F1 Esports Pro Series 2020 Event 3 [18/19 Novembre ore 20,30] - Champs & Races - DrivingItalia.NET simulatori di guida Jump to content

Campionato Italiano GT ESport: calendario gare

ACI ESport prosegue il suo cammino nel mondo simracing, lanciando il nuovo torneo con la versione PC di Assetto Corsa Competizione: scopriamo il calendario gare del Campionato Italiano Gran Turismo ESport 2021
Campionato Italiano GT ESport: calendario

Verba Volant: giovedi 3 Dicembre su Discord

Verba Volant è la voce - rubrica che utilizza il canale chat audio gratuito sul nostro server Discord: parleremo di simulazione, ci daremo consigli, offriremo opinioni, esporremo problemi, faremo domande e troveremo soluzioni e, perchè no, sazieremo qualche curiosità particolare...
Verba Volant: live il 3 Dicembre

Guida al circuito: Bahrain

Il Mondiale F1 sbarca in Bahrain, questo fine settimana con il tradizionale Gran Premio locale ed il prossimo weekend con una seconda tappa in successione sul tracciato quasi "ovale" che potrebbe essere spettacolare...
Bahrain International Circuit

Simracing Academy: l'intervento di Giorgio Mangano

Nella terza sessione della Simracing Academy, abbiamo avuto come ospite Giorgio Mangano, famosissimo e velocissimo pilota virtuale di Gran Turismo Sport, membro del team Williams Esports, pronto per il Mondiale di Dicembre...
Simracing Academy: Giorgio Mangano

    (0 reviews)

    F1 Esports Pro Series 2020 Event 3 [18/19 Novembre ore 20,30]

     

    La pazienza è una virtù. È qualcosa che Frede Rasmussen ha vissuto finora nella sua carriera in F1 Esports, aspettando cautamente il momento opportuno per colpire. Lo ha fatto a Zandvoort, superando il favorito di casa e leader del campionato Jarno Opmeer a soli due giri dalla fine. Il danese ha ottenuto la sua prima vittoria della stagione.

    Opmeer è tornato in testa nella seconda gara in Canada, una gara che includeva un incidente tra lui e David Tonizza. Anche se quest'ultimo si è ritirato, Opmeer è stato in grado di continuare la sua strategia alternativa e ha portato alla vittoria dopo aver messo in atto l'ennesimo spettacolo di sorpassi verso la fine della gara.

    Il Red Bull Ring ha ospitato il sesto round: Marcel Kiefer e Frede Rasmussen erano dilaganti a Spielberg e, sebbene Opmeer gestisse una strategia superiore, non riuscì a sfondare il solido muro del lavoro di squadra costruito. Il vantaggio di Opmeer è leggermente aumentato, ora detiene un vantaggio da 27 punti. Kiefer è ancora fermo al secondo posto, con Rasmussen non molto indietro. Nicolas Longuet è un po 'più indietro al quarto posto con Dani Bereznay al quinto. La Red Bull guida l'Alfa Romeo per 185-160 nella caccia al campionato a squadre, con la Renault che si batte per il terzo posto.

    Se l'Event 2 era un mix di modernità e tradizione, l'Event 3 è saldamente radicato nella ricca eredità dei super circuiti europei della F1. Silverstone è il primo, ed è amato quasi universalmente per le sue fantastiche curve ad alta velocità che sono una gioia pura da superare. È stato un evento rivoluzionario per Kiefer nel 2019, che ha ottenuto la sua prima vittoria in serie, mentre guidava per il BWT Racing Point F1 Esports Team. Ora con la Red Bull, cercherà di ripetere l'impresa. E se riuscisse a eguagliare la sua posizione nel 2019, Rasmussen farebbe un 1-2, essendo stato anche sul podio lo scorso anno. Dani Bereznay ha completato il podio e dovrà rifare lo stesso quest'anno se vuole riprendersi da un secondo evento fallito.Kiefer era ipnotizzante a Silverstone nel 2019

    Dopo ci sarà Spa. Ed è giusto menzionare Bereznay, perché è piuttosto famoso per essere il pilota più veloce nel suo tracciato di 7.004 chilometri. L'asso ungherese ha duellato senza sosta con Rasmussen nel 2019, con un passaggio all'ultimo giro cronometrato alla perfezione per assicurarsi di ottenere il massimo dalla gara. Opmeer era terzo.

    L'ultima gara della manifestazione ci porterà a Monza. Bereznay è stato implacabile, ottenendo vittorie consecutive su circuiti a basso carico aerodinamico. Ma un francese di nome Nicolas Longuet ha rubato la scena, guidando la gara e arrivando secondo nella sua UNICA apparizione nella Pro Series 2019. Longuet ha registrato un piazzamento tra i primi cinque in ogni gara quest'anno, inclusa una medaglia d'argento ad Hanoi. Tonizza ha completato il podio nel 2020, quindi una forte gara di casa sarà in cima alla sua lista dei desideri, prima che le sue speranze di mantenere il titolo inizino a svanire.

    Ancora una volta abbiamo un totale di quattro stream durante l'evento di due giorni. Le qualificazioni per i round 7-8 verranno trasmesse in diretta su Twitch e YouTube dalle 16:30, con i momenti salienti di questo, oltre a entrambe le gare per intero, dalle 20:30 su Twitch, YouTube, Facebook e in TV.

     




    User Feedback

    There are no reviews to display.


  • Who's Online   18 Members, 1 Anonymous, 287 Guests (See full list)

    • interceptor77
    • Gambero
    • maviaggi
    • MomoMouser
    • aima5591
    • Lorenzo Gianessi
    • Digno
    • jack88
    • gecervi
    • Roberto Zedda
    • lukas1133
    • Gupise
    • Daca Harley Devidson
    • sergio-di-rio
    • HyperOblio
    • Jarda11
    • Aleatico70
    • AlessandroMagri


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.