiasta di presentare un team di piloti appassionati e di talento per rappresentare la mia squadra nella stagione 2019. - ha detto il campione spagnolo - Ho selezionato alcuni grandi talenti giovani, pronti a portare in vetta la mia squadra».

    A quanto sembra, il 2019 rappresenterà davvero una svolta per l'intero settore del simracing e del esport ad esso connesso...

     

    alonso team 2.jpg


    Sign in to follow this  


    User Feedback

    Recommended Comments

    La scelta di evitare gli AC secondo me deriva dal fatto che usciti dall'Italia gli altri Simulatori (iRacing e Rfactor2 in testa) hanno molto più seguito a livello eSport che conta

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who's Online   21 Members, 1 Anonymous, 117 Guests (See full list)

    • Alessio Mitrotta
    • manu79
    • biucci
    • Filippo Caneo
    • Cip060
    • Vtecf20c
    • CAMARO
    • HyperOblio
    • Jarda11
    • Caterpillar
    • TasLock
    • andrea407
    • tazza1986
    • phobos8
    • Andrea18
    • luciano merlino
    • Lucio Distilleri
    • Aliensv
    • Schummy1
    • Fabio Viola
    • jakobdylan


  • www.TuttiAutoPezzi.it


    www.Auto-Doc.IT


  • Categories

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.