Jump to content

Simracing: qual'è il futuro della guida virtuale?

Un altro weekend nero per il simracing, nel quale la competizione e il divertimento sono stati sostituiti da sporchi trucchi e da un approccio in pista da video-game arcade di scarsa, scarsissima qualità. Il futuro del simracing è quindi decisamente buio?
Simracing: qual'è il futuro?

Quale PC per il simracing?

Chi vuole avvicinarsi al mondo simracing può farlo nel modo che preferisce, anche se il più versatile e completo, tuttavia, rimane sempre il PC. Ma quale può essere la configurazione migliore per un PC da Simracing, con un occhio di riguardo al proprio portafoglio? Scopriamolo insieme!
Quale PC per il Simracing?

Sim Race Components sponsor dei campionati DrivingItalia

Sim Race Components è lo sponsor ufficiale dei prossimi campionati di DrivingItalia.NET. Il GT Series Season 3 (con Assetto Corsa Competizione) e Formula Exos Championship (con Assetto Corsa), vi daranno la possibilità di vincere sconti incredibili per l'acquisto dei prodotti dell'azienda italiana leader nella progettazione e produzione di postazioni in profilati di alluminio e accessori per il simracing.
Sim Race Components sponsor dei campionati DrivingItalia
  • Sign in to follow this  

    (0 reviews)

    F1 Virtual Grand Prix Series: round 1 in Bahrain [gara 22 Marzo ore 21]

     

    Solo due giorni fa la Formula 1 ha annunciato la sua nuova serie ufficiale virtuale denominata Virtual Grand Prix Series, che vede in pista al simulatore vari piloti reali, per offrirci uno spettacolo unico nel suo genere. La prima gara online del torneo è prevista per oggi, con la diretta streaming che partirà alle ore 21,00 in Italia e si svolgerà sul circuito del Bahrain utilizzando F1 2019 di Codemasters. Il primo GP virtuale sulla pista di Sakhir sarà una gara del 50% di lunghezza con 28 giri.

    A causa della grande varietà di livelli di abilità di gioco tra i piloti, le impostazioni di F1 2019 saranno configurate in modo tale da incoraggiare le corse competitive e divertenti. Ciò include prestazioni di guida uguali con configurazioni fisse, danni ridotti al veicolo, freni antibloccaggio opzionali e controllo della trazione per chi ha meno familiarità con il gioco. Ogni fine settimana successivo vedrà la gara di Formula 1 posticipata del mondo reale sostituita con un Gran Premio virtuale, con l'iniziativa attualmente in programma fino a maggio.

    Ma chi saranno i piloti in pista? Ecco la lista completa:

    Alfa Romeo - Cyanide - Johnny Herbert
    AlphaTauri - Luca Salvadori - Sadokist
    FDA Hublot Esports Team - Robert Shwartzman - Dino Beganovic
    Haas - Anthony Davidson - Redeye
    McLaren - Lando Norris - Nic Hamilton
    Mercedes - Esteban Gutierrez - Stoffel Vandoorne
    RacingPoint - Jimmy Broadbent - Nico Hulkenberg
    Red Bull - Sir Chris Hoy - Philipp Eng
    Renault - Guanyu Zhou - Ian Poulter
    Williams - Liam Payne - Nicholas Latifi

    Oltre all'immancabile Lando Norris, non mancano vari ex piloti della massima serie, inoltre è rappresentata anche l'Italia, con Salvadori all'Alpha Tauri.
    Per l'FDA Hublot Esports Team, la scuderia virtuale di Ferrari, sarà al volante Robert Shwartzman, talento russo e campione in carica FIA Formula 3 e Dino Beganovic, stella svedese del kart classe 2004 che debutterà in monoposto nel campionato italiano di Formula 4.
    Il team Red Bull, invece, porta in pista virtuale Chris Hoy e Philipp Eng: il primo è il 6 volte medaglia d'oro alle Olimpiadi nel ciclismo su pista, che nel motorsport ha vinto la European Le Mans Series nel 2015, mentre Eng corre nell'IMSA WatherTech SportsCar Championship e dal 2006 ha vinto 24 gare e 4 titoli.
    Max Verstappen, che com'è noto è un grande appassionato di simracing, non sarà presente invece alla gara. L'olandese ha spiegato in un'intervista a Motorsport.com le sue motivazioni:

    Quote

    In una delle scorse gare sei stato spedito a muro da Lando Norris. Ti ha spinto di proposito?
    “Lando non mi ha mandato a muro volontariamente, è stato un incidente. Voleva solo spingermi un po’, ma con le Porsche che abbiamo usato in quella gara è una manovra difficile da compiere. Credo che sia rimasto un po’ scioccato dopo l’incidente e si è subito scusato, ma queste sono cose che accadono nelle gare online. L’importante è aver passato delle ore di divertimento”.

    In questi campionati online sei sempre molto competitivo. Qual è il tuo segreto?
    “Nelle gare online è importante l’allenamento per essere competitivi, oltre a capire come impostare il set up della vettura. Il mio compagno di squadra nel Team Redline, è molto bravo sotto questo aspetto ed è un grande aiuto”.

    Prenderai parte alla gara del Bahrain che ha organizzato la Formula 1?
    “Non parteciperò a quella gara. Non ho mai usato quel gioco e serve tempo per capirlo ed essere competitivi. Inoltre sono davvero impegnato in altre competizioni online su altre piattaforme. Poi io corro sempre per vincere, se non sono in grado preferisco non partecipare affatto”.

     

    Edited by VELOCIPEDE


    Sign in to follow this  


    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   2 Members, 0 Anonymous, 160 Guests (See full list)

    • charlie75
    • Reco21


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.